Szilvia Miskolczi



7
maggio

VERISSIMO: OGGI IL CONFRONTO TRA ANDREA COCCO E SZILVIA MISKOLCZI. STORIA DI UN (MOLTO) PICCOLO EVENTO ANNUNCIATO

Andrea e Szilvia

Tra notizie epocali provenienti dall’assolato Pakistan e tormentati valzer di poltrone nei palazzi del potere, la televisione si adegua, costruendo per un apparentemente anonimo sabato pomeriggio un piccolo evento. Molto piccolo, se si considera la caratura dei protagonisti del fattaccio, ma sicuramente destinato a far parlare riviste e opinionisti del settore. Andrea Cocco, non ancora smaltita del tutto la sbornia per la vittoria al fotofinish dell’undicesima edizione di Grande Fratello, se la vedrà, faccia a faccia e per la prima volta, con la storica ex Szilvia Miskolczi. Il luogo del delitto non poteva che essere il salotto di Silvia Toffanin, che, dallo studio di Verissimo, proverà a trovare nell’interazione tra i due il momento più atteso del programma.

Farebbero ormai parte di uno sbiadito album dei ricordi le reazioni straordinariamente composte dell’italogiapponese, per non parlare dell’incredibile nettezza con la quale il ragazzo, archiviato l’ingombrante peso delle corna, passò da un fiorellino all’altro, cogliendo nella Casa il profumo di una Margherita dai numerosi petali. Ora è tempo di ritornare ai fumosi dubbi con lettere, mail, sms e foto rubate a condire questo paradossale interrogativo, costruito sul nulla. Benzina sul fuoco per le interminabili polemiche tra chi difende a spada tratta l’autenticità delle peripezie degli ex gieffini e chi invece immagina i protagonisti di Beautiful come spontanei, a confronto.

Difficile capire se si tratti di mera strategia per rimanere disperatamente a galla, sebbene sia evidente a tutti quanto la dodicesima edizione di Grande Fratello abbia già iniziato a muovere gli ingranaggi, lasciando immaginare agli ultimi reclusi che la pacchia, se non alimentata con qualche diavoleria, dura veramente poco. Le prodezze di Veronica Ciardi a Uman  sono illuminanti per chi, cresciuto a pane e serate in discoteca, sogna a pugni stretti di diventare un affermato prezzemolino televisivo.




11
marzo

SZILVIA MISKOLCZI SI CONFESSA PER LA PRIMA VOLTA A VERISSIMO: “NON SENTO PIU’ MARIAN, SPERO CHE ANDREA MI PERDONI”.

Verissimo - Szilvia, l'ex di Andrea Cocco

A Canale 5 sembra essersi sviluppato negli ultimi tempi un incredibile e pruriginoso interesse per tradimenti e storie di corna: dal Grande Fratello e le vicende del fedifrago Nando (sputtanato senza pietà in un recentissimo servizio delle Iene) passando attraverso lo “scoop” di Barbarella sulle questioni della famiglia Clerici, è nuovamente il reality di Alessia Marcuzzi e in particolare la love story tra Andrea Cocco e Szilvia Miskolczi a tenere banco sugli schermi dell’ammiraglia Mediaset.

La bellissima modella ungherese ha deciso di rilasciare per la prima volta (con contestuale smentita di aver parlato ai redattori di un noto settimanale) un’intervista esclusiva per poter dire la sua sulla vicenda che sta interessando l’Italia televisiva. Szilvia ha preferito la pacatezza dei toni di Silvia Toffanin e il comodo salotto di Verissimo alla Domenica Cinque di Federica Panicucci che fino ad oggi si era occupata nei minimi dettagli dello spinoso caso, con tanto di ospitate dell’amante (attenzione, lui non ama essere definito così) Marian Kurpanov che si è sottoposto perfino alla “macchina della verità”.

Proprio il bulgaro amico di Lory Del Santo è uno dei bersagli principali delle dichiarazioni di Szilvia che giura di aver troncato la relazione con lui: “Non lo sento più… mi ha dato fastidio, non avrei mai pensato che lui usasse i nostri sentimenti per andare in televisione” per poi aggiungere: “probabilmente vuole diventare famoso, mi sono fidata di lui e mi sono sbagliata“.