Supercoppa Italiana



13
agosto

Supercoppa Italiana 2017: Juventus-Lazio in diretta su Rai 1

Supercoppa Italiana 2017

Supercoppa Italiana 2017

A una settimana dall’inizio del campionato, è tempo di assegnare il primo titolo della stagione: la Supercoppa Italiana 2017. Per la quarta volta nella storia della competizione, sono Juventus e Lazio a contendersi la vittoria. La partita è in diretta tv su Rai 1.




23
dicembre

SUPERCOPPA ITALIANA 2016: JUVENTUS-MILAN IN DIRETTA SU RAI 1. NUMERI E CURIOSITA’ DELLA SFIDA

Supercoppa Italiana 2016

Irrompe nel pomeriggio di Rai 1 la finale di Supercoppa Italiana tra Juventus e Milan. Di scena a Doha, in Qatar, si sfidano le due squadre più titolate (7 i successi dei bianconeri, 6 quelli dei rossoneri). Ecco programmazione, numeri e curiosità della partita.


8
agosto

SUPERCOPPA ITALIANA 2015: JUVENTUS-LAZIO PER IL PRIMO TITOLO STAGIONALE. DIRETTA TV SU RAI 1

Supercoppa Italiana 2015

Fischio d’inizio per la nuova annata calcistica 2015/2016. Nel primo pomeriggio di oggi – nell’insolito orario post prandiale, complice il fuso orario con Shanghai (in Cina) – viene assegnato il primo titolo stagionale: la Supercoppa Italiana. A contendersi la vittoria i Campioni d’Italia della Juventus e la Lazio in virtù della finale raggiunta in Coppa Italia lo scorso 20 maggio (poi persa proprio contro i bianconeri).

Supercoppa Italiana 2015: Juventus-Lazio in diretta tv su Rai 1 dalle 13.45





17
aprile

COPPA ITALIA 2015/2018: LA RAI SI AGGIUDICA I DIRITTI PER 66 MLN DI EURO

Coppa Italia

La Rai “vince” la Coppa Italia. L’assemblea della Lega di Serie A ha assegnato i diritti televisivi di Coppa Italia e Supercoppa italiana del triennio 2015/ 2018 alla tv pubblica per un totale circa 66 milioni di euro al termine della trattativa privata. La Rai ha battuto la concorrenza di Mediaset e Discovery, inizialmente interessate all’acquisto.

Negli ultimi anni, grazie ad un rinnovamento nella formula, è cresciuto l’appeal della manifestazione che ha raggiunto ascolti da capogiro in concomitanza delle fasi finali.La Lega incasserà, poi, un altro milione di euro per i diritti radiofonici, venduti sempre alla Rai, e per il pacchetto internet e mobile acquistato da Telecom.

La cifra complessiva è inferiore agli 84 milioni richiesti nel bando iniziale, ma superiore ai 60 milioni incassati dalla Lega nell’ultimo triennio.


22
dicembre

SUPERCOPPA ITALIANA 2014: JUVENTUS-NAPOLI IN DIRETTA DALLE 18.30 SU RAI1

Supercoppa

Grande calcio oggi con la diretta della Supercoppa Italiana 2014 in programma a Doha (Qatar). I Campioni d’Italia 2014 della Juventus sfideranno il Napoli di Rafa Benitez, vincitore dell’ultima edizione della Coppa Italia a maggio contro la Fiorentina. Dalle 18.00 su Rai1 e RaiHd (canale 501 DTT), Franco Lauro condurrà il pre partita con la presenza in studio di Massimo Orlando per conoscere tutte le ultime sulle formazioni a pochi minuti dal fischio d’inizio.

Supercoppa Italiana in diretta Rai: Juventus-Napoli dalle 18:30

Alle 18.30 linea a Doha per la telecronaca in diretta di Juventus-Napoli affidata a Alberto Rimedio, supportato dalle interviste a bordo campo di Alessandro Antinelli. L’ultima volta che le due squadre si sono incontrate in Supercoppa è stato due anni fa. Allora, su un campo di calcio di Pechino, a trionfare fu la Juventus. E quest’anno chi vincerà tra Juventus e Napoli?

Supercoppa Italiana in diretta Rai: gli appuntamenti del post partita





4
luglio

DIRITTI TV: COPPA ITALIA E SUPERCOPPA ITALIANA IN RAI FINO AL 2015

Coppa Italia 2012 - Il trionfo del Napoli

Almeno questo. Una Rai Sport più impoverita che mai – dopo l’abbandono dei diritti in chiaro per la Champions League e di quelli relativi allo slot della domenica pomeriggio – ha messo una pezza alla carenza di eventi calcistici acquisendo fino al 2015 i diritti per la trasmissione in esclusiva (via tv e radio) di Coppa Italia e Supercoppa Italiana.

L’accordo tra la tv di Stato e la Lega di Serie A è stato trovato nel corso dell’odierna assemblea tenutasi tra i club del massimo campionato e non si può dire che l’acquisizione di tali diritti non sia stata una vera e propria ‘manna dal cielo’ per Mamma Rai che potrà così continuare a contare sugli strepitosi ascolti (spesso superiori alle gare di Champions League) garantiti dalla Coppa Italia soprattutto nel corso delle fasi finali.

Pur essendo spesso e volentieri snobbato dai club di prima fascia infatti, il torneo possiede un fascino televisivo davvero imponente considerando che le gare vengono trasmesse dalla Rai in esclusiva assoluta e che nelle fasi finali c’è sempre qualche big match in grado di calamitare l’attenzione di tutti i calciofili del Belpaese. La stagione che ha appena visto il trionfo del Napoli di Walter Mazzarri ha infatti proposto una semifinale d’altri tempi come Milan-Juventus (9,3mln di spettatori e il 29.57% per la gara d’andata e 9,1mln e il 32.44% per il ritorno) o dei quarti di finale particolarmente succulenti come Juventus-Roma (7,8mln e il 25.82%) o Napoli-Inter (6,9mln e il 22.3%). La finalissima Juventus-Napoli, trasmessa domenica 20 maggio, ha addirittura realizzato ben 11.586.000 ascoltatori e il 42.44% di share. Si capisce, quindi, come in Rai il rinnovo della Tim Cup vada festeggiato adeguatamente.


6
agosto

MILAN-INTER VALE LA SUPERCOPPA, RAI1 CERCA DI NON RIPETERE GLI ‘INCIDENTI’ DEL 2009

Supercoppa Italiana - Tifosi dell'Inter in Cina

L’attesa sale, la temperatura si alza e i numeri (auditel) diventeranno sempre più grossi. Non stiamo parlando dell’ennesimo bollettino meteo fornito dai solertissimi colonnelli televisivi ma dell’attesa per la finale di Supercoppa Italiana, il trofeo che mette di fronte la squadra vincitrice della Serie A e quella che ha alzato al cielo la Coppa Italia nella stagione precedente. Il calcio d’inizio previsto per le 14 di oggi mette di fronte le due fazioni opposte di Milano, Milan e Inter si contendono il primo titolo della stagione.

L’(insolito) orario è dovuto all’inedita location (in Cina saranno le 20) ma nonostante la data coincida con l’inizio delle vacanze per tantissimi lavoratori, è molto probabile che la curva d’ascolto di Rai1 raggiungerà picchi d’ascolto prossimi al 50% di share. D’altronde il precedente di due anni fa è abbastanza confortante: l’8 agosto di due anni fa, sempre alle 14, ben 4.165.000 spettatori (34.22%) assistettero al trionfo Pechinese della Lazio di Ballardini sull’Inter di Mourinho che di lì a qualche mese fece man bassa di trofei nazionali ed internazionali.

Televisivamente parlando, si tratta di un match trasmesso in esclusiva assoluta da Rai Sport (quindi vidibile da tutti i comuni mortali) e l’auspicio è che la copertura dell’evento sia migliore di quanto non avvenuto nel 2009 quando, in un’ottica di taglio dei costi, il servizio pubblico non spedì in loco i poveri Carlo Nesti (allora telecronista dell’evento) e la seconda voce Salvatore Bagni. I due poveri malcapitati commentarono la partita dagli studi di Viale Mazzini davanti a uno schermo e l’effetto fu, a voler essere benevoli, tragicomico.