studio



28
settembre

GRANDE FRATELLO 12 RICHIAMA LE VECCHIE GLORIE. ECCO LE NOVITA’ DELLA CASA

Federica Rosatelli

Grande Fratello ripesca tra le sue vecchie glorie. E’ questo ciò che riportano i settimanali Oggi e Tv Sorrisi e Canzoni sull’edizione numero 12 del reality che prenderà il via il 24 ottobre. Volti nuovi e vecchie conoscenze, dunque, a stretto contatto nella casa di Cinecittà, anche se per un breve periodo di transizione: non è la prima volta che Grande Fratello promette di riaprire le porte ai vecchi inquilini. Già nella scorsa edizione e in quella del decennale si era parlato del reintegro di alcuni ex gieffini. Cosa che di fatto non si è mai realizzata.

La rosa dei protagonisti intanto è stata ridotta a circa 100 persone tra i quali gli autori starebbero vagliando “i migliori”. E se il buongiorno si vede dal mattino, uno dei primi nomi ad essere trapelato lascia intendere a quale tipo di personaggi e storie potremmo trovarci di fronte: Lory, la sexy barista che sul bancone ci mette tutta la sua sensualità, ospite della prima puntata di Domenica Cinque ha ammesso di essere stata contattata dagli autori per sostenere un provino. E dire che dopo gli eccessi di Guendalina Tavasssi e la burineria della sua bionda rivale, Giordana, già caduta nel dimenticatoio, si sentiva davvero il bisogno di tornare a personaggi più popolari o se volete meno trasgressivi.

Basteranno le vecchie glorie a riconquistare l’affetto del pubblico? Molto dipenderà dalla scelta dei protagonisti che torneranno a varcare la Porta Rossa, ma l’idea seppur non particolarmente innovativa, è comunque una variante per dare respiro a un format in preda a continue e sempre più banali crisi amorose. Dunque il progetto è promosso ma con riserva e a patto che a rientrare non siano solo i più caciaroni.




25
settembre

BAILA, ECCO LO STUDIO

Baila, lo studio

Ecco come si presenta lo studio di Baila, così come pubblicato nel forum ufficiale della sua conduttrice Barbara D’Urso e ripreso da questo blog.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


30
agosto

X FACTOR 5 AL VIA DA META’ OTTOBRE: 6 MESI DI PROGRAMMAZIONE E IL TEATRO DELLA LUNA PER IL TALENT DI SKYUNO

XFactor 5 casting a Trento - i giudici

Cala il sipario sui provini di X Factor a Trento.  Ieri l’ultima giornata di selezioni: nella quattro giorni trentina sono stati esaminati 120 concorrenti e circa 2000 persone sono accorse in teatro per vedere da vicino i meccanismi del talent show. Ora la macchina di X Factor si sposta a Forlì (dal 4 al 6 settembre), per poi passare alla fase dei bootcamp, nella quale ci sarà la scrematura di 24 concorrenti e, infine, quella degli home visit dove ogni giudice sceglierà la propria squadra, formata da tre cantanti.

Il programma approderà su Sky Uno a metà ottobre (forse giovedì 20) con le puntate dei casting, mentre per le dirette bisognerà attendere il mese di novembre. Per il “grande evento musicale”, così lo hanno definito i vertici Sky, si punta a 6 mesi di programmazione: X Factor - L’inizio del sogno, con i primi provini, è infatti già in onda.

Si punta in alto anche per lo studio: ad accogliere il talent show sarà il Teatro della Luna di Milano che può ospitare ben 1.500 persone. Lo show in diretta, che dovrebbe durare meno della versione made in Rai come in Inghilterra, sarà seguito da Xtra Factor, per commentare, anche in modo ironico, la puntata. Con ogni probabilità alla conduzione ci saranno Max Novaresi e Brenda Lodigiani.





25
agosto

BRUNO VESPA: “PORTA A PORTA LEADER DELLA SECONDA SERATA”. E GIUSTIFICA IL MEZZO MILIONE SPESO DALLA RAI PER IL NUOVO STUDIO

Bruno Vespa

Il Fatto Quotidiano manda su tutte le furie Bruno Vespa. Il motivo? Un articolo in cui si evidenzia una Rai sprecona che, in vista della prossima stagione tv, rinuncia con facilità agli “incassi” sicuri di Annozero, a fronte di una spesa di ben 500.000 euro per il nuovo studio di Porta a Porta, una trasmissione che – stando all’analisi dell’articolo incriminato – dal 2005 ad oggi ha subito un netto calo del 6,1% di share, (registrando una flessione di 150.000 spettatori) e perso un punto rispetto alla passata edizione.

Il conduttore e giornalista Rai, in risposta al giornale, difende a spada tratta la sua creatura, a cominciare da uno studio che secondo lui merita di essere rinnovato, giustificando una spesa oggettivamente esagerata, soprattutto coi tempi che corrono:

“Vorrei ricordare che il vecchio studio è stato forse il più ammortizzato della storia della Rai essendo in piedi dal 1999, quando la nostra trasmissione si trasferì da Saxa Rubra in Via Teulada. La nuova struttura, d’accordo con la direzione aziendale, si è resa necessaria perchè nella prossima stagione al ciclo ordinario di seconde serate si aggiungeranno dieci prime serate. Si appronteranno perciò due studi nello spazio di uno. Per contenere i costi, sono stati noleggiati apparati Led (Liquid Crystan Display) rinunciando (purtroppo) a dispositivi di ultimissima generazione che sarebbero risultati molto più efficaci, ma anche molto più onerosi”.


27
luglio

BOOM! LA PROVA DEL CUOCO SI RIFA’ IL LOOK E APPRODA IN PRIME TIME

Antonella Clerici, La Prova del Cuoco

Se l’anno scorso c’è stato solo un ritocchino, quest’anno per l’imminente stagione tv La Prova del Cuoco rivoluziona il proprio studio.

Proprio così, già distrutta la precedente scena, il programma culinario di Antonella Clerici potrà contare su uno studio nuovo di zecca che vedrà una presenza ancora maggiore di pubblico che toccherà quasi con mano le ‘gesta’ degli chef in gara. Possiamo anticiparvi, ad esempio, che debutterà una scala coloratissima dalla quale la padrona di casa ‘accenderà’ ogni giorno ciascuna puntata.

Il restyling è stato pensato per il debutto in prima serata del programma del mezzogiorno di Rai1. Come saprete, infatti, l’abbinamento alla Lotteria Italia rende necessaria la realizzazione del prime time del 6 gennaio, nel corso del quale vengono annunciati i biglietti vincenti della riffa più celebre del Belpaese. Ma c’è un però. Scoprilo dopo il salto.





12
febbraio

ET VOILA’! ECCO LA NUOVA SCENOGRAFIA DI AFFARI TUOI.

Affari Tuoi, la nuova scenografia

Ti piace la nuova scenografia di Affari Tuoi?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


8
gennaio

ANTEPRIMA: PER XFACTOR REALIZZATO IL PIU’ GRANDE STUDIO DELLA RAI

X Factor 2 - Francesco Facchinetti, Simona Ventura, Morgan e Mara Maionchi @ Davide Maggio .it

E’ stata una della prime “note stonate” della scorsa edizione di X-Factor e, da subito, su queste pagine, avevamo sottolineato la necessità di rendere lo studio del talent show più adatto all’occasione. Detto fatto: la prossima edizione di XFactor potrà contare su un mega studio di 2.500 metri quadri, “somma” dell’ormai celebre studio M2000 del centro di Via Mecenate e  di alcuni studi minori.

A “sistemare” lo studio ci ha pensato la scenografa Susanna Aldinio che ha messo in piedi un vero e proprio teatro. Come in un grande anfiteatro, il pubblico (circa 800 persone), grazie alle gradinate presenti, potrà “abbracciare” il palco che sarà diviso in tre scene, ciascuna delle quali potrà essere personalizzata in base alle performance dei cantanti in gara.

Come nella scorsa edizione, ciascuno dei tre settori del palco avrà un ledwall ad apertura centrale che accompagnerà con effetti speciali le esibizioni in programma.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


30
settembre

MORIA DI CONCORRENTI ALL’ISOLA DEI FAMOSI: GIUCAS CASELLA (SOSPETTA ISCHEMIA), FLAVIA VENTO (RITIRO) E MICHI GIOIA (ELIMINATA) LASCIANO IL REALITY. CAPPONI E BORGONOVO AL TELEVOTO

Isola dei Famosi 6 @ Davide Maggio .it

Buona la terza. Dopo due puntate di rodaggio, ieri sera c’è stata la prima vera puntata de L’Isola dei Famosi: ben costruita, ben confezionata e ricca di colpi di scena. A partire dal naufragio di un’annunciata, quanto attesa e desiderata, Valeria Marini che, strano ma vero, mi è piaciuta davvero molto nelle improbabili e sicuramente artefatte vesti di concorrente del reality show targato Raidue. Simpatica, divertente e tutta intenta a soffiare a Nanni Moretti il primato per il product placement della sua linea di intimo “Diamonds“, Valeriona è riuscita a portare sull’Isola quel pizzico di brio e quella sana snobberia frutto del poco credibile ruolo, interpretato ormai da anni, della diva de noantri che nemmeno Sofia Loren alla cerimonia degli Oscar.

Sono state, però, le note dolenti a rendere ”speciale” la puntata del 29 settembre del Celebrity Survivor nostrano. E’ arrivata come un fulmine a ciel sereno la notizia dell’abbandono del gioco da parte di Giucas Casella. Nonostante gli appelli di Mona Nostra al rispetto della legge sulla privacy (che avrebbe impedito di rendere noti i motivi di salute alla base del “ritiro forzato”), è stato lo stesso Giucas, seguito da Mara Venier, a svelare in diretta tv il motivo per cui il gran figlio di paragnosta avrebbe dovuto necessariamente abbandonare il gioco: una sospetta ischemia riscontrata al mago dopo un malessere avuto in settimana. Dichiaratosi più volte un leone in gabbia, per autocertificare il suo perfetto stato di salute, Giucas non  voleva saperne di abbandonare lo show ed è stato necessario l’intervento del figlio James, dell’amica di sempre Mara Venier e della conduttrice in persona (che non ha perso occasione per ricamare una piccola spettacolarizzare l’evento), per convincere Casella a tornare in Italia e a salutare i colleghi isolani.

Ma la vera bomba, il momento al quale nessuno dei lettori di queste pagine avrebbe mai voluto assistere, è arrivato con una riproposizione in chiave hondurena di “Via col Vento”. Protagonista assoluta, manco a dirlo, Flavia Vento che preoccupata per la propria salute mentale e oggetto di ripetuti attacchi di panico notturni, si dichiara “giunta al limite” e categoricamente decisa a lasciare Cayo Cochinos. Non senza essersela presa prima con i telespettatori che non l’hanno votata (facendola dunque rimanere) e non senza recitare il classico copione da “sconfitto da reality” che vede il suo culmine nell’espressione “io l’Isola l’ho già vinta”.