Spotify



20
maggio

Eurovision Song Contest 2021: i Maneskin gli artisti più ascoltati su Spotify

eurovision song contest

Eurovision Song Contest 2021

All’Eurovision Song Contest 2021 occhi puntati sui Måneskin. La band arriva sul palcoscenico musicale più importante in Europa con un significativo primato: la leadership su Spotify.




8
marzo

Sanremo 2021, the day after: exploit per i Måneskin su Spotify

Maneskin vincono Sanremo

Maneskin vincono Sanremo

La settimana festivaliera è finita. I giochi sono oramai fatti e per le 26 canzoni di quest’anno è il momento di pensare, esclusivamente, ad altre classifiche dopo quelle del Festival. Così dopo avervi accompagnati nei giorni scorsi con le ‘charts’ che ben rappresentavano la situazioni in fieri nel mondo dello streaming; adesso siamo pronti con l’ultima rassegna: quella del the day after. È infatti uscita, su Spotify, la classifica dei brani più ‘streammati‘ della giornata di ieri, domenica 7 marzo.


6
marzo

Sanremo 2021: le vendite e gli ascolti dei brani del Festival (Classifica Fimi e debutto su Spotify dei brani di mercoledì)

fedez e francesca michielin

Fedez e Francesca Michielin

È tutto in costante aggiornamento nel mondo della musica. Figuriamoci in quel di Sanremo. Se poche ore fa ci chiedevamo come stessero andando i brani sanremesi, adesso possiamo conoscere il debutto degli stessi, a distanza di pochi giorni dalla prima esibizione live sul palco dell’Ariston. È uscita la Top 100 Singoli di Fimi Italia, la classifica ufficiale dei 100 brani più acquistati (e ascoltati della settimana). Quel giorno in più a disposizione, per i 13 brani che il pubblico ha ascoltato martedì, ha fatto la differenza, rispetto a quelli di mercoledì, ascoltati ed editi 24 ore dopo. Per il seguente motivo sono presenti non solo meno brani della serata del mercoledì, ma quei pochi li vedremo pure in posizioni non altissime.





5
marzo

Sanremo 2021: classifiche dei brani del Festival sulle piattaforme digitali

Fedez e Michielin (da instagram)

Della 71° edizione del Festival di Sanremo, abbiamo già ascoltato, tra martedì e mercoledì, tutte le 26 canzoni in gara. I brani sono finalmente editi e pronti a farsi strada verso classifiche delle piattaforme digitali.


28
febbraio

THE VOICE E L’INTEGRAZIONE CON SPOTIFY E DEEZER

The Voice of Italy

The Voice of Italy

Fabrizio Piscopo, ora DG della neonata Rai Pubblicità e per anni in Sky Italia, ne è convinto: in Sipra non c’era nulla che andava bene ed è pronto ad operare una vera rivoluzione. Per il DG Gubitosi, la nuova dirigenza dovrebbe (o vorrebbe) rappresentare l’inizio di una svolta; per il Direttore di Rai1 Giancarlo Leone, invece, solo a settembre vedremo i primi risultati di questo agognato e sofferto cambiamento. Le solite promesse da marinaio? Lo scopriremo solo vivendo, ma una certezza c’è già: The Voice of Italy dovrà essere l’inizio della nuova era di Rai2 e in futuro, ascolti permettendo, anche di Rai1.

E non c’è dubbio, come più volte sottolineato da Leone e Teodoli, che ci siano tanta attesa e tante speranze sulla nuova produzione della Toro di Pasquale Romano e Marco Tombolini; nulla, quindi, può essere lasciato al caso. Sky ha reso la tv “2.0″ con XFactor: interazione su tutti i fronti, televoto gratuito su sette piattaforme diverse, app per iOS e Android, continui aggiornamenti social e un’accortezza per i minimi dettagli quasi imbarazzante. The Voice of Italy non può non proseguire sulla stessa strada: non è più una possibilità, ma un dovere. Il pubblico – sempre più intransigente – non è affatto disposto, oggi, a seguire produzioni che percorrano il solito, vecchio, schema tipico della televisione generalista.

E allora, dopo aver già fatto un excursus in passato su quali “servizi premium” dovrebbe offrire il nuovo talent della seconda rete, rilanciamo con un’altra novità che, siamo certi, contribuirebbe non poco a rendere più partecipe il pubblico televisivo: l’integrazione con i servizi di streaming musicale, Spotify e Deezer. Spotify è un servizio musicale ondemand nato in Svezia nel lontano 2008 che permette di ascoltare in streaming gratuito (su PC e Mac, mentre sui dispositivi mobili solo dietro pagamento di un abbonamento mensile) una vastissima selezione di brani. In Italia è disponibile solo da pochi giorni ma è già un successo senza precedenti: 11 milioni di brani ascoltati in una settimana pari a 70 anni di musica, con i pezzi di Sanremo già ai vertici della classifica degli ascolti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,