Sky Arte



1
giugno

DAGO IN THE SKY: ROBERTO D’AGOSTINO RACCONTA LA RIVOLUZIONE DIGITALE SU SKY ARTE

Dago in the SKy

Una tempesta di clic ha segnato il passaggio dal medioevo analogico al nuovo Rinascimento digitale. Siti, immagini, nuove tendenze: è stata una vera e propria rivoluzione, che ha stravolto le comunicazioni ed il modo di rappresentare la realtà. Sky Arte racconta il più grande cambiamento degli ultimi trent’anni e lo fa con un narratore d’eccezione: Roberto D’Agostino. Ogni mercoledì (a partire da oggi, 1° giugno) sarà proprio il 67enne giornalista a guidare Dago in the Sky, un interessante viaggio in tre puntate tra informazione, curiosità, cultura, tecnologia, belle arti.




15
novembre

MASTER OF PHOTOGRAPHY: SKY A CACCIA DEL MIGLIOR TALENTO EUROPEO DELLA FOTOGRAFIA

Master of Photography

Sky Arte HD (canali 120 e 400 di Sky) lancia Master of Photography, primo talent show riservato a fotografi amatoriali e professionisti in onda nella primavera del 2016. Il programma è una realizzazione di Sky Arts Production Hub, il nuovo polo di produzione europeo dedicato alla creazione di programmi sull’arte e di contenuti artistici culturali rivolti ai 21 milioni di abbonati in Italia, Germania, Austria, Irlanda e Regno Unito e Irlanda.


6
novembre

BOOKLOVERS: SKY ARTE PORTA LA LETTERATURA IN PRIME TIME

Booklovers, Sky Arte Hd

Guardare la tv o leggere un libro? Sky Arte scioglie l’amletico dilemma con una nuova produzione originale, al via da martedì 10 novembre alle 21.10 (canali 120 e 400 di Sky). Si tratta di Booklovers, un viaggio tra i generi letterari articolato in otto puntate e condotto dal giornalista Giorgio Porrà.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





17
novembre

MUSE INQUIETANTI: CARLO LUCARELLI DEBUTTA SU SKY ARTE COL TESCHIO DI GOYA

Carlo Lucarelli

I grandi classici della storia dell’arte si svelano sotto una luce inedita, misteriosa. Dal teschio di Goya alla morte di Van Gogh, dalla vicenda di Rodolfo Siviero ai legami di Pollock con la Cia, i capolavori da museo e i loro autori nascondono macabri retroscena ed indicibili verità. A raccontarli in prime time su Sky Arte HD sarà Carlo Lucarelli, al debutto sul canale 120 dell’emittente satellitare. Da stasera, lo scrittore e giornalista presenterà Muse Inquietanti, un viaggio tra i segreti noir dell’arte lungo otto puntate e dedicato ad altrettanti protagonisti.

Muse Inquietanti: Carlo Lucarelli su Sky Arte

Dal complesso monumentale di San Michele in Bosco a Bologna, Lucarelli parlerà di pittori legati ai servizi segreti, di insospettabili falsari ed omicidi irrisolti che offriranno nuove ed inquietanti chiavi di lettura sulla vita e sulle opere di alcuni grandi maestri della pittura. Con l’aiuto di alcuni esperti, il giornalista racconterà storie e retroscena assenti dai più comuni manuali di Storia dell’Arte, come quella di Roberto Siviero, intellettuale e agente dei servizi segreti che fece rientrare in Italia oltre tremila opere trafugate dai nazisti, o quella di Eric Hebborn, un abilissimo falsario ucciso misteriosamente a Roma alla metà degli anni Novanta. E poi ancora Caravaggio o Van Gogh, personaggi dalla vita burrascosa e controversa.

Muse Inquietanti: prima puntata

La prima puntata di Muse Inquietanti, in onda stasera, sarà dedicata a Francisco Goya e si aprirà con un macabro interrogativo: che fine ha fatto la testa dell’artista? Le sue spoglie, riesumate, sono state trovate prive del teschio, fatto assurdo e inspiegabile sul quale Carlo Lucarelli indagherà. La serata prosegue con una nuova inchiesta e da una tesi intrigante proprosta da un giallista, secondo cui Jack lo squartatore e il pittore Walter Sickert sarebbero la stessa persona.


29
ottobre

DM LIVE24: 29 OTTOBRE 2014. DURAN DURAN – UNSTAGED DI DAVID LYNCH SU SKY ARTE HD

DURAN DURAN

DURAN DURAN

Duran Duran – Unstaged di David Lynch su Sky Arte

Oggi, mercoledì 29 ottobre, alle ore 21.45 Sky Arte HD (canali 120 e 400 di Sky) trasmetterà in prima visione TV Duran Duran – Unstaged di David Lynch (in replica domenica 2 novembre alle ore 21.10), introdotto da una speciale intervista a Morgan.

“Duran Duran: Unstaged”  riporta Lynch dietro la macchina da presa dopo quasi otto anni di pausa dal grande schermo. La sua “lucida follia” continua a conquistare gran parte della critica e del pubblico, che aveva nostalgia dei suoi lavori. Il maestro del cinema surreale e onirico ha avuto l’opportunità di dirigere in live streaming il concerto della band musicale, che si è svolto il 23 marzo 2011 al Mayan Theater di Los Angeles.

Il risultato non è solo concerto, ma un esperimento geniale, una specie di evocazione dal vivo di immagini musicali spontanee. Un film che coniuga la musica new wave, in particolare quella new romantic, di una delle band più famose al mondo, i Duran Duran, con il talento visionario di uno dei più grandi registi del cinema. Una vera e propria esperienza multimediale che vi farà dimenticare i chilometri di distanza e i giorni trascorsi e vi farà rivivere in diretta il grandioso evento. La partecipazione di cantanti strepitosi arricchisce il concerto. Simon Le Bon, Nick Rhodes, John e Roger Taylor sono tornati ad esibirsi insieme sul palco, invitando diversi artisti della scena musicale contemporanea, come Gerard Way dei My Chemical Romance, Beth Ditto dei Gossip, Kelis e Mark Ronson, che ha lavorato con la band come produttore.





17
settembre

DM LIVE24: 16 SETTEMBRE 2014. THE BODYGUARD PER CLAUDIA GALANTI – TORNA GOAL DEEJAY CON EMIS KILLA – OGNI VOLTA VASCO SU SKY ARTE

Emis Killa - Goal Deejay

Emis Killa - Goal Deejay

The Bodyguard per Claudia Galanti

Fama, successo, lusso. Una vita da sogno. E’ Claudia Galanti la protagonista indiscussa di un nuovo format televisivo tutto italiano ideato da Nando Moscariello, dal titolo “The Bodyguard”. Il programma, di cui è già stato realizzato un “pilot”, sarà presentato ufficialmente a Cannes al prossimo Mipcom. Ci sarà qualche broadcaster che gli farà vedere la luce sul piccolo schermo?

Goal Deejay torna con Emis Killa

Oggi su Sky torna l’appuntamento con “Goal Deejay” ed Emis Killa. Dopo il successo dell’edizione “Mondiale” e del tormentone estivo “Maracanã”, sarà ancora il rapper milanese il conduttore della rubrica di Sky Sport 1 HD che unisce tifosi di calcio e appassionati di musica.

Dal 17 settembre, ogni mercoledì alle ore 19.30 su Sky Sport 1 HD, da non perdere la classifica dei 50 gol più belli segnati in Italia e in Europa durante il weekend di calcio europeo, accompagnati dalle canzoni della classifica di Radio Deejay, con la voce guida di Emis Killa, il  giovane rapper italiano, grande appassionato di calcio. E il venerdì, nelle settimane di Coppe Europee, a partire dal 19 settembre, alle 19.15 su Sky Sport 1 HD, Emis Killa condurrà anche “Goal Deejay Europa”, dove si alterneranno in studio ospiti del panorama musicale e sportivo.

Emis Killa, quindi, torna ancora su Sky. La sua “Maracanã” è stata la vera colonna sonora dell’estate 2014: a testimoniarlo, la conquista del disco di platino digitale, le oltre 16 milioni di visualizzazioni del video e le classifiche Vevo e iTunes. Dopo aver superato il milione di fan su Facebook, la star del rap italiano, ha anche concluso l’11 settembre il suo “Mercurio Tour” con il sold out al Carroponte.

Ogni volta Vasco: il 4° appuntamento su Sky Arte HD

Mercoledì 17 settembre alle ore 21.10, torna su Sky Arte HD (120 e 400 di Sky), quarto e imperdibile appuntamento con Ogni Volta Vasco in cui il rocker  si racconta come non aveva mai fatto prima d’ora.


14
agosto

DM LIVE24: 14 AGOSTO 2014. AGGIORNATE L’OROLOGIO DI RADIO ITALIA TV – SKY ARTE RICORDA LAUREN BACALL

Radio Italia tv

Radio Italia tv

Aggiornate l’orologio di Radio Italia TV!

griser ha scritto alle 00:52

A RadioItalia TV sono PERENNEMENTE le 18.29 (e sto scrivendo alle 00.52)

Sky Arte ricorda Lauren Bacall

È morta all’età di 89 anni Lauren Bacall, una delle ultime icone del grande schermo made in Usa. La moglie di Humphrey Bogart si è spenta a New York per un ictus. Fra le sue più memorabili interpretazioni “Come sposare un milionario” e “Assassinio sull’Orient Express”. Nel 2009 le fu conferito l’Oscar alla carriera.

Per ricordarla, Sky Arte HD (canale 120 e 400) propone questa sera, alle 19.30, in prima visione, il suo ritratto in “Vite da Star – Lauren Bacall”: dai film classici che hanno fatto la storia dei grandi schermi, ripercorriamo la vita di quest’attrice dalla bellezza disarmante, unica donna in grado di rubare il cuore di Humphrey Bogart.


8
luglio

LIFE’S TOO SHORT: LA RIVINCITA DEI NANI IN TV

Life's too Short - Liam Neeson e Warwick Davis

L’attore britannico Warwick Davis ha interpretato molti ruoli al cinema e in tv tra i quali Evok in Guerre stellari, Willow nell’ominima pellicola e Filius Vitious nella saga di Harry Potter. Ma ciò per cui viene subito individuato e ricordato è la sua “bassa altezza”, essendo affetto da nanismo.

Life’s too Short: su Sky Arte HD ogni martedì alle 21:10

Una condizione che è diventata per lui fonte di lavoro e che vive serenamente anche nella vita privata, avendo sposato la collega (nana) Samantha Davis. Ma a Davis non basta viverla serenamente, vuole anche giocarci su e per questo sarà dalle 21:10 di questa sera il protagonista della nuova serie in onda su Sky Arte HD (120 e 400 di Sky) Life’s too Short. Una serie in sette puntate, coprodotta da BBC e HBO e in prima tv assoluta italiana che è definita mockumentary (falso documentario) ovvero una commedia vera e propria raccontata come fosse un documentario, la cui arma principale sarà uno spietato cinismo.

Life’s too Short racconterà la vita quotidiana di Davis, i suoi disastri coniugali e lavorativi, con la moglie che lo ha mollato, la sua agenzia Dwarves for hire (Assumi un nano) quasi sull’orlo del fallimento, zero nuovi impegni sul set e un grosso debito da gestire con il fisco. A scriverla Ricky Gervais, creatore e interprete di The Office, e Stephen Merchant, che vedremo anche nel ruolo di loro stessi insieme ad altri famosi che andranno a far visita a Davis, quali Liam Neeson nella prima puntata di questa sera, un Johnny Depp deciso a diventare nano nella prossima e ancora Helena Bonham Carter e Sting.

Life’s too Short: la rivincita dei nani in tv