Simona Ventura


Le sue prime apparizioni in tv, Simona Ventura le ha fatte alla fine degli anni ottanta. Ha esordito ufficialmente nel 1988 nel quiz di Rai 1 Domani sposi. Dalla metà degli anni novanta entra in Mediaset, divenendo uno dei volti di Italia 1 e conducendo trasmissioni come Mai dire gol, Matricole, Festivalbar, Zelig e Le Iene.

Dal 2001 al 2011 Simona Ventura è stata legata alla RAI conducendo dieci edizioni di Quelli che il calcio, Music Farm, otto edizioni del reality L’isola dei famosi e, non ultimo, San Remo.

Dal 2011 è stato annunciato il suo passaggio a Sky Italia.


29
gennaio

ISOLA DEI FAMOSI: QUALE FUTURO?

Isola dei Famosi, Simona Ventura @ Davide Maggio .it

Tempi duri per l’Isola dei Famosi.

La voglia di cambiamento che assilla ormai da tempo Simona Ventura, potrebbe avere delle curiose conseguenze anche per altre due conduttrici, Monica Leofreddi e Antonella Clerici.

Come era già stato anticipato dal titolare di questo blog, Simona infatti è sempre più contesa.

Dal direttore di Rai Uno, Fabrizio Del Noce che le avrebbe proposto svariati programmi, tra i quali spicca una versione riveduta e corretta de Il Musichiere (probabilmente legata alla Lotteria Italia) e dal direttore di Rai Due, Antonio Marano, che la vorrebbe ancora alla guida del reality show.

Un possibile passaggio di SuperSimo alla prima rete della Rai, però provocherebbe lo slittamento del programma di Antonella Clerici (che ha da poco annunciato l’ingresso del fidanzato Eddy Martens nel suo team di autori) , Il treno dei desideri.

Questo renderebbe la giunonica conduttrice libera di cimentarsi nella conduzione dell’Isola dei Famosi.

Una possibilità che soddisferebbe appieno la dirigenza Rai, che aveva già mostrato alcune perplessità riguardo alla piega trash che L’Isola dei Famosi aveva preso nelle ultime edizioni.

Non è un segreto per nessuno infatti, che da qualche tempo a questa parte Antonellina Clerici sia diventata l’icona della “tv gentile e nazionalpopolare”.

E non è tutto. Per la conduzione del reality show è stato fatto anche il nome di Monica Leofreddi, ormai volto di punta della seconda rete della Rai, che con il suo stile insidioso e non sempre simpatico, potrebbe rivelarsi una degna sostituta della Ventura.

La domanda è: potrebbe mai funzionare L’Isola dei Famosi senza la sua mattatrice?

Stiamo parlando di un programma che la Ventura ha fortemente caratterizzato, sia in positivo che in negativo e francamente riesce difficile immaginarlo senza di lei. Nonostante tutto.

E allora chi la spunterà? La Ventura tornerà a condurre L’Isola dei Famosi per amor d’azienda? Il reality show di Rai Due potrà davvero fare a meno di lei?

La trama di questo giallo si infittisce sempre più…




16
gennaio

SVELATE LE NOVITA’ SUI PROGETTI FUTURI DELLA VENTURA

Simona Ventura @ Davide Maggio .itSi vocifera da parecchio tempo sui futuri progetti televisivi di Simona Ventura.

In un primo momento s’era addirittura parlato di un’imminente abbandono delle scene preferendo a queste ultime il dietro le quinte; successivamente la Mona Nazionale avrebbe, sempre secondo rumors, progettato di lasciare l’Italia per gli Stati Uniti e da ultimo, invece, si mormorava di un possibile passaggio a Mediaset.

Niente di tutto ciò!

Simona Ventura, fedele all’azienda per cui lavora da anni, rimane in Rai e prepara due nuovi programmi che dovrebbero essere “sfornati” rispettivamente il prossimo marzo (il primo) e nell’autunno 2007 (il secondo).

Probabilmente soltanto dopo queste due nuove “avventure” si potrà iniziare a parlare di un possibile ritiro dalle scene di “quella che il calcio” ce lo propone ogni domenica!

Ma vediamo in cosa consistono questi due progetti.

Il primo vedrebbe sfidarsi degli originali ed estrosi personaggi a colpi di… invenzioni cosa che ricorda un po’ il vecchio show “I Cervelloni” andato in onda anni addietro sull’ammiraglia di Mamma Rai. In realtà, in questo caso, si tratta di un nuovo format che Endemol avrebbe acquistato per RaiUno e che l’emittente M6 starebbe trasmettendo con successo in Francia. 

Il format in questione potrebbe essere L’Inventeur de l’année (L’Inventore dell’Anno).

Questo programma dovrebbe andare in onda per 4/6 prime serate a partire da Marzo.

Per l’autunno, invece, accantonata con molta probabilità l’idea di condurre nuovamente L’Isola dei (quasi)Famosi, la Ventura dovrebbe riproporre quello che è stato un vero e proprio classico della tv italiana : Portobello, programma per il quale, in un primo momento, veniva data come probabile la conduzione di Flavio Insinna. A differenza del primo questo programma sarebbe prodotto da Ballandi.

Siamo in attesa di conferme…


21
novembre

CHE (S)VENTURA!

Simona Ventura - Lucia Ocone @ Davide Maggio .it

Simona Ventura ha deciso di scherzare col fuoco!

Evidentemente le polemiche per l’ospitata di Luciano Moggi a “Quelli Che il Calcio e”, le critiche per la scorrettezza salace che hanno macchiato la conduzione dell’edizione hondurena de L’Isola dei Famosi e il fastidio che ormai suscitano nei telespettatori le Sue grida sovrumane non son bastati a ridimensionare gli eccessi che caratterizzano, negli ultimi tempi, il personaggio Ventura.

Eccessi che a mio avviso sono sintomo della consapevolezza di una leadership e di un potere mediatico conquistati definitivamente con gli ascolti da record della terza edizione dell’Isola dei Famosi che, è bene ricordarlo, ha potuto contare sul clamore suscitato dalla bagarre sentimentale della coppia Al Bano – Loredana Lecciso.

E la conseguenza è stata l’acquisizione di ciò che definisco un “passepartout televisivo“ implicitamente ed automaticamente rilasciato, secondo una consolidata seppur recente tradizione, ai personaggi meritevoli d’aver “portato a casa” risultati (in termini di ascolti e di share) non trascurabili e in virtù del quale è consentito ”espatriare”, senza conseguenza alcuna, dal buon gusto, dall’educazione, dal rispetto e/o semplicemente da quella che ormai è un’inesistente televisione di qualità

Una sorta di Maurizio Costanzo al femminile, insomma, con l’aggravante d’essere un personaggio di una Tv che commerciale non è e che, a volte, dovrebbe metter da parte le sfide all’ultimo…telespettatore in ragione di interessi superiori.

L’ultima “stravaganza” c’è stata proprio la scorsa domenica quando Lucia Ocone ha preso di mira, in una delle Sue parodie domenicali, l’ormai celeberrima Supplente di Matematica di Nova Milanese sorpresa in classe con alcuni allievi a far tutt’altro che una lezione di matematica.

Di sicuro divertente (la parodia) ma probabilmente, in una fascia oraria come quella, la Radio Televisione Italiana avrebbe potuto evitare di giocare su un fatto di cronaca sul quale sarebbe preferibile ironizzare ben poco

Se la Ventura ha deciso di scherzare col fuoco… Le auguriamo di non scottarsi!

Voi, intanto, scottatevi pure con il video della Ocone!

[Segnalato su Libero.it]





14
novembre

TUTTI A CASA, CECCHERINI ALLA GOGNA!

Isola dei Famosi Honduras - Gran Galà @ Davide Maggio .it

Continua ad imperare quell’ipocrisia della quale abbiamo parlato in merito al bigottismo delle produzioni delle tv italiane nei confronti dei bestemmiatori mediatici.

Questa sera, infatti, al Gala dell’Isola dei Famosi, Tutti A Casa, saranno presenti tutti i naufraghi ad eccezione, ovviamente, del condannato a morte (quanto meno televisivamente parlando) Massimo Ceccherini.

Fortunatamente la serata si preannuncia scoppiettante per la presenza di uno dei più aspramente ironici critici televisivi, Alessandro Rostagno.

Spero vivamente che si torni sull’argomento anche solo per errore (uno di quei tanti finti errori) e per pochi secondi.

Quei secondi necessari ad accendere gli animi degli astanti e tra costoro mi auguro che Rostagno non faccia economia delle sue pungenti e sottilmente cattive ma allo stesso tempo incredibilmente vere “perle di sarcasmo”.

Per la cronaca, animeranno il parterre degli opinionisti, oltre a Rostagno, la mamma di Paolo Brosio e Nancy Dell’Olio.


19
ottobre

L’ISOLA DEI BESTEMMIATORI SQUALIFICATI

Massimo Ceccherini @ Davide Maggio .it

Continuo a chiedermi come mai riesca ancora a suscitare stupore l’allontanamento dal video di un personaggio per il fatto d’esser “reo” d’aver pronunciato una bestemmia in pubblico.

Pensavo che episodi eccellenti come quelli accaduti a Mastelloni, Roberto da Crema, Guido del GF & Co c’avessero abituato a queste situazioni di bigottismo intrinseco di una TV che, pur tollerando situazioni di gran lunga più deplorevoli, di fronte a frasi come quelle pronunciate da Massimo Ceccherini, non può, anzi non deve rimanere inerte.

In un paese in cui una censura ufficiale non esiste, la bestemmia fa ergere direttori di rete e produttori a giudici censuratori che, in questa maniera, riescono a incidere su un diritto personalissimo di ogni cittadino, quello inerente la libertà religiosa. 

In uno stato laico, non è accettabile!

Badate bene, chi Vi scrive, oltre ad essere cattolico, prova una sorta di epidermico fastidio nei confronti di chi utilizza un vocabolario come quello “sfoggiato” nella scorsa puntata dell’Isola dei Famosi dal naufrago espulso ma, non per questo, è pronto a crocifiggere una persona per il sol fatto d’aver bestemmiato.

Mai come in questo caso, avrei ritenuto equo e giusto il ricorso ad uno strumento che si propone d’essere espressione di una democrazia televisiva diretta, il televoto.

Gli spettatori, in questo modo, avrebbero avuto la possibilità di giudicare (e forse sanzionare) un comportamento poco gradito senza dover subire passivamente, per l’ennesima volta, le scelte di coloro che si fanno interpreti, molto spesso sbagliando, dei gusti, delle abitudini e delle tendenze di chi la televisione la guarda.

Sarebbe stato di sicuro responsabile rimettere al pubblico la decisione della questione e, allo stesso tempo, un eventuale esclusione avrebbe sortito sicuramente maggiore  effetto sul blasfemo concorrente.   

Detto questo Vi lascio al video della tanto discussa bestemmia in attesa di ritornare a parlare dell’Isola. Questa volta, però, per una situazione ben diversa che è sfuggita ai più.

Buona Visione


Dai commenti…

Mary scrive :

Stato laico sì, ma pare che la Rai non lo sia. E nemmeno Mediaset, in passato. E allora la mia proposta per il cast dei nuovi concorrenti è l’inserimento di persone stimate come:

Suor Germana, Don Mazzi, Cardinal Ruini, Claudia Koll ( ora è stata beatificata ), Padre Fedele, Frate Indovino. I collegamenti anziché con i Parenti li faranno con la Santa Sede e il vantaggio sarà che ovunque potremo seguire le gesta dei nostri eroi su Radio Maria.

I telespettatori avranno uno sconto sui loro peccati se televoteranno.





5
ottobre

L’ISOLA DEI SALACI SCORRETTI

Isola dei Famosi @ Davide Maggio .it

Credo che, questa mattina, siano d’obbligo alcune riflessioni sulla scorsa puntata de L’Isola dei Famosi.

Non è mia intenzione fare una trash-cronaca completa di quanto accaduto nella puntata moooolto calda, come presumevo, del reality della Ventura.

Vorrei prendere spunto da un momento particolarmente movimentato della trasmissione che la dice lunga sul tipo di conduzione della Ventura e, di riflesso, sul personaggio Simona Ventura.

Questo… 

[Per il video, clicca qui]

Ora, io non ho mai nascosto una simpatia nei confronti della Ventura che, seppur poco poliedrica, ha delle caratteristiche che, a mio parere, devono essere proprie di un bravo conduttore proprio per poter essere definito tale.

A dirla tutta, sarebbe il caso di passare l’imperfetto : Simona Ventura aveva delle caratteristiche che, a mio parere, devono essere proprie di un bravo conduttore, per essere tale.

Il carisma, la simpatia e l’euforia della regina dei reality, ben presto esasperate, hanno, a mio parere, trasformato una delle più gradevoli conduttrici nostrane in un personaggio fazioso, presuntuosoarrogante, a tratti insofferente e… “rumoroso“.

Una cornice che mette di sicuro in secondo piano la preparazione di Simona.

A segnare il “passaggio all’eccesso” sono stati, quanto meno televisivamente e secondo una mia personalissima idea, i successi degli ultimissimi anni che l’hanno resa un personaggio potente.

Sono del parere che la Radio Televisione Italiana mai avrebbe accettato da altri conduttori (meno potenti) una conduzione come quella che caratterizza, da un paio d’anni a questa parte, l’Isola dei Famosi, dominata da un’assoluta libertà di espressione e da toni eccessivi, per l’appunto, che normalmente non trovano spazio nella tv di Stato.

Nel caso specifico, ieri sera, abbiamo assistito alla manifestazione completa dell’eccesso di cui sopra con la lite tra Domiziana Giordano, la madre di quest’ultima e la conduttrice (per maggiori dettagli sui motivi dell’epico scontro, oltre al video, Vi suggerisco di dare un’occhiata ai link inseriti a fine post).

Al centro delle polemiche gli atteggiamenti di Massimo Ceccherini, difeso a spada tratta (e soprattutto aprioristicamente) dalla Ventura e accusato (se vogliamo anche pesantemente) dalla Giordano.

Per quanto, però, quest’ultima sia un personaggio decisamente particolare, tanto che definirla sui generis sarebbe di sicuro un eufemismo, questo non autorizza la Ventura ad imporre sempre e a tutti i costi la propria volontà dispensando lezioni di vita ed ergendosi a giudice naturale di qualsivoglia comportamento passi sotto i Suoi occhi.

La simpatia della conduttrice per Ceccherini era nota ai più sin dalla prima puntata ma, di fronte alle gravi dichiarazioni della naufraga rinunciataria, avrei evitato di colpevolizzarla così spudoratamente (da ricorrere addirittura, ad una sorta di sceneggiata napoletana) in favore di un apertura al dialogo che, nonostante sia tanto predicata dalla stessa Ventura, è, nella realtà, solo un miraggio.

Avrei evitato, ancor di più, di dire ad una signora di una certa età (la mamma della Giordano) –> “Non mi fate proprio paura se mi venite vicino perchè io le mazzate le so dare“, cosa che ha rappresentato, di sicuro, il momento più “basso” di tutto il programma.

La verità è che, “toccando” Ceccherini, l’ “artista di concetto” non ha “toccato” soltanto il “topolino” della Ventura (come la showgirl stessa definisce il Cecche) ma il punto di forza di un’isola che, comunque, non riesce a raggiungere i favolosi risultati della scorsa edizione. Trattandosi poi di dichiarazioni abbastanza pesanti, qualora corrispondenti a verità, metterebbero davvero a rischio la permanenza in gioco del naufrago. Sono state, infatti, in passato, difficilmente tollerate la violenza (la Domiziano parla di vera e propria aggressione fisica) e le bestemmie (che secondo la Giordano, Kris & Kris e la Lessa sarebbero il “fiore all’occhiello” del linguaggio del comico toscano).

Che non abbia ragione la mamma di Dominiziana definendo Simona Ventura una sagace scorretta?

In attesa di sapere come la pensiate al riguardo, una cosa è certa : quanto accaduto avrà pure “remunerato” in termini di ascolti (ormai conosciamo bene le feroci leggi dell’auditel) ma, di certo, non avrà ripagato in eleganza e stile.

Nella blogosfera c’è una nutrita blogografia. Per maggiori dettagli sull’accaduto, consiglio :

Se, invece, desideri leggere gli altri post di questo blog su L’Isola dei Famosi, clicca qui


4
ottobre

L’ISOLA DEI RIVOLTOSI : BOOM DI ASCOLTI IN VISTA…E’ SCOPPIATA LA RISSA!

Isola dei quasi Famosi Honduras @ Davide Maggio .it

Si preannuncia un puntata BOOM quella di questa sera per il reality di Simona Ventura.

Pare sia scoppiata una vera e propria rivolta tra i quasi famosi e la produzione dell’Isola.

Il motivo? La mancanza di adeguati mezzi per potersi riparare da un violento temporale che ha colpito, domenica notte, Cayo Cochinos.

Nelle dotazioni di base sono, assenti, infatti, i teli, utilissimi in situazioni del genere.

Pare che la rivoluzione hondurena sia guidata da Den Harrow e Massimo Ceccherini che sarebbero addirittura arrivati alle mani con un operatore.

Gli pseudo famosi minacciano un ritiro in blocco e la produzione annuncia sanzioni contro i rivoltosi!   

Sarà un caso che Simona Tagli si appresti a sbarcare, questa sera, sull’isola e che un’altra VIP (della quale non si conosce ancora il nome) stia già preparando le valigie?

La produzione può ritenersi soddisfatta.

L’obiettivo è stato, infatti, centrato : la rissa c’e’ stata (e prosegue) e gli ascolti sono, dunque, garantiti.

Se, però, all’Isola si esulta di gioia, al circo i cavalli si stanno imbizzarrendo. 

Il reality della D’Urso con quest’ultima “trovata” dello show di RaiDue avrà il definitivo (e probabilmente desiderato, non certo dalla produzione) colpo di grazia che ne sancirà la chiusura!

[Post segnalato su Libero.it]


10
agosto

ISOLA DEI FAMOSI 4 : RAOUL CASADEI COMPLETA IL CAST

Isola dei Famosi, Simona Ventura @ Davide Maggio .it

E’ arrivata oggi la conferma dalla produzione della quarta edizione de L’Isola dei Famosi : sarà Raoul Casadei a completare il già annunciato cast del reality campione d’ascolti di Rai Due.

Un commento a caldo : agghiacciante!

Il cast risulta, quindi, così composto :

DONNE

  • Fernanda Lessa

  • Kris e Kris (partecipano come un solo concorrente)

  • Domiziana Giordano

  • Alessandra Pierelli

  • Maurizia Cacciatori

  • Sara Tommasi

UOMINI

  • Luca Calvani

  • Raffaello Balzo

  • Massimo Ceccherini

  • Aceto

  • Claudio Chiappucci

  • Raoul Casadei

Mah… che noia! Rispetto al ventaglio di possibili concorrenti, pronosticato nei mesi scorsi, il risultato è, quanto meno per ora, deludente.

L’ISOLA DEI QUASI FAMOSI sarà popolata a partire dal 13 settembre.