Sfera Ebbasta



19
marzo

Sfera Ebbasta: «The Voice mi incuriosiva ma non ne ho bisogno»

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta ha rotto il silenzio sulla sua esclusione dalla sesta edizione di The Voice, in partenza su Rai 2 ad aprile. Il cantante, attraverso un’intervista concessa a Repubblica, ha espresso il suo punto di vista sulla decisione dell’amministratore delegato Rai  Fabrizio Salini di estrometterlo dal ruolo di coach, posto che è stato poi occupato da Gigi D’Alessio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




26
febbraio

Pagelle TV della Settimana (18-24/02/2019). Promosso Non Mentire. Bocciati Bisio e l’esclusione di Sfera Ebbasta da The Voice

lamborghini e sfera ebbasta

Elettra Lamborghini e Sfera Ebbasta

Promossi

9 a Olivia Colman e Rami Malek, entrambi vincitori di un Oscar rispettivamente per La Favorita e per Bohemian Rhapsody. Dalle serie tv al cinema, i migliori attori degli Oscar 2019 arrivano già da una consacrazione catodica. Ed è singolare che mentre le star hollywoodiane ormai non disdegnano più la televisione, al cinema sono stati proprio i televisivi a primeggiare.


25
febbraio

Rai2, Freccero: «Popolo Sovrano costa 150 mila euro. Se non crescerà, bisogna cambiarlo». E su Sfera Ebbasta…

Carlo Freccero

Lavori in corso. E’ un con le mani all’opera quello che, a tre mesi dal suo insediamento come direttore, sta armeggiando nel cantiere di Rai2. Tra debutti incerti e novità in palinsesto su cui scommettere, l’esperto di tv e comunicazione ha idee e progetti per trasformare la seconda rete, costretto però a fare i conti con i tempi ristretti di un mandato che coprirà una sola stagione. Dalle pagine di Libero, Freccero ha risposto anche alle critiche ricevute sugli ascolti, con particolare riferimento al nuovo approfondimento del giovedì: Popolo sovrano.





22
febbraio

The Voice, il manager Shablo contro l’esclusione di Sfera Ebbasta: «Motivazione pretestuosa, mi riservo provvedimenti»

Sfera Ebbasta, Shablo

L’esclusione di Sfera Ebbasta dalla giuria di The Voice? Dettata da una “motivazione pretestuosa e non reale“. Shablo, manager del trapper milanese, getta benzina sul fuoco. La vera incognita – lo avevamo scritto – ora è lui. Dopo l’intervento dell’AD Rai Salini sul cast del talent in programma su Rai2, il produttore ha infatti usato toni polemici per commentare la vicenda e si è detto pronto a valutare “legittimi provvedimenti a tutela dell’artista che rappresenta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


22
febbraio

The Voice 2019, no della Rai a Sfera Ebbasta. Fremantle lascia, Tombolini c’è. L’incognita è Shablo!

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta

In Rai è scoppiato il caso The Voice. Lo show musicale di Rai 2, al via ad aprile con la conduzione di Simona Ventura, aveva individuato in Morgan, Elettra Lamborghini, Gue Pequeno e Sfera Ebbasta l’inedito quartetto di coach al quale affidare le sorti di un talent alla ricerca di nuovo slancio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





8
gennaio

Dischi più venduti del 2018: Sfera Ebbasta domina. Ultimo unica rivelazione sanremese, Irama secondo e ventottesimo

Ultimo

Ultimo

La classifica annuale FIMI degli album più venduti in Italia nel 2018 premia gli artisti italiani e “riscopre” il mondo dei talent. Se nella chart del 2017 solo Riki, secondo classificato ad Amici 16, era riuscito a piazzarsi, e con due diversi lavori, nella Top 20, quest’anno il pubblico ha premiato cinque interpreti saliti alla ribalta grazie alla partecipazione a uno show televisivo.


6
luglio

Classifica album e singoli più venduti nel primo semestre del 2018: Sfera Ebbasta batte Laura Pausini, tallonata da Irama. Non brillano i sanremesi, flop di Mina

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta

La trap domina, il talent si difende, Sanremo non brilla. Fimi ha reso note le classifiche di vendita degli album e dei singoli relativamente al primo semestre del 2018 (per la precisione dal 29 dicembre 2017 al 28 giugno 2018).