Seconda Puntata



3
novembre

GRANDE FRATELLO 10: UNA MARCUZZI COME MILLY CARLUCCI TRA IPOCRISIA, TRANS, NOMINATION E UNA NOIA BESTIALE

Grande Fratello 10, seconda puntata

Ieri sera abbiamo avuto uno spaventoso sentore: che la forza e l’originalità del cast di questo Grande Fratello fosse tale solo all’apparenza?

In una seconda puntata decisamente sottotono, i caratteri forti, e le personalità di spicco delle quali ci eravamo illusi lunedì scorso, sono cadute come foglie d’autunno, al primo colpo di vento. O forse non c’erano mai stati, e le impressioni di facciata ci avevano miseramente tratto in inganno. Incapaci di un minimo di furbizia, i “ragaaazzi” dimostrano il massimo della loro capacità di annoiare una volta seduti in confessionale, quando nominare dei perfetti sconosciuti si trasforma in un’impresa titanica, fra lacrime e struggenti dilemmi. E non sono bastati i tentativi del Grande Fratello di trasformare le urla del gaio Maicol in un momento di comicità: le immagini, già viste durante il day-time, hanno un loro potenziale di ironia, ma non riescono a salvare il quadro di apatia generale. Anzi, il faro illuminato sull’eccentrico primo gay dichiarato del GF contribuisce soltanto a mettere ancora di più nell’ombra quelli che sono dei veri e propri fantasmi, inquilini come Diletta, Giorgio e Cristina, di cui sappiamo poco e niente, e che a stento abbiamo sentito parlare. Così, archiviato il caso dell’esilio volontario di Daniela e Sabrina, rimaste nella casa dopo esser state tartassate dalla quanto mai giusta paternale di Alfonso Signorini e fischiate dal pubblico intero, la casa ha visto aumentare il suo potenziale acchiappa-share con tre nuovi ingressi, non del tutto inaspettati.

DM, infatti, raccolta la sfida del Grande Fratello a cercare il trans di questa edizione, ha scoopato  in grande stile rivelandovi in anteprima esclusiva l’ingresso di Gabriele Belli. E così, la suspance creata ad arte è servita a poco. Ma non s’è fatta attendere neanche una buona dose di ipocrisia che ha pervaso la Marcuzzi, che in barba alla notorietà acquisita dalla nostra notizia, ha pensato nientepopodimenoche di “svelare” che il concorrente trans non era fra quelli già in casa, ma doveva ancora varcare le soglie della ipercitata porta rossa di Cinecittà. Eh si, non lo sapeva davvero nessuno; ma inutile prendersela con la povera Marcuzzi che altro non può se non affidarsi a cartellette, copioni e bifidus actiregularis vari. Già noti ai più, dunque, viso e storia del concorrente trans, i telespettatori hanno osservato le tranquille reazioni dei coinquilini, fra saluti e presentazioni di rito, preludio di una vera e propria eclissi del concorrente, in un misto di imbarazzo e timidezza che lo ha reso invisibile alle telecamere, ed ha esaurito del tutto quel minimo di attrattiva in cui il suo ingresso poteva ancora sperare.




3
novembre

GRANDE FRATELLO 10, LA SECONDA PUNTATA IN LIVE BLOGGING CON CRISTINA PLEVANI

Grande Fratello 10, seconda puntata

Eccoci pronti. Sono le 20.30 e apriamo il nostro appuntamento LIVE con la seconda puntata di Grande Fratello 10 che prevede un’ospite d’eccezione, come vi abbiamo annunciato. Cristina Plevani, la vincitrice del primo, storico, Grande Fratello commenterà insieme a noi una puntata ricca di ingressi e colpi di scena (qui il menu completo).

Salvo problemi col nostro server, dovuto allo strabordante numero di utenti collegati in seguito al nostro scoop su Gabriele Belli, concorrente trans in ingresso questa sera, vi terremo compagnia sino alla fine.

Prima di iniziare, un veloce recap con le schede dei concorrenti.

[Qui il nostro scoop su Gabriele Belli, il trans del Grande Fratello 10 - IN INGRESSO QUESTA SERA]

[Qui la scheda ufficiale di Carmela Gualtieri]

[Qui la scheda ufficiale di Diletta Franceschetti]

[Qui la scheda ufficiale di Daniela Caneo]

[Qui la scheda ufficiale di Mara Adriani]

[Qui la scheda ufficiale di Mauro Marin - IN INGRESSO QUESTA SERA]

[Qui la scheda ufficiale di Alberto Baiocco]

[Qui la scheda ufficiale di Cristina Pignataro]

[Qui la scheda ufficiale di Massimo Scattarella]

[Qui la scheda ufficiale di Maicol Berti]

[Qui la scheda ufficiale di Sabrina Passante]

[Qui la scheda ufficiale di George Leonard]

[Qui la scheda ufficiale di Carmen Andolina]

[Qui la scheda ufficiale di Marco Mosca]

[Qui la scheda ufficiale di Davide Vallicelli]

[Qui la scheda ufficiale di Camila Sant'Ana]

[Qui la scheda ufficiale di Tullio Tomasino]


2
novembre

GRANDE FRATELLO 10: IL TRANS GABRIELE BELLI, COME DM ANTICIPATO, QUESTA SERA ENTRERA’ NELLA CASA. GLI FARANNO COMPAGNIA MAURO E UN’AVVENENTE FANCIULLA

grande fratello 10 seconda puntata nomination gabriele belli

E’ passata la prima settimana sotto l’occhio delle telecamere per i ragazzi del GF 10, ed è già tempo di nomination e nuovi ingressi, ingredienti fondamentali della seconda puntata, in onda stasera alle 21:10 su Canale5.

Se la caccia al trans ha visto la sua battuta d’arresto proprio sul nostro blog, con lo scoop su Gabriele Belli, pronto a varcare la porta rossa con la sua storia di donna diventata uomo. Conosciuta, dunque, la storia di Gabriele dalle sue stesse parole, non ci resta che scoprire in che modo si relazionerà agli altri sedici concorrenti già in gara, con un ingresso che, ancor prima di avvenire, ha suscitato un clamore raramente verificatosi nel corso di questi nove anni e dieci edizioni. Ma l’ormai celeberrimo trans non sarà l’unico ad avere il privilegio di mettere piede fra le mura della casa più famosa di Cinecittà. Con lui ci sarà anche una donna bellissima ed intraprendente. Insomma, se le movenze della sexy Camila, dalla quale ci si aspettava numerosi flirt fulminei, non hanno ancora dato i frutti sperati, al suo posto probabilmente ci penserà la nuova concorrente, pronta a mettere scompiglio nel gruppo ormai consolidato.

I concorrenti, infatti, sembrano essersi già ambientati, e durante questa seconda serata potremmo finalmente fare i conti con le storie che provengono dall’interno della casa, fra amori, alleanze, e primi litigi. Due sono le coppie sulle quali è puntato il faro dei gossippari più attenti. La prima, già consolidata e passata attraverso un romantico corteggiamento e numerosi baci, è quella formata da Marco e Carmen; giovanissimi, felici, si direbbe già “innamorati”, i due sono ormai i piccioncini della casa. Ma l’attenzione è alta anche su Alberto e Mara. Sembra infatti che la bella romana abbia messo gli occhi sul moralizzatore della casa, sempre impegnato a far notare i comportamenti più fraintendibili dei suoi compagni di avventura, e già reduce dal racconto dei suoi ormai leggendari quattro anni di astinenza. La bella Mara però ha già dichiarato guerra alla corazza di imbarazzo del ragazzo, e punta il tutto per tutto. Staremo a vedere…





27
settembre

DOMENICA CINQUE: SECONDA PUNTATA AMARCORD CON LE RAGAZZE DI NON E’ LA RAI

Domani, domenica 27 settembre 2009, in diretta dallo studio 10 di Cologno Monzese alle ore 13.40, nuovo appuntamento con Domenica cinque il contenitore domenicale condotto da Barbara d’Urso.

Il programma di informazione e intrattenimento a cura della testata giornalistica Videonews, diretta da Claudio Brachino, propone quasi cinque ore di diretta con collegamenti, approfondimenti sul caso dell’islam con in studio ospiti che portano la loro testimonianza: Daniela Santanche’ vittima di un’aggressione (domenica 20 settembre) mentre manifestava insieme a un gruppo di attivisti contro l’uso del velo integrale islamico davanti al Teatro Ciak di Milano dove era in programma la festa per la fine del mese di digiuno musulmano del Ramadan, Massimo De Biaso, il fidanzato di Sanaa, la ragazza marocchina di 18 anni che lui amava e che il padre, El Ketawi Dafani, ha sgozzato martedì 15 settembre scorso inoltre, news, servizi, attualità.

Questa domenica, l’ospite intervistato da Barbara d’Urso è il principe Emanuele Filiberto di Savoia. Platinette  nel suo spazio musicale ripercorre il periodo d’oro a cavallo degli anni ’70 e ’80 con la cantante Donatella Rettore. Saranno poi festeggiati i 18 anni del programma culto degli anni ’90 Non è la RAIcon alcune delle “storiche” ragazze del programma di Gianni Boncompagni tra le quali: Miriana Trevisan, Maria Monsè, Pamela Petrarolo, Angela Di Cosimo, Eleonora Cecere, Valentina Abitini, Shila Rosolo, Alessia Goffi, Luna Castellani e Ilaria Galassi.

Tra le rubriche fisse della trasmissione:


17
settembre

X FACTOR 3, SECONDA PUNTATA: E’ ONE-MAIONCHI-SHOW E IL RITMO MIGLIORA! ELIMINATI GLI HORRIBLE PORNO STUNTMEN

Mara Maionchi, XFactor 3

Ore 21 e 4 minuti: parte la seconda puntata della terza edizione di XFactor. Undici cantanti in gara, tre giudici, due manches, uno scontro finale: la prassi è invariata e le ore scorrono lungo i placidi e tranquilli binari del “prevedibile”. Francesco Facchinetti è sicuramente maturato rispetto alle precedenti edizioni: non è autoritario, ma riesce ad essere più autorevole nel gestire le situazioni, pur non risultando ancora in grado di accelerare o decelerare il ritmo della trasmissione a suo piacimento. Nel complesso riesce, però, a fare da collante tra i tre giudici che sono ”la croce e la delizia” dello spettacolo. Sono ”croce“ quando “sguazzano indifferenti nel loro brodo”, senza preoccuparsi dei terribili impatti sullo zapping che possono avere le loro digressioni; diventano “delizia” nel momento in cui escono finalmente fuori dal ruolo e dal copione, e aumentano la temperatura senza ricorrere alle solite critiche sterili sul talento, l’onestà intellettuale e la filosofia musicale.

Ne è un esempio il one-woman show firmato da Mara Maionchi che, alla fine della prima manche, vede penalizzate le sue “Yavanna” e la scelta di fare una canzone (Teardrop dei Massive Attack) sofisticata e poco commerciale: la Maionchi sperimenta e il televoto la punisce… Apriti Cielo! Zia Mara (o a piacimento Nonna salice)  ”va in sofferenza” ed inizia a ripetere più volte la parolaccia italiana più diffusa: ce l’ha con il mondo, ce l’ha con la sua stessa voglia di sperimentare e di scommettere su un “prodotto non immediato” come le tre fatine di Cuneo; butta tutto per terra, si alza e, da persona verace quale è continua ad imprecare, per poi sfociare in uno stizzito pianto nervoso. Morgan le tende la mano intellettuale, la Mori l’abbraccia con poca convinzione, Facchinetti è un “vigile urbano” e non può far altro che presidiare l’incrocio dopo il tamponamento: finalmente tra note e televoti, per dieci minuti si vede uno spettacolo che non è seduto, che non ha scaletta e che quindi appassiona. Impossibile non rivedere un momento cult del programma. Lo vedete nel video qui a lato.

Attenzione però! Questo non significa “fare il tifo per il trash” e sperare che qualcuno sbrocchi o si azzuffi: l’ira della Maionchi è un’ira dettata dalla passione, dalla carnalità, è un modo di esprimersi sicuramente sopra le righe (difatti lei se ne scuserà a fine show), ma non è un modo di esprimersi volgare, perchè non è volgare l’intenzione con cui la produttrice lo fa: d’accordo, non va bene dare certi esempi in TV, ma in quale famiglia non è mai scappato a qualcuno la fatidica parola che inizia per “C”? Quale persona appassionata riesce sempre a mantenere il controllo su tutto quello che dice? Il punto debole di “X-factor” nel suo complesso, forse è proprio questo: la mancanza di passionalità e carnalità, la mancanza del fattore “imprevisto” che smuova un pò il “ping-pong” tra giudici e cantanti. Ottima la scelta di distinguersi dai soliti parapiglia mediatici, di non trasformare una gara canora in un reality tra vipere, ma a volte lungo le tre ore di trasmissione, lo spettatore avverte un pò la mancanza di quella sana “caciara“, di quella gioia di fare spettacolo che rende tutto più leggero ed interessante. A fine puntata escono i cugini meno talentuosi dei Bastards, ossia gli Horrible Porno Stuntmen.

Segui dopo il salto, il riassunto della puntata, i giudizi sui talenti e le imperdibili “7 note (di colore)”.





16
settembre

XFACTOR 3: LA SECONDA PUNTATA LIVE SU DM. E’ MARA MAIONCHI SHOW! ELIMINATI GLI HORRIBLE PORNO STUNTMEN

XFactor 3 seconda puntata

Ci siamo. Sono le 21.02, la seconda puntata di XFactor sta per iniziare. Buon live bloggin.

21.03ANTEPRIMA,SI PARTE. PRESENTAZIONE GIUDICI E CANTANTI

  1. iLollo alle 21.06: oh, finalmente Claudia normale! certo che Damiano se la potrebbe ben tagliare quella barba
  2. chris83tp alle 21.07: mara maionchi mi da la sensazione di stephanie di beautiful
  3. Eugenio Viterbo alle 21.42: Questa sera la Mori è Altea di Vallenburg.Chi?? Altea, la fidanzata di Ginko, l’ispettore nemico di Diabolik.

21.05: ENTRA FRANCESCO FACCHINETTI

21.08: SI COMMENTA LA SCELTA DI CLAUDIA,LA SETTIMANA SCORSA HA ELIMINATO FRANCESCO

  1. busb alle 21.11: ma che vogliono..la Mori ha fatto stra-bene. Francesco era scarsissimo
  2. Andrea Landi (aka Sanjai) alle 21.12: mori “la mia squadra deve capire che qui deve vincere il  talento,io cerco di essere imparziale,quella sera nel ballottaggio francesco ha cantato meno bene degli A&K”
  3. Biagio Chianese alle 21.16: Il problema è che questo Francesco non sapeva cantare, era il peggiore ed era onesto eliminarlo. Punto.
  4. chris83tp alle 21.17: torniamo alla polemica della scorsa settimana, ha fatto doppio errore, anzi triplo scegliere francesco, eliminare francesco, e non scegliere daniele

21.21: APERTURA TELEVOTO

21.22: FINE ANTEPRIMA, INIZIO PUBBLICITA’

21.27: FINE PUBBLICITA’, INIZIO PRIMO BLOCCO

21.21: INIZIANO LE ESIBIZIONI, PRIMA MANCHE

  •  21.27 SOFIA canta “ma il cielo è sempre più” di Rino Gaetano


16
settembre

DM LIVE24: 16 SETTEMBRE 2009

DM Live24: 16 Settembre 2009

>>> Appuntamenti LIVE del giorno

Dalle 18.55 commeteremo LIVE il day time di XFactor

>>> Dal Diario di ieri…

  • Bislaccate quotidiane

Nedda ha scritto alle 17:08

La Bislacca: “prima tra il pubblico ho visto una ragazza con il nome Britney tatuato sul braccio” – e le chiede: “ti chiami Britney?”

La ragazza: “no è la mia cantante preferita…Britney”

Bislacca: “Britney Huston?”

  • XFactor, le esibizioni di questa sera

Andrea Landi (aka Sanjai) ha scritto alle 19:21

A&K: “sound of silence” di simon&garfunkel
YAVANNA: “teardrop” dei massive attack
HORRIBLE PORNO STUNTMEN: “torpedo blu” di giorgio gaber
LUANA BIZ: “human” dei killers

DAMIANO: “un senso” di vasco rossi
FRANCESCA: “dammi solo un minuto” dei pooh
SOFIA: “il cielo è sempre più blu” di rino gaetano

SILVER: “faith” di george michael
MARCO: “l’amore si odia” di noemi con fiorella mannoia
CHIARA: “forbidden colors” di ryuichi sakamoto con david sylvian
ORNELLA: “parole che si dicono” di ivano fossati

  • E dalle con i promo!

Andrea Landi (aka Sanjai) ha scritto alle 18:45

Su Canale 5 i promo de “Il Diavolo Veste Prada” lo davano in prima visione! Ma quest’estate hanno fatto le ferie quelli che preparano i promo?


14
settembre

MISS ITALIA 2009, SECONDA PUNTATA: CLAUDIA LOY E’ MISS CINEMA ITALIA 2009

Claudia Loy (Miss Cinema 2009)E’ stata una notte d’angoscia e di patema”, si auto-confessa ad inizio puntata Milly Carlucci, poco contrita e nero vestita, come la patrona, parlando al suo ologramma-grillo parlante (qui le impressioni post premiere). Nessun accenno diretto, però, alla gaffe in cui è incorsa ieri, per colpe proprie o altrui, alle due di notte (guardala qui). Nessun riferimento nemmeno nel riepilogo fatto con alcuni frame della premiere all’incoronazione. Niente scuse, insomma, come potevamo aspettarci.

Si decide di far finta di niente, e forse è un bene, e si entra subito nel vivo con le 40 ragazze rimaste, in una serata che avrà dei sapori contrastanti. Piccolo backstage di presentazione e dopo qualche breve minuto ecco le aspiranti miss facenti parte del primo dei quattro gruppi scatenarsi, impacciate o invasate, a seconda delle proprie attitudini, musica a palla e ballerini di contorno. Le ragazze si avvicendano sulle note di medley interminabili: tutte ballano e non tutte bene; tante vanno di playback ed alcune magari cantano pure, ma noi sentiamo solo i potenti cori. Il risultato finale è impietoso: è sembrato avere di fronte le sorelle maggiori e meno scanzonate dei ragazzi di Amici, che, dopo una lunga giornata di tanto studio o di faticoso lavoro, si concedono una serata insieme, come alla festa dell’8 marzo o ad un addio al nubilato.

“E poi?”, vi chiederete. Ancora sfilano (ed abbiamo perso il numero delle volte). Sì, ancora, perché a Miss Italia 2009, quasi fosse una maledizione divina, se fai due passi in fila c’è già qualcuno pronto a giudicarti. “Se sfili, ti voto”: oliata, in bikini, tacco 12, tremolante, stanca o sorridente. Sempre. Sempre e comunque. A farlo, naturalmente, ci sono ancora i soliti cinque (Tognazzi, Cecchetto, Rusic, Assisi e Mariotto), quelli bacchettati dalla patrona Patrizia Mirigliani la sera prima (e stasera dal giornalista Signoretti) con le poche forze rimastele, che oggi ci appaiono rabboniti. Abbacchiati, ma rabboniti. I 3 magicamente scompaiono ed i 5 diventano sporadici.