Sciopero



23
maggio

Tg5: tre giorni di sciopero contro il possibile trasferimento a Milano

Tg5

Ventiquattro ore di stop alle notizie e altri due giorni di mobilitazione: un’azione forte e senza precedenti nella storia del Tg5. I giornalisti del notiziario di Canale5 sono sul piede di guerra per l’ipotizzato trasferimento della redazione da Roma a Milano, provvedimento di cui si vocifera sempre più con insistenza ma che l’azienda non ha ancora confermato né smentito. Proprio l’assenza di chiarimenti in merito ha scatenato l’indizione di tre giorni di sciopero, il primo dei quali scatterà venerdì 26 maggio prossimo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




5
aprile

Rai Sport: sospeso lo sciopero del 9 aprile. Trattative aperte con l’azienda

Rai Sport (Repertorio)

Contrordine compagni (di lavoro): la mobilitazione è sospesa. Lo sciopero di 24 ore indetto dal CdR di Rai Sport per domenica 9 aprile non si farà. Stando a quanto apprendiamo, l’astensione dal lavoro è stata accantonata dal momento che vi sono trattative aperte con l’azienda in relazione alle vertenze dei dipendenti. Non è tuttavia da escludersi che lo sciopero venga nuovamente fissato a giorni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


25
marzo

SkyTg24: due giorni di sciopero contro gli esuberi. L’azienda offre incentivi a chi accetta il trasferimento

SkyTg24

Il clima è sempre più teso: a SkyTg24 saranno due giorni di mobilitazione e scioperi. Oggi, 25 marzo, i giornalisti e i tecnici della testata all news si asterranno dal lavoro a partire dalle ore 6. Lo ha deciso a larghissima maggioranza l’assemblea di redazione. E domani, 26 marzo, a scioperare contro il piano di riorganizzazione previsto dall’azienda sarà il personale amministrativo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





22
marzo

RaiSport nella bufera: i giornalisti annunciano uno sciopero per domenica 9 aprile

Gabriele Romagnoli (direttore RaiSport)

Gabriele Romagnoli (direttore RaiSport)

E’ bufera a RaiSport. Dopo la bagarre dello scorso febbraio, i giornalisti della testata sportiva della tv di Stato si sono riuniti in assemblea e hanno votato per l’astensione dal lavoro nella giornata di domenica 9 aprile 2017, che coincide con la trentunesima giornata del campionato di calcio della Serie A. A rischio, quindi, tutti i servizi e i programmi sportivi previsti sui canali Rai nel dì di festa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


18
marzo

Rai, domenica 19 marzo scioperano i tecnici di Milano: salta Quelli che il calcio, Che tempo che fa registrato

Rai - Sede di Milano

Rai - Sede di Milano

Lo sciopero del personale tecnico Rai di Milano fissato per domenica 19 marzo un risultato lo ha già ottenuto: creare scompiglio alla programmazione tv. L’astensione dal lavoro, che riguarderà l’intera giornata di domani (otto ore per ogni turno), farà saltare la messa in onda su Rai2 di Quelli che il calcio. Ad incrociare le braccia, infatti, saranno le maestranze che consentono alla trasmissione di essere realizzata in diretta.





3
febbraio

RAISPORT IN SCIOPERO CONTRO L’IMPOVERIMENTO DELLA TESTATA. CANCELLATO RAISPORT 2

RaiSport 2

Continua il momento no di RaiSport, che ieri ha annunciato uno sciopero di tre giorni contro l’impoverimento che sta subendo da mesi la testata giornalistica sportiva della tv di Stato. Impoverimento che culminerà con la cancellazione del canale RaiSport 2.


24
gennaio

SKYTG24: SCIOPERO DI 24 ORE CONTRO ESUBERI E TRASFERIMENTI

SkyTg24

Trasmissioni interrotte per 24 ore. SkyTg24 è in sciopero contro il piano di riorganizzazione previsto dalla governance della tv satellitare, con conseguenti esuberi e trasferimenti da Roma a Milano. La mobilitazione è stata indetta dall’assemblea dei giornalisti della testata, che all’unanimità ha votato per lo stop dei programmi a partire dalle 12 di oggi, 24 gennaio, e fino a domani. “La redazione di SkyTg24 è in sciopero. Finestre informative ogni punto ora” si legge in sovrimpressione sul canale 50 dtt.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


29
aprile

LA7: DOMANI SCIOPERO DI IMPIEGATI E TECNICI

Urbano Cairo

Aria movimentata dietro le quinte de La7. I lavoratori dell’emittente hanno annunciato una giornata di sciopero per domani, giovedì 30 aprile, la prima di un pacchetto di cinque giornate di astensione programmate dalle segreterie nazionali e territoriali di Slc-Cgil e Uilcom-Uil e dalle Rsu.

Sciopero a La7: i motivi della protesta

Nel comunicato stampa, riportato da PrimaOnline, si legge:

“A fronte dei risultati di bilancio favorevoli per il gruppo Cairo Communication e, in particolare, per La7 permane senza alcuna giustificazione il blocco salariale imposto dall’azienda per la scelta deliberata di sottrarsi al confronto con i sindacati sul premio di risultato (non versato da tre anni) e sul contratto integrativo aziendale da rinnovare. Grave, in questo quadro, è il differente trattamento salariale e normativo a danno dei nuovi assunti e dei tempi determinati”.

Le organizzazioni sindacali – continua il comunicato – si sono rese disponibili a contribuire al risanamento fin dal primo momento, ma questa disponibilità è stata ignorata. La proprietà ha preferito seguire la propria strada, da sola, per realizzare un cosiddetto risanamento sulle spalle delle lavoratrici e dei lavoratori, senza un piano industriale e svalorizzando le professionalità presenti in azienda con un sempre più massiccio ricorso agli appalti esterni. Sebbene le lavoratrici e i lavoratori abbiano lavorato con la stessa abnegazione di sempre, nulla hanno ricevuto in termini di riconoscimento economico, mentre è stato garantito l’aumento delle cedole degli azionisti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,