Santiago De Martino



9
aprile

DM LIVE24: 9 APRILE 2015. SENZA PAROLE, MANOVRE ‘NERE’ NELL’ACCESS? – AURORA RAMAZZOTTI: SANTIAGO BRUTTO. POI LE SCUSE A BELEN – RAI: STOP A VIDEO ISIS NEI TG

Aurora Ramazzotti - Instagram

Aurora Ramazzotti: le scuse a Belen su Instagram

Senza Parole: manovre ‘nere’ nell’access?

Rai: stop ai video targati Isis nei TG

[Da Tivù] Non una scelta editoriale dei singoli direttori, ma una disposizione ufficiale in arrivo dal dg Luigi Gubitosi che, attraverso una direttiva indirizzata ai responsabili dei Tg e dei Gr, invita a non trasmettere i video postati sul web dall’Isis. Una decisione che fa seguito alla scelta del direttore di Rainews 24, Monica Maggioni, di non dare spazio a questi contenuti. «Dopo un periodo di analisi e riflessione, non manderemo in onda il racconto che l’Isis produce per la sua propaganda e ci limiteremo a estrarne di volta in volta frammenti descritti e mediati dal lavoro dei nostri giornalisti. Una decisione forte e consapevole», ha dichiarato il Direttore generale Rai.

Aurora Ramazzotti su Periscope ad un amico: “sei brutto come Santiago”, il figlio di Belen. Poi le scuse




17
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (9-15/09/2013). PROMOSSI FRIZZI E REAZIONE A CATENA, BOCCIATA LA MAMMA DI SANTIAGO DE MARTINO

Pagelle tv

Fabrizio Frizzi Piero Pelù

Promossi

9 a Fabrizio Frizzi. Stanco di progetti non sempre all’altezza, il conduttore si è rimesso in gioco a Tale e Quale Show, dove ha sorpreso tutti con un’imitazione di Piero Pelù che rimarrà negli annali del programma di Rai1.

8 a Reazione a Catena. Il preserale di Rai1 si è confermato vincente, merito – assenza di concorrenza a parte – di una formula gradevole e di giochi che si prestano alla partecipazione del pubblico da casa di qualunque età e livello di istruzione.

7 a Dmax che si aggiudica per i prossimi tre anni i diritti del 6 Nazioni di Rugby. Discovery spariglia le carte del palinsesto del canale al maschile con un evento sportivo di primo piano. L’unico dubbio: quanto sono costati i diritti?

6 a La Gabbia. Gianluigi Paragone per il suo esordio su La7 punta sul sicuro affidandosi, per la prima parte della trasmissione, a due fuoriclasse dello scontro dialettico, quali Daniela Santanchè e Marco Travaglio. Un inizio prudente nel segno, però, dello stile distintivo del giornalista ex Rai.

Bocciati


15
luglio

DMLIVE24: 15 LUGLIO 2013. BELEN PRESENTA SANTIAGO AI FANS

Belen e Stefano

Belen e Stefano de Martino

>>> Dal Diario di ieri…

  • Belen presenta Santiago

La Rodriguez presenta ai suoi 2.321.101 fans il figlio Santiago, con tanto di foto. Eccola





4
maggio

BELEN RODRIGUEZ: MIO FIGLIO HA LA STESSA ESPRESSIONE DI VIRGINIA RAFFAELE. NON SO SE TORNO A COLORADO

Belen Rodriguez (da fb)

Ha resistito esattamente 25 giorni, poi la “crisi d’astinenza” ha avuto la meglio ed oggi Belen Rodriguez è tornata in video con un’intervista all’insegna dell’umorismo concessa a Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo. Abitino color oro cortissimo, magrissima, in una forma da fare invidia a qualsiasi donna. Chiunque non lo sapesse (ma ammettiamo che sarebbe davvero difficile trovare questo soggetto fantomatico) non potrebbe mai credere che questa ragazza poco meno di un mese fa si trovasse in sala parto.

La prima parte dell’intervista è ovviamente dedicata al lieto evento, l’argentina afferma che tutto adesso è cambiato, che è stata colpita da una felicità assurda e invita tutte le donne a fare figli. Non mancano, ci si sorprenderebbe se non fosse così, i dettagli più intimi: da Stefano che non voleva entrare in sala parto per paura che si rovinasse la magia del rapporto, all’affermazione cult dell’intervista:

“Ho le tette piccole, non c’è latte!”

Il tutto smentito venti minuti dopo da Jonathan che l’accoglie sottolineando che il davanzale sembra cresciuto di tre taglie. Per quanti siano ansiosi di sapere a chi assomiglia il piccolo Santiago ecco fugato ogni dubbio: a Virginia Raffaele. Tra le risate del pubblico, la showgirl afferma che è uguale al papà ma ha la sua stessa espressione, quella del “non sono stata io” che fa sempre l’imitatrice.


17
aprile

BELEN MAMMA: IL CAMMINO DI SANTIAGO INIZIA CON L’ALLATTAMENTO

Belen, Stefano e Santiago

E’ iniziato il cammino di Santiago. Ma siamo in ambito televisivo, quindi l’inizio è anticipato da una piccola anteprima: l’allattamento. E’ passata una settimana dal parto di Belen Rodriguez. Il bambino c’è e possiamo ammirarlo sulle pagine di Chi. La mamma si dichiara pazza di gioia, nonostante la faccia da torta e la pancetta, che, se Belen vuole, può fare una telefonata in redazione e qualcuna pronta a fare a cambio di sicuro la trova.

Parliamo di maternità, quindi non ci sono particolare pruriginosi da raccontare in questo pezzo, se non quello di rimandarvi al momento del concepimento. No, calmi. Non c’è un nessun video al riguardo. Ci dovete andare con il pensiero. Per il momento dovrete accontentarvi della descrizione della tutina della creatura, che, seguendo il trend del momento, è a righe, ma non bianche e nere. Per motivi di delicatezza. Santiago è piccolissimo. Per darvi l’idea di quanto, vi diciamo solo che il tatuaggio sul braccio sinistro di De Martino è più grande.

Belen ha deciso di partorire in un ospedale pubblico, come il primario Luigi Felice della clinica Mangiagalli sottolinea nelle sue dichiarazioni a Chi, “Gesto che va apprezzato. La maggiorparte delle donne “vip” sceglie di partorire in cliniche private. Insomma, Emma a Sanremo va a comprare l’acqua al supermercato per non gravare sulla sua casa discografica usufruendo del minibar e Belen sceglie la sanità pubblica. A De Martino piacciono le eroine.





9
aprile

BELEN HA PARTORITO: E’ NATO SANTIAGO DE MARTINO

Belen e Stefano: nato Santiago De Martino

Belen e Stefano: nato Santiago De Martino

Fiocco azzurro per il piccolo schermo. Dopo tanta attesa è finalmente nato, oggi 9 aprile 2013, alla clinica Mangiagalli di Milano Santiago De Martino, il chiacchieratissimo primo figlio di Belen Rodriguez e Stefano De Martino. La gravidanza è andata “liscia come l’olio” (a parte qualche piccolo, inevitabile, problema), tant’è che la showgirl argentina ha continuato senza troppi problemi a camminare sui tacchi durante Italia’s Got Talent, unico impegno televisivo (ospitate a parte) che l’ha vista protagonista quest’anno, preferito alla nuova edizione di Colorado, registrata però lo scorso autunno, che tornerà a breve su Italia1. Il bimbo pesa 3 chili e 340 grammi e Belen ha donato il cordone ombelicale del neonato alla banca della Mangiagalli, autorizzata alla conservazione, tipizzazione, studio e distribuzione delle cellule staminali da cordone ombelicale.

Inutile dire che i neogenitori sprizzino gioia da tutti i pori. Dopotutto per Belen si realizza un desiderio che coltivava da tempo e che un tempo stava per coronare anche con l’ex Fabrizio Corona, ora in carcere, a cui però non è più riuscita a dare un secondo figlio per via di un sofferto aborto spontaneo, subito sventolato su tutti i settimanali. Poi il patatrac, la fine della tormentata lovestory, ma anche il sex tape porno con l’ex argentino finito sul web e le polemiche sulla farfallina sanremese.

Con Stefano è stato subito colpo di fulmine ad Amici 11. Lei era stata ingaggiata come prima ballerina, lui invece come ballerino professionista: un amore passionale nato improvvisamente – tra una coreografia e l’altra – negli studi di Maria De Filippi mentre la povera Emma, fidanzata all’epoca di Stefano, gareggiava nello stesso programma nella sfida parallela tra gli ex concorrenti. Un triangolo che ha tenuto banco per diversi mesi in tv e sui giornali, e che non poteva far altro che scatenare una valanga di polemiche tra i protagonisti coinvolti, con la cantante salentina, ferita, sempre pronta a lanciare frecciatine in diretta.