Rocco Siffredi



21
gennaio

ROCCO SIFFREDI: “VORREI TORNARE IMMACOLATO DALL’ISOLA DEI FAMOSI. LA CANIGGIA E’ IL PROTOTIPO DELLA P0RN0STAR AMERICANA, LA SPAAK UNA SUPER MILF, LE DONATELLA PERFETTE PER IL MIO NUOVO FILM”

Rocco Siffredi

E’ uno dei personaggi più attesi della nuova edizione dell’Isola dei Famosi, la prima targata Mediaset: è Rocco Siffredi, l’italian stallion. Tra i motivi di interesse verso quello che ci si augura possa essere uno degli assoluti protagonisti del reality show c’è sicuramente quella condizione umana che va sotto il nome di ‘astinenza’ e che se associata al p0rn0attore più famoso del nostro Paese conduce non certamente, o almeno solamente, alla privazione del cibo.

E’ proprio lo stesso Siffredi che nell’intervista pre-isolana, rilasciata al settimanale Oggi, confessa le sue paure più recondite, in quella che è a tutti gli effetti la sua dichiarazione di intenti, o, se preferite, manuale di sopravvivenza in Honduras:

“Temo molto la fame, perché ho paura che tiri fuori la parte peggiore di me ma mi spaventa anche l’astinenza dal sesso. Vorrei provare a tornare a casa immacolato. Me lo sono dato come obiettivo perché lo devo a mia moglie e perché è una sfida con me stesso. Magari tornerò cieco ma, spero, con l’etichetta di uomo fedele. Del resto sarei un cretino a deludere una moglie meravigliosa come la mia. Mia moglie non mi butterebbe fuori di casa, non è una donna così dura. Sono io che non voglio deluderla”.

D’altronde le possibili tentazioni non mancheranno di certo, ma Rocco si sta ripetendo da giorni un mantra che suona più o meno come un avvertimento al suo self-control:

“La Caniggia è l’esatto prototipo delle donne con cui lavoro e quindi non mi attira. Fanny Neguesha è bella ma è troppo patinata, troppo costruita. Mi piace la classe e la timidezza della Spaak, ma lei ha qualche anno di troppo per me”.

Giudizi sulle compagne naufraghe che l’attore ribadisce al settimanale Chi:




16
gennaio

BOOM! ISOLA DEI FAMOSI 10: ECCO IL CAST COMPLETO

Isola dei Famosi 10

Isola dei Famosi 10

Ladies and gentlemen, ci siamo. E’ arrivato il momento di tirare le somme in relazione al cast dell’Isola dei Famosi 10, in partenza lunedì 26 gennaio in prime time su Canale 5.

Ufficializzato il trio al timone del reality (Marcuzzi, Signorini, Venier) e confermato Alvin nei panni dell’inviato del programma, abbiamo pensato di unire i tasselli, mettere insieme le informazioni in nostro possesso e sfornare una nuova anteprima con il cast definitivo dell’Isola dei Famosi 2015.

Ci è, però, venuta voglia di giocare e farvi soffrire un po’. Vi forniremo, infatti, i nomi di 14 concorrenti, ma a sbarcare sui lidi di Cayo Cochinos nel corso della prima puntata saranno solo in 12. I restanti 2 (ed eventuali altre riserve) naufragheranno in Honduras solo in un secondo momento. Naturalmente non vi diremo subito chi saranno i due ‘ritardatari’. Provate ad indovinare, successivamente sveleremo il ‘mistero’.

Allora, siete pronti? Prendete il taccuino e annotate con cura.

I Concorrenti dell’Isola dei Famosi 2015

Tra le donne, risultano arruolate:

La compagine degli uomini, invece, vede arruolati:


21
dicembre

ROCCO SIFFREDI CONCORRENTE DELL’ISOLA DEI FAMOSI 2015

Rocco Siffredi

La sua possibile partecipazione all’Isola dei Famosi 10 era nell’aria da settimane. Ma ora è confermata. Rocco Siffredi sarà nel cast del reality in onda su Canale5 a partire dal 26 gennaio prossimo. Il p0rn0 attore, che in tempi non sospetti aveva raccontato di aver avuto contatti con gli autori del programma, è stato arruolato tra i naufraghi che verranno catapultati sull’Isola assieme all’inviato Alvin (il cui nome è stato svelato proprio su queste pagine).

Isola dei Famosi 2015 – Rocco Siffredi concorrente

Forse c’era da aspettarselo, perché si sa: quando il gioco si fa duro, Rocco Siffredi non può mancare. In questo caso, le facili ironie sulle doti ‘professionali’ del futuro naufrago sono prevedibili, e con ogni probabilità terranno banco anche tra gli isolani di Canale5. Del resto, il p0rn0 attore cinquantenne ha ottenuto la notorietà proprio grazie a quelle. La sua carriera nella cinematografia a luci rosse iniziò nel 1984 e proseguì – con una breve pausa di due anni  - fino al 2004, quando Rocco dichiarò la cessata attività.

In realtà, però, l’attore ha sempre continuato ad esercitare la sua più grande passione e nel 2009 ha pubblicato nuovi film, andati ad aggiungersi alle circa 1300 pellicole girate fino a quel momento. Attualmente Siffredi si dedica soprattutto alla regia di film (hard, ovviamente), ma non disdegna di comparire in prima persona in alcune scene. Di recente, il pubblico del piccolo schermo ha visto Rocco sul canale Cielo in Ci pensa Rocco, programma in cui il nostro dispensava consigli alle coppie in crisi.





8
maggio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (28-04/4-05/2014). PROMOSSI BROADCHURCH E DON MATTEO, BOCCIATI ZANICCHI E SIFFREDI

Rocco Siffredi

9 a Broadchurch. L’acclamata serie inglese riesce a conquistare anche il pubblico di Giallo, abituato a prodotti decisamente diversi. Merito di una storia che, pur non brillando per originalità, è finemente raccontata.

8 a Don Matteo. La serie di Rai1, oltre a mietere ascolti straordinari in patria, si è fatta apprezzare in terra straniera. Curioso il remake russo con un pope ortodosso.

7 a Purche finisca bene. Il ciclo di tv movie ha avuto il merito di portare la commedia in tv riuscendo a convincere il pubblico di Rai1, non sempre sensibile alle novità.

6 a Alessandro di Pietro che, dopo il burrascoso addio alla Rai, si ricicla su Alice.


10
febbraio

AMORE OGGI: SU SKY CINEMA 1 IL FILM SULL’AMORE AI TEMPI DELLA CRISI E DI FACEBOOK

Amore Oggi

“Chiunque può riconoscere un amico, un conoscente o un parente in ognuna delle storie che compongono Amore oggi. Sono storie attuali che prendono spunto dalla vita di tutti i giorni” queste le parole utilizzate dal regista Giancarlo Fontana per presentare Amore Oggi, la nuova produzione Sky in onda oggi, lunedì 10 febbraio, su Sky Cinema 1 Hd alle 21.10 e venerdì 14 febbraio – giorno  di San Valentino – alle 22.55 su Sky Cinema Passion Hd.

Un film sull’amore al tempo della crisi, tra social network, pregiudizi e passioni, che vuole scardinare con un linguaggio innovativo lo schema della classica commedia sentimentale per portare in scena un racconto ironico, e a tratti un po’ cinico dei sentimenti ai nostri giorni. La realizzazione “low cost” (budget di 400 mila euro) di Amore Oggi è stata affidata alla Inception, un gruppo di giovani filmaker e autori nati sul web, già responsabili di produzioni come l’istant doc #308 e il docufilm Buon Compleanno Italia, entrambi per Sky.

Il film, che segna l’esordio alla regia oltre che di Giancarlo Fontana anche di Giuseppe G. Stasi, vede nel cast Alessandro Tiberi, Andrea Bosca, Edoardo Purgatori, Giulia Lapertosa, Mily Cultrera Di Montesano, Sara Zanier, Ugo Piva e lo stesso Fontana. Tra le special guest figurano invece Enrico Bertolino, Neri Marcorè, Caterina Guzzanti, Fabio Caressa, Gianluca Vialli e Rocco Siffredi.

Amore Oggi – Foto

Amore Oggi – Trama





27
novembre

CI PENSA ROCCO: UN PROGRAMMA MOSCIO

Rocco Siffredi

Lo sappiamo, associare l’aggettivo “moscio” al nome di Rocco Siffredi è un po’ come dare dell’”indigente” a Bill Gates o dello “sfilatino” ad Adele eppure, dopo aver visto Ci pensa Rocco, il programma di supporto alle coppie con problemi sessuali in onda tutti i martedì alle 23.00 su Cielo, non ci viene in mente nessuna definizione più calzante di quella sopracitata. Partiamo da un presupposto: per gli uomini di tutt’Italia Rocco Siffredi è il Messia del sesso, l’unico da cui si lascerebbero dire di tutto, persino criticare il proprio sex appeal e correggere il proprio piatto forte a letto. Quindi è inevitabile che, negli occhi della coppia e, in particolare, del marito, le parole del pornodivo risuonino come una legge ineluttabile, come una sentenza definitiva.

Ed è da questa certezza che Sandro e Katia, ballerini di salsa e, ormai da tempo, coniugi, da un lontano ricordo chiamato sesso, partono per poter risollevare la loro attività sotto le lenzuola, seguendo alla lettera le direttive del Re del porno. Rocco, dal canto suo, ce la mette tutta per essere autoritario e credibile, risultando inevitabilmente rigido e a disagio, intrappolato in un ruolo, quello del professore, tutt’altro che nelle sue corde. Sarà per la presenza delle telecamere di Cielo, sarà che preferisce copioni di altro genere, ma i tentativi di Rocco di aiutare la coppia in crisi non riescono a convincere a dovere. Persino quando uccide il “vecchio Sandro” con tanto di catafalco e invitati in nero, non riesce a trasmetterci la benché minima traccia di empatia, probabilmente intrappolata in una situazione lontana da menage a trois su un letto a baldacchino e da una masnada di telecamere con le luci rosse accese, ma senza alcuna scena a luci rosse davanti all’obiettivo.

Eppure Sandro e Katia ce la mettono tutta. Lei cerca di ammorbidirsi fantasticando su una “bottarella” nel bel mezzo di un parcheggio e lui prova l’ebrezza (o il timore?) di un approccio sadomaso con la versione femminile di Mr. Cinquanta Sfumature di Grigio. Persino quando Rocco consiglia a Sandro di “infastidire” la sua donna in un centro commerciale baciandola ripetutamente ogni sessanta secondi troviamo la completa accondiscendenza da parte dell’uomo, disposto a tutto pur di riconquistare la sua dolce metà e non deludere il suo “idolo”. Dai progressi della coppia ai “consigli per gli acquisti” che intervallano il flusso narrativo il passo è davvero breve ed è proprio qui che lo spettatore acuisce la vista e si munisce di taccuino per non perdersi il benché minimo consiglio di Rocco.


12
novembre

DMLIVE24: 12 NOVEMBRE 2013. CI PENSA ROCCO (SIFFREDI) ARRIVA A BOLOGNA

Rocco Siffredi

Rocco Siffredi

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Ci Pensa Rocco arriva a Bologna

Continua la missione di Rocco Siffredi su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19). Oggi, martedì 12 novembre alle 23.00, nel nuovo appuntamento di Ci pensa Rocco, il celebre regista, produttore e attore hard italiano, arriva a Bologna per risvegliare la complicità tra  Martina e Antonio.

Con un tono leggero e una buona dose di ironia Rocco svelerà i trucchi per giocare e divertirsi di nuovo insieme. Innanzitutto Siffredi conosce da vicino la coppia in crisi che, insieme a lui, inizia un percorso di autoanalisi suddiviso in due fasi principali. Nella prima fase Rocco li sottopone  ad una vera e propria terapia d’urto, costringendoli a fare i conti con i problemi più gravi che hanno portato al “raffreddamento” del rapporto. Mentre nella seconda fase indica loro nuove regole di convivenza, per reimpostare nella maniera giusta il rapporto e riscoprire la passione. In ciascuno di questi momenti, Rocco coinvolge la coppia  in prove particolari e sempre diverse. In questa puntata, tra le prove che la coppia di Bologna dovrà affrontare ci sarà quella de “Il genio della lampada”, dove Antonio dovrà esaudire tutti i desideri di Martina e del “Falò”, dove Martina sarà costretta a bruciare i vestiti meno sexy del suo guardaroba.


29
ottobre

CI PENSA ROCCO SIFFREDI: IL PORNOATTORE SU CIELO RISVEGLIA LA PASSIONE DI COPPIA

Rocco Soffredi

Altro che wedding planner e arredatori a domicilio: quando il gioco si fa duro, Ci pensa Rocco. E chi altri, sennò? Da star indiscussa del cinema hard a “guru” delle coppie in crisi, su Cielo (canale 26 del digitale terrestre e 126 di Sky) Rocco Siffredi si mostrerà al pubblico in una veste inedita. Ogni martedì, a partire dal 5 novembre prossimo, il pornoattore diventerà un consigliere d’eccezione pronto ad intervenire per mettere un freno al calo del desiderio e riaccendere la passione di alcune coppie. Ci pensa Rocco, questo appunto il titolo della nuova produzione, affronterà l’argomento con tono leggero e con l’ironia del suo protagonista.

Ci pensa Rocco: Siffredi diventa guru di coppia

Al centro del programma ci saranno le storie di alcune coppie che hanno chiesto l’intervento di Siffredi per ritrovare la complicità perduta, soprattutto in amore. Girando in lungo e in largo la Penisola, il regista hard andrà a conoscere di persona la coppia interessata, ed inizierà con essa un percorso di autoanalisi suddiviso in due fasi principali. Nella prima, Rocco ricorrerà ad una terapia d’urto, mettendo i suoi assistiti di fronte al problema che li tormenta. In un secondo momento, invece, l’attore suggerirà loro nuove regole di convivenza, per reimpostare nella maniera giusta il rapporto di coppia e riscoprire la passione.

Nel corso delle 12 puntate in programma, non mancheranno alcune prove particolari e sempre diverse. Tra le più divertenti, il “karaocco“, affrontato da Ronald e Silvia, cioè una versione rivisitata del karaoke in cui i protagonisti, oltre a cantare, dovranno mimare posizioni del kamasutra. Giulia e Cristian, invece, intraprenderanno lo “strip running“, una maratona che li lascerà senza vestiti. Sandro e Katia, infine, verranno presentati da Rocco come i protagonisti di un film hard da lui prodotto, davanti ad una folla in delirio.

I consigli di Rocco Siffredi su Cielo

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,