Regolamento



14
settembre

Sanremo 2022: via le nuove proposte, 2 Giovani direttamente nei Big

Sanremo Giovani

Sanremo Giovani

Niente Sanremo Giovani sul palco dell’Ariston. Si torna ad un modello simile a quello sperimentato da Baglioni nel 2019. Di seguito le principali novità della sezione dedicata agli artisti emergenti previste nel regolamento:




12
ottobre

Sanremo 2021: il regolamento del Festival

Amadeus

I 26 Big in gara al Festival di Sanremo 2021 potranno contare sul televoto solo nella serata finale. Lo prevede il regolamento della kermesse, che nella lunga marcia d’avvicinamento alla manifestazione ha anche subito delle modifiche. Le variazioni apportate dagli organizzatori hanno riguardato in particolare gli accorgimenti dovuti alle norme sanitarie e all’eventualità di contagi all’interno del cast dei cantanti. Ecco i dettagli, le conferme (rispetto alla passata edizione) e le novità.


24
luglio

Sanremo è sempre il Festival della Canzone Italiana?

amadeus

Amadeus

Regolamento che vince non si cambia o perseverare diabolico? Amadeus, riconfermato alla guida del Festival di Sanremo 2020, ha dichiarato: “il giovedì sarà una serata dedicata alla canzone d’autore italiana, non necessariamente legata a Sanremo. Il voto sarà quello dell’orchestra e farà parte della gara“.  Tradotto significa che nell’ormai nota serata delle cover, gli interpreti potranno eseguire un brano qualsiasi del cantautorato italiano senza curiosamente dover pescare, per forza, all’interno del vasto repertorio sanremese. Il punto è però un altro. Come già accaduto lo scorso anno, anche per la prossima edizione, l’esito di tale competizione andrà ad influenzare la classifica finale. Una scelta che sembra prediligere logiche televisive e penalizzare quelle musicali.





26
ottobre

Festival di Sanremo 2020: il regolamento serata per serata

Sanremo 2020

Sanremo 2020

La 70° edizione del Festival di Sanremo, in onda su Rai 1 dal 4 all’8 febbraio 2020 in diretta dal Teatro Ariston, ha svelato le sue carte. La kermesse guidata da Amadeus si articolerà, come da tradizione, in cinque serate, che vedranno la partecipazione di cantanti suddivisi in due sezioni: 20 Campioni e 8 Nuove Proposte. Ecco, serata per serata, il regolamento.


25
settembre

L’Eredità: Flavio Insinna inaugura la diciottesima edizione con un nuovo gioco

Flavio Insinna

Cambio della guardia nel preserale di Rai1. Terminato ieri Reazione a Catena (con la vittoria dei Tre di Denari nel torneo dei campioni), da questa sera – sempre alle 18.40 – tornerà L’Eredità con Flavio Insinna. Per il secondo anno alla guida del quiz più longevo della tv italiana, il conduttore romano farà compagnia – tra giochi, aneddoti e sorprese - al pubblico di Rai1 prima di lasciare la linea al Tg1 delle 20.





17
settembre

Sanremo 2020: tornano le Nuove Proposte e cambia il regolamento di Sanremo Giovani

Amadeus

Amadeus

E’ ufficiale: a Sanremo 2020 torneranno le Nuove Proposte. Abolita dal 2018 dall’allora direttore artistico Claudio Baglioni, la categoria avrà nuovamente un suo circuito – separato da quello dei Big – nel corso del Festival della Canzone Italiana. La decisione, presa da Amadeus, ha portato anche a dei cambiamenti nel regolamento di Sanremo Giovani, che quest’anno si suddividerà  in cinque appuntamenti (tutti in onda su Rai 1).


19
marzo

L’Eredità: nuovo regolamento per il Campione

Flavio Insinna

Flavio Insinna

Aria di novità a L’Eredità. Flavio Insinna ha annunciato una modifica al regolamento del quiz di Rai 1 che riguarda la carica di ‘campione’.  Da ieri, infatti, qualora un concorrente diventi almeno sette volte di seguito ‘campione’, cioè partecipa sette o più volte di seguito al gioco finale de ‘La ghigliottina’ (a prescindere che vinca o meno il montepremi in palio), acquisisce una ‘vita’.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


26
novembre

Chi vuol essere milionario da venerdì 7 dicembre. Le novità

studi polacchi di chi vuol essere milionario

Gli studi in Polonia di Chi Vuol Essere Milionario?

Si scaldano i motori per il ritorno su Canale 5 di Chi vuol essere milionario?. Il game show Mediaset, condotto da Gerry Scotti, andrà in onda per quattro settimane in prime time a partire da venerdì 7 dicembre con un ritardo di 8 giorni rispetto al piano originario (29 novembre), a causa del rinvio (a data da destinarsi) de Il Gran Trallalà. Il programma, pur mantenendo fede alla formula originale consistente in 15 domande da indovinare per accalappiarsi un milione di euro, avrà delle piccole modifiche nel regolamento.