Rai4



12
luglio

RAI4: DA LUNEDI SUL DIGITALE TERRESTRE

Rai4 @ Davide Maggio .it

Con una serie di spot in onda da ieri sera sulle sue tre reti generaliste, la Rai annuncia la partenza di Rai4, la nuova tv del digitale terrestre free della Rai che prende il via lunedi 14 luglio alle 21.00. Carlo Freccero, presidente di Raisat (indicata dalla Rai come factory di Rai4), spiega cosi’ le linee-guida di Rai4:

Una rete per un pubblico giovane, che naviga su internet, sensibile alle suggestioni della moderna comunicazione. Ma – precisa – non si tratta solo di aggiungere altro target a quelli già raggiunti dai canali generalisti. La tecnologia digitale, satellitare e terrestre, ha cambiato profondamente il concetto di pubblico. La moltiplicazione dei canali e l’interattività stanno producendo, accanto a quello passivo della tv generalista, un nuovo tipo di pubblico: sono giocolieri, utenti televisivi provenienti dal web, abituati a creare bolle comunicative che lanciano in rete. Con Rai4 ci si propone di intercettare questo pubblico nuovo. L’obiettivo sarà quello di trasformare, in alcuni casi, gli spettatori in autori, capaci di contribuire a creare alcuni dei programmi che andranno in onda con i materiali che propongono in rete. Il web sarà per Rai4 una fonte formidabile di raccolta. In questa fase di partenza, Rai4 si alimenterà soprattutto di serie americane cult, film e telefilm, cartoni animati, programmi musicali, oltre ai ‘fuoricampo’ di alcuni reality della generalista. Una sorta di riscaldamento dei motori – conclude Carlo Freccero – in attesa di una programmazione più completa, che comprenda produzioni di canale, sia di fiction che di programmi.

Le trasmissioni di Rai4 inizieranno il 14 luglio alle 21 con “Elephant”, il film di Gus Van Sant già Palma d’oro al Festival di Cannes nel 2003, considerato un vero e proprio cult dai giovani di tutto il mondo. In seconda serata l’appuntamento di Rai4 sarà sempre legato alle serie americane. Si comincia con “Day-Break”, seguito da “Alias”. E poi ancora film, come “Last Days” (in onda lunedì 14 a fine serata) sempre di Gus Van Sant, ispirato alla figura del leader dei Nirvana, Kurt Cobain. Si prosegue poi con titoli come “21 grammi” di Alejandro Gonzalez Inarritu, “Million dollar baby” di Clint Eastwood, “Final destination” di James Wong, “I diari della motocicletta” di Walter Salles.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,