Raffaele Annecchino



10
dicembre

Raffaele Annecchino è il nuovo Presidente e CEO di ViacomCBS International

Raffaele Annecchino

Un italiano al vertice di . Il colosso del settore televisivo ha annunciato infatti la nomina di a Presidente e CEO di ViacomCBS Networks International. Il top manager assumerà la nuova posizione a partire da oggi stesso, succedendo a David Lynn che lo affiancherà come consulente in questa fase di passaggio di consegne.




4
febbraio

ANTONIO CAMPO DALL’ORTO LASCIA MTV. GLI SUBENTRA RAFFAELE ANNECCHINO

Antonio Campo Dall'Orto

Antonio Campo Dall'Orto

Antonio Campo Dall’Orto ha deciso di lasciare la guida di Viacom International Media Networks per seguire nuove opportunità. Dopo aver trascorso 15 anni in Viacom, fondato MTV Italia nel 1997, sviluppato i brand di VIMN (MTV, Nickelodeon, Comedy Central e Paramount Channel) in tutti i Paesi del sud d’Europa (Spagna, Francia, Portogallo, Italia e Grecia), Africa e del Medio Oriente e dopo aver guidato il brand di MTV a livello internazionale per oltre 4 anni, il manager televisivo ha deciso di lasciare la multinazionale americana per percorrere nuove sfide.

Antonio Campo Dall’Orto, da sempre attento al mondo dei giovani e in particolare alla nuova generazione dei Millennials, durante tutti questi anni ha affrontato le sfide digitali sviluppando contenuti trasmessi in tutto il mondo e diventando uno dei manager televisivi più apprezzati in Italia e all’estero.

Bob Bakish, Presidente e CEO di Viacom International Media Networks commenta così la decisione di Campo Dall’Orto: “Antonio è stato un pilastro per Viacom per più di 15 anni – è un leader appassionato e in grado di ispirare i team, un manager rispettato da colleghi, partner e stakeholder in tutto il mondo, e siamo molto grati per tutto quello che ha fatto per la nostra azienda. Antonio ha guidato il lancio di MTV Italia nel 1997, i nostri team nel Sud Europa dal 1999, contribuendo allo sviluppo di tutti i brand e le piattaforme di VIMN. Recentemente aveva acquisito sotto la sua guida anche lo sviluppo del business in Africa e nei territori del Medio Oriente. Antonio è stato anche la forza trainante dietro la nuova stategia di MTV a livello internazionale, diventando la persona chiave nell’allineamento e integrazione dei contenuti, della creatività e della struttura di MTV a livello locale, regionale e internazionale. Ringraziamo Antonio per i suoi molti anni di servizio a VIMN, e gli auguriamo il meglio per questa sua nuova avventura“.