nuova serie



4
agosto

HOLLY E BENJI: UNA NUOVA SERIE IN ARRIVO NEL 2018

Holly e Benji

Per i più affezionati la notizia ha quasi dell’incredibile, eppure sembra ormai certa. Tornano Holly e Benji, beniamini di ragazzini (e ragazzine) negli anni ‘80 e ‘90 e protagonisti dell’omonimo cartone animato dedicato al mondo del calcio. E’ infatti in produzione una nuova serie che avrà ancora per protagonisti questi “due fuoriclasse”, anche se non è dato sapere quale sarà la trama e soprattutto se li troveremo ancora poco più che bambini.




12
dicembre

I MUPPET: I PUPAZZI PIU’ FAMOSI DELLA TV TORNANO QUESTA SERA SU FOX

I Muppet - Miss Piggy

Un grande ritorno attende i telespettatori di Fox che oggi – sabato 12 dicembre 2015 – dalle 21:00 ritroveranno sul piccolo schermo alcuni dei personaggi più amati e rimpianti della storia della televisione: I Muppet. I celebri pupazzi tornano con una serie nuova di zecca pronti ad appassionare i nostalgici e, chissà, conquistare un pubblico diverso e finora inesplorato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


1
settembre

FAST N’ LOUD: DA DOMANI SU DMAX SI TROVANO, RIPARANO E RIVENDONO VECCHIE AUTO

Fast n' loud

Dietro una vecchia auto scassata può nascondersi un tesoro. Lo sanno bene gli esperti di Fast n’ Loud, la serie dedicata alla nuova vita di tutti quei veicoli arrugginiti e abbandonati che sono pronti a “ruggire” ancora. E lo faranno da domani – 2 settembre – ogni martedì alle ore 22:00 su DMAX (Dtt canale 52 | Sky 136-137 | Tivùsat canale 28).

Fast’n Loud: dal 2 settembre 2014 su DMAX

Molti pensano che da un certo momento in poi le proprie automobili non siano più in grado di camminare. Eppure molti di questi veicoli si meritano una seconda occasione. In Fast n’ Loud l’esperto di auto Richard Rawlings e il genio della meccanica Aaron Kaufman vanno in cerca di questi presunti rottami per riportarli a nuova vita.

Richard e Aaron viaggiano lungo le strade del Texas, setacciano granai, negozi e campi alla ricerca di veicoli da restaurare. Dalle Chevrolet del ‘57 ai Trans Am del ‘73, i due lavorano sodo per riparare questi macinini, aggiungendo il loro tocco speciale per migliorare ancora di più design e prestazioni. Ma il tempo è denaro al Gas Monkey Garage e prima le auto verranno completate, prima i due avranno la possibilità di rivenderle e fare affari.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





24
marzo

CALIMERO: IL PULCINO PICCOLO E NERO TORNA NEL MATTINO DI RAI 2 CON UNA NUOVA SERIE IN 3D

Calimero 3D

E’ entrato per la prima volta nelle case degli italiani nel 1963 ed è finalmente pronto a farvi ritorno. Ma se gli italiani sono molto cambiati in questi cinquant’anni e passa, lui è rimasto identico ad allora: piccolo, nero, dagli occhioni buoni e con quel guscio rotto in testa che ci ha sempre fatto molta tenerezza.

Calimero: una nuova serie in 3D dal 25 marzo 2014 su Rai 2

Calimero era e resta inconfondibile e da martedì 25 marzo 2014 sarà il protagonista di ventisei nuove avventure in 3D trasmesse ogni giorno alle 7:35 da Rai 2, dal martedì al venerdì fino alle festività pasquali. L’orario giusto per accompagnare il risveglio dei più piccoli che si preparano ad andare a scuola, ma c’è da giurare che anche i grandi butteranno un occhio a quella che sembra una vera e propria operazione amarcord. Non c’è generazione che non ricordi la vocina del famoso pulcino che, secondo Umberto Eco “ha infranto la barriera dell’immortalità ed è entrato nel mito: si è un calimero come si è un dongiovanni, un casanova, un donchisciotte, una cenerentola, un giuda“.

La nuova serie animata, che conta in totale centoquaranta episodi della durata di undici minuti ciascuno – alcuni ancora in produzione -, è stata prodotta da Rai Fiction insieme allo Studio Campedelli, Calidra, Gaumont Animation, TF1 e Disney Junior e distribuita da Tv Tokyo. Nonché supervisionata da Marco Pagot, figlio di Nino e nipote di Toni, creatori insieme a Ignazio Colnaghi della storica pubblicità del Carosello che lanciò Calimero. Proprio come nella vecchia serie tv il protagonista andrà alla scoperta del mondo (in realtà della piccola Belladagio) con i suoi amici Priscilla, Valeriano e Piero e, per stare al passo con i tempi, verrà lanciato anche il sito internet ufficiale con immagini da ritagliare e giochi interattivi per i bambini. A seguire, le anticipazioni dei primi sei episodi.

Calimero, la nuova serie: ecco le trame dei primi sei episodi

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
novembre

NAIL LAB CON MIKELIGNA: REAL TIME TI FA LA MANICURE

Nail Lab con Mikeligna

Carla Gozzi ed Enzo Miccio, guru dello stile e del buon gusto modaiolo che fanno compagnia da anni agli spettatori di Real Time, ci hanno insegnato che gli accessori sono fondamentali. Che non serve essere ben vestite e ben truccate, se poi le scarpe che scegliamo sono sbagliate o se la borsa non è adatta all’occasione d’uso. Ebbene, c’è un altro accessorio che non avevano considerato ed è invece il caso di tenerlo ben presente per non fare errori.

Nail Lab: Mikeligna torna su Real Time oggi alle 13:30

Le unghie, signore. Avere delle mani curate e lo smalto giusto è qualcosa che in molti non approfondiscono ma c’è chi ne ha fatto un mestiere, ovvero Mikeligna, al secolo Michela Parisi, che dopo l’esperienza dello scorso aprile torna oggi – sabato 16 novembre 2013 – alle 13:30 su Real Time con la nuova stagione del suo Nail Lab con Mikeligna. Mezz’ora ogni weekend che le telespettatrici dovranno dedicare ad imparare qualcosa di nuovo sul fantastico mondo della nail art.

Quello che Clio Zammatteo ha fatto col trucco nel suo Make Up Time, Mikeligna in pratica fa con le unghie. Entrambe diventate famose sul web con i loro tutorial, entrambe scelte dal canale Discovery per trasportare sul teleschermi televisivi ciò che fino a prima viveva solo nello schermo del pc. Tutorial, consigli, trucchi del mestiere e risposte alle domande delle telespettatrici, alle quali Mikeligna da oggi darà soddisfazione nella rubrica “Tutti mi chiedono…“. Nella quale, oltre a dare prova della sua (a volte eccessiva) creatività nell’inventare fantasie e accostare colori sulle dita, darà delle dritte anche per la cura delle mani consigliando creme e solventi specifici.





10
maggio

FOX CANCELLA ALCATRAZ E RINNOVA TOUCH. ORDINATE CINQUE NUOVE SERIE

Touch

Si decide in questi giorni, non solo in Italia, quello che vedremo nella prossima stagione tv. In America la mattanza di Fox si è abbattuta su Alcatraz: la serie, dedicata alla misteriosa prigione chiusa nel 1963 e prodotta dalla Bad Robot di J.J. Abrams, non ha ottenuto la fiducia del network per una seconda stagione ed è stata cancellata. Le indagini del detective Sarah Jones si concludono così dopo soli 13 episodi e un trend di ascolti in costante calo (dai 10.05 milioni di telespettatori del primo episodio a meno di 5 milioni per il finale).

La stessa sorte era toccata due mesi fa a Terra Nova: nonostante la produzione esecutiva di Steven Spielberg, la serie fantascientifica ambientata nel 2149 non tornerà in onda nella prossima stagione. Il palinsesto della Fox farà a meno anche di Dr. House: il medico più cinico della tv, nonché uno dei maggiori successi di sempre per il network, saluterà i telespettatori il 21 maggio (in Italia l’ultimo episodio è atteso per gli inizi di luglio su Canale 5). E’ stato cancellato anche The Finder, il poliziesco nato come spin-off di Bones chiude dopo appena 11 episodi.

La buona notizia invece arriva dal rinnovo di Touch: l’ultima creatura di Tim Kring avrà una seconda stagione nonostante gli ascolti altalenanti degli episodi attualmente in onda. Insieme a Touch, torneranno anche Bones e Fringe. Quest’ultima avrà a disposizione una quinta ed ultima stagione di soli 13 episodi. Tra le commedie invece torneranno sicuramente Glee, New Girl e Aiutami Hope. Confermata in autunno anche la seconda edizione di X Factor USA che avrà tra i giudici la new entry Britney Spears. Tra i cartoni, torneranno I Simpson, I Griffin, American Dad e The Cleveland Show.


30
aprile

MISSING, L’ACTION THRILLER CON ASHLEY JUDD E ADRIANO GIANNINI SU FOX

Missing

Dopo Raoul Bova e Valentina Cervi, un altro italiano sbarca sul piccolo schermo americano: Adriano Giannini sarà l’agente dell’Interpol Giancarlo Rossi nel nuovo action thriller Missing, una produzione di ABC Studios in onda da questa sera su Fox per dieci episodi in tutto. Giannini affiancherà l’attrice protagonista Ashley Judd, nella serie Becca Winstone, un’ex agente della Cia che oggi lavora in un negozio di fiori, e che deve rintracciare il figlio scomparso.

Suspence e azione sono gli ingredienti principali. Dopo la morte del marito Paul Winstone in un attentato, Becca prova a rifarsi una vita assieme al figlio Michael che a soli 8 anni è stato testimone dell’uccisione del padre. Dieci anni più tardi, Michael ottiene il permesso dalla madre, che nei suoi confronti è sempre molto protettiva, per una vacanza studio a Roma. Ma poche settimane dopo la sua partenza, Michael scompare.

Becca chiede aiuto ma nessuno sembra preoccuparsi di lei. Quando capisce che dietro la scomparsa del ragazzo si nasconde una misteriosa organizzazione internazionale, decide di usare tutte le abilità e le conoscenze che ha acquisito nei suoi anni di servizio alla Cia, compresi gli aiuti di ex agenti e collaboratori, per ritrovarlo. La caccia la porterà in giro per tutta l’Europa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


1
agosto

TRAUMA: L’EREDE DI ER (NELLE PREVISIONI) DEBUTTA QUESTA NOTTE SU ITALIA1

Trauma

Doppio episodio per il debutto in chiaro di Trauma, il medical drama della NBC che nelle intenzioni del network doveva essere il naturale sostituto di ER – Medici in prima linea, ma che non è riuscito a sopravvivere alla dura legge dell’Auditel statunitense. Una media di appena 4.9 milioni di spettatori non è stata sufficiente ad ottenere la conferma per una seconda stagione.

Soltanto 18 episodi quindi per le avventure, già viste sul canale dtt Steel circa un anno fa, della squadra della squadra di pronto intervento del San Francisco General Hospital. Si tratta di paramedici di primo soccorso – composta cioè da professionisti specializzati per intervenire via cielo, terra o mare – impegnati in vere e proprie situazioni di emergenza, quando soltanto il loro tempestivo intervento può contribuire a salvare vite umane.

Un aspetto in particolare rende Trauma una serie estranea alla tradizione dei classici medical, e cioè la non ambientazione nelle corsie ospedaliere o di un pronto soccorso. La sceneggiatura della serie infatti riprende direttamente la scena dell’incidente valorizzando così la componente action a scapito di quella relativa all’introspezione personale dei protagonisti. La squadra della divisione Trauma è composta dal medico di volo Reuben “Rabbit” Palchuk, i paramedici Cameron Boone, Nancy Carnahan, la pilota Marisa Benez, i soccorritori Tyler Briggs e Glenn Morrison, il dottore Joe Saviano, il dottor Ludden, Karl Sly, EMT e Diana Van Dine.

Dopo il salto la trama del pilot in onda stasera: