Nona Puntata



31
ottobre

BAKE OFF ITALIA 2, NONA PUNTATA: ELIMINATE ERIKA E ENRICA

Bake Off Italia 2, nona puntata: eliminazione Enrica

Bake Off Italia 2, nona puntata: eliminate Enrica e Erika

A Bake Off Italia 2 il gioco si fa duro. E purtroppo quando le difficoltà aumentano si evidenziano maggiormente le criticità dei pasticceri. Se la prova creativa si poteva superare senza troppi problemi, è nella prova tecnica che i concorrenti hanno dovuto sudare le famose sette camicie. Così, a rischiare l’eliminazione sono state le tre aspiranti che avevano già in passato mostrato segnali di stanchezza: Erika, Alice e Enrica. E nella prova eliminatoria con il soufflé a mostrare i muscoli è stata Alice, riuscita nell’impresa di creare un dolce equlibrato e cotto al punto giusto. Eliminate, dunque, Erika e Enrica.

Bake Off Italia 2, nona puntata: prova creativa – Torta salata

Se Erika, tutto sommato, era riuscita a cavarsela con la torta salata della prima sfida, Alice aveva creato una pietanza pessima da tutti i punti di vista. Discreto invece il risultato ottenuto da Enrica, nella cui torta salata però predominava troppo il peperone. Anche Antonio, comunque, ha incontrato più di qualche difficoltà, seppur solo nella presentazione.

Bake Off Italia 2, nona puntata: prova tecnica – Torta a scacchi

Ottime in generale le torte a scacchi della sfida tecnica, al di là di qualche difetto. Tutti i concorrenti sono riusciti a creare la scacchiera con i pan di spagna, ma alcuni hanno toppato la cottura di quello al cacao, mentre altri – come Antonio e Enrica – hanno incontrato difficoltà con la panna. Nonostante l’assenza di difetti nella torta di Federico (gonfiatosi come un pallone nel confessionale), Ernst e Clelia hanno assegnato il grembiule blu a Roberta, la migliore di questa nona puntata. Peggior dolce, invece, quello di Enrica.

Bake Off Italia 2, nona puntata: prova eliminatoria – Soufflè




27
ottobre

PECHINO EXPRESS 3 SEMIFINALE: LE COUGAR, I COINQUILINI E I PEREZ IN FINALE. ELIMINATE LE CATTIVE

Pechino Express 3 - Semifinale

Pechino Express 3 - Semifinale

Nona e penultima tappa per Pechino Express 3. Le quattro coppie superstiti, arrivate particolarmente stanche alla semifinale, pensavano di “passarla liscia” con la prima prova compleanno, e invece il peggio doveva ancora venire. Tanto per iniziare al meglio la tappa, infatti, è stato chiesto agli otto concorrenti di ritrovare una fiche all’interno dei pozzi sparsi nel villaggio, recuperare il pacco correlato al colore della fiche per, poi, consegnarlo al festeggiato segnalato, convincendo dieci concittadini a cantare – rigorosamente in italiano – l’immancabile “tanti auguri”.

Pechino Express 3 – Semifinale – Le coppie tra i minatori di zolfo per la prova vantaggio

Raggiunte le vette del caratteristico vulcano Kawah Ijen, con qualche screzio inspiegabile tra i Coinquilini e i Perez (questi ultimi in vena di polemiche), le coppie si sono ritrovate loro malgrado all’inferno per la prova vantaggio. In un contesto assolutamente caratteristico ma del tutto sconosciuto al mondo occidentale, i superstiti si sono dovuti donare gentilmente ai minatori del luogo aiutandoli a trasportare 7 chili di zolfo ciascuno, lungo un percorso in salita che ha visto trionfare i Perez ma ha mietuto subito una vittima: la coppia delle Cattive, arrivata con ben quattro ore di ritardo a sera inoltrata, superando il record di Costantino nella prima edizione del reality.

Pechino Express 3 – Semifinale – I Perez vincono la prova vantaggio e penalizzano le Cattive

Dopo una tranquilla serata in tenda, dove i nostri sono stati serviti e riveriti con le pietanze locali (in cambio di maschere anti gas regalate dalla produzione), il giorno successivo i Coinquilini, le Cougar e le Cattive hanno dovuto proseguire la salita verso l’affascinante cratere con una penalità per ciascuno di loro: 7 litri d’acqua sulle spalle per la prima coppia, 11 per le seconda e 15 per le terza. A partecipare alla prova vantaggio sono stati i Perez, i Coinquilini e le Cougar, questi ultimi due arrivati rispettivamente primi e secondi nella seconda parte della prova, nella quale hanno dovuto vestire i panni dei minatori e raccogliere tanto zolfo quanto il peso di ciascuno di loro. Ad azzeccare il risultato esatto sono stati ancora i Perez che, come vantaggio, hanno potuto assegnare delle penalità temporali ai colleghi viaggiatori (optando con molta onestà per l’ordine di arrivo: 10 minuti ai Coinquilini, 20 alle Cougar e 30 alle Cattive).


27
ottobre

SQUADRA ANTIMAFIA 6: ANTICIPAZIONI NONA PUNTATA DEL 3 NOVEMBRE 2014

Marco Bocci e Francesca Valtorta in Squadra Antimafia 6

Francesca Valtorta è diventata ufficialmente una delle donne più invidiate d’Italia. Nell’episodio di Squadra Antimafia 6, in onda questa sera su Canale5, abbiamo, infatti, visto l’attrice – che nella serie veste i panni della malavitosa Rachele Ragno - vivere momenti d’intensa passione con l’affascinante e contesissimo Vicequestore Calcaterra, alias Marco Bocci. Scene ad alto tasso erotico, di cui avevamo avuto notizia già un anno fa, quando alcuni scatti rubati dal set avevano mostrato i due protagonisti in atteggiamenti decisamente intimi. All’epoca la Valtorta, più che sentirsi invidiata per i suoi baci sul set con Bocci, dichiarò di aver vissuto male la pubblicazione di quegli scatti.

“Non mi sono sentita tutelata perché un conto è la scena che verrà montata in un certo modo e trasmessa all’interno di un certo contesto, altro conto è un fermo immagine spiattellato in un giornale di gossip a cui non sono abituata. E quindi mi ha creato un imbarazzo pazzesco”.

Imbarazzi a parte, il ruolo dell’ambiziosa e spregiudicata Rachele, sta regalando alla Valtorta una grossa popolarità. Ma l’attrice, classe 1986, vanta già – nonostante la giovane età – un’intensa carriera: al cinema ha recitato in pellicole come Baciami Ancora di Gabriele Muccino e Immaturi – Il Viaggio di Paolo Genovese. In tv, dopo il debutto nella serie Il commissario Manara, ha preso parte a Che Dio ci aiuti e RIS Roma – Delitti Imperfetti.

Nel 2014 l’abbiamo vista in ben 4 produzioni: oltre a Squadra Antimafia, ha recitato, infatti, nell’altra serie Taodue Le mani dentro la città al fianco di Simona Cavallari, e nelle fiction Rai Una Buona Stagione e Braccialetti Rossi. In quest’ultima serie ha interpretato Carola, la sorella maggiore di Cris (Aurora Ruffino), ruolo che riveste anche nella seconda stagione, attualmente sul set. Ma scopriamo insieme cosa accadrà nel nono episodio di Squadra Antimafia 6, in onda lunedì 3 novembre alle 21.10 su Canale5.

Squadra Antimafia 6 – Anticipazioni nona puntata – 3 novembre 2014





19
ottobre

I CESARONI 6: ANTICIPAZIONI NONA PUNTATA – DOMENICA 26 OTTOBRE 2014

I Cesaroni 6 - Lo sgabello di Ezio

La sesta stagione de I Cesaroni è stata la prima senza Max Tortora, volto storico della fiction ambientata alla Garbatella nei panni di Ezio Masetti, migliore amico di Giulio e meccanico scansafatiche e pasticcione. L’assenza del personaggio si è sentita per gran parte delle puntate, tanto che nella bottiglieria dei fratelli Cesaroni c’era quasi un altarino a lui dedicato e lo sgabello su cui era solito star seduto tutto il giorno, invece di andare a lavorare, era stato “ritirato“, come la maglia di un calciatore che ha smesso di giocare.

I Cesaroni 6: Ezio e il matrimonio in Brasile

Ora, di tutto quell’amore non è rimasto più niente: quando i Cesaroni hanno saputo che Ezio, dopo aver abbandonato Stefania per un’altra donna, stava per sposarla in Brasile con il socio Barilon come testimone, lo hanno rinnegato rifiutando di parlarci al telefono e cancellandolo per sempre dalle loro vite e dalla bottiglieria. Che amarezza, direbbe Cesare, e lo diciamo anche noi, visto il pessimo epilogo della vicenda e la brutta chiusura nei confronti di un personaggio che ha dato tanto alla serie.

I Cesaroni 6: perchè Max Tortora ha lasciato la serie?

Ezio è stato dunque ufficialmente rinnegato dopo essere stato male appellato per tutte le puntate della stagione. Il che fa sorgere il dubbio che cast e produzione abbiano accolto male la decisione di Max Tortora di abbandonare il progetto. Ma come mai l’attore, che da domani torna nell’access prime time di Rai 2 con Impazienti, ha deciso di dire addio ad Ezio? Lo ha spiegato qualche settimana fa a Romadaleggere, affermando quanto segue:

“Io ho dato molto a quel personaggio e pensavo di non poter dare più nulla. Quando sento che si esaurisce un ciclo, artisticamente lo sento sempre in tempo: me ne accorgo, per fortuna. [...] Ci sono dei cicli che durano un anno, altri sei mesi, altri cinque anni, come nel caso dei Cesaroni che è stato abbastanza lungo. Devo molto ad Ezio perché questo personaggio mi ha dato tanta popolarità, l’ho amato molto e quindi un po’ mi dispiace uscirne: però non si sa mai. Ezio non è morto: non ci sarà bisogno di resuscitare il mio personaggio a differenza di Bob Young”.

Sempre ammesso che per la serie Publispei – visti gli ascolti bassi – ci sia ancora un futuro, dopo una tale trattamento Ezio potrebbe tornare davvero?

I Cesaroni 6 – Anticipazioni nona puntata di domenica 26 ottobre 2014


15
ottobre

VELVET: ANTICIPAZIONI NONA PUNTATA – MERCOLEDI 22 OTTOBRE 2014

Velvet - Angela Molina

Qui in Italia Velvet non ha sfondato, riuscendo a conquistare il cuore di circa tre milioni di fedelissimi spettatori di Rai 1 che le garantiscono una media intorno al 12% di share. Ma in Spagna la serie è stata un grande successo e per questo Antena 3 ha deciso di investirci ancora e mettere in produzione la seconda stagione, le cui riprese sono già iniziate.

Velvet: in Spagna sono partite le riprese della seconda stagione

Nei nuovi episodi la storia riprenderà da dove si era interrotta e ritroveremo i protagonisti che hanno abitato la galleria Velvet nelle quindici puntate della prima stagione, di cui questa sera Rai 1 trasmette l’ottava. La storia tra Anna e Alberto sarà sempre la colonna portante della trama, ma ci sarà anche modo di scoprire meglio le new entry apparse nel gran finale e ancora acerbe, ma foriere di colpi di scena che potrebbero cambiare il futuro dei personaggi principali.

Velvet 2: nel cast arriverà Angela Molina

La seconda stagione di Velvet sarà soprattutto caratterizzata dalla presenza di Isabel, la madre di Alberto che ancora non conosciamo e che avrà il volto di Angela Molina, attrice nota al pubblico nostrano per aver preso parte a varie fiction Ares, tra le quali L’onore e il rispetto, Furore – Il Vento della speranza e Rodolfo Valentino – La leggenda. Il suo arrivo sconvolgerà i piani della famiglia e la vita dello stesso protagonista. A seguire, le anticipazioni della nona puntata di Velvet, in onda la prossima settimana.

Velvet: anticipazioni nona puntata – mercoledì 22 ottobre 2014





30
aprile

THE VOICE 2 – NONA PUNTATA: KNOCKOUT DEL 30 APRILE 2014 IN DIRETTA WEB

Coach The Voice 2

Coach The Voice 2

Continua la scalata verso i live show di The Voice 2. Dopo aver selezionato i primi concorrenti giovedì scorso in via del tutto eccezionale, per i quattro coach è di nuovo Knockout. Stasera, alle 21.10 su Rai2 e live su DavideMaggio.it, ci aspetta infatti la seconda puntata di questa terza fase, in cui i coach devono decidere due componenti della propria squadra da mettere in sfida sul ring, stavolta ognuno con il proprio cavallo di battaglia.

A differenza delle Battle, inoltre, non ci sarà alcun ripescaggio e, dunque, chi non riuscirà a convincere il proprio team leader verrà automaticamente eliminato dal gioco. Intanto rassicuriamo tutti: Suor Cristina è già passata ai live la scorsa settimana e sarà interessante vederla alla prova del televoto, per capire se il pubblico ne è già stanco o ha ancora la stessa reazione di stupore di J-Ax, ormai follemente innamorato della sua concorrente.

Stasera, comunque, sentiremo altre 20 voci, ma solo 10 avranno l’opportunità di passare alla fase successiva, che partirà il 7 maggio in diretta dallo studio 2000 di via Mecenate e si concluderà ad inizio giugno con la finalissima. Intanto, diamo uno sguardo ai talenti che scenderanno in campo stasera.

Per il team di Raffaella Carrà Nunzia Anna Sardiello (Montesarchio – Benevento), Tommaso Pini (Firenze), Giuseppe Maggioni (Brembate Di Sopra – Bergamo), Sasha Susino (Gela – Caltanissetta).
Per il tema di J-AX Giusy Scarpato (San Giorgio a Cremano – Napoli), Carolina Russi (Roma), Valerio Jovine (Napoli), Andrea Ori  (Lurago d’Erba – Como), Pietro Napolano (Mugnano – Napoli), Dylan Magon (Voghera – Pavia).
Per il team di Noemi Andrea Veschini (Roma), Stefano Corona (Castell’Alfero – Asti), Yvonne Tocci (Taranto), Andrea Manchiero (Castiglione Olona – Varese), Paola Bivona (Pontedera – Pisa), Giorgia Pino (Casarano – Lecce).
Per il team di Piero Pelù Nadia Marino (Vittoria – Ragusa), Valeria Marchetti (Bassano Romano – Viterbo), Esther Oluloro (Cologne – Brescia),  Claudia Megrè (Napoli).

The Voice 2 – Nona puntata del 30 aprile 2014 in diretta

Ore 21.10: Anteprima con riepilogo. Knockout per il Team Noemi: Andrea Veschini vs Stefano Corona. Andrea ha deciso di puntare su Message in a bottle mentre Stefano su Seven nation army. La Carrà si dichiara preferendo Stefano perchè “mi ha attaccato alla poltrona“, a Pelù è piaciuto Stefano per come è arrivato in alto con i falsetti, “con una potenza rara“. Chiaramente Noemi sceglie Stefano.

Ore 21.33: Finita l’anteprima, si passa al knockout per il Team J-Ax: Giusy Scarpato vs Carolina Russi. Giusy canterà Il mio giorno migliore mentre Carolina ha scelto come suo cavallo di battaglia The house of the rising sun . La Carrà è stesa, ed è rimasta sorpresa da Carolina, ragazza soul dalla testa ai piedi; a Noemi invece è piaciuta la scelta dei pezzi. J-Ax vuole rimarcare il fatto di non essersi pentito dopo averla scelta (facendo presumibilmente riferimento alla sua stazza) mentre Carolina è “una finta timida, è tutta silenziosa ma quando canta ti prende a testate“. J-Ax sceglie Carolina.

Ore 21.45:  Knockout per il Team Pelù: Nadia Marino vs Esther Oluloro. Nadia punta tutto su Sweet child o’mine, mentre Esther su Così Celeste. Complimenti ad entrambe sia da J-Ax (“Esther sei stata bravissima. Non è facile cantare un pezzo di Zucchero in maniera originale… Anche per Zucchero.“) che dalla Carrà, ma Pelù sceglie Esther.

Ore 22.00: Knockout per il Team Carrà: Tommaso Pini vs Sasha Susino. Tommaso ha deciso di cantare Sweet Dreams, mentre Sasha Nessun dolore. Per Pelù sembrava di avere 5 o 6 cantanti, “Tommaso sembrava posseduto ca*zo, ad una certa pensavo girasse la testa come l’esorcista!“, per Noemi “bravi tutti e due“, per J-Ax “Sasha mi ricorda una giovane Claudia Mori, ti auguro di trovare il tuo Adriano nella vita”.  La Carrà sceglie Tommaso.

Ore 22.15: Knockout per il Team J-Ax: Valerio Jovine vs Andrea Ori. Valerio canta sulle note di Isn’t she lovely, mentre Andrea su quelle di Have you ever seen the rain. Ovviamente alla Carrà sono piaciuti entrambi, ma chiaramente preferisce Valerio, e gli si accoda anche Pelù, che fa i complimenti anche ad Andrea (prima nel suo team) che “hai cantato da dio”. J-Ax sceglie Valerio.

Ore 22.30:  Knockout per il Team Noemi: Yvonne Tocci vs Andrea Mantiero. Canta L’amore si odia, Andrea invece The Scientist. J-Ax non ama i Coldplay, ma ha comunque apprezzato perchè Andrea l’ha cantata come uno che ha avuto esperienza con le donne “a differenza di Chris Martin“. Noemi sceglie Andrea.

Ore 22.45: Knockout per il Team Pelù: Claudia Megrè vs Valeria Marchetti. Claudia canterà Nobody’s wife, mentre Valeria ha puntato su Il Mare di inverno. Noemi punta su Valeria, “non hai avuto paura di portare te stessa sul palco“. Pelù sceglie Claudia. Con Claudia, scelta che ha lasciato allibito J-Ax e anche il pubblico in studio, si chiudono i Knockout per il Team Pelù.

Ore 23.00: Knockout per il Team Carrà: Nancy Sardiello vs Giuseppe Maggioni. Giuseppe si esibirà con Follow me, mentre Nancy su quelle di Lady Marmelade. Pelù: “Tanta tanta roba davvero. Giuseppe, anche gli occhi ti sono venuti fuori!“. Noemi a Nancy: “Mi hai asciugato i capelli tesoro“. J-Ax pensa che i Muse li sentano quel genere di persone che piangono dopo aver fatto l’amore. La Carrà sceglie Giuseppe. Con Giuseppe si chiudono anche i Knockout per il Team Carrà.

Ore 23.15: Knockout per il Team J-Ax: Pietro Napolano vs Dylan. Pietro canta I will survive mentre Dylan si esibirà sulle note di Hold on we are going on. Carrà: “E’ la prima volta che sento il ring come ring“. Pelù: “Avete scelto dei pezzi che fanno cagare“. J-Ax sceglie Dylan.

Ore 23.30: Knockout per il Team Noemi: Giorgia Pino vs Paola Bivona. Giorgia canta Nuvole e lenzuola, Paola canta It’s so oh quiet. Noemi sceglie Giorgia.

Ore 23.50: I Knockout di The Voice terminano qui. Lo staff di DM vi augura un buon proseguimento di serata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


28
aprile

GRANDE FRATELLO 13 – NONA PUNTATA IN DIRETTA SU DM: FUORI MIA E DILETTA. IN NOMINATION FABIO VS CHICCA

ELIMINAZIONE MIA - Il copione del GF13 alle ore 14.30

Passata la “sbornia” pasquale, il Grande Fratello 13 prosegue la sua cavalcata del lunedì sera, giunta alla nona puntata. E noi di DavideMaggio.it siamo pronti per il consueto liveblogging della serata, che promette una “sorprendente” doppia eliminazione: oltre al televoto ancora aperto su chi far uscire tra Chicca, Fabio, Mia e Modestina, i concorrenti verranno divisi maschi contro femmine per decretare il secondo che deve abbandonare la Casa.

E poi ancora litigi, discussioni (a cominciare dal rovente videomessaggio di Valentina fatto recapitare nella Casa dal GF) e gli ormai noti rapporti di coppia ancora al centro dell’attenzione, insieme agli immancabili “freeze”.

Amici di DM: pronti a seguire e commentare in diretta insieme a noi la nona puntata di Grande Fratello 13?

Grande Fratello 13: il liveblogging della nona puntata

Ci scusiamo per il piccolo inconveniente che ci ha impedito di iniziare puntuali alle 21.10 la diretta con il GF13

21.38: Si parla del tormentato rapporto tra Chicca e Giovanni. Il GF dà un’opportunità alla ragazza di capire come stanno le cose, sottoponendola alla macchina della verità che, ricorda la Marcuzzi, ha una veridicità del 98%. “Non è un gioco” avverte Alessia. Ossignore! Pubblicità.

21.48: In attesa che la macchina testi Chicca (e viceversa), si parla di Mia. La conduttrice invita la ragazza nel confessionale per parlare della sua storia, in particolare del padre scomparso e della sua inevitabile mancanza. Per lei c’è una busta-regalo, da parte dei nepoti.

GF13 in diretta: macchina della verità per Chicca

21.56: Ci siamo per il test a Chicca. Domanda e risposta immediate; poi la macchina della verità dirà se è vero o falso:

Hai mai amato veramente Leonardo Tumiotto? No – VERO
Hai mai pensato di sposarlo e avere figli? Si – FALSO
Ami davvero in questo momento Giovanni? Si – VERO
Se lui te lo chiedesse, vorresti ora un figlio da Giovanni? No – FALSO
La tua storia con Giovanni è solo strategia di gioco? No – VERO
Giovanni è più bravo di Tumiotto a “giocare a Monopoli”? Si – VERO


6
marzo

DON MATTEO 9: ANTICIPAZIONI PUNTATA 13 MARZO 2014

Don Matteo 9

Rai1 continua a puntare sulla fiction. In attesa di Fuoriclasse 2 e di Un Medico in Famiglia 9 –  in onda rispettivamente da lunedì 10 e da domenica 16 marzo – il giovedì sera della rete ammiraglia continua a rimanere saldamente in mano a Don Matteo 9. La serie a marchio Lux Vide colleziona ascolti record, portando a casa ogni settimana medie superiori agli 8 milioni. Merito di una squadra ormai collaudata, ma soprattutto dei due storici protagonisti Terence Hill e Nino Frassica.

Nino Frassica presto su Rai1 nel tv movie La  Tempesta

Orfano di Bud Spencer, l’ex Trinità del cinema italiano ha trovato nel comico siciliano un nuovo compagno d’avventure. Avventure, sia chiaro, ben diverse, ma non per questo meno movimentate, dove la comicità di Frassica rappresenta spesso una componente fondamentale per alleggerire la trama. L’attore, che in questa stagione abbiamo visto al fianco di Renato Pozzetto nella miniserie Casa e Bottega, sarà presto su Rai1 anche con La Tempesta, un tv movie diretto da Fabrizio Costa, con protagonisti Nicole Grimaudo e Giovanni Scifoni. Il film tv farà parte del ciclo Purchè finisca bene, una serie di pellicole ambientate nell’Italia del nord, prodotte dalla Pepito Produzioni di Agostino Saccà. In attesa di maggiori notizie sul progetto d’imminente messa in onda, vediamo insieme le anticipazioni dei due nuovi episodi di Don Matteo 9, in onda giovedì 13 marzo su Rai1.

Don Matteo 9 – Anticipazioni puntata 13 marzo 2014

Nel primo episodio dal titolo Sotto Accusa, Lia sta accompagnando Martina a scuola quando un malvivente le ruba l’auto, a bordo della quale c’era la piccola Martina. Tommasi è completamente fuori di sé quando trova il “rapitore”, il giovane figlio di una farmacista. Quando, poco dopo, il ragazzo finisce in coma, si pensa che la causa sia la violenta aggressione subita dal capitano, il quale decide di auto-sospendersi dal servizio. Tocca così a Don Matteo e a Cecchini indagare per dimostrare la sua innocenza. Per Laura intanto la ripresa degli studi si rivela più dura del previsto, soprattutto per i commenti delle sue compagne di studi, più giovani di lei. Tomas cerca di convincerla a non arrendersi nel proposito di dare la maturità. A Natalina invece arriva la mora per una multa non pagata, alcuni anni prima. La perpetua, convinta di non averla mai ricevuta, cerca in ogni modo di farsela togliere dal capitano Tommasi.