Milena Gabanelli



3
settembre

Milena Gabanelli al TgLa7

Milena Gabanelli

Milena Gabanelli avrà uno spazio tutto suo all’interno del TgLa7 a partire da stasera. Lo ha annunciato il direttore della testata, Enrico Mentana, specificando che l’appuntamento con la giornalista si ripeterà ogni lunedì. Nessun dettaglio, per ora, sui contenuti e sulle modalità di intervento dell’ex conduttrice di Report.




5
giugno

Milena Gabanelli, ritorno in Rai? «Mai dire mai». E i Cinquestelle ci fanno un pensierino

Milena Gabanelli

Il ritorno in Rai? “Mai dire mai“. A meno di un mese dalla scadenza del mandato del DG Mario Orfeo, Milena Gabanelli un pensierino ce lo fa. Eccome se ce lo fa. Per ora l’ex conduttrice di Report, che nell’ottobre 2017 se ne andò da Viale Mazzini, non ha ricevuto offerte in tal senso. Ma diamo tempo al tempo: i Cinquestelle, che avranno ampia voce in capitolo nell’ormai prossimo rinnovo del CdA, sarebbero favorevoli ad un ritorno della conduttrice sugli schermi Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


23
gennaio

Otto e Mezzo, Milena Gabanelli: «Dataroom era pensato per la Rai. L’addio a Viale Mazzini? Non avevo scelta»

Milena Gabanelli, Otto e Mezzo

Misuratissima, precisa, obiettiva nei giudizi. Milena Gabanelli è apparsa ieri sera su La7 dimostrando – qualora ce ne fosse stato bisogno – di che pasta è fatta. Chissà che qualcuno in Rai non abbia meditato sull’autogol commesso con le sue dimissioni forzate da Viale Mazzini. Ospite a Otto e Mezzo, la giornalista ha presentato Dataroom, la nuova striscia di data journalism da lei stessa curata per Corriere.it (qui gli ascolti su La7). “A questo punto della mia carriera ho pensato che è quello il mondo che mi interessa” ha spiegato l’ex conduttrice di Report, che su La7 ha definito quella del servizio pubblico una “pagina chiusa. Almeno per ora.





23
novembre

Pagelle TV della Settimana (13-19/11/2017). Promossi RTL e Minetti, bocciati Insegno e Insinna

Jeremias Rodriguez

Jeremias Rodriguez

Promossi

9 a RTL. L’emittente radiofonica capeggiata da Lorenzo Suraci, anche col nuovo metodo di rilevazione, si conferma la più ascoltata d’Italia staccando le rivali, compresa Radio Rai che non ne esce benissimo (qui la classifica completa). Merito del successo, oltre all’assenza di snobismi, è anche la vetrina televisiva in grado di ottenere interessanti (nano) share.


21
novembre

Milena Gabanelli, ospitate a La7 e video-striscia quotidiana su Corriere.it. Autogol Rai

Milena Gabanelli

Nemmeno il tempo di far decorrere le proprie dimissioni dalla Rai e Milena Gabanelli ha già trovato un nuovo impiego. La giornalista, che nei giorni scorsi ha dato il proprio addio al servizio pubblico non senza polemica, prossimamente curerà una video-striscia quotidiana di data journalism su Corriere.it e apparirà anche in tv, su La7, come ospite di alcuni programmi d’approfondimento.





16
novembre

Milena Gabanelli, addio alla Rai: «Proseguirò il mio mestiere su un altro mezzo. Penso di avere chiuso con la TV» – Video

Milena Gabanelli e la redazione di Report

Il badge, la chiave della sua stanza, il telefono aziendale e la scheda del computer li ha riconsegnati ieri. Dopo trent’anni. Così, Milena Gabanelli ha detto addio alla Rai, per davvero. Le dimissioni della giornalista dal servizio pubblico, formalizzate nelle scorse settimane dopo l’ennesima rottura col DG Mario Orfeo, sono diventate effettive da ieri. Prima di lasciare l’azienda, l’ex conduttrice di Report ha salutato i suoi storici collaboratori ed il suo pubblico senza nascondere le proprie emozioni. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


31
ottobre

Rai, Milena Gabanelli si dimette. «La proposta di tornare a Report era mortificante»

Milena Gabanelli

Milena Gabanelli lascia la Rai. E il servizio pubblico ci smena ancora. Ad un anno dal suo addio a Report, la giornalista ha inviato oggi ai vertici di Viale Mazzini una lettera di dimissioni valide dal prossimo 15 novembre. La rottura definitiva tra l’azienda e l’ex conduttrice è avvenuta dopo che quest’ultima ha rifiutato l’offerta – avanzata dal Dg Mario Orfeo – della condirezione di Rainews per lo sviluppo del portale web ed il ritorno alla guida di Report.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


19
ottobre

Monica Maggioni: «La Rai non è al tracollo e gli ascolti di Fazio non sono flop»

Monica Maggioni

Gli ascolti in calo di Fabio Fazio, i raffronti con la concorrenza, l’allarme flop. Monica Maggioni getta acqua sul fuoco per spegnere le polemiche divampate in questi giorni dentro e fuori dalla Rai. “Non siamo al tracollo” ha assicurato la Presidente del servizio pubblico intervenendo ieri in Vigilanza in merito agli argomenti più scottanti legati allo stato attuale dell’azienda di Viale Mazzini. A cominciare proprio dalla questione ascolti.