Massimo Giletti



4
aprile

SILVIO MUCCINO SHOCK A L’ARENA: MIO FRATELLO VENIVA ALLE MANI CON LA MOGLIE. SONO STATO OBBLIGATO A MENTIRE AL PM

Silvio Muccino - L'Arena

Una lotta tra Muccino. Che il rapporto tra il regista Gabriele Muccino e il più giovane fratello Silvio non fosse idilliaco non è certo una novità, ma a fugare definitivamente ogni dubbio è arrivato il carico da novanta. In una lunga ospitata durante il salotto domenicale di Rai1 L’Arena è stato proprio Silvio Muccino, intervistato da Massimo Giletti, a rilasciare dichiarazioni scottanti che sembrano davvero chiudere ogni possibilità di riconciliazione tra i due: “C’erano gravi problemi familiari” ha raccontato Silvio Muccino riferendosi alla loro infanzia. “Questo malessere è stato elaborato in maniera molto diversa da me e da Gabriele, perchè Gabriele è diventato esplosivo, rabbioso, violento. Anche con atteggiamenti fisicamente violenti”.




23
dicembre

RAI, CINQUESTELLE VS GILETTI: STIPENDIATO DA RENZI, CON NOI AL GOVERNO VIA GLI ADULATORI

Massimo Giletti, Matteo Renzi

Il Movimento Cinque Stelle attacca “i campioni di slurp” televisivo e nel mirino ci finisce Massimo Giletti. Dopo aver ospitato Matteo Renzi a L’Arena, il conduttore di Rai1 è stato oggetto di critiche da parte dei grillini, i quali gli hanno rimproverato di non aver interrotto né contraddetto il premier. A prendersela con Giletti, in particolare, è stato il senatore pentastellato Nicola Morra, che sui social si è sfogato così:


15
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/12/2015). PROMOSSI THE LEFTOVERS E X FACTOR, BOCCIATI GF E PREMIUM MEDIASET

X Factor Finale

Promossi

9 a The Leftovers. La seconda stagione, più audace della precedente, si prende ancora più rischi. E se la sceneggiatura talvolta presenta qualche falla, il racconto dei personaggi e delle atmosfere assume una finezza narrativa che, forse, in tempi recenti non ha eguali.





11
dicembre

ANDREA BOCELLI – IL MIO CINEMA: SERATA EVENTO SU RAI 1 CON GILETTI, IL TENORE E SOPHIA LOREN. TRA GLI OSPITI ANCHE BELEN E ARIANA GRANDE

Andrea Bocelli e Massimo Giletti

Rai 1 celebra Andrea Bocelli e il “suo” cinema nella serata evento, in onda questa sera a partire dalle 21.20, dal titolo “Andrea Bocelli – Il mio cinema“. Una sorta di viaggio attraverso la musica e le canzoni più belle di tutti i tempi passate per il grande schermo e legate a indimenticabili film e pellicole. Conduce Massimo Giletti, con la partecipazione del tenore italiano insieme a Sophia Loren e un ricco parterre di ospiti.


2
novembre

GILETTI SI INFURIA A L’ARENA, LITE A DOMENICA LIVE: IL POMERIGGIO IN TV FINISCE IN RISSA

Massimo Giletti, L'Arena

Schiamazzi, offese, liti e improperi. Quella trascorsa ieri in tv è stata una domenica pomeriggio di (stra)ordinaria follia, dalla quale il povero telespettatore non ha avuto scampo. Ad alzare i toni e a finire in baruffa, infatti, sono state entrambe le trasmissioni in onda su Rai1 e Canale5, con una coordinazione quasi perfetta: da medaglia (sì, di cartone). A L’Arena di Giletti e a Domenica Live, i dibattiti d’attualità sono stati teatro di accesi diverbi poco attinenti alla sfera dell’informazione.





23
ottobre

RAI, ECCO I COMPENSI DELLE STAR. FAZIO MILIONARIO, GIANNINI PIU’ RICCO DI GILETTI

Massimo Giletti

Trasparenza sì, ma non per tutti. Tra le disposizioni contenute nella riforma della governance Rai appena approvata dalla Camera vi è anche l’indicazione a pubblicare i compensi dei soggetti che – a carico della società – riceveranno un trattamento economico onnicomprensivo annuo pari o superiore a 200mila euro. Dalla disposizione sono però esclusi i contratti di natura artistica, quindi i compensi delle star. I profumati stipendi dei volti noti della tv resteranno top secret, ma niente paura: c’è già chi ha pensato a far loro i conti in tasca. E a divulgare le cifre elargite da mamma Rai.


7
luglio

I DUELLANTI: L’APOLOGIA DEL TRASH FUNZIONA. A QUANDO UNA VERSIONE SANREMESE?

I Duellanti

Ci sono momenti televisivi che andrebbero cancellati, dimenticati, nascosti mettendoci una bella pietra sopra per l’imbarazzo che hanno provocato ai protagonisti e ai telespettatori. E invece Massimo Giletti li ha ripescati, mandati di nuovo in onda a distanza di anni e ci ha costruito sopra un intero nuovo show televisivo finendo quasi col celebrarli. Ma il “guaio” più grande è che il tutto ci è piaciuto.

I Duellanti: l’appendice de L’Arena dà buoni risultati

La prima puntata de I Duellanti, anche dal logo dichiarata appendice de L’Arena, può dirsi promossa. Sia per il riscontro auditel – ha ottenuto il 15.15% con 1.232.000 spettatori – sia per la costruzione della serata: il padrone di casa, a suo agio ormai in questi salotti dal grilletto verbale facile, ha per prima cosa messo a confronto Aldo Busi e Alba Parietti, protagonisti di un’atroce ed imbarazzante telerissa, facendo palesemente il tifo per la seconda; poi ha accolto Vladimir Luxuria e, con Bruno Vespa in collegamento, ha rimembrato la lite occorsa tra lei e Alessandra Mussolini a Porta a Porta. Mostrando anche il momento in cui la Mussolini ha declinato l’invito a partecipare a questa insolita reunion, facendo una figura barbina.

Il risultato è stato un insieme di stilettate, battute al vetriolo e talvolta rinnovati insulti che qualcuno definirà sicuramente trash. Anzi, apologia del trash. Ma per chi sta soffrendo il caldo in città, impossibilitato ad andare al mare a rinfrescarsi, un programma del genere aiuta a sentire meno la mancanza delle chiacchiere e del pettegolezzo da ombrellone. E per i telespettatori più appassionati funge anche da nostalgico amarcord di momenti bassissimi, sì, ma che appartengono di diritto alla storia della tv italiana.

I Duellanti: sognando la versione sanremese


30
giugno

I DUELLANTI: GILETTI RIEVOCA STORICHE TELERISSE NELLA SECONDA SERATA DI RAI1

Massimo Giletti

Sono anni che si parla di una versione serale de L’Arena, e in un certo senso il progetto trova una piccola concretizzazione in quest’estate 2015: Massimo Giletti approderà nella seconda serata di Rai 1 con due appuntamenti speciali che, stando alla scenografia e al sottofondo musicale che vediamo nei promo, sembrerebbero proprio delle appendici del suo famoso programma domenicale. E il bello è che qui sarà ancor più dura distinguere tra buoni o cattivi.

I Duellanti: il 6 e il 13 luglio 2015 in seconda serata su Rai 1

Titolo I Duellanti, proprio come il film di Ridley Scott che racconta una contesa tra due ufficiali che dura per anni: il 6 e il 13 luglio 2015 alle 23:30 circa Giletti andrà a ripescare alcuni degli scontri televisivi epocali che in tanti di certo ricordano, offrendo – a distanza di anni e a mente e cuori freddi – una seconda possibilità ai protagonisti per chiarirsi. O per schierarsi nuovamente l’uno contro l’altro.

I Duellanti: i protagonisti della prima puntata

Nella prima puntata del 6 luglio a duellare saranno Aldo Busi ed Alba Parietti; Vladimir Luxuria ricorderà invece lo scontro con Alessandra Mussolini consumato nello studio di Porta a Porta nel 2006 e verrà anche rivisto lo scontro tra la stessa Alessandra Mussolini e l’allora Ministro delle Pari Opportunità Katia Bellillo avvenuto nel 2001. Infine, la puntata si chiuderà rievocando il programma che è stato la “madre” di tutti i confronti/scontri televisivi Speciale per Voi di Renzo Arbore del 1969, che sarà intervistato insieme a Mario Luzzatto Fegiz e Mauro Pica Villa.

I Duellanti: i protagonisti della seconda puntata