Massimo Giannini



13
settembre

DIMARTEDÌ: FLORIS TORNA CON MASSIMO GIANNINI OSPITE FISSO. “È STATO CORAGGIOSO A BALLARÒ”

Giovanni Floris, Fabrizio Salini, Marco Ghigliani

Stasera la sfida del prime time sarà a colpi di talk show. diMartedì torna infatti in onda su La7, pronto a confrontarsi con il nuovo Politics di Gianluca Semprini e con il Mi manda Raitre di Salvo Sottile. Per il suo debutto stagionale, Giovanni Floris ha già schierato la propria artiglieria: il conduttore ha infatti invitato un ospite inaspettato, che sino all’anno scorso sarebbe stato impossibile vedere in quello studio. Si tratta di Massimo Giannini, ex conduttore di Ballarò che proprio da Floris aveva preso il testimone del programma.




1
settembre

RAI3: DA GIANNINI A BARBARA DE ROSSI, ECCO I ‘TROMBATI’ ECCELLENTI DELL’ERA BIGNARDI

Daria Bignardi

Alcune novità lasciano di stucco, altre incuriosiscono e fanno ben sperare. Una cosa bisogna riconoscerla: sul restyling di Rai3 Daria Bignardi ci ha messo la faccia. Dopo la sua nomina alla direzione della terza rete, la giornalista si è infatti portatrice di una serie di ambiziosi cambiamenti destinati a trasformare il volto del palinsesto e a lasciare qualche volto noto a bocca asciutta. Sì, perché stavolta la mannaia ‘barbarica’ di Daria è stata implacabile, soprattutto quando si è trattato di cancellare programmi o sostituire conduttori, anche di lungo corso.


6
luglio

BALLARÒ, L’ADDIO DI MASSIMO GIANNINI: “ANCHE NOI SIAMO STATI ROTTAMATI”.

Massimo Giannini, Ballarò

Anche noi, alla fine, siamo stati rottamati“. Massimo Giannini ha sferrato l’ultima stoccata. Ha impresso l’ultimo sigillo prima che il sipario calasse per sempre su Ballarò. Nell’ultima puntata del popolare programma, il conduttore ha pronunciato un breve discorso circondato dal cast della trasmissione al completo. Le sue pungenti parole – arrivate al termine di una edizione movimentata – sono state di congedo: nella prossima stagione, infatti, il prime time del martedì di Rai3 verrà rinnovato completamente con il tandem Semprini-Sottile. Ecco cosa ha detto il giornalista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





30
giugno

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (20-26/06/2016). PROMOSSI REPORT E THE BIG BANG THEORY, BOCCIATI TELESE E I RUMORS SU UOMINI E DONNE GAY

Milena Gabanelli

Promossi

9 a The Big Bang Theory. Le avventure dei nerd più famosi del piccolo schermo, dopo aver confermato la vetta nella classifica americana degli ascolti tv, vincono al Festival della Tv di Montecarlo il premio per la comedy più seguita al mondo.


8
giugno

BALLARO’, VIRGINIA RAGGI VS GIANNINI: “LEI E’ UN REPLICANTE DI SE STESSO?”. E IL PD SI INFURIA SUI DATI ELETTORALI

Virginia Raggi, Ballarò

Virginia Raggi sfodera gli artigli, ma non solo contro Roberto Giachetti, suo sfidante al ballottaggio nella Capitale. Ieri sera, ospite a Ballarò, la candidata del M5S a sindaco di Roma ha risposto per le rime anche al conduttore Massimo Giannini, che tentava di provocarla con una domandina ben assestata. 





23
maggio

BALLARO’, RENZI: “BERLUSCONI MI DISSE DI NON PRENDERE GIANNINI”. IL GIORNALISTA REPLICA AL PREMIER

Massimo Giannini

Che Massimo Giannini sarebbe stato una spina nel fianco per Renzi l’aveva già previsto qualcuno. Il mago Otelma? Macché: Silvio Berlusconi. A rivelarlo è stato lo stesso Presidente del Consiglio, che in un’intervista ha raccontato un aneddoto riguardante l’avvicendamento alla conduzione di Ballarò. Il premier ha dichiarato che l’ex Cavaliere lo aveva messo in guardia ai tempi del Patto del Nazareno, sconsigliandogli di ‘prendere’ l’allora vicedirettore di Repubblica.


8
marzo

BALLARO’: COME SI CAMBIA PER NON SPARIRE. MA ORA GIANNINI RISCHIA IL POSTO

Massimo Giannini, Ballarò

Come si cambia per non sparire. Come si cambia per ricominciare (a fare ascolti). Di fronte al generale calo di pubblico e alla disaffezione crescente verso la politica in tv, i talk show nostrani sono stati costretti a trasformarsi sia nella forma che nei contenuti. E la metamorfosi ha riguardato tutti i programmi d’approfondimento, dai più longevi a quelli più recenti. Senza distinzioni. Stavolta ci soffermeremo su un esempio destinato a far discutere anche nelle prossime settimane, non solo per motivi televisivi: il caso Ballarò.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


3
febbraio

BALLARO’, GIANNINI RUGGISCE IN DIRETTA: “LA RAI PUO’ LICENZIARMI, IL PD NO” (VIDEO)

Ballarò, Massimo Giannini

La Rai mi può licenziare. Il Pd, con tutto il rispetto, proprio no“. Massimo Giannini ha fatto la voce grossa. E stavolta ne aveva tutto il diritto. Ieri sera il conduttore di Ballarò ha risposto alle polemiche sollevate da alcuni esponenti Dem dopo la puntata della settimana scorsa, quando il giornalista – utilizzando una metafora – aveva parlato di “rapporti incestuosi” in merito alla vicenda di Banca Etruria. Per quell’espressione, qualcuno arrivò addirittura a chiedere il licenziamento dell’anchorman, che ieri in diretta ha replicato così.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,