Mara Maionchi



26
settembre

LESA MAESTA’! RAFFAELLA MENNOIA SU FACEBOOK: PERCHE’ MARA MAIONCHI NON SI SPARA?

Raffaella Mennoia - Mara Maionchi - Facebook

Raffaella Mennoia - Mara Maionchi - Facebook

Volano stracci tra Raffaella Mennoia e Mara Maionchi. Anzi, per il momento gli stracci sono solo stati lanciati da una delle più strette collaboratrici di Maria De Filippi.

La postina di C’è Posta per Te, pochi minuti fa, ha scritto un messaggio al veleno sul suo account Facebook con il quale ha simpaticamente invitato Mara Maionchi a spararsi. I motivi? Facilmente immaginabili. E voi lettori di davidemaggio.it potete intuirli senza troppe difficoltà.

A scatenare il ‘travaso di bile’ supponiamo sia stato il “ritorno all’ovile” della celebre discografica: l’ex giudice di XFactor, poi passato ad Amici, ha infatti lasciato il carrozzone defilippico per approdare – come DM ha annunciato in anteprima – alla conduzione di Xtra Factor, il programma che commenta il talent show di Skyuno subito dopo la puntata settimanale in diretta.

La Mennoia, sollecitata da alcuni utenti che le chiedevano il perchè dell’esternazione, ha rincarato la dose a stretto giro: “a me i volta faccia gli irriconoscenti i volta faccia gli stupidi non li reggo“.




16
settembre

BOOM! MARA MAIONCHI CONDUTTRICE DI XTRA FACTOR

Mara Maionchi

Mara Maionchi

Questa è clamorosa. Aggrappatevi alle poltrone e prendete il taccuino: Sky riporta a ‘casa’ Mara Maionchi.

La celebre discografica divenuta popolare come giudice dell’XFactor targato Rai è pronta a tornare all’ovile dopo la breve parentesi avuta con gli Amici di Maria De Filippi e l’Io Canto di Gerry Scotti.

Possiamo annunciarvi in anteprima, infatti, che la produttrice bolognese sarà al timone di Xtra Factor, il talk che segue ciascuna puntata del talent show di Skyuno nel quale si commentano, insieme ai giudici, le gesta dei concorrenti del programma.


14
luglio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/07/2014). PROMOSSI AMADEUS E CALL THE MIDWIFE, BOCCIATO L”ANNO UNO’ DELLA PRESENTAZIONE MEDIASET

Amadeus

Promossi

9 a Amadeus. Il conduttore ravennate è tornato finalmente su Rai1 con Reazione a Catena e, mentre i suoi predecessori macinavano ascolti record senza un briciolo di concorrenza, quest’anno il game show riesce ad ottenere parimenti ottimi risultati (anche se giocoforza in calo), malgrado la contemporanea messa in onda del fenomeno Il Segreto.

8 a Simona Ventura a Miss Italia. L’ex padrona di casa dell’Isola dei Famosi avrà dovuto ingoiare un grosso rospo per accettare di prendere le redini della manifestazione di Patrizia Mirigliani; probabilmente però la voglia di tornare sulla tv generalista e la consapevolezza che – visto il recente passato poco felice della kermesse – si possa far meglio l’hanno spinta ad accettare l’ennesima sfida.

7 a L’amore e la vita – Call the Midwife. La nuova serie di Rete 4 convince per un certo pathos narrativo, l’introspezione psicologica dei personaggi e l’accurata ricostruzione storica. Com’è nello stile delle serie inglesi Call the Midwife scorre lenta, il che non è necessariamente un difetto.

6 alla decima stagione di Grey’s Anatomy. Il medical drama va avanti grazie alla numerosa schiera di appassionati che ha saputo conquistarsi nei primi anni, mentre le vicende dei medici hanno letteralmente preso il sopravvento su quelle dei pazienti. Poche sono le novità di rilievo e nemmeno l’uscita di scena della storica Cristina Yang riesce a diventare memorabile.

Bocciati





12
luglio

IL CANONE SPECIALE RAI COME IL PATTUME A ROMA? MARA MAIONCHI PROVOCA, E BRUNO VESPA NON CI STA

Bruno Vespa

Il canone speciale Rai non è come l’immondizia di Roma? Una domanda non prevista, un accostamento azzardato: Bruno Vespa non se l’è sentita di rispondervi e, in collegamento con Gianluigi Paragone su Radio105, ha riattaccato il telefono interrompendo l’intervista. Il conduttore di Porta a Porta era intervenuto nel corso della trasmissione Benvenuti nella giungla per argomentare le sue recenti esternazioni sull’emergenza rifiuti nella Capitale, e probabilmente una domanda così non se l’aspettava proprio. Almeno, non in quei termini.

A sparare la provocazione è stata Mara Maionchi, co-conduttrice del programma radiofonico. Saltando di palo in frasca, durante la conversazione in diretta l’ex giudice di XFactor ha domandato a Vespa: “Senta, ma i bollettini della Rai di 408 euro, che poi hanno detto essere un errore, non sono come il pattume di Roma?“. Il riferimento era al canone speciale previsto per i titolari di partite Iva, che tuttavia – come precisato dal DG Rai Gubitosi a seguito di polemiche – non costituisce ingiunzione di pagamento.

L’accostamento – un po’ grossolano – con l’immondizia di Roma non dev’essere piaciuto a Vespa, che senza polemizzare né commentare (per la serie: never complain never explain) ha riattaccato il telefono. “Arrivederci e buonasera, è stato un piacereha detto il conduttore di Porta a Porta, congedandosi di colpo. Poco prima, il giornalista aveva commentato il passaggio di Giovanni Floris a La7, scherzando con Gianluigi Paragone che lo incalzava sull’argomento: “Ma che fai, provochi?” aveva detto il giornalista.

Bruno Vespa: Floris a La7? Mi spiace per la Rai


8
aprile

DM LIVE24: 8 APRILE 2014. BENVENUTI NELLA GIUNGLA: MAIONCHI E PARAGONE DEBUTTANO SU RADIO 105

Benvenuti nella giungla - Maionchi e Paragone

Benvenuti nella giungla - Maionchi e Paragone

Cos’è il DM Live 24

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

La fila per La Vita in Diretta

alex ha scritto alle 18:31

Oggi ad aprire La Vita in Diretta sono Bianca Guaccero e Sergio Assisi (in promozione per la loro fiction) che in una gag sostengono di aver preso il posto dei due conduttori. Quando la Perego entra dice: “Quante persone che vogliono venire qui, c’è la fila… dovete prendere il numerino!”. Touché.

Benvenuti nella Giungla: Maionchi e Paragone debuttano su Radio 105

Lui la teoria e lei la pratica. La ’strana coppia’ proverà a trovare un punto d’incontro (o scontro?) in diretta negli studi di Radio 105. Sono Gianluigi Paragone e Mara Maionchi, che da lunedì 7 aprile animeranno BENVENUTI NELLA GIUNGLA, un nuovo talk show d’attualità in onda dalle 19 alle 20.30. Professionisti con storie e formazioni completamente diverse con un denominatore comune: una sagacia spiccata e l’innato senso critico nei confronti di tutto. Perché in Benvenuti nella Giungla la parola d’ordine è attualità declinata in tutte le sue forme: politica, economia, costume, ma anche spettacolo e sport. In una parola: l’argomento che ha tenuto banco durante la giornata e che ha mosso l’opinione degli Italiani. Saranno proprio loro, tramite SMS oppure in diretta al telefono a indignarsi, arrabbiarsi, raccontare le loro storie quotidiane, a dare forza al programma.Insomma, ascoltatori che diventano inviati sul campo per “fotografare” l’Italia.

Gianluigi Paragone: “In questa fase storica credo che la gente abbia una gran voglia di parlare, di gridare la propria rabbia. Ed è meglio che lo faccia in un contesto di confronto per evitare altre forme di ribellione. Aprire i microfoni per commentare l’attualità è sinonimo di partecipazione. Ed è assai salutare. Farlo per Radio 105 è, per me, stimolo professionale e motivo di gioia essendone un assiduo ascoltatore”.





23
agosto

IO CANTO 2013 PARTE DOMENICA 8 SETTEMBRE. MAIONCHI, CECCHETTO E CERCATO CAPISQUADRA

Io Canto 2013

Gerry Scotti

Sarà Io Canto 2013 con Gerry Scotti ad inaugurare la stagione dell’intrattenimento di Canale 5. La quarta edizione del baby talent partirà l’8 settembre 2013 nella nuova collocazione della domenica. Come già ribadito da tempo (clicca qui per leggere le dichiarazioni di Roberto Cenci), Io Canto 2013 si presenta in una veste a dir poco rivoluzionata. A sfidarsi non saranno più i singoli ragazzi, infatti, ma diverse squadre formate da giovani interpreti, coadiuvati da alcuni ballerini. A capeggiare le formazioni ci saranno 3 capisquadra famosi. Al cospetto dello “zio Gerry” si sfideranno le squadre di Mara Maionchi – alla sua terza esperienza in un talent, dopo X Factor e Amici – il veterano (nelle scorse edizioni era presente in giuria) Claudio Cecchetto e la new entry -  e possiamo dire scommessa del direttore artistico Roberto Cenci e della produzione – Flavia Cercato.

Io Canto 4 – Meccanismo

La trasmissione si articolerà in 10 puntate: nelle prime tre puntate saranno valutati 54 ragazzi tra i quali saranno selezionati i 27 che andranno a formare le 3 squadre in gara. Solo 2 delle 3 squadre arriveranno alla finalissima in cui verranno premiati la miglior squadra e il miglior giovane artista. Per la vittoria sarà fondamentale la prova di squadra che vedrà le formazioni di cantanti e ballerini alle prese con la messa in scena di un estratto di un musical. Una giuria di qualità ogni settimana sarà chiamata a giudicare le sfide, mentre per la fase finale sarà direttamente il pubblico da casa, attraverso il televoto, a decretare i vincitori.

Una trasmissione totalmente rinnovata, dunque, che strizza l’occhio ad Amici con la speranza di risollevare gli ascolti, dopo una terza stagione tutt’altro che fortunata, e accendere la domenica di Canale 5. Il dì di festa è ormai da anni la “bestia nera” dell’ammiraglia Mediaset, schiacciata dalle fiction di Raiuno e dal posticipo di serie A.


23
luglio

MARA MAIONCHI CAPOSQUADRA A IO CANTO 4

Mara Maionchi

La notizia era nell’aria, complici le dichiarazioni del regista Roberto Cenci. Ora, però, ecco la conferma: Mara Maionchi sarà caposquadra a Io Canto 4, il baby talent condotto da Gerry Scotti, pronto a tornare su Canale 5 in autunno con una rinnovata edizione, che ammicca al più longevo Amici.

La Maionchi, discografica ormai da quasi mezzo secolo, non abbandona dunque la tv, che dal 2008 la vede tra i personaggi più richiesti. E a Tv Sorrisi e Canzoni rivela a proposito di Io Canto:

“Potrò dire la mia ma il mio ruolo cambierà rispetto a come siete abituati a vedermi“.

La sua popolarità sul piccolo schermo arriva con X Factor, del quale è il vero simbolo, avendo preso parte nel ruolo di giurata alle quattro edizioni realizzate su Rai 2. Nel 2011, invece, ‘trascloca’ al serale di Amici di Maria De Filippi che abbandona al termine dell’edizione 2013, vinta dal rapper Moreno. Un addio che, al pari del precedente, trova un’immediata consolazione, dal momento che zia Mara continuerà ad imperversare su Canale 5, questa volta alle prese con i talenti ancora in erba di Io Canto 4.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


27
giugno

IO CANTO 4 IN VERSIONE ‘AMICI KIDS’ PER L’AUTUNNO DI CANALE 5. CON MARA MAIONCHI?

Roberto Cenci

La terza, e finora ultima stagione di Io Canto, baby talent che esordì su Canale 5 all’inizio del 2010, è terminata il 22 dicembre 2011. Da allora non si era parlato di una quarta stagione per ascoltare nuove voci giovani e provare a lanciare nel magico mondo dello spettacolo qualche grande talento. Fino ad ora.

Confermando quanto si evinceva da qualche giorno dagli annunci dei casting – rivolti a baby cantanti e baby ballerini – pubblicati sul web e passati in sovrimpressione su Canale 5, Roberto Cenci - a TgCom 24 -  ha ufficializzato il ritorno del programma in autunno. Il regista e inventore di Io Canto ha poi annunciato una serie di novità, a cominciare dalla probabile presenza di Mara Maionchi:

“Ho chiesto a Mara (Maionchi, ndDM) non di far parte della giuria ma di essere un caposquadra. La novità di quest’anno è che metteremo assieme delle squadre di cantanti e di ballerini capeggiati da un vip. In questo ricreeremo una atmosfera di gioco. Un modo anche per evitare qualche piccola polemica legata in passato a Ti lascio una canzone ma anche perché è giusto che questi ragazzi si divertano.[...] Per le prime tre puntate saranno valutati circa 55 bambini in modo poi da formare le squadre.[...] In vista della finalissima sto pensando ad un grande musical.”