Lina Wertmuller



29
dicembre

GRAN GALA’ DEL MADE IN ITALY

Innovazione, Tradizione, Arte, Lusso, Industria, Amore saranno il file rouge del Gran Galà del Made in Italy, evento televisivo che racconterà le storie di chi con cuore e coraggio ha portato il marchio Italia nel mondo. Realizzato in una cornice di eccezione della nuova architettura italiana: l’Auditorim Parco Della Musica, andrà in onda questa sera, martedì 29 dicembre, alle 23.20, su Raiuno.

Presentatore d’eccezione Pippo Baudo che, affiancato da Metis Di Meo,  racconterà con il suo stile tutto italiano chi ha ‘fatto e farà’ del Made in Italy un brand riconosciuto nel mondo. Numerosi gli ospiti dalle istituzioni e dallo spettacolo. Albano Carrisi e Renzo Arbore racconteranno l’Italia attraverso la musica, la regista Lina Wertmuller parlerà attraverso i suoi film di un periodo dell’Italia, l’attrice Gina Lollobrigida racconterà la sua dolce vita, l’artista Michele Placido si esibirà in un momento di spettacolo. Per le Istituzioni sarà presente il Vice Ministro Urso, con la delega governativa per il Made in Italy, il ministro  della Difesa Ignazio La Russa e i senatori della Fondazione Italiani nel Mondo. L’imprenditoria sarà rappresentata dal cachemire di Brunello Cucinelli, dai gioielli di Silvia Damiani, dai favolosi abiti di Fernanda Gattinoni, dal consorzio lago d’Orte, eccellenza italiana per l’ambiante rappresentato dal giovane Andrea Giacomini. Inoltre, riceveranno un riconoscimento per il loro impegno nella ricerca e nel sociale il professore e ricercatore  Antonio Giordano e il prof Franco Mandelli. Numerosi anche i personaggi dello sport come lo storico pugile Nino Benvenuti, il nuotatore Massimiliano Rosolino, Il tennista Adriano Panatta, lo schermidore Diego Ochiuzzi, il pilota di GP2 Luca Fillippi che presenteranno il calendario 2010 dell’Onlus Mamma Italia.

Nel corso della serata sarà lanciato un progetto  sul  Made In Italy con l’ Università Europea di Roma che vedrà coinvolti un gruppo di studenti.




22
marzo

GRAZIE AL CIELO SEI QUI: LA7 TORNA ALL’INTRATTENIMENTO COMICO

Grazie al cielo sei qui

Questa sera, alle 21.30, andrà in onda la prima puntata del primo comedy show di LA7 “Grazie al cielo sei qui”, che nelle sue 10 puntate che segnerà il debutto alla conduzione di Leonardo Manera.

Basta varcare una porta rossa per essere colpiti da “improvvisi attacchi di comicità”. Perché inaspettatamente, da ospiti di una trasmissione televisiva si diventa protagonisti di situazioni comiche e paradossali, dalle quali, per uscirne sani e salvi, e’ necessario appellarsi alla sacra arte del bluff.

Protagonisti di questo primo appuntamento saranno Claudio Santamaria, Cristiana Capotondi, Gioele Dix, Caterina Guzzanti e Paolo Calabresi. Cardine del format, infatti, sono cinque ospiti per ogni puntata, scelti tra i migliori comici e attori brillanti italiani. Un invito in studio, una presentazione e poi via verso l’ignoto! Unico indizio fornito, il costume da indossare. Una volta varcata la porta che divide lo “studio” dal “palco”, ognuno dovrà cimentarsi nella prova di immedesimazione e bluff andando “a braccio” senza aver avuto la possibilità di prepararsi alcunché ma affidandosi esclusivamente alla propria creatività e al talento. Ad attenderli nel “nuovo mondo” troveranno alcuni colleghi (attori professionisti ma non di fama) che avranno il vantaggio di muoversi su un copione ed una sceneggiatura già scritti. Un aspetto che differenzia il programma dal classico match d’improvvisazione e lo rende combinazione originale di show televisivo e sit-com.