Joe Bastianich



12
dicembre

MASTERCHEF 2: TORNA IL POPOLARE TALENT CULINARIO. DAL 13 DICEMBRE SU SKYUNO

MasterChef 2

MasterChef 2

Il countdown è finalmente iniziato. Dopo mesi di estenuante attesa sta per riaffacciarsi sul piccolo schermo MasterChef, il talent show culinario che con la prima edizione è diventato un vero cult su Cielo, riuscendo a sorpresa a portare il piccolo canale free di News Corp. Station Europe in vetta tra i canali digitali. La seconda edizione però, in partenza il 13 dicembre alle 21.10, andrà in onda in esclusiva per gli abbonati Sky, in un’ottica di rafforzamento della debole offerta di SkyUno che, in mancanza di X Factor 6, rischiava nuovamente di “spegnersi”.

Formula che vince non si cambia, ed infatti per la seconda edizione sono poche le novità da segnalare. 8000 chef amatori provenienti da tutta Italia si sono presentati ai provini per entrare tra i “mitici 100″, cioè tra coloro che potranno presentarsi davanti ai giudici e giocarsi le migliori carte con il proprio piatto forte per dimostrare di meritarsi il titolo di aspirante Masterchef. Non sarà un’impresa facile per Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri: solo 18 infatti, dopo aver superato anche l’hangar per un’ultima stressante prova (lo scorso anno era il taglio delle cipolle), potranno entrare nel cast e darsi battaglia tra le sfide del popolare talent show.

Sfide sostanzialmente invariate. I 18 fortunati dovranno superare nel corso delle 22 puntate (11 prime serate) la Mystery Box, che fornirà al vincitore un piccolo vantaggio per l’Invention Test, da cui uscirà l’eliminato della prima puntata, ma anche la prova in esterna a squadre e infine il Pressure Test, in cui si sfideranno i componenti della squadra perdente e da cui uscirà quindi il secondo eliminato. Ad assaggiare i vari piatti preparati dagli aspiranti chef toccherà ovviamente a quei tre temibili giudici che abbiamo avuto modo di apprezzare nella prima edizione: il ristoratore Joe Bastianich – anche presente nella versione USA al fianco di Gordon Ramsay -, e i pluristellati chef Bruno Barbieri e Carlo Cracco.




19
novembre

MASTERCHEF 2: SU SKYUNO GLI SPECIALI DEDICATI AI TRE GIUDICI

MasterChef

MasterChef

In attesa della conclusione di X Factor 6, SkyUno inizia la promozione della seconda edizione di MasterChef che quest’anno, dopo i buoni riscontri ottenuti dalla prima annata targata Cielo, andrà in onda in esclusiva su SkyUno a partire dal 13 dicembre, nella speranza che si riescano a replicare gli ascolti della rete free di News Corp. Station Europe.

Non è chiaro per ora se l’azienda che fa capo a Rupert Murdoch ha intenzione di adottare la stessa strategia di X Factor, replicando le puntate di MasterChef su Cielo a pochi giorni di distanza dalla prima tv satellitare, o se invece rimanderà la messa in onda in chiaro direttamente in primavera, presumibilmente assieme alla versione americana con Gordon Ramsay e il “nostro” Joe Bastianich.

Comunque sia a partire da oggi, alle 15.40, partiranno nel daytime di SkyUnogli speciali dedicati ai tre spietati giudici: Affari di famiglia con Joe Bastianich, La quadratura dell’uovo con Carlo Cracco e Chef a 7 stelle con Bruno Barbieri. Gli speciali saranno una sorta di biografia in cui scopriremo, direttamente dalla voce dei diretti interessati, i momenti salienti della loro carriera, quei momenti che li hanno portati a diventare i migliori esperti in campo culinario, non solo nel Belpaese.


2
maggio

DM LIVE24: 2 MAGGIO 2012. VISSANI VS BASTIANICH, CASTING APERTI PER IL BRACCIO E LA MENTE

Diario della Televisione Italiana del 2 Maggio 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Vissani VS Bastianich

Giuseppe ha scritto alle 18:22

Gianfranco Vissani, papà delle risto-star della tv e ultimamente impegnato su La7 con il programma ‘Ti ci porto io’, intervistato da Panorama, alla domanda: “Invidia il successo di Masterchef Italia?”, risponde: “Mah, è un programma molto trendy. Certo ha copiato Hell’s kitchen. Joe Bastianich si sente tanto Gordon Ramsay. Carlo Cracco e Bruno Barbieri sono bravissime persone e ottimi cuochi, ma lui non lo capisco. Non è uno chef, ma un uomo d’affari. Ho letto che nei suoi ristoranti ha fatto la cresta sulle mance ai camerieri e l’hanno condannato a pagare più di 5 milioni di dollari. Con tutte le personalità che abbiamo, c’era bisogno di chiamare proprio lui?”. L’intervistatore suggerisce: “Un po’ come i tecnici in politica?”. E Vissani, chef per eccellenza della Seconda Repubblica, dal risotto con i funghi di Massimo D’Alema a Porta a Porta fino al buffet per il congresso del Fli un anno fa, coglie l’occasione per criticare il governo Monti: “Questo governo è improvvisato. Come tanti chef di oggi. Monti è uno di quelli che cucinano con l’azoto. Piatti a effetto, ma che lasciano l’amaro in bocca e non ci mangi”. (fonte Panorama)

  • Casting per Il Braccio e la Mente

I prossimi casting de Il Braccio e la Mente si terranno in Sardegna, nel Veneto, in Liguria e in Calabria, ma saranno a breve fissati ulteriori casting in tutte le principali città italiane. Gli interessati possono prenotarsi allo 0645504146, inviare una mail a concorrenti@vivilavita.tv, indicando nome, cognome, età, città di provenienza, titolo di studio e contatto telefonico, oppure sul sito www.vivilavita.tv





13
marzo

DM LIVE24: 13 MARZO 2012. ALESSANDRO BANFI SU TGCOM24, RISARCIMENTO RECORD PER I DIPENDENTI DI BASTIANICH

Diario della Televisione Italiana del 13 marzo 2012

>>> Dal Diario di ieri…

Classifica televoto Premio Tv 2012:

1 IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL WEEKEND 1 32,02%
2 BALLANDO CON LE STELLE 10 28,74%
3 ITALIA’S GOT TALENT 2 8,92%
4 L’EREDITA’ 6 8,19%
5 LA STORIA SIAMO NOI 9 7,31%
6 BALLARO’ 7 6,05%
7 STRISCIA LA NOTIZIA 3 3,38%
8 LA VITA IN DIRETTA 4 2,99%
9 ZELIG 8 1,30%
10 LE IENE SHOW 5 1,11%

  • Alessandro Banfi su TgCom24

Edgar ha scritto alle 19:50

Chi si rivede… Alessandro Banfi! Dopo la fine del suo programma su Rete 4, stamattina alle 8 l’ho ritrovato a fare la rassegna stampa su Tgcom 24. In chiusura ha dato appuntamento a domani, quindi immagino sia un nuovo programma. Vogliono fare concorrenza a Mineo?

  • Risarcimento record per i dipendenti di Bastianich

[Da LaRepubblica] Risarcimento record per i dipendenti di Mario Batali, chef dei Vip, e del suo socio in affari, Joseph Bastianich. I due hanno firmato un accordo extragiudiziario che li obbliga a pagare oltre 5 milioni di dollari ai loro oltre mille dipendenti come risarcimento per aver fatto la cresta sulle loro mance. I rimborsi riguardano tutti i locali di Batali, in particolare “Babbo” a Manhattan: da lì infatti nel 2010 è partita la denuncia di Stephane Capsolas e Hernan Ricardo Alvarado, rispettivamente cameriera e addetto alla cucina del ristorante nel West Village, che insieme ad altri 117 colleghi hanno accusato i due soci di aver sottratto per anni tra il 4 e il 5% delle mance ricevute per le bevande alcoliche e usando le somme sottratte illegalmente per pagare gli stipendi dei sommelier. Batali, grazie al suo impero gastronomico, è nella to ten stilata da Forbes degli chef più ricchi al mondo.


4
gennaio

SERATA GORDON RAMSAY SU CIELO: DA STASERA IN PRIMA TV MASTERCHEF USA (CON BASTIANICH) E A SEGUIRE HELL’S KITCHEN 8

MasterChef USA

MasterChef USA

E mica solo Real Time. Quando in video c’è Gordon Ramsay, puoi star certo che gli ascolti sono assicurati. Pensate un po’, prima ancora di MasterChef Italia è proprio grazie ad Hell’s Kitchen con il pluristellato chef scozzese che Cielo (ma anche il cugino satellitare SkyUno) è riuscito a farsi apprezzare dai telespettatori italiani, collezionando il primo record d’ascolti del canale. E da questa sera, a partire dalle 21, il piccolo canale free di News Corp. Station Europe proporrà proprio una serata a tema Gordon Ramsay, che manderà probabilmente in visibilio molti affezionati.

Si partirà con la prima stagione di MasterChef USA. Nonostante il successo oltreoceano, l’edizione statunitense del noto talent non ha mai visto luce sugli schermi della nostra tv, a differenza invece della versione australiana che rimbalza da un canale all’altro della piattaforma satellitare, ed è ora in onda su SkyUno con la versione Junior (che potrebbe arrivare anche in Italia, peraltro). MasterChef USA vedrà tra i giudici non solo il temibile Gordon Ramsay, che a dire il vero risulta meno “bastardo” di quanto si possa pensare, ma anche il noto ristoratore nonché protagonista della versione italiana Joe Bastianich, e lo chef Graham Elliot.

Il meccanismo risulterà familiare a molti, essendo piuttosto simile alla versione italiana: vedremo quindi gli aspiranti MasterChef destreggiarsi tra Mistery Box, prove a squadre e Pressure Test, nella speranza di convincere i giudici e passare alla puntata successiva. Nel primo episodio i concorrenti prepareranno i loro piatti d’autore e solo i più originali e creativi potranno ottenere il grembiule bianco e passare quindi al turno successivo.





19
ottobre

MASTERCHEF, QUINTA PUNTATA: ELIMINATI ALESSANDRO E AGNESE

MasterChef, quinta puntata

MasterChef, eliminati Alessandro e Agnese

Prosegue la scalata degli aspiranti chef verso il titolo di primo MasterChef d’Italia. In questa quinta puntata una Mistery Box particolare ha sorpreso i nostri amati concorrenti, costretti a cucinare – utilizzando alcuni o tutti gli ingredienti imposti – un bel polpo. Peccato che, come consuetudine, a decidere l’eliminato è stata la prova successiva, l’Invention Test, che in questa puntata prevedeva la preparazione di una torta a base di pan di spagna, scelto dalla verace Luisa in quanto migliore nella Mistery Box.

La prova, non proprio delle più facili, è stata giudicata, oltre che dai tre temibilissimi giudici, anche dal pluristellato pasticcere Luigi Biasetto. Ad uscirne con le “ossa rotte” è stato il criticatissimo Alessandro, autore di una torta al cioccolato poco riuscita in tutte le sue parti. Alessandro non ha comunque mai brillato nella cucina di MasterChef, attirandosi anche diverse antipatie in virtù di un caratterino “da schiaffi in faccia”.

Nella seconda puntata, come sempre in esterna, a decidere le sorti degli aspiranti MasterChef sono stati nientepopodimeche i pulcini della Sampdoria e del Genoa. Nella splendida cornice dello storico stadio Marassi di Genova, i concorrenti divisi in due squadre hanno avuto l’arduo compito di preparare un menu di sole verdure che, come noto, i bambini difficilmente ‘digeriscono’.


12
ottobre

MASTERCHEF, 4^ PUNTATA: ELIMINATI DAVIDE E DIEGO

Masterchef, eliminati Davide e

Masterchef, eliminati Davide e Diego

Altro giro, altra corsa. Masterchef prosegue a gonfie vele e in questa quarta puntata ha visto l’eliminazione di altri due aspiranti chef. A Fred, Paolo Vidoz e Marìka, eliminata nella prima prova a squadre in esterna, si è aggiunto anche Davide, eliminato nell’Invetion Test dal temibile trio Cracco-Bastianich-Barbieri e già a rischio eliminazione nella stessa prova nella precedente puntata, nonostante l’ottima performance nella Mistery Box.

“Gordon Ramsay è lo chef che mi ha fatto scoprire l’alta cucina”, dichiara nella sua biografia, ma tra il dire il fare, come si suol dire, c’è di mezzo il mare. L’impiegato 23enne torna dunque dalla moglie Martina e dalla piccola figlia Chiara, concepita quando ancora era uno studente e che è anche il motivo principale che l’ha spinto a partecipare al talent culinario di Cielo.

Ma le sorprese non sono finite qui: il secondo eliminato è stato deciso direttamente dalla protagonista “a sorpresa” di questa puntata: una sposa. La seconda prova a squadre in esterna prevedeva infatti la preparazione di due menu piuttosto canonici, uno di terra e l’altro di mare, per il pranzo di un matrimonio. Ad uscirne vincitrice, non senza difficoltà comunque, è stata la squadra blu capitanata da Chiara, incaricata di preparare il menu di terra.


5
ottobre

MASTERCHEF: STASERA UN ALTRO ELIMINATO E LA PRIMA PROVA A SQUADRE

I concorrenti di Masterchef

I concorrenti di Masterchef

Continua l’avventura di MasterChef Italia su Cielo. Dopo la formazione della Master Class e l’eliminazione dell’italo-olandese Fred, finito in nomination con Enea e Federico, per i 17 aspiranti MasterChef italiani il sogno prosegue con la prima prova a squadre “in esterna”. Ebbene sì, per i nostri prodi concorrenti è già arrivato il momento di prendere aria e rinfrescarsi per bene le idee dopo le poco convincenti Mistery Box e Invention Test del primo appuntamento.

I magnifici 17 dovranno preparare per i 100 militari di una portaerei di La Spezia un menu completo, dall’antipasto al dolce. Fuori i piatti singoli a scelta del concorrente, a MasterChef Italia si fa sul serio con una prova dalla difficoltà ancora più elevata. I concorrenti, come già anticipato, verranno divisi in due squadre: a decretare il vincitore non saranno però i tre temibili giudici ma gli stessi “ospiti” della puntata.

A Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco l’arduo (ma neanche tanto visto il livello) compito di scegliere il peggiore chef tra i 17 aspiranti. La scorsa settimana sono finiti alla gogna, oltre ad Enea e Federico nominati tra i tre peggiori, anche Agnese, Davide, Giada e Alessandro, i cui piatti hanno totalmente deluso i giudici: sarà uno di loro a dover lasciare il talent dopo la prova di questa sera?