Iva Zanicchi



3
maggio

DM LIVE24: 3 MAGGIO 2014. OH SANTO “CIELO”, CHE SOMIGLIANZA – IVA ZANICCHI: BERLUSCONI TRATTA MEGLIO DUDU’ DI ME

Cielo TV e Cielo S.A. - loghi a confronto

Cielo TV e Cielo S.A. - loghi a confronto

Oh, santo Cielo!

Guardate un po’ la foto d’apertura. No, non si tratta di un restyling del logo del canale 26 del DTT. Sono due loghi messi a confronto: il primo lo conoscete, è il logo di Cielo TV, il canale di Sky in onda sul digitale terrestre e nato nel 2009. Il secondo, invece, appartiene sempre ad un’emittente, ma un’emittente di carte di pagamento. Si tratta nello specifico di Cielo S.A. nuovo nome, adottato nel 2009, dalla Companhia Brasileira de Meios de Pagamento, fondata nel 1995 da Visa International, Bradesco, Banco do Brasil, Banco ABN Amro Real e Banco Nacional.

Il blu di Berlusconi

Silvia ha scritto alle 14:34

È stata una Domenica Live da brividi, l’ultima. Barbara D’Urso ha confessato di essere svenuta per lo stress pochi minuti prima di andare in onda nella puntata che aveva ospite Silvio Berlusconi. Il Cav ha tenuto tutti in apprensione fino a pochi attimi prima dell’inizio dell’intervista. Voleva cambiare vestito a tutti i costi. La sfumatura di blu non era quella giusta. Hanno provato un po’ tutti a convincerlo del contrario, ma non c’è stato nulla da fare. Berlusconi è andato in onda, ma poi durante il break pubblicitario si è cambiato al volo. (La notizia)

Zanicchi: Berlusconi tratta meglio Dudù di me

tinina ha scritto alle 22:26




21
febbraio

SANREMO 2014 LIVE24: 21 FEBBRAIO 2014. IVA ZANICCHI (ANCORA) VS SANREMO – D’AGOSTINO: FAZIO E LITTIZZETTO CON QUEI SERMONI SONO DA RAI 3

Roberto D'agostino

Roberto D'agostino

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo. Ogni anno, in occasione del Festival di Sanremo, il DM Live24 si trasforma in Sanremo Live 24.

Iva Zanicchi ancora contro il Festival

Alessandro ha scritto alle 17:56

A La Vita in Diretta Iva Zanicchi, visti gli ospiti un po’ agé di questo Sanremo, ha una proposta per il prossimo Festival: “Io l’anno prossimo manderò mia zia a cantare dei canti della Maremma..con la dentiera in mano, le stampelle e la flebo! Viva la gioventù!”.

D’agostino VS Fazio e Littizzetto

Il giornalista Roberto D’Agostino del sito Dagospia intervistato da Nicoletta e Gabriele Parpiglia in “Password” su RTL 102.5 ha parlato dei possibili problemi della RAI con gli inserzionisti.

Hai scritto che se il Festival non tiene il 35% di share dovrebbe tornare agli inserzionisti dei soldi.

Di solito le contrattazioni per questi eventi come il festival con i vari inserzionisti pubblicitari funzionano così: ci sta un tariffa in base all’audience, sappiamo che di solito il Festival di Sanremo raggiunge un 40-45% e quindi c’è una certa cifra per quel livello di share. Ovviamente se quel livello non risulta succede che, questa volta al 35% è sull’orlo, se finisce sotto, gli inserzionisti si siedono al tavolo con la RAI e decidono nuovamente quale è la cifra da pagare. La RAI andrà quindi a perdere soldi rispetto a quelli preventivati, quindi il Festival al pareggio tanto decantato da Leone forse non sarà tanto al pareggio se continuano a perdere spettatori in questa maniera. In base a quello che sarà lo share del festival si paga, se questo share non è quello preventivato ci sono vari scaglioni.

Leone però ha smentito la tua notizia.


20
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2014: PER LA ZANICCHI RENGA E’ MACHO, MICA FROCIO

La vita in diretta - Iva Zanicchi

La sensazione è che si raschi il fondo del barile. O che, non essendoci granché da dire su quello che si è visto all’Ariston nel corso delle prime due serate del Festival di Sanremo 2014, si parli di quello che non si è visto e che di sicuro sarebbe stato più interessante. Ecco perché oggi a La Vita in diretta, oltre a far cantare ancora una volta a Iva Zanicchi la sua Zingara, su richiesta della cantante oggi anche jingle del programma, ci si è messi ad analizzare i testi delle canzoni per vedere cosa manca.

Festival di Sanremo 2014: quest’anno canzoni troppo poco impegnate

E la sentenza è che c’è troppo amore e batticuore in questo Festival. Nessuna canzone di rottura, nessun messaggio eclatante, nessuna polemica, pochi intenti sociali, insomma nulla di nuovo sotto il sole. Il che è vero solo in parte, dal momento che qualche artista ha tentato di tastare temi d’attualità, come Francesco Sarcina con In questa città o Vadim con La modernità. Ma sorprende che oggi si senta la mancanza di quello che negli anni passati veniva considerato un elemento di disturbo che sottraeva attenzione alla musica e al palco.

E invece ecco rimpiangere testi scomodi come quello di Ti regalerò una rosa, con cui Simone Cristicchi (persino presente in collegamento telefonico per commentare la questione) vinse il Festival nel 2007, e anche quello di Luca era Gay di Povia che nel 2009 fece saltare dalla sedia più di una persona, nonché le associazioni gay che protestarono per quella canzone che sembrava raccontare l’omosessualità come una malattia dalla quale si può guarire.

Festival di Sanremo 2014: Renga macho, mica frocio





19
febbraio

SANREMO 2014 LIVE24: 19 FEBBRAIO. IL SOTTOSCALA DI IVA ZANICCHI

Sanremo 2014 - Iva Zanicchi e Alba Parietti

Sanremo 2014 - Iva Zanicchi e Alba Parietti

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo. Ogni anno, in occasione del Festival di Sanremo, il DM Live24 si trasforma in Sanremo Live 24.

..:: Tutto su Sanremo 2014 ::..

.

Il Sottoscala di Iva Zanicchi

Alessandro ha scritto alle 17:47

A La Vita in Diretta Iva Zanicchi racconta di essere nello stesso albergo con due personaggi del Festival non ben identificati e affetti da grande divismo che lei rinomina Piripicchio e Piripacchio: “A loro hanno dato la suite… a me un sottoscala!”.

+++ DAVIDEMAGGIO.IT DA OGGI A SANREMO +++

Ne vedrete delle belle, vi diciamo questo!


18
febbraio

SANREMO 2014 LIVE 24: 18 FEBBRAIO. LA SUPPOSTA DI IVA ZANICCHI, PASSERELLA PRONTA, BONOLIS LASCEREBBE URLARE GRILLO, LA MARINI FAREBBE DI TUTTO CON PIF

Valeria Marini con Pif

Valeria Marini con Pif

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo. Ogni anno, in occasione del Festival di Sanremo, il DM Live24 si trasforma in Sanremo Live 24.

..:: Tutto su Sanremo 2014 ::..

La Supposta di Iva Zanicchi

Alessandro ha scritto alle 20:33

A La Vita in Diretta Iva Zanicchi consiglia a Giusy Ferreri alcuni metodi per combattere la sua afonia: Stai riparata, prendi un aspirina… e metti una bella supposta!

Paolo Bonolis: Grillo lo lascerei urlare

“Beppe Grillo? Secondo me martedì non andrà a Sanremo, ma se andasse ad ‘urlare’, fossi in Fazio, lo lascerei urlare. Finché fa spettacolo e audience…”: a dirlo è Paolo Bonolis, che oggi è stato ospite del programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’. “L’importante, quando si fa spettacolo, è che succeda qualcosa. Quella situazione sarebbe un bel ‘reagente’, per quanto mi riguarda tutti gli inconveniente sono piacevoli, sono delle variazioni della liturgia che mi piacciono”, ha aggiunto Bonolis a ‘Un Giorno da Pecora’.

Valeria Marini: con Pif farei di tutto

E’ stata inaugurata Casa Sanremo, l’area ospitalità ufficiale del Festival della Canzone Italiana situata al PALAFIORI. A tagliare il nastro la madrina Valeria Marini insieme agli ideatori dell’evento Vincenzo Russolillo e Mauro Marino, Fofò Ferriere (responsabile eventi gastronomici), Gaetano Notaro (Radio Italia) e Maurizio Zoccarato (Sindaco di Sanremo).

Durante la conferenza stampa la celebre soubrette, a chi gli chiedeva con avrebbe condotto un edizione del Festival di Sanremo, ha risposto: “CON PIF FAREI DI TUTTO”.

La passerella è pronta





17
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2014: TESTI STUPIDISSIMI PER UN FESTIVAL POLITICIZZATO?

Uno Mattina Magazine a Sanremo

La settimana sanremese è appena iniziata e, come nella migliore tradizione festivaliera, iniziano già le polemiche e le recriminazioni ad opera in primis degli opinionisti dei vari programmi televisivi. Esperti di musica, giornalisti, personaggi dello spettacolo e qualche prezzemolina servono a smuovere le acque e ravvivare le atmosfere; dunque tutti nella cittadina ligure pronti a dare battaglia a Fazio e al Festival di Sanremo 2014 in generale.

Sanremo 2014: un festival di sinistra?

Le prime avvisaglie si sono avute già questa mattina all’interno del foyer del teatro Ariston, dove è stato allestito lo studio sanremese di Uno Mattina Magazine. Lorella Landi alle ore 11:25 ha aperto un primo dibattito commentando gli ospiti musicali della kermesse e ipotizzando un arrivo improvviso di Al Bano e Romina, la coppia ritrovata della musica italiana nel mondo.

Immancabile Iva Zanicchi, volto di punta Rai per i commenti sanremesi che, non paga della discussione già affrontata ieri a Domenica In, ha ribadito il suo scetticismo sulla manifestazione, rincarando la dose. Così l’aquila di Ligonchio ha sottolineato che nei tempi d’oro del festival alcuni dei big in gara quest’anno avrebbero forse gareggiato tra i giovani e, forte della sua carriera politica di europarlamentare di destra, ha affermato che ormai Sanremo è politicizzato, ironizzando a modo suo sull’argomento.

“Non c’è niente di male. Anche perché la cultura vera è sempre a sinistra. A destra è sempre molto out e non in”.

Sanremo 2014: testi stupidissimi con frasi cretine per Mario Luzzatto Fegiz


10
agosto

COLPI DI SOLE/7: PAOLA PEREGO GIRA IL PROMO DI VITA IN DIRETTA, IVA ZANICCHI E LA COLF, BOB SINCLAR NUDO, MARCO CARTA

Paola Perego e Franco Di Mare girano lo spot di Vita in diretta (twitter)

Ciak… si gira - E’ un’estate di lavoro quella di Paola Perego alla prese con i preparativi della nuova edizione de La vita in diretta. Qualche giorno fa era a Roma, precisamente a Campo dei fiori, per girare il promo della trasmissione con il suo nuovo compagno di lavoro Franco Di Mare. I due sono seduti al tavolino di un bar con il giornalista che tiene in mano un quotidiano, come dire che sono già sulla notizia. Si farà sul serio a partire da lunedì 9 settembre.

Ok, il prezzo è giusto? – Forse non tutti sanno che tra i privilegi degli europarlamentari rientra anche un’assistente pagata dall’UE. Ne sa qualcosa, invece, Iva Zanicchi la quale, una volta approdata a Bruxelles, ha licenziato la sua collaboratrice domestica, una signora peruviana. Ora la colf è pronta a denunciare l’Aquila di Ligonchio per licenziamento senza giusta causa e per un trattamento di fine rapporto inferiore al dovuto. Per la collaboratrice la Zanicchi le dovrebbe 1.500 euro: sarà il prezzo giusto?

A nudo – E’ uno dei deejay più famosi del mondo e recentemente è stato ospite a The Voice dove ha rincontrato Raffaella Carrà con la quale ha collaborato per il remix di “A far l’amore comincia tu”. Stiamo parlando di Bob Sinclar che a 44 anni ha deciso di spogliarsi. Sulle pagine di “Vanity Fair” Bob ha posato come mamma l’ha fatto e ha svelato il suo lato B, per la gioia delle sue fan (le foto nella nostra fotogallery).


18
novembre

DM LIVE24: 18 NOVEMBRE 2012. IVA ZANICCHI DELUSA DA BERLUSCONI, PAOLA FERRARI INCINTA?

Iva Zanicchi

>>> Dal Diario di ieri…

  • Iva Zanicchi delusa da Berlusconi

Critico Tritatutto ha scritto alle 02:20

“Berlusconi? Sono profondamente delusa, ho creduto in lui, non lo posso perdonare. Stimavo, amavo Berlusconi, quasi come una mamma o una sorella maggiore. Ha sprecato un talento personale enorme, l’ha buttato al cesso. Forse per presunzione o forse perchè si era attorniato di yes men”. Iva Zanicchi critica il Cav e vuole stare con due piedi in una scarpa sola. Lei eurodeputata del Pdl voterà sia per le primarie del Pd, che per le primarie del Pdl. Insomma Iva si occupa di tutti e due gli schieramenti. E sulle intenzioni di voto è chiarissima: “Voterò per Matteo Renzi e per Angelino Alfano”. In realtà la carta d’intententi per le primarie del pd vieterebbe di votare per le primarie di un altro schieramento. Ma la Zanicchi va per la sua strada. Sa pure per chi non voterà sicuramente: “Non voterò per Daniela Santanchè nè per Giampiero Samorì”. E sul suo futuro pensa anche ad un movimento tutto suo. “Ho avuto delle pressioni, delle richieste, ma non dai politici, – dice la Zanicchi- da professionisti e persone da tutta Italia. Credono che io sia una donna seria, pulita, che non ha scheletri nell’armadio. Mi hanno proprosto anche di candidarmi alle primarie del Pdl. E credo che nel mio piccolo avrei potuto anche dare fastidio…”. [fonte:liberoquotidiano.it]

  • Paola Ferrari incinta?

PierVivaCanale5 ha scritto alle 18:31