Homeland



19
giugno

Homeland 6 su Fox: Carrie torna negli Stati Uniti

Homeland

Una nuova minaccia terroristica sul suolo americano scuote la sesta stagione di Homeland. Intanto alla Casa Bianca c’è un nuovo Presidente: realtà e fiction si sovrappongono più di quanto avessero previsto gli sceneggiatori. La popolare serie tv torna con un ciclo di nuovi episodi e a trasmetterla in Italia sarà Fox (canale 112 di Sky) a partire da stasera – lunedì 19 giugno 2017 – alle 21 in prima visione tv assoluta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




30
dicembre

SERIE TV NEWS: HOMELAND, DOCTOR WHO, IN TREATMENT, LE AMICHE DI MAMMA

Giulia Michelini

L’inizio del periodo festivo ha dato un po’ di tregua alle notizie dal mondo delle serie tv, decisamente poco varie. A fare eccezione sono così i titoli che hanno approfittato del Natale per fare un regalo al proprio pubblico. Il 25 dicembre ha fatto luce sul futuro di Le amiche di mamma e Doctor Who, mentre In Treatment e Homeland hanno dato nel frattempo qualche anticipazione sui propri protagonisti. Molto ruota attorno al destino di vecchi e nuovi personaggi, dunque, in una settimana che vede tornare ancora una volta sul set la coppia formata da Jane Fonda e Robert Redford.


9
novembre

SERIE TV NEWS: I SIMPSON, THE WALKING DEAD, SCANDAL, HOMELAND E AMERICAN HORROR STORY

Scandal

Se nelle settimane precedenti il carico è stato ricco e variegato, degli ultimi aggiornamenti dallo scenario seriale non si può certo dire lo stesso. Nessuna preoccupazione, però. Per quanto le recenti novità siano infatti piuttosto limitate, a risollevare la situazione è la tipologia dei titoli coinvolti. Occhi puntati, dunque, sulle serie più amate del momento, tra le anticipazioni di Homeland e Scandal, e la scelta del titolo per lo spin-off di The Good Wife. I Simpson si prepara intanto a conquistare nuove generazioni, scrivendo la storia della televisione, mentre The Walking Dead non ha affatto intenzione di alleviare le pene dei propri fan, al contrario dell’incontenibile Ryan Murphy, pronto a esplorare nuove frontiere dei suoi mondi antologici.





1
luglio

PRISONERS OF WAR: LA VERSIONE ORIGINALE DI HOMELAND SU ITALIA 1

Prisoners of War

Ancora un’altra serie mediorientale è pronta a debuttare in casa Mediaset, dopo il felice avvio di Cherry Season – La stagione nel cuore nel pomeriggio di Canale 5. Questa volta si tratta di una produzione israeliana, Prisoners of War, e partirà nella seconda serata di oggi – venerdì 1° luglio 2016 – su Italia 1, alle 23.55, per poi essere disponibile interamente su Infinity dal 13 luglio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


30
ottobre

HOMELAND: LA QUINTA STAGIONE CON LA NEW ENTRY MIRANDA OTTO DA QUESTA SERA SU FOX

Homeland

Dodici venerdì d’azione attendono il pubblico di Fox. La “casa delle prime” propone infatti da questa sera alle 21,00 la quinta stagione di Homeland, fortunatissima serie tv del canale americano Showtime che si ispira all’israeliano Prisoners of War, e ha per protagonisti Claire Danes e Damian Lewis. Vincitrice di 6 Emmy Awards e 2 Golden Globe consecutivi, Homeland si è da subito distinta per le trama solida e avvincente, in cui suspense, politica contemporanea, introspezione psicologia e rapporti umani, vengono sapientemente miscelati, tenendo incollati milioni di spettatori in tutto il mondo

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





27
dicembre

HOMELAND 5 CI SARA’. I DIPLOMATICI PAKISTANI CONTRO LA SERIE

homeland 5 ci sarà

Homeland

Il 2014 è stato un anno ricco di grandi conferme e attese novità per gli appassionati di serie tv. E nonostante sia ormai agli sgoccioli non ha ancora esaurito tutte le sue cartucce: proprio ieri sera, infatti, si è conclusa su Fox la quarta stagione di Homeland, con la messa in onda degli ultimi due episodi che spianano la strada alla quinta stagione prevista per il 2015.

Homeland 4×12: il finale di stagione

Abbandonata la suspense e la tensione narrativa tipica della serie, è andato in scena un finale in cui i personaggi principali si sono trovati a fare un bilancio dei loro percorsi personali e delle scelte che fin qui hanno condizionato le loro vite. La protagonista Carrie Mathison (Claire Danes) torna a casa dopo la missione in Pakistan e ritrova la sorella e la figlioletta Frannie. L’inaspettato ritorno della madre Ellen, scomparsa da ben 15 anni, sconvolge gli equilibri dell’intera famiglia e la destabilizza. In seguito al funerale del padre Frank, Carrie ha uno slancio verso Peter Quinn, fermato poi dalla sua insicurezza verso l’idea di intraprendere una nuova relazione. Il giorno dopo decide quindi di confrontarsi con la madre, cercando un chiarimento con lei per chiudere una ferita del suo passato. Intanto Saul Berenson punta alla direzione della CIA al posto di Lockhart ma il video della sua prigionia in Pakistan potrebbe essere un ostacolo al suo piano. Dar Adal però lo rassicura, garantendogli che la CIA non darà più la caccia al leader terrorista Haissam Haqqani in seguito ad un accordo con lui. Accordo di cui Carrie verrà a conoscenza, insieme alla notizia che Dar Adal è in partenza per la Siria.

Pakistan vs Homeland

Lo sguardo lanciato a Saul Berenson che chiude la stagione è un epilogo che lascia intravedere una serie di possibili interessanti sviluppi nella trama che, probabilmente, in Homeland 5 vedrà scoppiare come delle bombe ad orologeria molti punti lasciati in sospeso. Insomma, si prospettano nuovi colpi di scena per una delle serie americane più acclamate degli ultimi anni, che vanta tra l’altro fan illustri quali Jennifer Lawrence e lo stesso Barack Obama. Non si sono fatte attendere però neanche le critiche, come quelle avanzate dai diplomatici pakistani che avrebbero voluto un ritratto più edificante del loro paese che, a loro dire, da questa serie sarebbe presentato come “un inferno, brutto, sporco e pieno di terroristi“, protestando direttamente contro i produttori (come scrive  il New York Post).

Homeland 5 ci sarà


17
ottobre

HOMELAND 4: C’E’ UNA NUOVA MINACCIA IN MEDIO ORIENTE. DA STASERA SU FOX AL VIA L’ERA POST BRODY

Homeland 4

C’è una nuova minaccia in Medio Oriente“. Recita così il promo Fox che annuncia il ritorno di Homeland, da stasera alle 21 con gli episodi inediti della quarta stagione. E, invero, ci troveremo di fronte ad un nuovo inizio. Il finale shock della terza stagione, con la morte di Brody, comporta un inevitabile rimescolamento delle carte e accende la curiosità sul futuro di Homeland, privato del personaggio e di una storyline chiave. Se da un lato i cambiamenti potrebbero dar linfa ad una serie che deve mantenere alta l’asticella della tensione (la terza stagione si salva solo grazie all’epico finale), dall’altro il rischio è quello di allontanare il pubblico che di fatto si ritrova con una sorta di spin off dell’originale Caccia alla spia o che semplicemente non riesce ad elaborare il lutto per l’addio del marine interpretato da Damian Lewis.

Homeland 4: trama e anticipazioni. Tra Carrie e Quinn sarà amore?

Homeland 4 riprende la narrazione sei mesi dopo la fine della precedente: Carrie Mathison (Claire Danes) è stata assegnata a una base della CIA in Asia meridionale per svolgere un pericoloso incarico a cavallo tra Afghanistan e Pakistan. Soffre ancora per la morte di Brody e ha deciso di lasciare la figlia nata dalla relazione con Brody alle cure della sorella Maggie.

Nella quarta stagione ritroveremo Saul Berenson (Mandy Patinkin) e Peter Quinn (Rupert Friend). Il primo, dopo aver abbandonato la CIA nel finale della scorsa annata, lavora nell’intelligence privata “abbracciando la causa” di un’importante compagnia con base a New York; mentre il secondo si sta velocemente trasformando in una mina vagante fuori controllo. Anni di omicidi a sangue freddo lo hanno infatti portato a chiedersi per la prima volta se sia davvero dalla parte dei buoni. Fortunatamente per Quinn, tra lui e Carrie potrebbe nascere un rapporto in grado di aiutare entrambi. Nuovo amore in vista?

Homeland 4: nuovi personaggi


10
settembre

GRUPPO FOX 2014/2015: ARRIVANO DUE NUOVI CANALI, MATT DILLON E SIMONA VENTURA

Alberto Rossini e Matt Dillon (da primaonline)

Due nuovi canali caratterizzati da un’offerta tematica ben orientata, dedicata ad alcuni dei generi più amati della serialità televisiva. Dal primo novembre prossimo la famiglia di Fox International si allarga: arrivano infatti Fox Animation (canale 127 di Sky al posto di Fox Retro che passa al 141) e Fox Comedy (128), con un palinsesto improntato rispettivamente sulle serie animate e sulle comedy più celebri. I due brand accenderanno l’autunno italiano, in attesa di essere lanciati nei diversi Paesi del mondo in cui il gruppo Fox è presente. Questa è la principale novità svelata stamane durante la presentazione della stagione 2014-2015 della piattaforma satellitare, assieme all’annuncio di una futura produzione di fiction.

Fox Comedy e Fox Animation: i palinsesti

Gli appassionati del genere troveranno pane per i loro denti. Fox Comedy aprirà il sipario mandando in scena (anzi, in onda) alcuni titoli classici come New Girl e Modern Family, assieme alle novità Friends with Better Lives e Welcome to the Family. “Ci ispiriamo all’America, dove il comedy è un genere molto amato” ha spiegato Alberto Rossini, Vice President Entertainment e Factual di Fox Channels Italia. Sul canale, spazio anche a prodotti più innovativi quali Wilfred, Louie, The League e It’s Always Sunny in Philadelphia. L’animazione per adulti sarà la cifra che caratterizzerà il debutto di Fox Animation. Ci saranno i Simpson, I Griffin, American Dad. Da 20th Century Fox arriveranno Bob’s Burger, Brickelberry e King of Hill in esclusiva assoluta. E si attende Bordertown, la “adult animated sitcom” firmata da Seth MacFarlane (lo stesso di American Dad).

Le novità di Fox

Ma Fox Comedy e Fox Animation non sono le uniche novità ai blocchi di partenza. Qualche sorpresa la riserverà anche Fox, che dal 13 ottobre prossimo proporrà ogni sera una prima visione. Per il canale 112 di Sky, la punta di diamante della nuova stagione sarà Wayward Pines (in onda nella primavera 2015), il primo progetto televisivo firmato dal regista M. Night Shyamalan, candidato all’Oscar. Basata sull’omonimo best seller di Blake Crouch, la serie racconterà le avventure di Ethan Burke, un agente segreto interpretato da Matt Dillon. L’attore statunitense, presente alla conferenza stampa tenutasi a Milano, ha commentato la propria performance con parole piene di entusiasmo.

Wayward Pines su Fox: le dichiarazioni di Matt Dillon