Giovanni Minoli



5
giugno

CdA Rai: 236 i candidati per i posti di nomina parlamentare. Ci sono anche Santoro, Minoli e Del Noce

Michele Santoro

Ci sono conduttori tv, giornalisti, ex direttori di rete, politici. E aspiranti dirigenti in cerca di un posticino al sole. In tutto, sono 236 i candidati che hanno presentato il loro curriculum per i quattro posti disponibili nel prossimo CdA Rai. Due di essi verranno scelti dalla Camera, altri due dal Senato, dove sono giunte rispettivamente 196 e 169 candidature: 129 sono le candidature identiche inviate a entrambi i rami del Parlamento.




12
novembre

Massimo Giletti, faccia a faccia da Minoli: «Il mio successo dava fastidio, se avessi avuto un agente potente sarei ancora in Rai»

Massimo Giletti, Faccia a Faccia

«Quattro milioni di telespettatori». Ormai Massimo Giletti ne ha fatto un mantra da replicare all’infinito. In vista del suo debutto su La7 con Non è L’Arena, l’ex volto Rai non perde occasione per ripetere quel dato d’ascolto appartenuto alla sua conclusa esperienza sul servizio pubblico. Lo ha fatto anche oggi nell’intervista rilasciata a Giovanni Minoli per il suo Faccia a Faccia: un colloquio autopromozionale in cui i riferimenti alla tv di Viale Mazzini non sono certo mancati.


29
ottobre

La7, Massimo Giletti sfida Fabio Fazio dalle 20.30 la domenica. Minoli al pomeriggio contro l’Annunziata

Massimo Giletti

La7 punta tutto su Massimo Giletti. La nuova testa d’ariete (brizzolata) scelta da Urbano Cairo per contrastare la Rai debutterà su La7 domenica 12 novembre, e lo scontro con Fabio Fazio ed il suo Che tempo che fa sarà apertissimo. Dichiarato. E’ notizia di oggi, infatti, che il conduttore torinese sarà in diretta già a partire dalle 20.30, così da ricevere il traino dal TgLa7 e da fronteggiare il principale competitor giocando persino d’anticipo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





27
marzo

Parliamone Sabato, Minoli graffia Campo Dall’Orto sulle responsabilità: dopo l’intervista di Vespa al figlio di Riina non successe nulla

Faccia a Faccia, Giovanni Minoli

Giovanni Minoli non gliel’ha fatta passare liscia. Ieri, in apertura del suo programma Faccia a Faccia, il giornalista ha graffiato il DG Rai Antonio Campo Dall’Orto su quello che egli stesso ha definito “il caso mediatico-televisivo della settimana“: la polemica su Parliamone Sabato e la conseguente chiusura della trasmissione. Minoli, in particolare, ha pizzicato il top manager di Viale Mazzini riguardo alle responsabilità di quanto accaduto e ne ha evidenziato le contraddizioni.


7
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (2-8/12/2016). PROMOSSI L’EREDITA’ E LA CUCCARINI, BOCCIATI NEMICAMATISSIMA E CULTURA MODERNA

Heather Parisi e Lorella Cuccarini

Promossi

9 a L’Eredità. Il preserale di Rai1 festeggia il record di longevità con oltre 3.500 puntate. Un successo duraturo e cresciuto nel tempo.





7
novembre

FACCIA A FACCIA: MINOLI VIVE DI RENDITA. IL SUO RITORNO È UN DEJA VU

Giovanni Minoli, Faccia a Faccia

Giovanni Minoli va sul sicuro, vive di rendita: il suo nuovo Faccia a Faccia è un déjà vu a colpo d’occhio. Sin dalla sigla. A tre anni e mezzo dal suo addio alla Rai, il giornalista è tornato in tv con un programma che è la riproduzione perfetta e la combinazione ordinata di formule già sperimentate da lui stesso in passato. E ben note al pubblico. Certo, negli anni sono cambiati i protagonisti e i temi d’attualità (che poi: siam proprio sicuri?) ma lo stile, le inquadrature e i ritmi utilizzati dal conduttore sono sempre i medesimi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


4
novembre

FACCIA A FACCIA: GIOVANNI MINOLI DEBUTTA SU LA7. LA PRIMA SFIDA SONO GLI ASCOLTI

Giovanni Minoli

Il Faccia a Faccia non sarà soltanto tale. La nuova trasmissione di Giovanni Minoli si presenterà piuttosto come un magazine d’attualità diviso in cinque momenti: il più corposo, però, sarà proprio quello del confronto. Dopo tre anni dal suo addio alla Rai, il noto giornalista riapparirà sugli schermi di La7 da domenica 6 novembre alle 20.30, con un programma tutto suo che in parte riporterà in auge i duelli dello storico Mixer (la cui formula originaria era, appunto, divisa in sei segmenti).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


26
ottobre

GIOVANNI MINOLI SBARCA SU LA7 CON “FACCIA A FACCIA”: VINCE CHI FA SERVIZIO PUBBLICO

Giovanni Minoli

Giovanni Minoli

Ci sono personaggi televisivi che faticheremmo a vedere altrove e “diversamente collocati”. Sarebbe come immaginare Carlo Conti lontano dalla Rai e Maria De Filippi fuori da Mediaset. Uno di questi era sicuramente anche Giovanni Minoli per le reti di servizio pubblico, “era”, appunto… perché da domenica 6 novembre alle 20.30 sbarca su La7, riappropriandosi di un genere di cui può considerarsi l’inventore, ovvero il “Faccia a faccia”, che sarà anche il nome della sua nuova trasmissione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,