Gaffe



12
maggio

LE MILLE E UNA GAFFE DI LAURA BARRIALES: IN ITALIA AI CASTING SI SCEGLIE GENTE BELLA PER FAR VEDERE IL SEDERE E LE TET*E. IN SPAGNA NO. (CHE ASPETTI A TORNARE IN SPAGNA?)

Laura Barriales

Avete presente quando vi trovate di fronte una persona che parla a ruota libera (per non dire a vanvera), che fa gaffe una dietro l’altra e vi viene spontaneo dire che le manca un venerdì? Ecco. Oggi lo potremmo dire di Laura Barriales, che nella scorsa stagione era ospite fissa proprio il venerdì pomeriggio ne La Vita in diretta di Mara Venier e che adesso va a far compagnia anche a Paola Perego, regalando ai telespettatori imperdibili “perle di saggezza”.

Laura Barriales si scatena a Italia in diretta

La statuaria spagnola viene ospitata sempre di venerdì per lanciare (teoricamente) l’appuntamento del sabato mattina con Mezzogiorno in famiglia, che conduce insieme ad Amadeus. Ma in realtà finisce per parlare di tutt’altro, talvolta facendo delle figure barbine, come quando venerdì 9 maggio 2014, commentando la nascita del figlio di Manuela Arcuri nell’anteprima Italia in diretta, ha detto che non le piacciono i parti in diretta, quando “fanno le foto nella sala parto“. E lo è andata a dire proprio a Paola Perego, che giovedì 8 maggio 2014 aveva in scaletta un parto in diretta con l’ex stellina di Non è la Rai Eleonora Cecere, poi saltato perché la bimba è nata prima del previsto: la conduttrice ci teneva così tanto che lo ha rimpiazzato con un altro parto in diretta, questa volta con una mamma non famosa!

La Barriales ha dunque dimostrato di essere un po’ meno furba della Gina Stornaiolo a cui prestava il volto in Capri 3, ma mica solo per questa gaffe. A fronte del suo essere diventata una sorta di tuttologa in tv, scelta come opinionista per L’isola dei famosi ma anche per Notti mondiali, ha detto che mentre “in Spagna, nei reality mettono il contadino, la signora, la casalinga quella vera, qui i reality fanno i casting per prendere la gente bella che fa vedere un po’ il sedere e un po’ le tette“. E viene da domandarle: scusa Laura, ma secondo te quando sei arrivata in Italia, perchè Carlo Conti ti ha scelta come valletta a I Raccomandati? Perché sei una persona vera o perché sei una bella ragazza? Pensaci.

E chissà che il povero Conti non sia uno dei presentatori a cui si riferiva l’inarrestabile lingua della showgirl, che ha anche affermato quanto segue.

Laura Barriales: in Italia conduttori vecchi e brutti




1
gennaio

HORROR TV 2012, ARMANDO SOMMAJUOLO DEL TG LA7 CONFONDE LA FUGA CON LA FIGA

Era il 18 agosto 2012, alla conduzione dell’edizione serale del TG La7 c’era Armando Sommajuolo che, parlando della fuga del Vice Presidente della Siria, ebbe un lapsus e confuse la fuga con la… figa! “Quella lasciamola da parte” commentò sorridendo appena accortosi dell’errore. Inutile dire che il video fece immediatamente il giro del web, diventando una delle gaffe più divertenti di quest’anno che, quindi, merita di diritto di entrare nella nostra Horror Tv 2012.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


1
gennaio

HORROR TV 2012, OPERAIO SARDO A CASTELLI A SERVIZIO PUBBLICO: NON MI ROMPERE I COGLIONI

Quando metti la piazza e i politici a discutere assieme, in un periodo di crisi economica con quello che stiamo vivendo poi, puoi star certo che le scintille non mancheranno. E Michele Santoro – che intanto se la rideva – lo sapeva benissimo. Inevitabile quindi che, mentre si parlava di lavoro a Servizio Pubblico, un operaio sardo abbia attaccato Roberto Castelli della Lega Nord ospite in studio, che aveva provato a ribattere. “Non mi rompere i coglioni” e Castelli si è alzato e se ne è andato. E questo momento di alta televisione non poteva che finire dritto nella nostra Horror Tv 2012.





1
gennaio

HORROR TV 2012, LUCIA ANNUNZIATA CONTRO GIULIANO FERRARA AL TG LA7: SEI UN PERFETTO CRETINO

Sono colleghi, ma sono anche amici. Che Lucia Annunziata sia un po’ irascibile non c’è dubbio, tant’è che anche durante la maratona notturna Speciale TG La7 Obama o Romney? ha dato il meglio di sè attaccando Giuliano Ferrara, che aveva più volte fatto ironia in trasmissione.Sei un perfetto cretino. Queste tue battute sono insopportabili. Non me ne frega niente di un’amicizia fatta come questa. Zitto e aspetta!”. Ferrara poi, ma anche Mentana, hanno provato a sdrammatizzare, ma ormai la conduttrice di In 1/2 ora era partita per la tangente. Tanto da meritarsi ovviamente un posto nella nostra Horror Tv 2012.


1
gennaio

HORROR TV 2012, L’ELETTRICE DI VENDOLA CONFONDE GIANNINO CON GIANNETTO ALLE PRIMARIE DI SKY TG24

E’ stata una delle gaffe più divertenti di questo 2012, che non potevamo non inserire nella nostra Horror Tv, quella che si è consumata allo Speciale Primarie del Centrosinistra di Sky TG24 e Cielo. Durante gli interventi degli elettori dei vari candidati, Serena Bramante, una elettrice di Vendola,  - mentre poneva la domanda a Matteo Renzi – ha ribattezzato erroneamente Oscar Giannino chiamandolo Oscar Giannetto. L’emozione ha fatto uno brutto scherzo alla povera ragazza, diventata presto vittima di varie battute sulla rete.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





1
gennaio

HORROR TV 2012, IBRAHIMOVIC A VERA SPADINI DI SKY SPORT: CHE CAZZO GUARDI?

Anche Ibrahimovic finisce nella nostra Horror Tv 2012. I fatti: Ibra si sottopone alle consuete interviste post match e risponde stizzito agli interrogativi della Spadini che gli chiedeva dei presunti litigi avuti in settimana con l’allenatore Massimiliano Allegri dopo la batosta subita martedì contro l’Arsenal in Champions League. Terminato lo scambio di battute con Sky Sport, il cannoniere svedese si sottopone alle domande dell’inviato di Mediaset Premium quando esclama un poco elegante: “Che cazzo guardi?“. Solo dopo si capisce che il campione si stava rivolgendo alla giovane giornalista di SkySport.


1
gennaio

HORROR TV 2012, GIAMPIERO AMANDOLA (TGR PIEMONTE): I NAPOLETANI PUZZANO

Nella Horror Tv del 2012 non poteva certo mancare lo scivolone della TGR Piemonte in occasione della partita Juventus – Napoli. Pietra dello scandalo una battuta del giornalista Gianpiero Amandola che, commentando la dichiarazione di un tifoso sulla presenza capillare dei napoletani in tutto il Belpaese, se ne è uscito con “Li distinguete dalla puzza!”. La conseguenza? La sospensione e il licenziamento di Amandola, tra lo sdegno dei piani alti di viale Mazzini.


31
dicembre

HORROR TV 2012, OMBRETTA COLLI DEL PDL A L’INFEDELE: ALZI LA MANO CHI NON E’ STATO SU UNA BARCA A FAR LE VACANZE

Questa fa a gara con il servizio curato da Francesca Grimaldi del TG1 che, come ricorderete, in viaggio su una Ferrari elogiò il vetro antivento che permetteva di non rovinare la permanente. “Da solo potrebbe valere il prezzo di questa macchina” disse. Invece è all’Infedele che si è consumata una gaffe simile che ha meritato di entrare nella nostra Horror Tv 2012. A parlare è Ombretta Colli del PDL che, per giustificare Roberto Formigoni sulle presunte vacanze pagate da Daccò, disse: “Alzi la mano chi non è stato su una barca a far le vacanze”. Immediata la risposta di Lerner: “Questo si chiama autogol clamoroso”. Come dargli torto!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,