Francesca Cipriani



19
marzo

SGARBI PREPARA LA ‘CONQUISTA’ DEL PRIME TIME: INVIDIO FERRARA MA IN TV MI ISPIRERO’ A ROBERTO SAVIANO

Vittorio Sgarbi

Piaccia o no, lo ‘tsunami’ col ciuffo sta arrivando: manca poco più di un mese al ritorno in tv di Vittorio Sgarbi. Intanto lui mette a punto, analizza, fa polemica, scalpita come un purosangue in attesa di galoppare nelle vaste praterie del prime time. Dal prossimo 27 aprile il critico d’arte più “indomabile” d’Italia presenterà su Rai1 un nuovo programma in cui si parlerà “di arte, religione, cultura, valori e dee…“. Forse lo show si intitolerà “Al di qua del bene e del male” (o qualcosa di simile) e certamente farà discutere. Tra genio e sregolatezza, il sindaco di Salemi ha raccontato della sua futura trasmissione anche ieri sera, nel corso di un’intervista a tutto campo rilasciata alle Invasioni Barbariche di Daria Bignardi.

Parlerò di tante cose, di principi alti. La prima puntata sarà su Dio” ha anticipato Sgarbi, rivelando anche un retroscena sul suo ritorno nella tv pubblica. Il critico d’arte ha infatti spiegato di essere stato tra coloro che, qualche tempo fa, suggerirono al DG Rai Mauro Masi di affidare uno spazio a Giuliano Ferrara. Da quella iniziale ispirazione, le trattative e i progetti dei piani alti di Viale Mazzini presero forma (“però Masi ha scelto in piena autonomia“) e infine all’Elefantino è stata offerta una trasmissione che forse sarebbe stata adatta anche alle corde del ‘retore Vittorio‘. Sgarbi, infatti, ha ammesso che avrebbe indossato con piacere i panni del pungente commentatore serale, in stile Qui Radio Londra. “Vado, colpisco e torno: sarebbe stato sublime, adatto a me” ha spiegato alla Bignardi, dichiarando un pizzico di invidia nei confronti del direttore del Foglio.

Tornando a parlare del suo programma, il sindaco di Salemi ha poi confermato di volersi ispirare alla formula rivoluzionaria di Vieni via con me, meritevole di aver fatto affezionare il pubblico anche ai tempi non-televisivi del monologo. “Per questo ho ammirato Saviano” ha detto Sgarbi,  riferendosi anche all’importante ruolo di presentatore svolto da Fabio Fazio. E a proposito dell’efficacia di una conduzione a due, secondo indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi, i capistruttura Rai ora vorrebbero affiancare al critico d’arte una spalla che lo aiuti a gestire adeguatamente la scaletta e gli snodi del suo nuovo programma. Il Giornale ha fatto i nomi di Lamberto Sposini e Massimo Giletti, ma pare che Vittorio ghe pensi mi Sgarbi non ne voglia sapere: la sua prima serata dovrà infatti sparigliare le consuete liturgie della tv generalista, almeno nelle intenzioni.




30
gennaio

TRASFORMAT: PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA LE DUE PAPI GIRL RAFFAELLA FICO E FRANCESCA CIPRIANI

Francesca Cipriani

Francesca Cipriani

Grandi manovre in quel di Cologno. Con la partenza per l’Isola dei Famosi 8 di Raffaella Fico, showgirl di tutti gli ultimi access prime time condotti da Enrico Papi e rimbalzata ultimamente agli onori della cronaca per il Rubygate, a Trasformat (che ha già visto l’abbandono di Katia Follesa) è in arrivo da domani una nuova valletta, vecchia conoscenza del conduttore del game di Italia1: la tettonica Francesca Cipriani.

Ex concorrente del Grande Fratello, vincitrice della seconda edizione de La Pupa e il Secchione, nel parterre di artisti di Lele Mora e, anche lei avvistata in quel di Arcore, Francesca Cipriani avrà l’”arduo compito” di deliziare i giovani telespettatori con le sue forme e i soliti stacchetti musicali tra un round e l’altro di Trasformat.

Il game sulle “facce deformate” inventato dallo stesso Enrico Papi e dalla figlia Rebecca ha incassato la fiducia dell’azienda grazie agli ascolti tutto sommato positivi (il programma viaggia intorno al 7% di share) e ci terrà compagnia per la prossima primavera, con buona pace di chi avrebbe invece voluto il ritorno de La ruota della fortuna.


28
gennaio

DA SOUBRETTE IN TV A CENTRAVANTI DI SFONDAMENTO: ECCO IN CAMPO L’ATLETICO BUNGA BUNGA

Le gemelle De Vivo

Intercettazioni, testimonianze, prove e controprove, interrogatori a tappeto. I pm di Milano si son messi d’impegno per smutandare i segreti del caso Ruby, ma a saperlo prima potevano risparmiarsi la fatica. Altro che indagini top secret e piste sottotraccia; per scoprire i volti dei bunga bunga a casa di Berlusconi, i giudici dovevano fare una cosa molto semplice: accendere la tv. La Pupa e il secchione, Colorado cafè, La Fattoria, Un due tre stalla, ma anche L’Isola dei famosi e Grande Fratello. Alla faccia dei palinsesti culturali, i signori della Corte avrebbero identificato in un solo colpo tutte le frequentatrici di  ’Villa Arzilla’. Tutte ragazze bellissime, modelle, soubrette e showgirl in divenire. Personaggini in cerca d’autore (ma anche di produttore, regista e costumista) che gravitano attorno allo sfavillante mondo dello spettacolo.

Gira e rigira, nei faldoni dell’inchiesta sul caso Ruby compaiono sempre gli stessi nomi, per lo più volti (e corpi) già addocchiati in qualche programma di “intrattenimento”. Celo celo, manca: come le figurine dei calciatori, passi in rassegna i figurini più seducenti dello showbiz ed ecco composta la squadra d’attacco dei match notturni ad Arcore: l’Atletico Bunga bunga! Direttamente dagli spogliatoi di via Olgettina a Milano2, la rosa dei convocati annovera Barbara Faggioli, valletta allo Show dei record, Miriam Loddo (vecchia conoscenza di Uomini e donne), Ioana Visan, Alessandra Sorcinelli e Iris Berardi. Pupe, gieffine, coloradine; tutte bravissime nel marcare a uomo. Da non dimenticare, al centrocampo, Barbara Guerra, già concorrente della Fattoria, Marysthelle Garcia Polanco e la prorompente Francesca Cipriani.

In una telefonata registrata dagli inquirenti nel post-partita, è proprio quest’ultima a raccontare di aver ricevuto un braccialetto e 2mila euro per una serata. Non male come trofeo. Ma ovviamente “questi sono gli inizi“, dirà lei stessa alla Faggioli: il campionato è ancora lungo, e non solo quello. Ora la Procura cerca di far chiarezza proprio sull’entità degli omaggi del Cavaliere, che è indagato per concussione e prostituzione minorile: cartellino giallo per lui. In merito alle accuse si esprimeranno i magistrati e sarebbe quindi sbagliato emettere arbitrati preventivi. Sul piano morale, invece, ciascuno è libero di farsi una propria idea e, a nostro avviso, il quadro che emerge dalle performance dell’Atletico Bunga bunga è tutt’altro che edificante.





5
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (28-11/4-12). PROMOSSI MAD MEN E LITTIZZETTO. BOCCIATI LET’S DANCE E VESPA

Let's Dance (i rugbisti)

10 a Mad Men che ha debuttato giovedi su FX con la quarta stagione. E’ la miglior serie in circolazione; il racconto delle avventure dei pubblicitari newyorchesi è in una parola affascinante. Quando il piccolo schermo diventa grande. 

9 a Luciana Littizzetto. La comica torinese, intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, si esprime a ruota libera e con equilibrio: vorrebbe lavorare con Fiorello e con la De Filippi, non esita a raccontare dell’incontro mai avuto con il direttore Ruffini e quando parla del suo collega Fazio non è faziosa. Brava Luciana.

a Iris che ha festeggiato il terzo compleanno. Forse siamo stati generosi ma non  sbagliato “premiare” un canale che, pur con qualche sbavatura, ha saputo costruirsi una sua identità.

a Filumena Marturano su Rai1. Gli ascolti hanno dato ragione al direttore Mazza e a Massimo Ranieri che hanno fortemente voluto il progetto. Ma ciò non cambia la nostra opinione: il teatro senza teatro non è teatro.

6 di incoraggiamento a Wilma de Angelis che rispunta a Se… A Casa di Paola cantando una “versione italiana” di Bad Romance (qui il video). Per la gioia della padrona di casa, la patatina della canzone italiana che interpreta Lady Gaga è il momento “culto” della settimana.


6
novembre

DM LIVE24: 6/11/2010. DOMENICA SENZA PRINCIPE, CIPRIANI SENZA VERGOGNA, CAPODANNO SENZA FRIZZI.

Diario della Televisione Italiana del 6 Novembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Classifica

mcoo ha scritto alle 11:19

Classifica settimanale FIMI dal 25/10/2010 al 31/10/2010
1. Shakira – SALE EL SOL
2. Alessandra Amoroso – IL MONDO IN UN SECONDO
3. Emma – A ME PIACE COSI’
4. Nomadi – RACCONTIRACCOLTI
5. Claudio Baglioni – PER IL MONDO WORLD
TOUR 2010
6. Robbie Williams IN & OUT OF CONSCIOUSNESS: THE GREATEST HITS 90-10
7. Marco Mengoni – RE MATTO LIVE
8. Pooh DOVE COMINCIA IL SOLE
9. Bollani/Chaillyy RAPSODIA IN BLUE
10. Malika Ayane -GROVIGLI – SPECIAL TOUR EDITION

  • Domenica senza Principe

lauretta ha scritto alle 12:57

Emanuele Filiberto su Vero smentisce la sua partecipazione a Domenica in.. Onda:”.Ho parlato con alcuni dirigenti e autori della rete e c’è forse la possibilità di lavorare insieme a Lorella in futuro, ma per il momento sto portando a termine altri progetti… Ora non posso sbottonarmi molto: uno comincerà a gennaio, ma ci sarà qualcosa anche a marzo e  su Mediaset..”. Parlando poi della d’Urso:”.. Barbara, a mio avviso, ha un modo molto garbato di far uscire dal suo interlocutore cose vere e giuste. È molto psicologa..”

  • Miti di oggi

lauretta ha scritto alle 18:15

L’ex gieffina Giovanna Rigato e la Cipriani, ospiti a Pomeriggio cinque, rivolte alla d’Urso:”Ti stiamo studiando… perchè tu sei il nostro mito”.





10
settembre

DM LIVE24: 10/9/2010. FEDE – MENTANA, FABRI FIBRA – FACCHINETTI, TETTE – LATO B

Diario della tv italiana del 10 Settembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Mentana come Fede?

Andre ha scritto alle 00:47

Durante la diretta web di QuiMediaset, con protagonista Emilio Fede, mi colpisce la presenza di una domanda. Il quesito è posto dal direttore del TGCOM Paolo Liguori. “Caro Emilio, vorrei la tua opinione sulla mia convinzione. Mentana sta facendo ottimi ascolti con il suo nuovo TG. Ma è davvero nuovo? A me sembra stia usando il metodo Fede con la differenza che ha da parte i giornali e la sinistra, Fede forse no. Sei d’accordo?”. Ecco la risposta pronta di Fede: “Mentana fa un buon giornale all’Emilio Fede ma tutti abbiamo avuto dei riferimenti. Nessuno nasce imparato. Poi Mentana è bravo e tra l’altro ha iniziato con me. Non l’ho assunto io ma ha iniziato con me perché quando ero direttore del TG1 gli ho affidato l’edizione delle 18:30.”

  • Scambiatevi un segno di pace

mcooo ha scritto alle 01:54

“Non sono contro i talent show, mi lamento solo del fatto che troppo spesso il concorrente di talento viene messo sullo stesso piano di tutti gli altri”. Fabri Fibra risponde alla polemica sorta con il conduttore di ‘X Factor’ Francesco Facchinetti per aver definito il talent show di Raidue “un programma del cavolo”. “La maggior parte dei ragazzi che partecipa a questi programmi, infatti, è noiosa e con poco spessore. Solo pochissimi – spiega il rapper dai microfoni dell’Alfonso Signorini Show in onda su Radio Monte Carlo – sono dotati di vero talento e hanno forti motivazioni come Giusy Ferreri, che io adoro”. A sorpresa, Francesco Facchinetti interviene in diretta invitando in segno di pace il rapper a ‘X Factor’ e spiegando che quest’anno il programma è ricco di artisti veramente dotati. Fabri Fibra ha simpaticamente ribattuto: “Vengo solo se posso vestirmi da Elio travestito da Morgan”.

  • Dopo le tette, il lato B.

lauretta ha scritto alle 18:43

L’ex Pupa, Francesca Cipriani a Pomeriggio 5 racconta che il suo prossimo ritocco sarà il ‘lato B’. A quel punto l’attrice dei Cesaroni, Barbara Tabita:”…Mi chiedo solo un cosa: in che posizione dormirai dopo?”


8
agosto

DM LIVE24: 8/8/2010. ITALIA1 SMARRISCE LA TATA MA TROVA LE NUOVE COLORADINE, ANTONINO SPADACCINO RICORDA, LINO BANFI SI LAGNA

Diario della televisione italiana dell'8 agosto 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • NonSoloRai4

lauretta ha scritto alle 09:15

Rimanendo in tema di palinsesti pazzi, Italia1 questa mattina alle 6.15 anzichè trasmettere La Tata, come programmato, ha mandato tre quarti d’ora di televendite! Se il buongiorno si vede dal mattino…

  • Altri tempi

lauretta ha scritto alle 12:35

Antonino Spadaccino, vincitore della quarta edizione di Amici, dalle pagine di Dipiù :” Dopo la vittoria ad Amici ho toccato il cielo con un dito, ma poi è iniziata una strada in salita. Allora Amici non era il marchio di successo che è oggi nel mondo discografico, i ragazzi erano snobbati, considerati un puro fenomeno televisivo. Ricordo che per ottenere una scrittura mi sono presentato addirittura a un provino con un nome falso. I discografici mi hanno fatto i complimenti, ma quando ho detto chi ero mi hanno mandato via. Poi, dopo di me, la realtà di Amici è diventata un lasciapassare per il successo…”.

  • Coloradine

lauretta ha scritto alle 14:25

Saranno le Pupe Francesca Cipriani, Elena Morali, Monica Ricchetti, Ludovica Leoni, Pasqualina Sanna, Marysthell Garcia, le nuove sexy Coloradine del programma di Italia1 che riaprirà i battenti da domenica 12 settembre.


1
luglio

LA PUPA FRANCESCA CIPRIANI NUOVA VALLETTA PER LA RUOTA DELLA FORTUNA

Francesca CiprianiPupa si nasce e non si diventa. Lo sa bene Francesca Cipriani, che ha fatto di tutto per entrare nel reality comedy La pupa e il secchione per poi uscirne vincitrice. La pupa dell’anno, tutta tette e simpatia, ora guarda al futuro, che la vedrà protagonista ancora sulla rete giovane di Mediaset.

Dall’autunno, infatti, la Cipriani potrebbe vestire o svestire i panni della valletta de La ruota della fortuna, come anticipa il settimanale Diva&Donna. Secondo le nostre fonti, proprio il quiz dell’ indimenticato Mike Bongiorno, rispolverato da Papi qualche stagione fa, potrebbe tornare nella programmazione di Italia1 dopo i numerosi esperimenti di game per l’access prime time.

La Cipriani erediterebbe così il ruolo che fu di un’altra super boombastica come Victoria Silvstedt che tra stacchetti, perizomi in vista e decolletè strabordante, ha interessato milioni di spettatori. Dopo La pupa e il secchione, la Cipriani sembrerebbe dunque pronta ad incontrare nuovamente Enrico Papi per una sfida a colpi di quiz. Per fortuna, questa volta non dovrà cercare di fornire improbabili risposte ma si limiterà a mettere in mostra il silicone.