Fox Life



7
maggio

CUCINE DA INCUBO 2: ANTONINO CANNAVACCIUOLO SI TRASFORMA IN MOTIVATORE SPOSTANDOSI DA CAPRI ALLA VALSESIA

Cucine da incubo

Se tutto andrà bene, si congederà con un Addìos (pronunciato come lo scriviamo) e darà violente pacche sulle spalle ai ristoratori che avranno seguito i suoi consigli. Se dovesse andare male, non lo vogliamo neanche sapere. Parliamo dello chef Antonino Cannavacciuolo, il Gordon Ramsay all’italiana che oggi – mercoledì 7 maggio 2014 – alle 21:00 torna su Fox Life con la seconda stagione del suo Cucine da Incubo Italia.

Cucine da Incubo 2:  da questa sera su FoxLife

Dieci nuovi episodi, in onda ogni mercoledì, nei quali il patron del ristorante Villa Crespi visiterà e tenterà di rimettere in riga altrettanti ristoranti sparsi per la nostra penisola, scontrandosi con proprietari disorganizzati e staff svogliati che non sembrano avere a cuore il proprio lavoro. Non mancheranno come al solito le liti e le incomprensioni, ma le reazioni negative dei ristoratori in difficoltà ai diktat di Cannavacciuolo saranno spesso tutto fumo: basti pensare che sui 1361 ristoranti “agganciati” durante le selezioni, 213 sono venuti fuori da candidature spontanee dei proprietari.

Perché il problema non è solo servire piatti migliori ed avere a cuore il palato (e la salute!) dei propri clienti, ma riuscire ad evitare il fallimento e portare avanti la propria attività. Come sempre Cannavacciuolo interverrà sia sul menù, che sulla gestione, che sul look dei locali, grazie ad una squadra di architetti ed interior designer che gli darà nuova vita. Da quest’anno, però, Cannavacciuolo avrà anche un altro compito, ovvero quello di ricreare spirito di squadra e collaborazione tra i membri dello staff dei ristoranti visitati: per questo, seguendo un po’ le orme della cara Tabatha – Mani di forbice di Real Time, lo vedremo in azione in esterna, mentre fungerà da motivatore per i protagonisti di puntata.

Cucine da Incubo: ecco tutti i ristoranti visitati nella seconda stagione




5
marzo

CASTLE 6: TRASFERIMENTI, NEW ENTRY E UN MATRIMONIO NELLA NUOVA STAGIONE IN ONDA SU FOX LIFE

castle 6

Castle, i protagonisti

Ci sono due categorie di persone che pensano a come uccidere la gente: gli psicopatici e gli scrittori di gialli. La mia è quella che rende di più. Chi sono? Sono Rick Castle“. Richard Castle (Nathan Fillion) è l’equivalente maschile di Jessica Fletcher. Solo che, a differenza della signora in giallo, lui non è anziano, un po’ pettegolo ed invadente, ma un attraente scrittore alla ricerca di nuovi stimoli che aiuta la polizia a risolvere difficili casi di omicidio. E lo fa su richiesta, non perché si trovi lì a passare per caso.

Castle 6 anticipazioni: nel cast Lisa Edelstein

E di contributi alla causa ne ha dati parecchi nelle prime cinque stagione di Castle, riuscendo ad aiutare nelle indagini l’altra protagonista del telefilm, Kate Beckett (Stana Katic), professione detective. I due all’inizio non si sopportavano, poi sono diventati amici, fino allo scoppio inevitabile della passione. E nella sesta stagione, in partenza questa sera – mercoledì 5 marzo 2014 – su Fox Life, dovranno concretizzare la proposta di matrimonio che lui le ha fatto (e lei ha accettato) alla fine della quinta.

Ma in questi nuovi episodi ci saranno anche molti cambiamenti, uno su tutti il trasferimento di Kate a Washington; l’entrata della Beckett in una speciale task force dell’FBI permetterà anche al cast, sostanzialmente rimasto invariato fin dall’esordio del 2009, di arricchirsi di nuovi personaggi che smuoveranno un po’ le acque. Uno su tutti il suo nuovo capo, l’agente federale Rachel McCord che i fans di Dr. House – Medical Division non potranno che riconoscere immediatamente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


26
febbraio

PROJECT RUNWAY ITALIA: LA GUERRA DEL FASHION SI ACCENDE SU FOX LIFE

Project Runway Italia

Dopo La5, che ha tentato di esplorare le nuove leve della moda italiana con Fashion Style, format originale che però ha ottenuto scarsi riscontri in fatto di ascolti, tocca adesso a Fox Life, che si affida a un marchio consolidato come Project Runaway. Il programma dalla fama internazionale, già in onda con successo in venti paesi, prenderà il via questa sera in Italia con la sua edizione tricolore al canale 113 di Sky.

Project Runway Italia: da questa sera alle 21:00 su Fox Life

Project Runway Italia (qui maggiori info) prende ufficialmente il via questa sera – mercoledì 26 febbraio 2014 – alle ore 21:00 su Fox Life, dopo una presentazione di tutto rispetto prevista per le 15:15 di oggi. A quell’ora verrà infatti raccontato il lungo lavoro di casting che tra i circa 1500 aspiranti concorrenti ha portato alla scelta dei 12 fortunati, pronti a sfidarsi a suon di ago e filo per convincere con le loro creazioni la giuria del programma: Eva Herzigova (anche conduttrice dello show), Alberta Ferretti, Tomaso Trussardi e, per la sola puntata d’esordio, la modella Elisa Sednaoui.

..:: QUI I CONCORRENTI DI PROJECT RUNAWAY ITALIA ::..

Project Runway Italia: la prima puntata

Nella prima puntata vedremo gli aspiranti stilisti di successo prendere possesso del loft in cui lavoreranno nel corso del talent, dopodichè assisteremo alla prima grande sfida. Ad introdurla Ildo Damiano, fashion director nonché “inviato” di Project Runway Italia, che seguirà da vicino i concorrenti e li porterà con sé a conoscere il famoso quadrilatero della moda milanese. I concorrenti avranno quindici minuti per raggiungere un autobus parcheggiato in Piazza Duomo e prendere tre tessuti ciascuno con i quali dovranno realizzare il loro primo outfit.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





10
febbraio

SCANDAL: IL TERZO CAPITOLO DELLA SERIE CHE RACCONTA LA VITA DELL’AMANTE DEL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI, DA QUESTA SERA SU FOX LIFE

Scandal - Kerry Washington e Scott Foley

E’ una serie dalle tinte forti e ricca di emozioni contrastanti. Una di quelle che piacciono tanto al pubblico, soprattutto femminile, che ha seguito le prime due stagioni su Fox Life e che tra amori, tradimenti, omicidi e giochi politici al limite del lecito, da stasera – 10 febbraio 2013 – potrà seguire sempre sul canale 113 di Sky il terzo capitolo di Scandal, terzo grande successo di Shonda Rhimes dopo Grey’s Anatomy e Private Practice.

Scandal: la terza serie da questa sera alle 22:00 su Fox Life

Un prodotto che, come prevedibile, non ha attecchito su Rai 3 quando lo scorso ottobre la rete di Andrea Vianello ha trasmesso in chiaro la prima stagione, ma che invece fa faville in patria e piace al pubblico di Fox Life. Pubblico che dal 18 giugno 2013 attende di sapere cosa accadrà alla Casa Bianca e negli Stati Uniti adesso che la relazione clandestina tra la protagonista Olivia Pope (interpretata da Kerry Washington) e il presidente Fitzgerald Thomas Grant III (Tony Goldwyn) è stata rivelata.

Scandal: dove eravamo rimasti?

Relazione che, ad onor del vero, è anche finita ma che in un certo senso continuerà nel rimbombo mediatico che lo scandalo porterà con sé. Ma chi è stato a svelare la verità alla stampa? E’ tutto da scoprire. Ma non è solo la vita sentimentale di Olivia, nella quale è coinvolto anche Jake Ballard (interpretato da Scott Foley), al centro della trama del nuovo capitolo: più spazio lo avranno le vicende collaterali della Casa Bianca e gli intrighi politici, in primis l’organizzazione B613 che fa capo a Rowan (Joe Morton), che abbiamo appena scoperto essere proprio il padre di Olivia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


4
febbraio

PROJECT RUNWAY: ALTRO CHE FASHION STYLE. CIAO CIAO TATA LUCIA, FOX LIFE PENSA IN GRANDE CON LA HERZIGOVA E IL ‘CATTIVO’ TRUSSARDI

Project Runway

Stando a quanto dichiarato lo scorso maggio a DM, Alberto Rossini – Vice President Entertainment di Fox International Channels Italy – non era convinto che Project Runway fosse quello che la gente volesse. A distanza di nove mesi, a sentire le sue parole nella conferenza stampa di presentazione del nuovo talent modaiolo, la sua opinione sembra cambiata, così come è cambiato l’approccio di Fox Life alle produzioni. Archiviata (definitivamente?) la linea family, che aveva dato vita a piccoli format come SOS Tata e Cambio Cane, ora si pensa in grande. Sulla scia del successo internazionale (44 adattamenti) arriva sul canale 113 di Sky il programma sulla moda più famoso al mondo – che nulla ha a che vedere con il mesto Fashion Style de La5 – nonchè il maggiore sforzo produttivo e creativo mai realizzato dal gruppo Fox.

Project Runway: Tomaso Trussardi il giudice più cattivo

Project Runway, al via il 26 febbraio 2014 ogni mercoledì alle 21.00, andrà alla ricerca del nuovo talento del Made in Italy. A decretare chi merita il titolo in palio una giuria composta da Eva Herzigova, nella doppia veste di conduttrice e giurata, Tomaso Trussardi e Alberta Ferretti. In conferenza la top model ceca parla della difficoltà di esprimere critiche e giudizi in pubblico (anche se a guardare la clip di presentazione non sembra essersi fatta molti scrupoli nel valutare i concorrenti) mentre Alberta Ferretti, già ospite della versione americana, a proposito dei motivi che l’hanno spinta a partecipare, spiega: “sono una donna che ha sempre accettato le sfide (…) volevo che la gente conoscesse il talento, l’impegno e la determinazione che la moda richiede. Volevo parlare della moda in maniera seria“.

Ha accettato semplicemente perchè gli piaceva il programma Tomaso Trussardi. Del resto, aggiunge, – spiegando che anche la compagna Michelle Hunziker era d’accordo -”non vado a condurre Striscia La Notizia. Faccio in Tv quello che faccio sul lavoro. L’amministratore delegato della storica maison tricolore scherza altresì sul suo ruolo da cattivo: “si vocifera che io sia il giudice più cattivo…“. Non paragonatelo, però, agli altri imprenditori spietati della tv, quali Joe Bastianich e Flavio Briatore. Loro hanno altre età e esperienze, precisa.

Project Runway: gli ospiti





3
febbraio

GREY’S ANATOMY 10: LA SERIE PIU’ SEGUITA TORNA SU FOX LIFE TRA SVOLTE SENTIMENTALI E CLAMOROSI ADDII

grey's anatomy 10

Grey's Anatomy 10

“Il vento calerà, le nuvole spariranno, la pioggia smetterà. Il cielo si schiarirà tra un istante e solo allora nel momento della calma, dopo la tempesta, sapremo chi è stato forte al punto da sopravvivere.”

Con queste parole, pronunciate da Meredith, si era chiusa la nona stagione di Grey’s Anatomy. L’ennesimo “finale apocalittico” per la serie firmata da Shonda Rhimes, che ritorna stasera  – lunedì 3 febbraio 2014 - alle 21 su Fox Life con il decimo e attesissimo ciclo di episodi. A dispetto degli anni di carriera, la serie ambientata a Seattle ha mantenuto gran parte dell’appeal originario per milioni di spettatori appassionati in tutto il mondo. Nel Belpaese Grey’s Anatomy è diventata la serie più seguita nella storia del satellite, con picchi di oltre 800.000 spettatori, e anche nella non facile collocazione su La7 – dove è approdata in chiaro in seguito alla rinuncia di Italia 1 – segna ascolti superiori alla media. E’ innegabile che Grey’s Anatomy abbia retto meglio l’usura del tempo rispetto a prodotti omologhi.

Tuttavia le trovate di Shonda hanno minato la credibilità dello show che, per le continue situazioni di pericolo vissute dai protagonisti, nell’insieme arriva a sfiorare l’assurdo. In compenso il medical di Abc ha un grande punto di forza, quello di aver mantenuto buona parte del cast originale, almeno sinora. Grey’s Anatomy 10, infatti, sancirà l’addio di una vera e propria colonna portante. Se Ellen Pompeo e Patrick Dempsey hanno rinnovato per altri 2 anni il loro contratto, Sandra Oh lascerà il “camice” in questa stagione.

Nell’attesa di scoprire quale sarà il destino (catastrofi in vista anche per lei?) di Cristina Yang, vediamo dove eravamo rimasti e cosa succederà nei primi episodi della nuova stagione.

Grey’s Anatomy: dove eravamo rimasti?


28
gennaio

REVENGE 3: LA VENDETTA DI EMILY TORNA SU FOX LIFE

Revenge

Revenge

Se siete “perfidi dentro”, allora Revenge è la serie che fa per voi. Da stasera – 28 gennaio 2014 – la popolare serie di ABC torna su Fox Life, con una terza stagione rivoluzionata, ovviamente in prima tv assoluta. Avete presente quanto successo lo scorso anno? Allora cancellate (quasi) tutto, perché la vendetta di Emily Thorne torna assoluta protagonista dopo gli alti e bassi vissuti nella precedente stagione.

L’obiettivo di Emily (Amanda, sotto mentite spoglie) è sempre lo stesso: far fuori i Grayson, titolari della Grayson Global, colpevoli di aver accusato il padre di Amanda David Clarke di terrorismo e di aver distrutto la sua famiglia, costringendo Emily a vivere tra famiglie affidatarie, fino al carcere minorile. Obiettivo principale rimane la potentissima Victoria Grayson, ex amante di David (e sua principale accusatrice) e sposata con Conrad, mamma di due figli, Daniel e Charlotte (figlia nata dalla relazione segreta con David).

Revenge 3: anticipazioni

Nella terza stagione – che inizia con il flashback del matrimonio tra Emily (Emily VanCamp) e Daniel (Josh Bowman) – Jack, amico di infanzia di Emily, sa tutta la verità e costringe la ragazza a portare a termine il piano di vendetta prima dell’estate. Intanto Emily, con l’aiuto di Nolan, in una festa organizzata ad-hoc, porta al collasso Conrad, per portarlo alle dimissioni da Governatore.


24
gennaio

SCANDAL 3: OLIVIA POPE TORNA DAL 10 FEBBRAIO SU FOX LIFE IN COPPIA CON GREY’S ANATOMY

Scandal 3

Scandal 3

Andrea Vianello ci ha provato. Ma, a differenza di quanto accaduto in Usa dove la serie è stata una rivelazione, in Italia Scandal non ha attecchito. Colpa di un genere particolare, che mescola thriller e sentimenti – e al pubblico tricolore piacciono le cose ben definite -, e di una collocazione, quella sulla terza rete, che non sembra adeguata per il tipo di pubblico (femminile) alla quale la serie dovrebbe parlare. E stasera Scandal saluta, con gli ultimi episodi della seconda stagione (che si chiude con una serie di colpi di scena), Rai3.

Scandal 3: da lunedì 10 febbraio 2014 su Fox Life

Per scoprire come Olivia Pope si libererà dalle pressioni della stampa, che ha scoperto la sua tresca con il Presidente, non ci sarà da aspettare molto, almeno per gli abbonati Sky (in chiaro verosimilmente bisognerà attendere la prossima stagione tv). Scandal 3 da lunedì 10 febbraio - alle 21:55 – fa capolino su Fox Life, rete che ha lanciato la serie nella scorsa annata televisiva. Il canale 113 proporrà le vicende dei “gladiatori in doppio petto” subito dopo quelle della decima stagione di Grey’s Anatomy (in partenza il 3 febbraio). Un binomio, quello composto dalle creature mediatiche di Shonda Rhimes, proposto con successo al giovedì da ABC e che si è rivelato proficuo per Scandal che col tempo è riuscita a battere il blasonato medical drama con picchi superiori ai 10 milioni di spettatori.

L’auspicio di Fox Life è che Scandal prenda il largo pure in Italia (almeno sul satellite) beneficiando del traino di Grey’s Anatomy, serie più seguita in assoluto con oltre 800 mila spettatori. Le prime due stagioni del serial con la futura mamma Kerry Washington (a proposito la terza stagione sarà più breve proprio a causa della gravidanza dell’attrice) hanno raggiunto ascolti discreti al di sotto dei 300.000 spettatori. Inoltre c’è da considerare il nuovo potenziale pubblico, abbonato a Sky, che ha scoperto la serie con la messa in onda su Rai3. Quelli che sono pochi, infatti, per la tv generalista, per quella a pagamento potrebbero essere una preziosa risorsa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,