Flavio Insinna



21
dicembre

L’ANNO CHE VERRA’: FLAVIO INSINNA E NINO FRASSICA PER IL CAPODANNO DI RAI1

Flavio Insinna

“Caro amico, ti…sostituisco”. Potremmo iniziare così a parlare della tredicesima edizione de L’anno Che Verrà, l’ormai immancabile show di Capodanno di Rai1. Carlo Conti infatti cederà la conduzione dello spettacolo ad un altro mattatore della Tv di Stato, ovvero Flavio Insinna. Il presentatore romano, forte del successo del suo Affari Tuoi, sostituirà il padrone di casa del prossimo Festival di Sanremo concedendogli un po’ di riposo prima di calarsi nel ciclone della kermesse canora.

Il 31 dicembre a partire dalle 21 circa, per più di quattro ore, in diretta dal Forum Sport Center della suggestiva Courmayeur (subito dopo il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a reti unificate), Flavio, in compagnia di Nino Frassica, accompagnerà gli italiani al nuovo anno con una festa piena di musica, spettacolo e comicità che porterà sul palco grandi artisti della panorama nazionale ed internazionale accompagnati da una grande orchestra di 30 elementi, diretta dal Maestro Stefano Palatresi, che suonerà dal vivo i più grandi successi del presente e del passato.

L’Anno Che Verrà: sul palco anche gli ex di Tale e Quale Show

Inoltre, da Tale e Quale Show, saliranno on stage Alessandro Greco, Roberta Giarrusso e Matteo Becucci (forse, per effetto nostalgia, in un modo o nell’altro, hanno cercato di portare un po’ di Carlo Conti sul palcoscenico). Siete pronti quindi per uno show pieno di baldoria, trombette e spumante? L’alternativa sarebbe quella del concertone napoletano targato Gigi D’Alessio in casa Mediaset. E qui il discorso “concorrenza” inizia a farsi interessante.




22
ottobre

MALTRATTAMENTO ANIMALI: DENUNCIATO ANCHE AFFARI TUOI

Affari tuoi (da lastampa.it)

Dopo Luciana Littizzetto (per maggiori info clicca qui), anche la trasmissione Affari tuoi è stata denunciata per maltrattamento animali. Come riporta Askanews, è la Lega Anti Vivisezione a rivolgersi alla Procura di Roma dopo l’utilizzo di un gufo reale incatenato nella trasmissione di Rai 1 condotta da Flavio Insinna.

Lav vs il gufo ad Affari Tuoi: le dichiarazioni

Secondo l’associazione, che ne chiede anche l’affidamento a un centro di recupero, l’animale è “ridotto a oggetto, privato delle sue primarie necessità etologiche, sottoposto a innaturali e potenti luci e rumori“.

È incredibile che si metta alla berlina un essere vivente, con un messaggio ridicolizzante, innanzitutto per chi lo propone, in barba alle normative di tutela di una specie, peraltro particolarmente protetta - afferma la Lav - il presidente Rai Anna Maria Tarantola e il direttore di RaiUno Giancarlo Leone blocchino subito questa partecipazione da parte di un privato sul quale chiediamo l’apertura di un’inchiesta del Corpo Forestale dello Stato, e permettano a veterinari indipendenti, non pagati dalla Rai, di tutelare davvero l’animale e porlo in salvo“.


2
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (22-28/09/14). PROMOSSI I 20 ANNI DI FRIENDS E EVA GRIMALDI, BOCCIATI I CESARONI

Friends (la ricostruzione del Central Perk)

Promossi

10 ai vent’anni di Friends. Uno speciale anniversario per la sitcom con Jennifer Aniston e Matthew Perry, ad oggi indimenticata. A dimostrazione di ciò la calca di persone che ogni giorno a New York sta affollando il Central Perk, “locale museo” che celebra Friends.

9 a Luciano Onder. Il giornalista fatto fuori, in una maniera quasi irrispettosa, dalla Rai ha trovato rifugio al Tg5 di Clemente Mimum.

8 a Tina Cipollari. Nella nuova edizione di Uomini e Donne, la vamp opinionista è tornata a mettersi in luce per i siparietti divertenti; spontanea e arguta avrebbe meritato qualche occasione in più sul piccolo schermo. Peccato per l’etichetta negativa affiabiatale e per un carattere decisamente troppo infiammabile.

7 a Eva Grimaldi, “concorrente feticcio” di Pechino Express. Il rutto in faccia rimarrà negli annali della trasmissione.

6 a Massimo Ranieri. Anche senza una forte concorrenza, Sogno e Son Desto 2 non infiamma l’auditel. Il varietà ha più di un merito però non si è rivelata felice la scelta di Rai1 di riproporlo a poca distanza dalla scorsa stagione.

Bocciati





7
settembre

AFFARI TUOI 2014/2015: FLAVIO INSINNA TORNA NELL’ACCESS DI RAI 1. ARRIVANO IL SUPPORTO DA CASA, PACHITA E UNA NUOVA MATTA

Flavio Insinna - Affari Tuoi 2014

Flavio Insinna - Affari Tuoi 2014

Torna una delle trasmissioni che, nonostante le tante edizioni alle spalle, tra alti e bassi ha saputo sempre regalare grandi soddisfazioni a Rai 1. Da oggi, domenica 7 settembre 2014, nell’access prime time della prima rete pubblica torna Affari Tuoi con la sua dodicesima stagione. Alla conduzione, per il secondo anno consecutivo, Flavio Insinna, già al timone del programma nel biennio 2006-2008. L’appuntamento è sempre lo stesso: alle 20.35, tutti i giorni dal lunedì alla domenica. Ma non mancano le novità.

Affari Tuoi 2014/2015: arriva il supporto da casa. Nuove opzioni per La Matta

Non sono poche le novità che caratterizzano la nuova edizione di Affari Tuoi, a cominciare dai concorrenti che quest’anno potranno beneficiare del supporto da casa di amici, parenti e colleghi in collegamento con lo studio per commentare insieme la loro partita. Non sarà più solo neppure Pachito, la mascotte virtuale di Affari Tuoi, che irrompe e svolazza per lo studio su uno skateboard (se contenuto in uno dei primi tre pacchi chiamati, il concorrente si aggiudica 5.000 euro); arriva, infatti, anche Pachita, una ragazzina bionda, capricciosa e ribelle, a bordo di un monopattino.

Curiose anche le novità riguardanti La Matta, il pacco che dallo scorso anno ha sostituito il Pacco Matto. Tra le imprevedibili opzioni cui il concorrente potrà andare incontro in ciascuna puntata ci saranno: “Ci penso io” (il giocatore lascerà provvisoriamente la propria postazione di gioco ad un altro concorrente, che aprirà al suo posto tre pacchi) e “Mangia come parli” (il concorrente verrà messo alla prova con piatti e/o ricette tipiche proposte in dialetto).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
giugno

DM LIVE24: 11 GIUGNO 2014. AFFARI TUOI SVENDE TUTTO… PER BENEFICENZA

Affari Tuoi svende tutto… per beneficenza

Vi piacerebbe aggiudicarvi i mitici occhiali “infrablù” di Flavio, vi siete innamorati di uno dei suoi fantasmagorici cappelli, avete sempre sognato di possedere un vero pacco di Affari Tuoi? Mercoledì 11 giugno alle 21.00, al Teatro Sala Umberto di Roma, Flavio Insinna mette all’asta tutto questo e molto altro, in una magica serata di beneficenza a favore dell’”Ospedale Pediatrico Bambino Gesù”.

Per questa buona causa – tutto il ricavato della serata andrà all’ospedale – “Affari Tuoi” svende tutto: un campionario pazzesco di gadget, parrucche, costumi, giocattoli, oggetti di scena, sorprese e autentici cimeli di questa trionfale edizione che segna i 10 anni di Affari Tuoi, compresi pezzi unici donati, con tanto affetto, dai concorrenti del programma e che, con altrettanto affetto, i fan di Affari Tuoi, che quest’anno hanno seguito numerosissimi il programma, potranno aggiudicarsi.

Durante la serata, Flavio, che in questi giorni sta pubblicando sulla pagina ufficiale di Facebook del game show una serie di video divertenti per ricordare l’appuntamento di mercoledì, si esibirà con tutta la famiglia di Affari Tuoi: tanta musica, risate e allegria!





26
marzo

FLAVIO INSINNA CI RACCONTA LA PISTA DI RAI 1 (VIDEO). GIGI PROIETTI IN GIURIA E OTTANTA BALLERINI IN GARA

La Pista

La Pista

Il sapore sarebbe quello colorato e festoso di Grease, ma lo spot in onda in questi giorni ci presenta un Flavio Insinna versione Johnny Castle in Dirty Dancing, mentre cammina baldanzoso seguito da numerosi ballerini di cui sembra il capobanda. L’uno o l’altro fa lo stesso, comunque, perché quello che conta è che ne La Pista, programma a lui affidato e in partenza su Rai 1 venerdì 28 marzo 2014, si balla a più non posso e lo si fa in grande.

La Pista: i capisquadra e i giudici

Ben ottanta ballerini per otto squadre, che si sfideranno a passo di danza per vincere i cinquantamila euro in palio e che saranno preparate da altrettanti capisquadra, tutti volti noti: l’attore e nuovo doppiatore di Homer Simpson Massimo Lopez, Paola Iezzi dell’ex duo Paola e Chiara, Sabrina Salerno, la cantante Amii Stewart, Tony Hadley degli Spandau Ballalet, la figlia d’arte Cristel Carrisi, Antonino di Amici e l’attore ed imitatore Dario Bandiera.

A giudicare le performance delle squadre, i cui nomi già incuriosiscono – Virality, Cosmo P. Adrenalina, Tacco 10, Bad Boys, 167 Scampia, LECCEzione e Con-fusione – saranno tre giudici, ormai immancabili in qualsivoglia competizione televisiva. E per La Pista la Rai ha pensato a Claudia Gerini, Rita Pavone e nientepopodimeno che Gigi Proietti, alla cui scuola si è diplomato nel 1990 il suo grande fan Flavio Insinna. Per il conduttore romano, dunque, quest’esperienza è altamente coinvolgente e la racconta direttamente in video a noi di davidemaggio.it

Flavio Insinna ci racconta La Pista

La Pista – foto

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


31
dicembre

PAGELLE TV DEL 2013: I PERSONAGGI

pagelle 2013 luciana littizzetto

Luciana Littizzetto

Promossi del 2013

10 a Luciana Littizzetto. Non c’è Crozza che tenga, sono i suoi i monologhi comici più seguiti del tubo catodico ma soprattutto è la vulcanica torinese il “fattore x” per il successo del Festival di Sanremo 2013. Sarà insignita della lode solo quando, però, riuscirà ad estendere il successo televisivo oltre l’intervento settimanale a Che Tempo che Fa e le cinque serate evento festivaliere. Centravanti di sfondamento.

9 a Fabio Fazio. Dopo anni di dominio targato Lucio Presta, il conduttore savonese è riuscito a confezionare un Festival di successo capace di strizzare l’occhio al salotto buono che tanto gradisce il suo allure radical chic. A rendere meno perfetto un anno da ricordare, i non brillantissimi (ma nemmeno pessimi) esperimenti di Che Tempo Che Fa. Paraguru.

8 a Flavio Insinna. Archiviata con il sonoro flop de Il Braccio e la Mente l’esperienza a Mediaset, l’attore e conduttore capitolino si riprende Affari Tuoi e – complice altresì la stanchezza del tg satirico – si concede il lusso di battere con regolarità Striscia la notizia, impresa compiuta soltanto dai pacchi “scavicchiati” da Paolo Bonolis. Figliol prodigo.

7 a Raffaella Carrà. Non è il varietà che meriterebbe ma è stato inconfutabilmente un ritorno sul piccolo schermo in grande stile per la regina del Tuca Tuca che riesce a padroneggiare pure nel contemporaneo genere televisivo dei talent. Possiamo dire senza il timore di essere smentiti che The Voice non avrebbe catalizzato la stessa attenzione senza il suo caschetto d’oro. Highlander.

7 a Maria De Filippi. Con Mediaset stretta tra crisi economica e frammentazione degli ascolti, la signora di Canale 5 non rischia (almeno come conduttrice): il serale di Amici si snatura ma vince nuovamente la battaglia del sabato sera, Italia’s got talent comincia a mostrare segni di stanchezza ma pur sempre con numeri di altri tempi e preserva C’è posta, Uomini e Donne è la solita macchina da guerra. Nel 2013 ha dovuto digerire il boom de Il Segreto che ha creato le condizioni affinchè Mediaset si sbarazzasse clamorosamente dell’oneroso daytime di Amici. Lungimirante.

6 a Barbara D’Urso. Un 2013 in salita per la Maria Carmela di Canale 5, caratterizzato, nella seconda parte della stagione, dal sorpasso di Pomeriggio Cinque su La Vita in Diretta e sul testa a testa con la Domenica In di Mara Venier. Risultati inaspettati ma, per quanto sia innegabile la sua bravura nel fare quello che fa (ah se solo imparasse a calcare meno la mano…), l’impressione è che il rinnovato successo della matrona dei TeleRatti 2013 sia attribuibile a meriti (Il Segreto) e demeriti (i cambiamenti avvenuti a Rai1) altrui. Non sorprende che la prima parte di Domenica Live, contrapposta a L’Arena, era ed è ancora un insuccesso. Baciata dalla fortuna.

6 a Maurizio Crozza. Il tanto vagheggiato grande salto su Rai1 non c’è stato. Rimanendo ancorato al “porto sicuro” de La7, il mattatore genovese si tiene lontano dall’ “insidiosa” platea nazionalpopolare di Raiuno ma anche dal grande successo che solo una rete ammiraglia può regalare. Da dimenticare l’esibizione interrotta a Sanremo. Pavido.

Bocciati


20
novembre

FLAVIO INSINNA TIRA FUORI DAL CILINDRO UN’AMARA SORPRESA PER STRISCIA (E IL TAPIRO TORNA A CASA)

Flavio Insinna - Affari Tuoi

Flavio Insinna - Affari Tuoi

Succedono cose extra-ordinarie al Teatro delle Vittorie. Un tapiro fresco fresco di forgiatura pare sia giunto, puntuale come le tasse, a Flavio Insinna per il suo Affari Tuoi. Come a dire, la ruggine sembra proprio che non se ne voglia andare tra i due competitor dell’access prime time delle ammiraglie Rai e Mediaset.

Ma si dice che stavolta il conduttore del programma leader abbia tirato fuori dal cilindro una sorpresa amara per il tapiroforo di Striscia la Notizia. Che cosa sia accaduto non è dato sapere, ma pare che Valerio Staffelli non abbia potuto (o voluto) far altro che tornare a casa senza consegnare il grosso erbivoro d’oro al Signore dei Pacchi.

Ed ora la curiosità di vedere in onda cosa sia mai successo è forte. E l’attesa inizia a farsi sentire. Il servizio dovrebbe esser stato girato circa un mese fa. Dai Antonio, che siamo curiosi!