Feud



12
dicembre

Feud – Bette and Joan: diva contro diva a favore di una Hollywood spietata. Da gennaio 2018 su Studio Universal

Feud: Bette and Joan

Feud: Bette and Joan

Può un set cinematografico trasformarsi in uno spietato campo di battaglia? È quanto accaduto nel 1962, durante le riprese della pellicola Che fine ha fatto Baby Jane?, quando le eterne rivali Bette Davis e Joan Crawford, icone del cinema hollywoodiano, si sono trovate a condividere lo stesso spazio scenico. Gli sgambetti, le ripicche e le piccole e grandi vendette di cui le due attrici, ormai sul viale del tramonto, si sono rese protagoniste costituiscono il centro della narrazione di Feud: Bette and Joan. Originato dall’inestinguibile fuoco creativo di Ryan Murphy, il primo capitolo della serie antologica, che accende i riflettori sulle più memorabili faide della nostra epoca, sta per arrivare anche in Italia. Ad accoglierlo, a partire dal 7 gennaio 2018, sarà a sorpresa Studio Universal, il canale di Mediaset Premium dedicato alla cinematografia a stelle e strisce.




11
dicembre

Golden Globe 2018: le nomination. Bene Feud, Jude Law in lizza per The Young Pope

Jude Law in The Young Pope

Jude Law in The Young Pope

E’ il racconto della faida tra la Crawford e la Davis, al centro di Feud: Bette and Joan, a dominare le nomination dei Golden Globes 2018. La serie targata Ryan Murphy si aggiudica 4 nomination mentre si portano a casa 3 candidature FargoThe Handmaid’s TaleThis Is Us. Le ultime due produzioni gareggiano nella categoria miglior drama accanto a The Crown (vincitore in carica), Il Trono di Spade Stranger Things.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


1
marzo

Feud: la storia di Carlo e Diana nella seconda stagione

Carlo e Diana

Carlo e Diana

Il caso O. J. Simpson, l’omicidio Versace e lo scandalo Clinton-Lewinsky. In effetti, a completare il quadro delle vicende che hanno animato le cronache di fine secolo e scelte da Ryan Murphy come soggetto per la sua sfilza di serie antologiche, mancherebbe soltanto la tormentata storia d’amore tra il Principe Carlo e la Principessa Diana. Figurarsi, dunque, se l’inarrestabile sceneggiatore poteva lasciarsi sfuggire l’occasione di rivisitare un tema tanto ricco di spunti narrativi (tra potere, glamour, fama e morbosità mediatica), anche per via dell’ampio arco di tempo implicato.





9
novembre

SERIE TV NEWS: I SIMPSON, THE WALKING DEAD, SCANDAL, HOMELAND E AMERICAN HORROR STORY

Scandal

Se nelle settimane precedenti il carico è stato ricco e variegato, degli ultimi aggiornamenti dallo scenario seriale non si può certo dire lo stesso. Nessuna preoccupazione, però. Per quanto le recenti novità siano infatti piuttosto limitate, a risollevare la situazione è la tipologia dei titoli coinvolti. Occhi puntati, dunque, sulle serie più amate del momento, tra le anticipazioni di Homeland e Scandal, e la scelta del titolo per lo spin-off di The Good Wife. I Simpson si prepara intanto a conquistare nuove generazioni, scrivendo la storia della televisione, mentre The Walking Dead non ha affatto intenzione di alleviare le pene dei propri fan, al contrario dell’incontenibile Ryan Murphy, pronto a esplorare nuove frontiere dei suoi mondi antologici.