Festival di Sanremo 2020



9
febbraio

Sanremo 2020: Diodato vince il premio della critica

Diodato

Diodato

E’ Diodato il vincitore del Premio della Critica Mia Martini del Festival di Sanremo 2020. Grazie al brano Fai Rumore, il cantante ha ricevuto il riconoscimento dalle testate accreditate presso la Sala Stampa Ariston Roof, che hanno espresso il loro voto sulle 23 canzoni degli artisti che hanno partecipato alla kermesse canora. Un ulteriore premio per l’uomo, Il trionfatore della settantesima edizione si è portato a casa pure il premio della sala stampa.




9
febbraio

Diodato vince il Festival di Sanremo 2020

Diodato

Diodato vince il Festival di Sanremo 2020. Nella sfida finale, il cantante ha avuto la meglio su Francesco Gabbani ed i Pinguini Tattici Nucleari, classificatisi rispettivamente secondo e terzi.


9
febbraio

Sanremo 2020, Elettra Lamborghini ‘fuori di seno’

Elettra Lamborhini - Sanremo 2020

Elettra Lamborhini - Sanremo 2020

Imprevisto ‘hot’ per Elettra Lamborghini. Nel corso della finalissima del Festival di Sanremo 2020, la cantante è uscita “fuori di seno” durante l’esecuzione di Musica (E il resto Scompare), il brano con cui era in gara nella kermesse canora. Visibilmente imbarazzata, la donna ha cercato immediatamente di coprirsi, anche se il danno ormai era fatto.





9
febbraio

Sanremo 2020, la classifica finale

Finalisti Sanremo 2020

I giochi son fatti. Al Festival di Sanremo 2020 è il momento di conoscere la classifica definitiva dei Big in gara, assieme al nome dei tre finalisti. Questi ultimi si giocheranno poi la vittoria con un nuovo giro di votazioni (interverranno la giuria demoscopica, quella della sala stampa e il televoto). La graduatoria finale dei Campioni – dal 23esimo al quarto posto – è il risultato della media tra le percentuali di voto ottenute in tutte e cinque le serate della kermesse.


9
febbraio

Sanremo 2020, un Festival straordinariamente ordinario

amadeus

Amadeus

Non ho fatto mai mistero di sostenere in toto Amadeus in quella che, per molti, sarebbe stata una debacle: il suo 70esimo Festival della Canzone Italiana. L’ho detto a voi, ma l’ho detto personalmente anche a lui prima ancora che gli fosse confermata la conduzione e direzione artistica di Sanremo 2020.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





9
febbraio

Sanremo 2020, Achille Lauro interpreta la ‘Regina Vergine’ e bacia Boss Doms

Achille Lauro

Achille Lauro

L’anticonformismo di Elisabetta I Tudor interpretato da Achille Lauro. Il cantante, in gara al Festival di Sanremo 2020, non ha rinunciato a stupire nemmeno in occasione della finale della kermesse canora e si è “spinto oltre il limite” impersonando la regina inglese vissuta nel 1500. Una figura, simbolo di libertà completa, che ha “permesso” all’uomo di  baciare sulle labbra, l’amico produttore e chitarrista sul palco, Boss Doms. In barba ai pregiudizi, l’artista ha motivato, come ogni sera, la scelta del suo look.


8
febbraio

Sanremo 2020: la finale incorona Diodato davanti a Francesco Gabbani e i Pinguini Tattici Nucleari

Finale Sanremo 2020

Finale Sanremo 2020

La cinque-giorni dedicata al Festival di Sanremo 2020 arriva all’atto finale. Su DavideMaggio.it si rinnova per l’ultima volta quest’anno il liveblogging con il Teatro Ariston, per seguire e aggiornata in diretta minuto per minuto tutto ciò che accade durante la serata, fino alla proclamazione del vincitore.

Sanremo 2020: la diretta minuto per minuto della finale


8
febbraio

Sanremo 2020, Fiorello: «I vertici Rai ci hanno proposto un Amadeus Bis»

Fiorello, Amadeus

Il Sanremo bis per Amadeus e Fiorello è più che un’ipotesi. E’ una proposta vera e propria, già arrivata ai diretti interessati. Lo ha confermato lo showman siciliano sul palco dell’Ariston.