Fascino



11
gennaio

UOMINI E DONNE: FASCINO DENUNCIA LUCAS PERACCHI

Lucas Peracchi nel video pubblicato su Witty TV

Lucas Peracchi nel video pubblicato su Witty TV

Il post della discordia. Dopo Gianmarco Valenza, un altro ex tronista “dalle mille polemiche” ha avuto tramite social un atteggiamento che non ha lasciato indifferente la redazione di Uomini e Donne. Si tratta di Lucas Peracchi, uno dei naufraghi della prossima edizione dell’Isola dei Famosi, che nei giorni scorsi ha commentato in modo sarcastico, via Instagram, la sua prima partecipazione catodica. In risposta ad un utente, il ventottenne di Castell’Arquato ha gettato un’ombra sulla veridicità del dating show che gli ha dato notorietà. Queste le sue parole:

[...] credi ancora a uomini e donne? [...] svegliaaaaa è televisione ragazzi svegliaaaa magari potessi raccontare TUTTO TUTTO e TUTTO




23
giugno

MARIA DE FILIPPI: RINNOVATO IL CONTRATTO CON MEDIASET PER ALTRI CINQUE ANNI. NUOVI PROGETTI PER FASCINO

Maria De Filippi

Ora è ufficiale: Maria De Filippi rimarrà per almeno altri cinque anni a Mediaset. E’ stato infatti rinnovato il contratto che la lega al Biscione:

“In tutti questi anni ho potuto lavorare nella massima libertà di espressione e con la consapevolezza di una comunione di idee, di volontà e di sforzi volti in una unica direzione: cercare di costruire programmi televisivi di intrattenimento che incontrino il gusto del pubblico”, ha dichiarato attraverso una nota.


25
settembre

AMICI DI MARIA DE FILIPPI RIPARTE DALLA LIRICA. ALLA RICERCA DEI NUOVI TALENTI ANCHE UNA SQUADRA DI DISCOGRAFICI

AMICI DI MARIA DE FILIPPI NONA EDIZIONE

Nona edizione di Amici ai nastri di partenza: domani alle 14:00 su Canale 5 scopriremo i nomi e volti dei nuovi alunni della scuola di spettacolo più famosa del piccolo schermo.

Per un alunno che ha già ricevuto l’ok, Matteo Macchioni, cantante lirico che ha già la certezza di un banco, e per una cantante alla ricerca di una nuova possibilità, Emma Marrone, di cui vi abbiamo parlato in questo post, in arrivo ci sono tante novità, pronte a stupire i numerosissimi affezionati dal talent show di Maria De Filippi. Troveremo le prime sorprese proprio dietro il fatidico banco della commissione, al quale siederanno, oltre agli insegnati già visti in azione negli scorsi anni, anche alcuni volti nuovi che, c’è da scommetterci, diventaranno popolari quanto i loro colleghi. La materia del Canto accoglie, dunque, Charlie Rapino, produttore musicale e talent scout internazionale (fra gli artisti prodotti anche i Take That), e Loretta Martinez, insegnante in Italia del metodo EVT; La danza, invece, trova un nuovo insegnante in Giuseppe Carbone, Direttore Artistico del Teatro San Carlo di Napoli.

Ma le novità riguardano le stesse materie studiate dagli alunni. In primis non ci sarà più recitazione, ma compare nel “piano di studi” il Canto Lirico, che estende per la prima volta a tenori, baritoni e soprani l’ingresso ad Amici. E cresce anche l’attenzione nei confronti della Danza, con l’istituzione per quest’ultima disciplina di tre borse di lavoro che corrispondono a veri e propri contratti della durata di un anno presso il Teatro San Carlo di Napoli, il Boston Ballet, grande e affermata Compagnia di Danza Classica negli USA, e la Compagnia di danza “modern classic” Josè Limon di New York.





20
agosto

MARIA DE FILIPPI: UN FASCINO DA 48 MILIONI DI EURO L’ANNO

Maria De Filippi (Fascino PGT)

Era da tempo che molti di noi erano desiderosi di “frugare tra le tasche” della regina Mida della televisione per farsi un’idea del gettito che Maria De Filippi riesce a produrre grazie alla sua formidabile strategia comunicativa. Ci ha pensato l’analisi pubblicata questa mattina da Italia Oggi, e ripresa dai colleghi di Televisionando, che riesce a fornirci la dimensione d’impresa di Fascino, “sanguinaria” società di produzione di cui la  De Filippi detiene la metà delle azioni (il partner azionario per la restante quota è Mediaset con RTI).

Il 2008 è stato un anno eccezionale infatti per le produzioni  di Maria de’Miracoli e nonostante l’atmosfera di pesante recessione che ha fatto crollare globalmente i mercati, il bilancio Fascino è lapalissianamente in positivo. Le cifre parlano chiare: utile di 48 milioni di euro (+ 15, 6% rispetto al 2007), risultato che deriva dal successo combinato di almeno tre abilità di gestione del patrimonio mediatico defilippiano.

Innanzitutto balza agli occhi la riuscita strategia di internazionalizzazione dei prodotti con la conseguente vendita sui mercati esteri, in primo luogo la Spagna con Telecinco, dei format che in Italia primeggiano con forza nel daytime, ovvero il vituperatissimo Uomini e Donne e, più recentemente, Amici (info in questo post).


1
agosto

MARIA DE FILIPPI, L’ITALIA HA TALENTO E I GRAMMY AWARDS: QUESTIONI DI… FASCINO!

Maria De Filippi“Chi mi ama, mi tema (e chi non mi ama, mi tema ancora di più)”: può essere così riassunto oggi il pensiero della regina del piccolo schermo, alias Maria de Filippi.

Sì, perchè malgrado le Tante giovani “leve rosa” lanciate da RAI e Mediaset, pronte a farsi le ossa, e le agguerrite rivali (Clerici e Ventura), lei è l’unica che riesce a padroneggiare tutti gli aspetti dello star business facendo diventare oro tutto ciò che tocca. L’investitura di Maria de’ Miracoli, ha ormai il sapore di brand e l’aura salvifica del suo sguardo da regina dell’amor cortese dona salvezza e gloria a chi la circonda (persino il pappagallo Romeo fa ormai le serate e ha decine di fans su facebook).

Sotto il caschetto biondo, infatti, non c’è solo una conduttrice padrona dei suoi programmi e delle sue idee, ma una stakanovista che ha acquisito dal marito-pigmalione la conoscenza del mezzo televisivo e oggi più che mai, c’è anche un’imprenditrice che fa scelte vincenti, un “marchio” che oramai è un valore aggiunto nella TV, nel teatro e nella musica (a quando il cinema?). Gli ultimi colpi messi a segno dalla Fascino sono due format che si annunciano come autentiche “macchine macina-ascolti”: “L’Italia ha Talento“, versione italiana di America’s Got Talent che la prossima stagione sostituirà la Corrida sempre con Gerry Scotti al timone, e i “Grammy Awards”, premio musicale di fama internazionale che la Sanguinaria dovrebbe condurre insieme a Paolo Bonolis.





27
luglio

AMERICA’S GOT TALENT: GERRY CERCA TALENTI CON FASCINO. MA SENZA MARIA.

Maria De Filippi (America’s Got Talent)

Dell’approdo in Italia del format “America’s Got Talentvi avevamo parlato in questo post, così come della conduzione dello zio Gerry, che dunque lascerebbe riposare l’Italica Corrida per buttarsi in format dal sapore decisamente internazionale.

Oggi arriva, via AdnKronos, un’anticipazione firmata “Tv Sorrisi e Canzoni” che affianca al conduttore di Chi vuol esser Milionario, nella caccia ai nuovi talenti del Belpaese, l’impegnatissima Maria De Filippi, già esperta di scouting attraverso la sua esperienza nella scuola più famosa del piccolo schermo. Due fuoriclasse, dunque, al lavoro su un progetto a metà fra la Corrida e Amici. Un nuovo talent show che altro non è che “America’s Got Talent“, della cui realizzazione si vociferava ormai da tempo. Peccato, però, che la De Filippi abbia già preso le debite distanze dal progetto, puntualizzando che non sarà in alcun modo coinvolta nel programma, salvo per quanto riguarda la produzione; il format, infatti, sarà coprodotto da Grundy e dalla Fascino. Queste le precisazioni arrivateci pochi minuti fa dall’ufficio stampa di Fascino P.G.T.:

In merito all’anticipazione del prossimo numero in edicola di Tv Sorrisi e Canzoni, che riferisce di Maria De Filippi coinvolta nella ricerca di Talenti con Gerry Scotti per un futuro programma Mediaset, lo staff di Maria De Filippi ci tiene a precisare che: America’s Got Talent è un format straniero rappresentato in Italia dalla Grundy, società che coprodurrà con Fascino il programma in Italia. Maria De Filippi non ne sarà in nessun modo coinvolta, salvo quanto concerne la sua casa di produzione. Sia il format che soprattutto il conduttore, Gerry Scotti, non necessitano in nessun modo del coinvolgimento ne autorale ne artistico di Maria De Filippi, che sarà impegnata e direttamente coinvolta solo sulle produzioni da lei condotte.


12
giugno

AMICI APPRODA IN SPAGNA: LA FASCINO DI MARIA DE FILIPPI VENDE IL FORMAT A TELECINCO

Amici - Telecinco

Amici - Spagna

Sembra che la Spagna porti bene a Maria De Filippi. Dopo aver venduto Uomini e Donne (Mujeres y hombres y viceversa) a Telecinco, la Fascino ha venduto all’emittente spagnola del gruppo Mediaset anche Amici.

Ma se ad occuparsi della produzione del talk show pomeridiano è stata la Magnolia di Giorgio Gori, operante con successo anche nella penisola iberica, sembra che a curare il programma de filippico in questione (non si sa ancora se in versione talent o talk) troveremo Marco Tombolini, ex Direttore Generale Contenuti di Endemol Italia, allontanatosi, sembra non nel migliore dei modi, dalla casa di produzione (al suo posto, attualmente, Elisa Ambanelli, ndDM).

“Compagno di produzione”, stando ad indiscrezioni, dovrebbe essere il celebre ”dottore” di Affari Tuoi, Pasquale Romano, titolare di una casa di produzione autonoma.


19
febbraio

QUELLE MARKETTE DI AMICI!

Amici / Markette @ Davide Maggio .it

Non è certo un mistero che il sabato pomeriggio sia la giornata dedicata alle marchette nel talent show di Maria De Filippi.

E’ sotto gli occhi di tutti la promozione cinematografico-teatrale degli amici (questa volta con la ”a” minuscola”) di Maria e Gentil Consorte, così come è altrettanto evidente l’autopromozione di manifestazioni che vedono protagonisti gli allievi della scuola o di altri prodotti realizzati dalla stessa società (la Fascino Pgt).

Durante questa edizione c’è stata persino un puntata dedicata quasi esclusivamente alle ospitate dei protagonisti dei cinepanettoni del momento, ma si potrebbe continuare con le marchette comandate (e legittime se vogliamo) per Premium Gallery o La Figlia di Elisa.

Quest’anno, poi, ma per pura casualità eh, ”è necessario” promuovere le opere in cartellone al Teatro Brancaccio che ha visto un cambio di direzione artistica, molto discusso tra l’altro, da Gigi Proietti a Maurizio Costanzo (cosa che l’ha trasformato nella succursale del Parioli, ma questa è un’altra storia…).

L’ultimo caso c’è stato proprio questo sabato, quando la marchetta ha occupato l’anteprima del programma. Si parlava di A Chorus Line. Ecco il video…

Ora… vero è che gli argomenti oggetto di marchetta sono attinenti al talent show, ma è altrettanto vero che, per “correttezza” televisiva, la palese promozione (con tanto di sottotitoli contenti informazioni e recapiti telefonici sulla programmazione) andrebbe accompagnata, in sovraimpressione, dalla dicitura “messaggio promozionale” o, ancora più correttamente, da ”autopromozione”, formula adottata da Mediaset in presenza di messaggi promozionali per Premium Gallery.

Ma non è finita qui. La scorsa domenica, durante il serale di Amici, gli allievi della scuola hanno messo in scena il celebre “motto musicato” di Barack Obama Yes, We Can.

L’intento era quello di “ammorbidire” l’insegnante Alessandra Celentano e lo schizzinoso “accompagnatore” Gheorghe Iancu che non hanno mai risparmiato, a determinati Amici, giudizi sin troppo severi. L’invito a lasciar sognare si è ben presto, però, trasformato in marchetta politica.

Il motto della corsa alle presidenziali statunitensi di Barack Obama è stato, infatti, tradotto e “adottato” dal Partito Democratico di Veltroni per la campagna elettorale in corso.

Cosa probabilmente involontaria (?!?) ma innegabilmente grave in periodo di campagna elettorale, quella italiana, in cui vige il principio della par condicio.

Ancor più grave, a mio parere, perchè l’orecchiabile motivetto potrebbe ben incidere su chi, ancora molto giovane (e tra i telespettatori di Amici, i giovani sono tanti), non avendo una maturità politica adeguata potrebbe ben farsi trasportare da fattori tutt’altro che politici al momento del voto.

E il Garante, che fine ha fatto?

Per non farsi mancare nulla… la marchetta nella marchetta. Tra gli ospiti VIP del video realizzato ad Amici per Yes, We Can Rino Gattuso indossava un cappellino che non lasciava troppo spazio all’immaginazione. Life is Now!


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »