Fabrizio Corona



25
gennaio

MARIA DE FILIPPI, FABRIZIO CORONA E RITA DALLA CHIESA PER L’ULTIMA DI KALISPERA. SALTA L’OSPITATA DELLE RAGAZZE DI VIA OLGETTINA.

Kalispera

UPDATEFermi tutti! Salta l’ospitata delle ragazze di Via Olgettina. Ci è arrivata comunicazione alle 18.08 del cambio di scaletta e degli ospti in programma.

Domani, mercoledì 26 gennaio, in seconda serata su Canale 5, settimo e ultimo appuntamento con Kalispéra!, il talk show ideato e condotto da Alfonso Signorini.

Si parte alla grande con un tiro incrociato di interviste: Maria De Filippi, eccezionalmente ospite del talk show, prima si farà intervistare da Alfonso, e poi lo ripagherà della stessa moneta, sottoponendolo a un fuoco di fila di domande. E ancora Fabrizio Corona accompagnato dalla madre, per la prima volta in uno studio tv; Raul Casadei che torna a cantare con la sua Orchestra, solo per Kalispéra; Antonella Elia che avrà l’occasione di “riscattare” la sua immagine giocando insieme ad Alfonso al Gioco dell’Oca.

Ospite del salotto di Kalispéra! anche Rita Dalla Chiesa – donna di spettacolo molto apprezzata dal pubblico che, nonostante una vita tutta da raccontare non ama molto parlare di sé – che racconterà anche della sua decennale amicizia con Albano, che ritroveremo ai fornelli insieme a Massimo Boldi. I due, tra acuti e battute, porteranno una ventata di buon umore e di buona cucina. L’attualità sarà ancora una volta in primo piano, grazie all’esclusivo faccia a faccia di Signorini con 4 delle ragazze sfrattate dal Residence di Via Olgettina: Barbara Guerra, Marystelle Polanko, Aris Espinosa e Annina Visanna.




13
dicembre

DM LIVE24: 13/12/2010. NIENTE FESTIVAL PER CORONA, NIENTE CONTI SENZA DECODER.

Diario della Televisione Italiana del 13 Dicembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Niente Sanremo per Corona

ciottolina ha scritto alle 12:47

Sanremo dice no a Corona, per lui Festival off-limits! Dopo il ‘caso’ Belen-Tim – pare che l’azienda di telecomunicazioni sia pronta a scaricare la prorompente modella argentina dopo il flop dei suoi spot pubblicitari – ecco il ‘caso’ Corona-Sanremo. Sembra che il fidanzato della prossima presentatrice del Festival, accanto a Gianni Morandi ed Elisabetta Canalis, non sarà ammesso a presenziare all’evento. A rivelarlo Novella 2000: l’ex fotografo dei vip non potrà avvicinarsi all’Ariston, tanto meno accompagnare la compagna dietro le quinte del teatro.[..] (Leggo)

  • Ancora Scazzi

lauretta ha scritto alle 17:38

A Domenica 5 la Cenci in collegamento da Avetrana spiega ad una meravigliata d’Urso, che secondo alcune indiscrezioni ci sarebbe una terza persona coinvolta nell’omicidio di Sarah Scazzi, e non è Cosima.

  • Scotti ricorda Conti

ciottolina ha scritto alle 19:03

Scotti ricorda che per continuare a vedere i programmi preferiti occorre acquistare un decoder o un televisore di ultima generazione e aggiunge:”..altrimenti non potrete più vedere Carlo Conti!”


30
novembre

DM LIVE24: 30/11/2010. CORONA VIGILE, PEREGO CONGELATA, MAIONCHI VECCHIA E D’URSO REGISTRATA

Diario della Televisione Italiana del 30 Novembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Paradossi

ciottolina ha scritto alle 14:53

Fabrizio Corona diventa un vigile… fuori dalle regole. Fabrizio Corona che diventa vigile è il colmo! Proprio lui, che ha sempre avuto un sacco di guai per multe, guida senza patente (anche se ora ne ha una nuova di zecca..), eccessi di velocità, divieti di sosta… Ma questa è fiction: si gira Squadra Antimafia 3 e Fabrizio Corona, che nella seconda serie era un killer, ora indossa uniforme e fondina. Ma l’abito non fa il vigile e neanche l’espressione da eterno macho.. (Oggi.it)

  • Congelamenti

Alessandro ha scritto alle 15:42

A casa di Paola Francesca Reggiani dice: ‘io so che alla Perego non piace lo studio caldo però io qui sto gelando, non so se si è visto che ho già messo i guanti!’. A quel punto la Perego ammette: ’si, in effetti oggi ho veramente le mani gelate!’.

  • Vecchia!

Alessandro ha scritto alle 15:44

Mara Maionchi, ospite da Paola Perego, racconta che quando si stava per sposare con l’uomo che sarebbe diventato suo marito era preoccupata perchè quest’uomo aveva ben 10 anni meno di lei. Sua mamma per spronarla le disse: ‘Mara cosa te ne frega? E’ lui che se la prende vecchia!’.

  • Registrata?

Schattol89 ha scritto alle 17:19

A Pomeriggio Cinque non compare sotto il logo della trasmissione il consueto orario, che sia registrato?





22
ottobre

ARRIVA IL “NO” AD UN PUNTATA MONOTEMATICA DI DOMENICA CINQUE SUL CASO SCAZZI. E MARIA CARMELA “CORTEGGIA” CORONA?

Barbara D'urso

Maria Carmela pare volesse tentare il colpaccio. E che colpaccio. Qualcuno, sicuramente uno sprovveduto, dice che per la prossima puntata di Domenica Cinque avrebbero voluto dedicare tutti e tre i blocchi, manco a dirlo, al caso Scazzi. D’altronde come non condividere la scelta: il giallo di Avetrana è pieno di colpi di scena che alimentano di settimana in settimana la curiosità del telespettatore al pari, se non più, di un giallo di Agatha Christie. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: gli ascolti programmi dei programmi di infotainment sono schizzati alle stelle. Uno su tutti, Quarto Grado che dal “rischio chiusura” è volato al 18% di share battendo nientepopodimeno che Io Canto in prima serata sull’ammiraglia.

Ma chiamatela fatalità o, più correttamente, scelta intelligente, pare che non sia arrivato il nulla osta per una puntata monotematica sulle famiglie Scazzi e Misseri. E allora si sarebbe pensato di correre ai ripari. E qui viene il bello. Il bello è Fabrizio Corona che stando ad indiscrezioni sarebbe stato contattato per un’ospitata alla corte di Barbara D’urso per la prossima puntata del contenitore domenicale.

Una scelta difficile da comprendere viste le recenti incomprensioni tra la conduttrice di Canale5 e il Signor Rodriguez culminate in una serie di pesanti accuse rivolte dal manager dei fotografi alla padrona di casa del programma nel corso di una puntata di Pomeriggio Cinque di qualche tempo. Ma d’altro canto, sempre di “scazzi” si tratta.


29
settembre

STRISCIA LA NOTIZIA INTERVISTA QUESTA SERA LELE MORA E NINA MORIC. LA SAGA CONTINUA

Striscia la Notizia, Nina Moric commenta la liaison tra Lele Mora e Corona

Non era partita sotto i migliori auspici questa edizione di Striscia la notizia con risultati di ascolto decisamente in calo, già dalle primissime puntate che generalmente catturano un largo consenso di pubblico giocando sull’effetto novità. Quale migliore modo per risollevare un inizio sottotono che dedicare le proprie puntate al triangolo del momento? Ed ecco che il tg satirico di Antonio Ricci questa sera, dopo la consegna del Tapiro a Fabrizio Corona, intervista Nina Moric e Lele Mora.

La saga continua  e mentre il re di Vallettopoli annuncia che parlerà solo se intervistato da Enrico Mentana, Striscia decide di puntare sull’effetto voyeurismo, come un contenitore pomeridiano qualsiasi. Facile per Antonio Ricci prendere in giro ed ironizzare sui programmi televisivi che si nutrono di Mostri catodici, più difficile resistere all’appetibilità di un tema alla portata del pubblico curioso e al richiamo di personaggi da copertina.

Valerio Staffelli pertanto torna sull’argomento e va a trovare, nella puntata in onda questa sera, gli altri due protagonisti della vicenda catodica più importante del momento. La telenovela continua e, dopo la smentita di Corona su una loro relazione sentimentale, Mora rincara la dose e si difende anche riguardo ai 2 milioni di euro che l’amico sostiene di non aver mai ricevuto per l’acquisto di un appartamento, rispondendo: “Forse gliene ho dati di più. A volte si può star bene anche con un amore platonico, non serve un amore sessuale. Io sono come un papà, voglio bene a tante persone, a Corona ho voluto bene un po’ di più. Non ho mai parlato di relazione, bisogna leggere i verbali e capirete quello che ho detto”.





28
settembre

STRISCIA IL TAPIRO PER FABRIZIO CORONA

Fabrizio Corona, Tapido D'Oro

Nella puntata di questa sera, 28 settembre 2010, Striscia la Notizia consegna il Tapiro d’oro a Fabrizio Corona, che parla per la prima volta dopo che le dichiarazioni di Lele Mora in merito a una relazione tra i due.

Sono stati resi noti solo ieri i verbali che l’agente dei vip Lele Mora ha rilasciato nel 2009 ai PM nell’ambito dell’inchiesta su una maxi-evasione fiscale che lo vede indagato insieme a Corona e ad altri. Il Mora ha affermato di aver avuto una relazione con Corona, di avere speso per lui “circa 2 milioni di euro” tra il 2004 e il 2009 e di avergli regalato anche 8 auto di lusso e un appartamento a Milano in via C. De Cristoforis. (Maggiori info qui)

Corona, raggiunto da Staffelli, sfoga la sua rabbia dichiarando: “Sono su tutti i quotidiani italiani per una notizia che non è una notizia. Qual è il reato che scandalizza l’Italia? Che uno è omosessuale?”. Corona nega di aver avuto una liaison con Lele Mora, pur ammettendo  “era una delle persone più importanti della mia vita. Mi ha voluto bene come un figlio”.


28
settembre

NINA MORIC: “LELE MORA SI E’ SENTITO UNA DONNA FERITA. E’ STATO ILLUSO PROPRIO COME ME”. CORONA QUESTA SERA A STRISCIA

Nina Moric solidale con Lele Mora

UPDATE - Alla faccia dell’anticonformismo sbandierato in più di una occasione: Fabrizio Corona cavalca l’onda del successo di Enrico Mentana e annuncia che si pronuncerà sulla presunta liason con Lele Mora solo in un programma “supervisionato” dall’ex direttore editoriale di Mediaset. “Mi viene da ridere per le cose che leggo! Sabato dirò tutto in un programma del Tg di Enrico Mentana, l’unico giornalista che mi permette di dire la verità, che è molto diversa da quella che avevo letto in questi giorni”, ha dichiarato Corona. Il programma citato è In Onda.

Immaginare Lele Mora che si strugge d’amore e dolore per Fabrizio Corona (e per i soldi che ha speso per mantenerlo) è già difficile di per sé. Identificarlo come una donzella abbandonata e ferita ha dell’impossibile. Eppure la metafora è venuta in mente a una persona coinvolta nella vicenda: Nina Moric. L’ex moglie di Corona ha confessato a Chi di sentirsi molto vicina all’agente dei vip: “Non detesto Lele Mora. Lui come me, si è sentito una ‘donna’ ferita. Solo che io ero la moglie ferita, lui… il terzo incomodo”.

Piena solidarietà, dunque, per il ricco – magnate che ha mantenuto il suo maritino a suon di appartamenti acquistati e auto regalate. Secondo quanto venuto a galla ieri, infatti, il Mora-innamorato ha alleggerito il suo portafoglio di più di due milioni di euro per assecondare i desideri del capo-paparazzo più chiacchierato d’Italia.

Le colpe, secondo Nina Moric, sono tutte dell’aitante Fabrizio che, non dimentichiamo, dopo aver fatto perdere la testa a Mora è approdato verso lidi di tutt’altre forme:Avrei preferito che Fabrizio fosse veramente gay. Un gay dichiarato senza problemi interiori, problemi irrisolti. Avrà sicuramente usato Lele, altrimenti mica glieli dava 2 milioni di euro! Mora non è stupido, ma è stato ingannato, raggirato, anzi illuso. Proprio come me. Ora Lele sta bene. Si è tolto un peso. Ripeto non è uno stupido e adesso può camminare a testa alta”.


28
settembre

LA FATTORIA: TELEVOTO TRUCCATO PER ELIMINARE FABRIZIO CORONA?

La Fattoria 4, televoto truccato per eliminare Corona?

Se la notizia dell’inaspettata liaison tra Lele Mora e Fabrizio Corona non ci ha tolto il sonno o al massimo ci ha regalato qualche incubo notturno, oggi dall’indagine per bancarotta e false fatture della Corona’s sono venuti fuori nuovi importanti particolari che ci toccano più da vicino.

La Guardia di Finanza ha depositato una informativa dalla quale emergerebbe che Corona sapeva perfettamente ed anzitempo della sua eliminazione, attraverso un finto televoto, dal reality show La Fattoria, che lo vide improvvisato contadino nell’edizione nel 2009. La notizia è di quelle che non passano inosservate, vuoi perchè il fatto coinvolge milioni di telespettatori che hanno pagato per televotare, vuoi per l’insinuarsi del solito dubbio sulla veridicità di programmi che per antonomasia dovrebbero essere “reali” il più possibile. Ma d’altro canto noi stessi avevamo sollevato la questione illo tempore (clicca qui).

Per ora è solo un’ipotesi ma se il manuale del buon detective vuole che 3 indizi facciano una prova, i presupposti per aprire un nuovo filone d’indagine sembrano esserci tutti. Innanzitutto un’intercettazione telefonica in cui l’agente fotografico avrebbe confidato al collaboratore Marco Bonato, subito dopo l’esclusione dal gioco, che era gia’ previsto che avrebbe dovuto lasciare il programma la sera del 22 marzo. Ad avvalorare la tesi una conversazione tra lo stesso Bonato e il giornalista di Chi, Gabriele Parpiglia, in cui quest’ultimo afferma che “Corona uscirà domenica”, (cosa che puntualmente accadde) ed una telefonata in cui il tatuato siciliano avrebbe rimandato al 25 marzo una convocazione nello studio del curatore fallimentare della Corona’s, “data in cui ritorno da un impegno televisivo”.