Enrico Nigiotti



19
dicembre

AMICI: RODRIGO VINCE E MANDA A CASA NICOLO’. MATTEO DIRETTAMENTE AL SERALE

Valerio Scanu e Maria De Filippi (Amici, Sanremo)

Nemmeno il Natale alle porte ferma il cammino della scuola di Amici intenta a portare alla seconda fase la migliore classe di sempre. E’ così che, come testimonia anche l’eloquente maglietta della sfida usata come puntale dell’albero addobbato, anche oggi è tutto un duello per conservare il banco in vista di quel serale che l’anno scorso ha sfornato i talenti di Alessandra Amoroso e Valerio Scanu, quest’ultimo ospite oggi per annunciare la sua partecipazione a Sanremo.




18
dicembre

AMICI: SOTTO L’ALBERO L’ELIMINAZIONE DI MADDALENA E IL PACCO DI ENRICO

MADDALENA AMICI ELIMINAZIONE SFIDA

Natale poco indulgente per gli alunni ‘parassiti’ di Amici: carbone ed eliminazione per Maddalena Malizia e un altro banco pesantemente traballante in vista della sfida di domani con il superballerino Rodrigo, segnalato da Josè e Amilcar. Tremi Gabriele Manzo, perché verosimilmente sarà lui a lasciare la classe in caso di sconfitta, considerata l’anomalia della sua categoria in prospettiva del serale.

Per chi ama la danza fatta bene ad Amici oggi invece è giorno di festa e si può uccidere il vitello grasso. La ballerina meno talentuosa dell’annata è finalmente messa di fronte alla verità. Dopo il verdetto negativo dei supercommissari esterni rispetto alle sue prospettive, arriva anche il no del giudice della sfida Mauro Mosconi, che giustamente antepone la migliore preparazione tecnica del ballerino contemporaneo Nicolas, che diventa così il nuovo proprietario del banco.

Non basta nemmeno l’amuleto del megalomane Enrico Nigiotti, scovato nella sua tresca con la bella Elena, che per l’occasione imbottisce ben bene un punto critico della pigotta (le bambole all’asta per l’Unicef) che lo rappresenta; per allontanare la spada di Damocle che pendeva sulla testa di Maddalena, ultimamente in versione penitente ma per tutto l’anno insofferente e velenosetta di fronte ai sacrosanti appunti della maestra Celentano, non c’è scaramanzia che tenga.


12
dicembre

AMICI CAMBIA LE REGOLE: PIU’ TALENTO E MENO CALL CENTER. BORANA VINCE LA SFIDA E PUO’ SOGNARE IL SERALE, MA PER LA SUA SQUADRA E’ IL GIORNO PEGGIORE

AMICI NUOVO REGOLAMENTO SERALE SFIDA BORANA RODRIGO

Dodicesimo speciale del sabato, feste natalizie sempre più vicine, e fase del serale ormai imminente; per la scuola di Amici è tempo di cambiar le regole, e il rinnovamento annunciato da Maria De Filippi sembra voler favorire il talento, molte volte passato in secondo piano a causa della spietata logica del televoto.





5
dicembre

AMICI:UNA CELENTANO AI MINIMI STORICI E MALIKA AYANE PER L’HAPPY BIRTHDAY ALLA DE FILIPPI

Amici di Maria, Classifica di gradimento

[Qui tutta la cronaca della puntata in liveblogging]

Le sfide nobilitano l’allievo: presto nella scuola di Amici, accanto alle parole chiave che la Celentano ha fatto imprimere sulle pareti della sua palestra, potrebbe comparire questa insegna, a suo modo allusiva al Lasciate ogni speranza dantesco. Oggi però piatto fin troppo ricco di sfida dialettica, tra i duelli per il banco e le divergenze filosofiche sul mondo della danza nell’affaire Grazia.


28
novembre

AMICI: IN BARBA ALLA CELENTANO, NICOLO’ SI SALVA DALLA SERIE B MA I PLAY OUT CONTINUANO. NELLY FURTADO RICEVE IL DISCO DI PLATINO

Amici di Maria De Filippi, Supercommissione (Nicolò)

[Per ripercorrere le tappe fondamentali della puntata di oggi di Amici, guarda il live blogging cliccando qui]

Nicolò alla visita di leva: se dovessimo dare un titolo al tema dominante dello speciale di oggi di Amici sarebbe proprio questo. Per il primo dei ballerini di serie B della scuola si tratta di una vera e propria vivisezione. Qualità di porteur, energia ed elasticità, improvvisazione ed espressività: niente rimane inesplorato agli occhi vigili dei tre commissari chiamati a giudicare (la ballerina Kolpakova e i coreografi Cannito e Bouy).





28
novembre

AMICI: LO SPECIALE DEL SABATO LIVE SU DM

Amici di Maria De Filippi, live

In diretta dal teatro 19 di Cinecittà in Roma, Maria De Filippi conduce il decimo appuntamento con lo speciale del sabato di Amici. Nuova sfida tra le squadre del sole e della luna ed esami per i “ballerini di serie B” giudicati da tre giudici esterni saranno gli elementi caratterizzanti della puntata. Come vi abbiamo anticipato sarà un sabato di passione per Nicolò, Michele, Maddalena, Gabriele e Grazia, etichettati da Alessandra Celentano come non idonei a proseguire il programma.

Si allunga la lista di star internazionali che scelgono lo studio di Maria De Filippi per esibirsi di fronte al pubblico italiano: dopo Shakira e Robbie Williams, l’ospite musicale di questo pomeriggio è la cantante canadese Nelly Furtado.

E noi, siamo pronti, in questo post, a commentare LIVE lo show a partire dalle 14.


23
novembre

AMICI: ENRICO VINCE MA LA SUA SQUADRA PERDE ANCORA. LA CELENTANO PROPONE IL RIMPASTO

Maria De Filippi (Amici)

Personaggi già marchio e personaggi ancora in cerca d’autore, una classe A e una classe B: l’ultimo speciale di Amici ‘costringe’ professori e discografici a calare la maschera. La caccia alle streghe contro gli invisibili della scuola è cominciata, e non poteva non essere la prof Celentano a spolverare i macchinari della tortura mediatica. Finiscono nel girone infernale di chi non può ambire alle borse di studio persino Grazia e Nicolò, un segno di onestà tutta protesa a riconoscere la meritocrazia che i puristi della danza e del canto pretendono ormai dall’accademia di Maria De Filippi. Bisognerà adesso vedere quanti professori accetteranno il rischio di rimettere in discussione l’assetto della classe, considerato che parte integrante del programma è diventata la strategia di marketing.


20
novembre

AMICI: MICHELE BARILE VINCE MA NON CONVINCE

Luca Zanforlin (Amici di Maria)

Tradizionale appuntamento di metà settimana con le sfide di Amici e un Luca Zanforlin sempre più a immagine e somiglianza della De Filippi. Alla prova, ieri, per la seconda volta, Michele Barile, chiamato a difendere il proprio banco nonostante la sua squadra abbia vinto nell’ultimo speciale.

A giudicare la sua sfida con Flavio non c’è lo spaesato Iancu ma il coreografo Massimo Moricone che non si dimostra però convincente e, soprattutto, convinto. E’ così polemico con i ragazzi al punto da non giudicare immediatamente determinante quella che lui definisce leggera superiorità di Michele.

In realtà il ballerino titolare, molto apprezzato anche dagli esperti esterni, ha danzato meglio in tutte le prove ma particolarmente nel suo cavallo di battaglia in cui sono venute fuori tutte le sue qualità di ballerino contemporaneo. Alla fine, i tentennamenti di Moricone prima di attribuirgli la vittoria (la messa in onda avverrà solo oggi) sembrano abbastanza immotivati. Michele rimane meritatamente nella scuola.