Enrico Mutti



11
luglio

TEMPESTA D’AMORE: STASERA ALLE 21,10 GLI EPISODI AMBIENTATI A VERONA

Enrico Mutti, Uta Kargel, Lorenzo Patané, Selene Gandini (foto Pigi Cipelli)

Appuntamento speciale per tutti i fan di Tempesta d’amore. La soap opera tedesca, in onda con successo in Italia dal 2006, originariamente su Canale 5 ed in seguito su Rete4, torna questa sera  in prime time alle 21,10 con 3 episodi girati nel Belpaese. Lo scorso autunno, infatti, la soap, ambientata nel lussuosissimo hotel Fürstenhof, lasciò per la prima volta gli studi di Monaco di Baviera per trasferirsi con una troupe di 40 persone a Verona e dintorni.

Tre giorni nella città di Romeo e Giulietta, nella quale sono stati girati alcuni episodi della sesta stagione. Tra i set scelti, per l’occasione, l’immancabile balcone di Giulietta, Piazza delle Erbe, Piazza Bra e la celebre Arena. Protagonista della trasferta, la coppia formata dall’attore di origini siciliane, Lorenzo Patanè, tornato recentemente a vestire i panni di Robert Saalfeld, e la new entry Uta Kargel, interprete del personaggio di Eva Kredlinger. Accanto a loro Sepp Schauer e Antje Hagen, ovvero Alfons e Hildegard Sonnbichler.

I quattro protagonisti arrivano in Italia per l’inaugurazione del ristorante di due cari amici cuochi: Carlo e Gianni Marzani, interpretati da Fabio Mazzari (Alfio Gherardi in Vivere) e Enrico Mutti. Nel loro locale lavora anche la cameriera Tiziana che ha il voto di Selene Gandini (vista in Centovetrine). Una serata tutta made in Italy, da considerare come un vero e proprio omaggio al nostro Paese che ogni giorno premia le vicende di Tempesta d’amore con una media di circa 2 milioni di spettatori e il 9% di share.




11
luglio

DM LIVE24: 11 LUGLIO 2011. RITA E LA POLEMICA, TEMPESTA D’AMORE E VERONA, CASANOVA E LA TORRE DI PISA

Diario della Televisione Italiana dell'11 Luglio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Rita e la polemica

lauretta ha scritto alle 13:09

Rita Dalla Chiesa dalle pagine del Corriere della sera dice la sua sua sulla querelle tra Milly Carlucci e Mediaset per via del programma Baila: “Nulla s’inventa più, non c’è più sperimentazione. Questo mi pare il problema più serio. Manca la voglia di pensare, è più comodo così. Lancio un appello agli autori: dateci dentro”. Poi parlando del suo caso, cioè dei problemi avuti con il programma Verdetto finale: “È vero, allora mi arrabiai, parlai di fotocopia. Ma la mia era solo una constatazione non c’era polemica. Ognuno ha fatto il proprio percorso. Inutile ricorrere ai tribunali, se funzioni, funzioni lo stesso nonostante il rivale. La gente guarda ciò che vuole, la polemica fa male a chi la fa. L’unico paradosso sarebbe mettere due programmi uguali l’uno contro l’altro. Ma se le trasmissioni ’simili’ vanno in onda in giornate diverse e il pubblico le segue entrambe, perchè no..?”.

  • Tempesta d’amore sbarca a Verona

lauretta ha scritto alle 18:18

Da domani Tempesta d’amore, la soap tedesca in onda su rete 4 tutte i giorni alle 19.35 sbarcherà a Verona e stando agli spot trasmessi (da circa 15 giorni) per l’occasione entrerà a far parte del cast anche l’attore Enrico Mutti.

  • Casanova fa sparire la Torre di Pisa

VincenzoB ha scritto alle 21:38