Elisabetta Gregoraci



25
aprile

DM LIVE24: 25 APRILE 2011. DISAVVENTURE PER LA GREGORACI, AUTOCANDIDATURE PER LA ANNUNZIATA, GIOCATTOLINO PER LA TITOVA, ONNIPRESENZA PER LA IMPACCIATORE.

Diario della Televisione Italiana del 25 Aprile 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Disavventure

lauretta ha scritto alle 12:58

A Studio Aperto danno la notizia di una brutta disavventura capitata alla Gregoraci che, durante una seduta di massaggi in un albergo, ha smarrito una collana del valore di 300 mila euro. Dopo attimi di panico,però, la collana è stata ritrovata nello scarico di una lavatrice dove era finita per sbaglio assieme agli asciugamani. Tutto è bene quel che finisce bene..

  • Autocandidature

lauretta ha scritto alle 15:05

Nella trasmissione In mezz’ora, Sgarbi racconta di aver ricevuto diversi ‘no’ da alcune ragazze per la conduzione del suo programma. A quel punto la Annunziata: “Se nessuna vuole fare il suo programma lo vengo a fare io… o forse non sono della sua taglia?”.

  • Giocattolino

lauretta ha scritto alle 17:00

Da ‘Domenica in…onda’ scopriamo che la coppia Rosolino Titova, durante l’intimità, ama chiamarsi giocattolino e giocattolina.




23
aprile

ME LO DICONO TUTTI: PINO INSEGNO AL SABATO SFIDA ITALIA’S GOT TALENT. TRA GLI OSPITI ELISABETTA GREGORACI

Pino Insegno

Pino Insegno

Alla conclusione della settima edizione di Ballando con le stelle, la dirigenza di Rai1 pare sia intenzionata ad affidare il sabato sera a Me lo dicono tutti, programma targato Magnolia che vedrà alla conduzione il comico-doppiatore romano (e laziale sfegatato) Pino Insegno. Lo show, un misto tra uno Scherzi a Parte al contrario e la più classica candid camera (per maggior info clicca qui), “brucerà” i tempi e verrà trasmesso nell’ultimo mese di garanzia per tentare la volata finale sul competitor del Biscione.

E a pochi giorni dalla partenza iniziano a trapelare le prime informazioni sugli ospiti protagonisti delle candid. Stando a quanto rivelato da Oggi, nell’ultima puntata dovrebbe trovar posto tra i tanti Elisabetta Gregoraci. La Signora Briatore si fingerà infatti cameriera in un ristorante di Montecarlo e le farà vedere di tutti colori ai poveri commensali.

In attesa di scoprire i nomi degli altri protagonisti e la struttura della nuova produzione, non possiamo esimerci dal disquisire sulla collocazione del programma. La scelta del sabato per un format di questo tipo, che pare rivolgersi ad un pubblico più giovane del solito per la prima rete pubblica, ci sembra infatti azzardata, in più Me lo dicono tutti andrà a scontrarsi con la seconda edizione di Italia’s Got Talent, le cui registrazioni sono già a buon punto.


28
novembre

LA SFIDA DELLA DOMENICA: DA VIENI VIA CON ME A L’ARENA, GILETTI SUL DIRITTO ALLA VITA (E SU AVETRANA). MARIA CARMELA ANCORA SUL CASO SCAZZI, A ‘IN ONDA’ CRISTIANO MALGIOGLIO ED ELISABETTA GREGORACI

Massimo Giletti

Massimo Giletti

Ennesima domenica di sfida per Rai e Mediaset. I due colossi televisivi nostrani si preparano nuovamente a scendere in campo con i propri contenitori domenicali, pronti ad accaparrarsi preziosi punti di share.

Massimo Giletti cavalcherà le ultime polemiche su Vieniviaconme, pronto a sfondare qualsiasi record con l’ultima puntata, ospitando a L’Arena un talk sul diritto alla vita. In studio ne parleranno tra gli altri Marco Tarquinio, Ignazio Marino, Eugenia Roccella e Irene Pivetti. Non mancheranno ovviamente gli aggiornamenti sul caso Scazzi con l’intervista esclusiva a Ivano mentre nel segmento “I protagonisti” il conduttore di Rai1 intervisterà l’onnipresente Massimo Ranieri, a breve in prima serata con le commedie di Eduardo De Filippo. Caso Scazzi immancabile anche a Domenica Cinque con gli ultimi aggiornamenti dopo le dichiarazioni di Michele Misseri e il solito talk con esperti e protagonisti. Per il segmento Musica e Parole saranno ospiti Luca Napolitano e la cantautrice Federica Camba che presenteranno il singolo A sud di NY, tratto dall’album Di Me mentre nel segmento dedicato al Grande Fratello si tornerà a parlare della presunta omosessualità di Matteo Casnici con alcune “testimonianze piccanti” giunte alla redazione del contenitore targato Videonews.

A Domenica In Amori con Sonia Grey, Luca Giurato e Maurizio Battista si parlerà invece della tormentata storia d’amore tra Aristotele Onassis e Maria Callas la cui fine portò al declino della famosa soprano. A In onda condotto dalla Cuccarini con le incursioni comiche di Gabriella Germani ancora tanta musica: Cristiano Malgioglio protagonista dell’intervista a colori presenterà il nuovo album dedicato a Mina, Patty Pravo nella rubrica “E’ già Sanremo”  duetterà con la padrona di casa sugli storici successi del Piper, i protagonisti dello spettacolo Rock The Ballet presenteranno alcune delle più belle performarce e direttamente dallo spettacolo Playhouse Disney Live Topolino, Minnie, Pippo e Paperino delizieranno i telespettatori più piccoli. E ancora Claudia Koll e i suoi alunni della Star Rose Academy, l’inventore della clown terapia Patch Adams, la showgirl moglie di Flavio Briatore Elisabetta Gregoraci e i protagonisti di Paura d’amare, fiction in sei puntate in onda da questa sera su Rai1.





21
marzo

I FRATELLI BENVENUTI: “I CESARONI DI MILANO” IN UNA NUOVA FICTION DI CANALE5

La primavera è alle porte e, se dal punto di vista astronomico l’arrivo della mite stagione è indicato dall’intersezione tra l’eclittica e l’equatore celeste, per i teledipendenti della tv commerciale è segnato dal debutto sul piccolo schermo della fiction I Fratelli Benvenuti. Stasera, domenica 21 marzo, su Canale 5 assisteremo alle disavventure della nuova famiglia a cui Mediaset ha affidato la prima serata del dì di festa.

Il protagonista risponde al nome di Massimo Boldi, in arte Lorenzo, sembra avere le stesse caratteristiche del signor Fumagalli di Un Ciclone in Famiglia: uomo all’antica, di sani principi, tutto casa e lavoro, borbotta e sbotta ma darebbe l’anima per la sua famiglia.  A far da cornice alla storia sarà una cittadina del nord Italia, ma il nostro non dirigerà più il famoso Cinema Multiplex, bensì una pizzicheria a conduzione familiare. Tutti lo dicono e nessuno lo nega: I Fratelli Benvenuti sono praticamente i Cesaroni di Milano.

“Preferisco chiamarlo film per la televisione” - dichiara Massimo Boldi a Il Giornale che prosegue - “Lo trovo molto carino e non perché tra gli sceneggiatori ci sia io: un perfetto cocktail di umorismo e sentimento. L’idea è nata da un’idea mia e di Pipolo, quello del popolarissimo duo con Castellano, con cui negli anni Ottanta avevo girato Grandi magazzini. Poi Pipolo è morto, e io l’ho lasciata qualche anno nel cassetto, prima di riprenderla in mano. Mi vogliono bene tutti, dagli anziani ai bambini. Peccato che quelli più piccoli non mi possano vedere: le 21.30 è un po’ troppo tardi. Se Striscia si accorciasse…”.


26
novembre

DM LIVE24: 26 NOVEMBRE 2009

DM Live24: 26 Novembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Ecchissenefrega

lauretta ha scritto alle 12:27

E da oggi possiamo tutti quanti dormire sonni più sereni: Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore avranno un maschio. La “dinastia” proseguirà!

  • All’arrembaggio

lauretta ha scritto alle 14:58

Il parterre di Uomini e Donne cresce: oltre ai 3 tronisti (Laura, Monica e Federico), Gianni, Tina e Federico Mastrostefano, ora si é aggiunto anche il fratello di Laura che tra le altre cose ha definito le donne del pubblico “4 befane” suscitando un bel caos in studio! Maria ha dovuto fermare Danielona che si é alzata e credo avesse brutte intenzioni nei confronti del giovane!

  • Amen

lauretta ha scritto alle 18:24

Guendalina Canessa a Pomeriggio Cinque ha appena detto che George del GF c’ha il naso rifatto e che tra un anno perderà tutti i capelli!





11
agosto

CELEBRITY BISTURI: TRASHCRONACA DI UN INFERNO (TELE)VISIVO

Celebrity Bisturi Brigitte Nielsen Elisabetta Gregoraci

Brigitte Nielsen si è sottoposta, non senza un vespaio di polemiche, a una vera e propria maratona di chirurgia estetica comprendente nella fattispecie, lifting, mastoplastica e doppia liposuzione. Ma questa è cosa nota.

Il calvario vissuto dalla statuaria attrice e (ormai ex) modella danese si trasferisce dalla sua pelle ai nostri occhi diventando un vero inferno (tele)visivo grazie a “Celebrity Bisturi“, programma andato in onda ieri sera, sugli schermi di Italia1, con la prima puntata dell’avvincente “saga”. A dare il benvenuto ai telespettatori, Elisabetta Gregoraci, vestita come una letterina dei bei tempi che furono, adagiata su una scenografia minimal-chic su sfondo azzurro: sarà lei, accompagnata da un sapiente copione ad introdurre i filmati pronti a raccontare minuziosamente le geste chirurgiche della Nielsen.

Il “racconto” inizia da una doverosa introduzione riguardante la carriera di Brigitte, sottoposta ormai a qualunque tipo di riciclo possibile, perchè, a parte fruttivendola e impresaria di pompe funebri, la nostra le ha provate decisamente tutte: da moglie super invidiata del divo di Hollywood per eccellenza, Silvester Stallone, al brusco stop della carriera cinematografica dovuto al divorzio dall’attore italo-americano, da una carriera musicale con la famosissima pop star austriaca Falco, alle dipendenze da alcool e droga che l’hanno portata definitivamente col morale sottoterra e non solo quello (i fedelissimi de La Talpa ne sanno qualcosa). La Nielsen, accompagnata dal baby marito Mattia Dessi, una specie di Felipe Massa in età preadolescenziale, spiega i motivi che l’hanno portata alla decisione di sottoporsi a ben quattro operazioni chirurgiche. E’ opportuno ripercorrerli insieme. Allacciate le cinture e teneti pronti i sacchetti:


10
agosto

CELEBRITY BISTURI: COME RICICLARE UN PROGRAMMA (E UN PERSONAGGIO) IN POCHE MOSSE

Celebrity Bisturi

Prendete una star quasi dimenticata come Brigitte Nielsen, con la carta del reality ormai giocata, e mettetela su un tavolo operatorio per l’ennesimo show in stile Extreme Makeover. Prendete questo reality, già andato in onda su Sky Vivo per gli abbonati del satellite, e provate ad inserire, con un’abile operazione di montaggio, il commento di una conduttrice in erba, che nel nostro caso risponde al nome di Elisabetta Gregoraci. Il doppio-riciclo è assicurato, con buona pace degli ecologisti del piccolo schermo, e il risultato arriverà questa sera, 10 agosto, in prima serata su Italia 1, con la prima di quattro puntate di “Celebrity Bisturi“, nome diverso ma contenuto identico a quanto già visto su Sky. E se l’estate potrebbe essere un territorio, televisivamente parlando, ideale per le sperimentazioni, ci si chiede cosa ci sia di sperimentale in questa operazione già vista e sentita.

La pensa così anche la nostra inter-naufraga Irene Pivetti, che nel 2004 fu al timone di “Bisturi – Nessuno  è Perfetto” in compagnia di Platinette, evoluzione extreme de “Il Brutto Anatroccolo“, in cui la lama del bisturi era un’idea piuttosto remota da poter prendere in considerazione, e nel quale alla sala operatoria si preferiva decisamente la sala trucco (& parrucco). “Il nostro era uno show più popolare, familiare, democratico” – ha dichiarato la Pivetti, che pure si è espressa sui reality nella sua rubrica sul nostro blog, al Tv Sorrisi e Canzoni – Quella era una trasmissione che aveva come protagonista gente comune, persone che avevano seri problemi psicologici e che avevano una storia spesso anche triste da raccontare. Il nostro era un altro pianeta rispetto a una ex soubrette che si fa rimettere in sesto. Sono stufa dei vip che si riciclano così in tv“.

E come darle torto? La scelta della Nielsen di ritornare sugli schermi con il primo makeover-show in versione vip non ci stupisce certamente, e in realtà poche cose ultimamente riescono a farlo. Ma il contenuto di tale docu-reality, se così lo si vuol chiamare, è così discutibile da far apparire questa riproposizione alquanto superflua. Fin dalle prime immagini, in cui la bionda attrice si rivolge alla sua ex-suocera (Jaqueline Stallone, madre del più celebre Silvester) in veste di cartomante, uscendo traumatizzata da un consulto in cui fa la sua comparsa la temibile carta della morte, è chiaro che non assisteremo a niente di così intelligente nè innovativo. Dalla scelta dei pigiami da indossare in clinica, a quella dell’urna in cui conservare il grasso eliminato dai glutei (perchè la signora Nielsen voleva venderlo all’asta), i momenti topici dello show sono entusiasmanti come la vita di una cavia in un labirinto.


23
marzo

ELISABETTA GREGORACI, DIETRO IL NO AL BAGAGLINO C’E’ MASSIMO BOLDI

Elisabetta Gregoraci

Che Elisabetta Gregoraci non dovesse più prendere parte al nuovo programma del Bagaglino, in verità, ve lo avevamo già annunciato qualche giorno fa. Mrs Briatore, infatti, dopo il forfait a “Bellissima”, nuovo programma firmato da Pier Francesco Pingitore in cui è stata sostituita dall’altrettanto avvenente Nina Moric, ha detto sì alla nuova fiction di Massimo Boldi. O meglio, si tratta di un impegno che la showgirl aveva preso in precedenza e i cui tempi di realizzazione coinciderebbero esattamente con quelli della serie tv, la cui messa in onda è prevista ugualmente sulla rete ammiraglia di Mediaset.

A svelarlo è la stessa Gregoraci che, al settimanale “Tv, Sorrisi e Canzoni”, ha dichiarato: ”Ebbene si. Ho rinunciato al Bagaglino perche’ durante le date della messa in onda del programma di Pingitore sarò sul set di un lavoro importante che avevo precedentemente definito”. Ma la dichiarazione, invece di chiarire una volta per tutti i motivi della rinuncia, si è scontrata con la versione rilasciata da “Gente”, secondo cui il suo noto consorte, il ricco imprenditore Flavio Briatore, avrebbe ritenuto poco gratificante la prospettiva di vedere Elisabetta mescolata ad altre sette donne.

Un’offerta, invece, tutto sommato invitante per un personaggio televisivo ancora in fase emergente che avrebbe dovuto dividere la scena con nomi del calibro, tra gli altri, di Pippo Franco, Valeria Marini e Pamela Prati. Se a ciò si aggiunge che negli ultimi tempi la Gregoraci ha goduto di una certa visibilità più per la sua vita privata che per meriti artistici, non si comprende neppure il motivo per il quale avrebbe rifiutato il ruolo di inviata a “La Fattoria 4”, poi assegnato a Mara Venier.