Elisa Isoardi



6
gennaio

AFFARI TUOI, SPECIALE PER DUE LA LOTTERIA: QUESTA SERA L’ESTRAZIONE FINALE. IL CONCORSO E’ STATO UN FLOP, COLPA DI MAX GIUSTI?

Sarà pure colpa di concorsi come il “Superenalotto” e “Winforlife” che oramai fanno impallidire i premi milionari estratti il giorno della Befana; sarà che con “Affari tuoi – Speciale per due la Lotteria” la Rai ”ha aumentato gli ascolti e ridotto i costi di produzione” (Antonio Marano dixit), sta di fatto però che oramai non c’è più l’attesa di un tempo per l’estrazione finale della Lotteria Italia e si è consumato quest’anno un autentico flop per i Monopoli di Stato che, secondo molti, ha anche “radici televisive”.

“Affari tuoi -Speciale per due, la Lotteria” infatti ha “contribuito” ad un autentico crollo delle vendite del mega-concorso italico. 11,5 milioni di biglietti venduti, un calo del 32% e 37 milioni di incasso in meno rispetto al 2008: insomma tanti dolcetti per la Carrà e il suo ultimo “Carramba che fortuna” (2008) e tanto carbone per il povero Max Giusti targato 2009. Anche in questo caso l’ombra di Bonolis aleggia sul comico-presentatore: quando a condurre “il gioco dei pacchi” c’era lui (annata 2004-2005), la Lotteria realizzò ben 19 milioni di biglietti venduti ed è inevitabile pensare che, a distanza di tempo, è stata forse anche colpa di un programma “già visto” e di un conduttore meno carismatico, se le vendite sono andate “così così”.

Lontani quindi i tempi in cui varietà come ”Scommettiamo che?”, “Carramba” o “Torno Sabato” amplificavano l’attenzione intorno ai bussolotti della Lotteria: il concorso si è oramai ridimensionato e a Max Giusti è spettato il compito di traghettarlo nel “solco della normalità”, senza neppure riuscire nell’intento di creare un po’ di clamore intorno ai risultati. Questa sera, in prime time su Raiuno, l’ultimo capitolo della saga: i due biglietti che vincono guadagnano in tutto 10 milioni di € (5 milioni di quest’anno, più i 5 milioni non ritirati lo scorso anno e messi nuovamente in palio) e Giusti per un pò si ritemprerà dalle fatiche del sabato sera.




21
novembre

DM LIVE24: 21 NOVEMBRE 2009

DM Live24: 21 Novembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Isoardi seccata

Genofleffo ha scritto alle 13:13

Alla Prova del Cuoco Vissani, più in forma che mai, stuzzica la Isoardi. All’ennesima chiamata lei risponde con un fulminante “Dopo, ora sto parlando!” e forse non pensando di esser inquadrata allarga le braccia visibilmente seccata! Pensare che mezz’ora fa mentre Bice Biagi le diceva che i posti di lavoro sono galeotti per l’amore inquadravano proprio il Gianfry!

  • Dalla padella alla brace

Nedda ha scritto alle 15:52

Dalla padella alla brace: la Balivo s’è fatta la frangetta! Aggiungi la collanina con la bambola (sponsorizzata pure dalla Clerici… le avrà fregato lo sponsor?) circondata da un serpente argentato sulla scollatura a “v” della maglia e…il look è fatto!

  • Sex, Drug and Rock ’n’ Roll

lauretta ha scritto alle 18:18

Oggi pomeriggio la Bislacca indossa una maglietta con un messaggio alquanto esplicito: sex drug rock and roll! Un bel messaggio non c’é che dire!


24
settembre

DM LIVE24: 24 SETTEMBRE 2009

DM Live24: 24 Settembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Nervosismo

ANnuccia ha scritto alle 11:26

Fonte Chi by Dagospia:
“Dietro le quinte di L’Italia allo specchio pare ci sia un clima assai frizzante: Lorena Bianchetti, che ha sostituito Francesca Senette ora in attesa di una prima serata, pare abbia un bel caratterino. Avrebbe già discusso sugli argomenti delle prime puntate, non tutti di suo gradimento. Alcuni autori sono già piuttosto su di giri.”

  • Ditelo alla Isoardi

Nedda ha scritto alle 13:33

Qualcuno dica alla Isoardi di non farsi i capelli lisci che le stanno male e di non mettersi le pianelle che le fanno sembrare i piedi due pinne…

  • Brignano morto (e sepolto?)

Andrea Landi (aka Sanjai) ha scritto alle 14:14

La seconda puntata “Brignano con la O” (”soltanto con O”…quando ho odiato quei promo con questo ritornello idiota), è rinviata a data da destinarsi?

  • AnnoZero con Travaglio

iLollo ha scritto alle 19:39

(AGI) – Roma, 23 set. – Marco Travaglio ci sara’ domani sera nella puntata d’avvio del nuovo ciclo di ‘Annozero’ su Raidue ma, a differenza delle passate edizioni, stavolta non sara’ lui ad aprire il programma. La ‘copertina’ in studio non sara’ quindi affidata al giornalista ma sara’ subito dedicata al tema della puntata, con un’anticipazione degli argomenti trattati attraverso sonoro e immagini riferite al tema. E’ quanto apprende l’Agi in ambienti vicini al programma. A quanto si sa, all’origine di questa variazione c’e’ il fatto che per ‘Annozero’ (come pure per ‘Che tempo che fa’ su Raitre) e’ stato stabilito un terzo break pubblicitario e quindi i tempi di trasmissione diventano differenti, al punto da rendere di fatto impossibile l’apertura affidata a Travaglio. Il giornalista commentatore entrera’ in scena – con un proprio intervento – solo nel corso del programma, ma e’ ancora da definire in quale segmento.





2
agosto

DM LIVE24: 2 AGOSTO 2009

DM Live24: 2 agosto 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • Quando i gattini fanno oooohhh

MetaMorph ha scritto alle 14:50

A “Pongo e Peggy” di questa mattina, Elisa Isoardi ha pensato bene di condurre con un piccolo gattino in braccio. Il risultato? Miagolii impietosi al microfono attaccato al petto, tanto da farle dire “Mamma, che voce che abbiamo qui…!”. Subito dopo, il gattino non c’è più nell’inquadratura, ma continuava a miagolare imperterrito… 


20
luglio

LA RAI NELL’ERA GRAZIALE /2: “ANCORA GRAZIE: LA GRAZIA ALGIDA, LA GRAZIA SFORTUNELLA E LA GRAZIA SCARLATTA”

La Rai nell’Era Graziale: Elisa Isoardi, Eleonora Daniele e Veronica Maya 

Prosegue il nostro viaggio con “La Rai nell’Era Graziale“, il vademecum di DM sul “settennato” di Fabrizio Del Noce da “staccare e conservare”. Nel numero precedente abbiamo parlato della Grazia Regina, alias Caterina Balivo; oggi continueremo con le altre tre grazie in odor di corona: la Grazia Algida, la Grazia Sfortunella e la Grazia Scarlatta.

Iniziamo con la grazia algida. Imperturbabile accanto al dinoccolato Luca Giurato, fredda come un iceberg di fronte allo spaesato Michele Cucuzza, Eleonora Daniele è, dal 2005, l’indiscussa padrona di casa di Uno Mattina. Dai natali in casa Mediaset (qualche apparizione come figurante a La Sai l’Ultima e la partecipazione non memorabile ad un’edizione altrettanto non memorabile del Grande Fratello, la seconda, nel 2001), la Daniele è passata per una serie di comparsate in  fiction (tra cui Un Posto al Sole e Carabinieri 3) e qualche piccolo ruolo al cinema ed a teatro (spaziando, rispettivamente, da Vanzina a Pirandello!), fino a prendere definitivamente alloggio nella televisione pubblica (agli esordi in Rai, con molti sforzi di memoria, ricordiamo la sua conduzione di Futura City, magazine di RaiDue su attualità e nuove tecnologie).

L’utile palestra del contenitore mattutino di RaiUno la vede impegnata da cinque anni, ormai, tra interviste, attualità e rubriche varie che la bionda Eleonora affronta con piglio sicuro (e cartelletta alla mano), qualche occhiaia di troppo, e la licenza di non emozionarsi. Sì, perchè la Daniele non sa cos’è il pathos, parla con una voce robotica, ma è misuratanon invadente, e, dopo anni di forzati risvegli insieme, a noi tutti è diventata persino familiare; tanto che, come suo ultimo lascito, Noisette ha confermato per la prossima stagione la coppia Eleonora-Michele.





16
giugno

PALINSESTI RAI 2009/2010, IL DAYTIME DI RAIUNO: NESSUNA SORPRESA E UN SOLO SPOSTAMENTO, VERDETTO FINALE APPRODA AL POMERIGGIO

Day Time Raiuno 2009 @ Davide Maggio .it

Squadra che vince non si cambia“: Devono aver pensato proprio questo i vertici della prima rete Rai quando si sono trovati a fare le loro scelte per il palinsesto dell’autunno 2009, che nel daytime è quasi del tutto identico a quello dello scorso anno.

Data di inizio fissata al 14 settembre, quando alle 6:45 Michele Cucuzza ed Eleonora Daniele daranno il buongiorno agli italiani con Uno Mattina, il contenitore che apre il palinsesto della prima rete. Confermata dunque l’ex-gieffina, poi “grazia” di Del Noce, al fianco del giornalista che dallo scorso anno ha lasciato la sua Vita in Diretta per la tv del mattino. Alle 11:00 tocca invece ad Alessandro Di Pietro, impegnato con la settima edizione di Occhio alla Spesa, show di infotainment che tiene d’occhio i prezzi. Nonostante le lamentele di Antonella Clerici, anche alla Prova del Cuoco resta tutto invariato: partenza alle 12:00 e conduzione della bella Elisa Isoardi, che come tutti ricordano ha sostituito la padrona di casa storica, per nove anni ai fornelli di Raiuno, rimasta ferma per alcuni mesi causa maternità.

Partiranno alle ore 14:00, Veronica Maya e il suo Verdetto Finale, confermato nella nuova collocazione pomeridiana dopo una stagione con ascolti da record in uno slot differente (al mattino, dopo UnoMattina). E per una “grazia” che va, c’è una “grazia” che viene; stiamo parlando di Caterina Balivo, che partirà alle 14:45 con la sua Festa Italiana, notevolmente ridimensionata in seguito allo spostamento del tribunale della Maya, per poi lasciare spazio alle 16:15 a Lamberto Sposini, nuovamente alla guida de La Vita in Diretta. E così la squadra della prima rete Rai resta invariata anche per quanto riguarda la lotta allo share contro la Bislacca di Cologno, che durante la scorsa stagione di è dimostrata una temibile avversaria.


17
maggio

TI LASCIO UNA CANZONE DA RECORD, MA DEL NOCE NEGA ALLA CLERICI IL RITORNO A LA PROVA DEL CUOCO

 

«Sono dati che fanno effetto. Questi sono risultati d’ascolti da Festival di Sanremo. Ieri la sola Raiuno e’ arrivata quasi al totale Mediaset in prime time. Il tutto con un format ‘made in Rai’ e venduto da noi all’estero». Il direttore di Raiuno Fabrizio Del Noce commentà cosi all’Adnkronos l’eccellente risultato ottenuto dal programma Ti lascio una canzone condotto da Antonella Clerici. Un sabato sera da record: 7.286.000 di telespettatori con il 36.12% di share. Numeri da capogiro, che un varietà non riusciva a registrare da tempo: ma lo show musicale con i piccoli talenti è riuscito ad abbracciare tutte le tipologie di pubblico, risultando il varietà più visto della stagione televisiva 2008/2009.

Nelle sette puntate andate in onda, Ti lascio una canzone ha registrato una media di 6.609.000 spettatori col 31.69% di share. E come se non bastasse, ieri sera è arrivata la ciliegina sulla torta con il record stagionale, un sabato a livelli sanremesi come lo ha definito Del Noce: «Questa e’ una delle trasmissioni che sento piu’ mie. E pensare che ho dovuto combattere sia per mandarla in onda sia per farla condurre ad Antonella che all’inizio, come lei stessa ha ammesso lo scorso anno, era molto scettica. E’ una trasmissione che puo’ essere condidata una vera appendice di Sanremo, perche’ ha un legame editoriale forte con il festival, con la città e soprattutto con il teatro Ariston, che e’ senz’altro una delle magie di questo programma».

Nonostante questi brillanti risultati e una conduzione perfetta per il talent show delle piccole grandi voci, Del Noce nega ad Antonella Clerici un suo ritorno a La prova del cuoco per il prossimo autunno. Sarà quindi confermata alla conduzione Elisa Isoardi, la miracolata dell’anno per i votanti dei Teleratti, mentre per la Clerici sono previste due produzioni in prima serata, in autunno Tutti pazzi per la tele e in primavera la terza edizione di Ti lascio una canzone.

Dopo il salto, continua a leggere le dichiarazioni di Del Noce.


10
aprile

DM LIVE24: 10 APRILE 2009

DM Live24 - 10 aprile 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal diario di ieri…

  • I piselli della Isoardi

Mattia Buonocore ha scritto alle 12:56

Oggi alla Prova del cuoco si parla di piselli, un legume molto importante. Anzi, meraviglioso sentenzia la Isoardi.

  • Non solo John De Mol

Qualche informazione in più su quanto abbiamo scritto alcuni giorni fa…

Roma, 9 apr. (Adnkronos) – Futuro italiano per Talpa Media e Shine Entertainment, due societa’ di produzione televisiva europee che nei prossimi mesi faranno il loro esordio nel mercato italiano. La prima e’ la societa’ di John De Mol, uno dei fondatori di Endemol (come si evince dal nome), che ha annunciato la settimana scorsa al Mip di Cannes di avere un progetto che prevede lo sbarco di Talpa Media in 6 paesi europei, tra cui l’Italia. Shine Entertainment e’ invece la societa’ inglese fondata nel 2001 da Elisabeth Murdoch, figlia del magnate australiano Rupert. Anche Shine, cresciuta negli ultimi anni tramite acquisizioni di altre societa’ di produzione, si prepara a individuare possibilita’ di business nel nostro paese. Secondo quanto apprende l’ADNKRONOS, entrambe, per lo start up italiano, avrebbero contattato Marco Tombolini, ex direttore generale di Endemol Italia, dimessosi poche settimane fa dalla societa’ di produzione televisiva leader in Italia e proprietaria di format quali ‘Affari Tuoi’, ‘Che tempo che fa’, ‘I Migliori Anni’.