Don Matteo 13



28
settembre

Giancarlo Magalli diventa vescovo in Don Matteo 13. Sarà il consigliere di Raoul Bova

Giancarlo Magalli

Da (ormai ex) cerimoniere del mattino di Rai2 a vescovo in tv. Giancarlo Magalli ha fatto carriera: il conduttore farà parte del cast della nuova stagione di , nella quale interpreterà il ruolo di un alto prelato. Il novello monsignore avrà peraltro un ruolo centrale, in quanto sarà anche il consigliere del nuovo protagonista Raoul Bova.




24
settembre

Don Matteo: il Don Massimo di Raoul Bova va in moto ed è senza tonaca

Raoul Bova, il regista Riccardo Donna e Nino Frassica

Raoul Bova, il regista Riccardo Donna e Nino Frassica

Fuori uno, dentro l’altro, senza soluzione di continuità. E, soprattutto, senza sovrapposizioni: se qualche giorno fa Terence Hill ha salutato per sempre il set di Don Matteo, nelle scorse ore il suo successore Raoul Bova ha girato le sue prime scene, in una staffetta che di fatto esclude l’incontro in scena e un passaggio di testimone “fisico” tra i due. Che in comune, almeno all’apparenza, sembrerebbero avere poco.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
settembre

Don Matteo: Terence Hill ha girato la sua ultima scena – Video

Luca Bernabei e Terence Hill

Luca Bernabei e Terence Hill

E’ finita un’era: Terence Hill, dopo vent’anni di Don Matteo, ha definitivamente tolto l’abito talare e lo ha fatto nella Chiesa di Santa Eufemia a Spoleto, dove ha girato la sua ultima scena della fortunata fiction Lux Vide. Ha salutato la troupe, che per oltre duecentocinquanta episodi ha lavorato con lui per costruire uno dei più grandi e longevi successi di Rai 1, in un immancabile clima di commozione generale.





27
giugno

Via Don Matteo, dentro Don Massimo. Terence Hill: «Raoul Bova sarà il mio successore e poi si svelerà perché io scompaio»

Terence Hill - Don Matteo

Terence Hill - Don Matteo

Raoul Bova aveva spiegato di essere alla ricerca, insieme a produttori e sceneggiatori, del modo più rispettoso possibile per entrare a far parte di una serie come Don Matteo e arrivare a prendere il posto del protagonista. Un passaggio di consegne, che avverrà nella tredicesima stagione in onda su Rai 1 agli inizi del 2022, del quale ora parla lo stesso Terence Hill:


8
giugno

Don Matteo, il figlio di Terence Hill conferma l’addio: «Papà sente il bisogno di dedicarsi ad altro e di trascorrere più tempo con mia mamma»

Don Matteo

Don Matteo

C’è grande attesa intorno alla tredicesima stagione di Don Matteo. La notizia dell’inizio delle riprese della serie, ancora una volta ambientata a Spoleto, è stata travolta da una notizia decisamente più grossa: l’avvicendamento tra Terence Hill e Raoul Bova. Quest’ultimo sarà un sacerdote alle prime armi, destinato appunto a prendere il posto del “classico” Don Matteo. Nelle scorse ore, a confermare l’uscita di scena – che la produzione non ha mai ufficializzato – ci ha pensato anche Jess, il figlio di Hill.





3
giugno

Don Matteo 13, Raoul Bova pronto alla staffetta con Terence Hill: «Sto cercando il modo più rispettoso per entrare nella serie»

Raoul Bova in Ultima gara

Raoul Bova in Ultima gara

Raoul Bova ha iniziato l’impresa che lo porterà a prendere il posto di Terence Hill in Don Matteo, fiction campione di ascolti ormai da più di vent’anni. Lux Vide, dopo Buongiorno, Mamma!, continua dunque a puntare sul quasi 50enne attore romano, questa volta alle prese con un ruolo probabilmente tra i più complicati di sempre, per ovvie ragioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
maggio

Raoul Bova sarà il “nuovo Don Matteo”

Raoul Bova

Raoul Bova sarà il nuovo Don Matteo. L’attore romano prenderà il posto dell’82enne Terence Hill nel ruolo di protagonista della popolare serie prodotta da Lux Vide e in onda su Rai1. L’avvicendamento di abito talare avverrà nella tredicesima stagione della fiction, riporta Tvblog, e sarà in realtà graduale. Lux Vide, non confermando la notizia, si limita infatti a comunicare che Terence Hill sarà presente nella sceneggiatura e che Bova indosserà i panni di un sacerdote al suo primo incarico.


17
maggio

Don Matteo 13: Flavio Insinna torna ma senza la ‘moglie’ Milena Miconi

Milena Miconi e Flavio Insinna - Don Matteo

Milena Miconi e Flavio Insinna - Don Matteo

Un altro sorprendente vedovo sarebbe pronto a farsi consolare spiritualmente da Don Matteo. Nel corso della tredicesima stagione della fiction Rai con protagonista Terence Hill, è infatti previsto il (breve) ritorno di Flavio Insinna nel ruolo del Capitano Flavio Anceschi, interpretato dall’attore nelle prime cinque annate della serie. Tuttavia, i fan potrebbero restare delusi, dato che l’uomo tornerebbe ad affacciarsi nelle avventure del sacerdote-investigatore in seguito ad un lutto in grado di sconvolgere la sua esistenza, ossia la morte della moglie Laura Respighi (Milena Miconi).


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »