Cucina Criminale



2
febbraio

SUGO: TORNA STASERA IL GUSTOSO MAGAZINE TARGATO RAI4 CON DIVERSE NOVITA’

I giovani si allontanano dalla tv e si riversano sul web? E allora noi peschiamo i contenuti dal web e ci riprendiamo i giovani. E’ questo in sintesi l’obiettivo che si è posto l’amato e stimato Carlo Freccero alla nascita del quarto canale “generalista” Rai. Sia chiaro, non il solito sfruttamento della rete a vantaggio del mezzo televisivo, ma un’interazione a “tutto tondo” tra tv e web dove la “generazione 2.0″ è assoluta protagonista dell’etere.

E Sugo non può che essere il cardine di questa “rivoluzionaria” (ma difficile) missione. Nato da un’idea di Gregorio Paolini, i 60 minuti di gusto e disgusto mediatici torneranno a farci compagnia questa sera alle 22.45 su Rai4 (e in streaming su Rai.tv) e vedranno alla guida, come sempre, Carolina Di Domenico.

Stesso bagno ma tante novità, promettono. Prima di tutto, la ripresa invernale ci riserverà un’intervista esclusiva a Damon Lindelof che i fan di Lost, la cui sesta e ultima stagione è ormai alle porte, conoscono molto bene. Spazio anche alla cucina (che tra Cotto e Mangiato e La prova del cuoco è diventata di diritto un “gusto mediatico”) con “Cucina Criminale” a cura del “Libano” Francesco Montanari, e maggiore spazio agli anime giapponesi a cui verrà dedicato un apposito approfondimento sul tema della censura.

Dopo il salto le altre novità e i servizi della prima puntata: