Costantino Della Gherardesca



2
dicembre

LA SFIDA DELLA DOMENICA: LA VENTURA RITROVA FACCHINETTI. COSTANTINO E BARU’ DALLA CABELLO

Costantino Della Gherardesca ospite a Quelli che

E’ ancora tempo di sfida per la domenica pomeriggio. Se Domenia In e Domenica Live non svelano temi e ospiti prima della messa in onda, concentriamoci sulle produzioni di Rai2 e Cielo. A Quelli che (ore 13.45) Victoria Cabello, al tavolo con Beppe Severgnini, parlerà delle “otto T del tempo che viene”, raccontate dal giornalista nel suo nuovo libro Italiani di domani, dedicato a chi vuol provare a ragionare sul proprio futuro. Carolina Crescentini e Marco Giallini presenteranno il film Una famiglia perfetta di Paolo Genovese.

In studio, inoltre, Katia Ricciarelli, Costantino Della Gherardesca e Barù. Per le strade di Milano un nuovo ignaro protagonista di Sempione Express, che sarà seguito dalle telecamere nelle avvincenti prove che lo separano dallo studio. Il box musicale avrà come protagonista Asaf Avidan.

A Cielo che gol (ore 14) Simona Ventura incontra, dopo sara Tommasi, un’altra vecchia conoscenza, Francesco Facchinetti, che sarà sottoposto al pungente interrogatorio del Commissario Ventura. Per la rubrica Cielobook! sarà la volta dell’attore e comico romano Max Tortora che, a modo suo, commenterà il suo immaginario profilo Facebook. Spazio anche ad Un Tweet di nome Wanda con la bellissima Wanda Nara e i suoi divertenti tweet dal mondo. Inoltre, proprio il suo compagno, il calciatore della Sampdoria Maxi Lopez sarà al centro dell’Intervista Flipper.




25
ottobre

PECHINO EXPRESS: COSTANTINO E BARU’ RISPARMIATI DALLA BUSTA NERA

Barù e Costantino Della Gherardesca

Prima puntata di Pechino Express in terra cinese e prima puntata senza alcuna eliminazione. Per la terza volta consecutiva, la coppia dei Fidanzati Simone Rugiati e Malvina Seferi si aggiudica la prova, mentre a rischio eliminazione sono Costantino Della Gherardesca e suo nipote Barù. A differenza delle precedenti puntate, la sorte dei concorrenti non è più riservata alla decisione dei primi in classifica, ma ad una busta nera contenente il responso sull’eventuale eliminazione.

In questo caso Costantino e Barù sono stati risparmiati dal verdetto che decretava che la settima puntata del reality on the road di Rai2 non fosse a modalità eliminatoria, con gran sollievo di Zio e Nipote e di noi telespettatori perché diciamolo: che Pechino Express sarebbe senza l’ironia e le massime dispensate da Della Gherardesca? Ma andiamo per ordine. Dopo una prova iniziale fra scatole cinesi che prevedeva una serie di spostamenti e prove da superare da parte delle coppie, dalla ricerca di cinque persone nella mastodontica Shanghai fino al pranzo obbligatorio a base di serpente che sembra uscito dai banchetti viscidi e disgustosi de La Talpa, l’avventura è proseguita a ritmo serrato e con diverse novità a cominciare dall’assenza della Prova Immunità.

La prima Prova Vantaggio di Pechino Express viene disputata a Whuzen dai Ballerini e dai Fidanzati, con la vittoria di quest’ultimi che, stavolta, non godono più dell’immunità assoluta ma solo di un potere limitante nei confronti dei concorrenti: a loro è, infatti, spettato il compito di formare le nuove coppie, legate da catene e lucchetti di vaga ispirazione Mocciana, che avrebbero proseguito il viaggio fino a pochi metri dal Tempio di Confucio, traguardo della puntata. Questa nuova situazione ravviva la gara svelando particolari inediti e nuove alchimie fra i personaggi.


13
settembre

I CONCORRENTI DI PECHINO EXPRESS: COSTANTINO DELLA GHERARDESCA E IL NIPOTE BARU’

Costantino Della Gherardesca e Barù

Chi pensava che non avrebbe mai visto Costantino Della Gherardesca al di fuori di una situazione salottiera, di opinionismo tra malelingue si dovrà ricredere appena lo troverà tra i convocati della partenza di Pechino Express. A far coppia con lui il nipote Barù, molto simile come sembianze allo zietto, considerata anche la poca differenza di età tra i due.

Stessa barbetta folta, stessa posa fotografica. Nel gioco rappresenteranno una variante sul tema famiglia: dopo la mamma e il figlio, il fidanzato e la fidanzata, un altro tipo di rapporto, spesso molto affettuoso, come quello tra zio e nipote al test delle difficoltà e degli stenti da reality fuori porta, o per meglio dire fuori continente.

Il primo odia lo sport, il secondo non può farne a meno; uno è pigro l’altro un vero spirito libero, ma insieme sono una coppia invincibile. Barù considera Costantino un fratello più che uno zio, hanno solo quattro anni di differenza. Hanno frequentato lo stesso collegio in Svizzera (mica robetta così!) e sono cresciuti entrambi tra Roma e la Maremma.





5
aprile

PLASTIK: ELENA SANTARELLI NUOVA CONDUTTRICE. SALTA COSTANTINO DELLA GHERARDESCA.

Plastik

Da un programma all’altro ma alla fine la Santarelli c’è. Dopo il forfait di Paola Barale (info qui), si è trovato in Elena Santarelli il nuovo volto di Plastik, show di Italia 1 sulla chirurgia plastica, prossimamente in onda.

Ma il forfait della Barale non è l’unico. Dieci minuti fa è venuto meno, sembra per questioni contrattuali, anche Costantino Della Gherardesca che ha commentato così su DM:

Sono addolorato per chi ha fatto l’operazione di “fuga di notizie” che potrebbe essere stata attuale come tecnica di PR ai tempi della American Tobacco Company negli anni ‘20. Epic fail. Non parteciperò alla chirurgia plastica televisiva, ma non per moralismo piccolo borghese o scelta editoriale per non “rovinare” l’immagine del mio personaggio. Come fan di David Cronenberg e Gianni Boncompagni trovo che lo sventramento in tv sia MODERNISSIMO. Viva la scienza e abbasso la religione! Auguro una felice plastica a chi partecipa e sogni d’oro durante l’anestesia generale! Sorry per la notizia. Costantino della Gherardesca.

Per quanto rigurda la fuga di notizie: è la tv, bellezza. Anzi, ultrabellezza!


4
aprile

BOOM! COSTANTINO DELLA GHERARDESCA SOTTO I FERRI PER PLASTIK.

Costantino della Gherardesca

UPDATE – Aggiornamento disponibile qui

Ah che spettacolo. Questa non me la voglio perdere.

Avete presente Plastik? Bene! Se la notizia della ‘dipartita’ di Paola Barale dal programma ha già placato gli entusiasmi, c’è qualcos’altro che potrà forse riaccenderli. DM può, infatti, rivelarvi (in anteprima, ma ormai che ve lo diciamo a fare) una piccola chicca che non so a voi ma a me ha fatto ridere già al solo sentirla.

Pensate, mercoledi prossimo Mr. Costantino Della Gherardesca si sottoporrà ad un intervento chiururgico proprio per il programma di Italia1. Ed ora la cosa si fa interessante: cosa avrà mai da ritoccare l’ospite fisso del Chiambretti Night? Vi prego, fate le vostre ipotesi nei commenti.





23
aprile

CIAO DARWIN 6: STASERA E’ LA VOLTA DELLA MISERIA VS NOBILTA’

Ciao Darwin 6, Bonolis, Laurenti e Madre Natura

Stavolta non ci sarà nessuna battaglia fisica o scontri tra due ideologie, ma la rivalità tra le due squadre si giocherà in Banca. Ebbene si, perché tra il conto corrente del ricco e quello del povero c’è una bella differenza. Il topolino di campagna e il topolino di città sono divisi da una ”gerarchia” sociale che posiziona la prima categoria in cima, e l’altra alla base. Favole, romanzi, operette, film, tutti hanno trovato ispirazione dalla storia della condizione di chi è meno fortunato, e quindi, per consuetudine, risulta più simpatico al lettore o allo spettattore, oppure da quella del re, o del nobile che, per provare l’ebbrezza di non comandare, di non essere sempre servito e riverito, sceglie di andare per strada e “goffamente” fingere di essere una persona “normale”. Spesso non è possibile “scambiarsi” i ruoli, perché chi è nato di sangue blu ha ricevuto un’educazione e un’impostazione rigida e regale, e non è portato a mischiarsi tra la folla; mentre chi è nato povero, notoriamente, è destinato ad ereditare il mestiere che era del padre, e ancora prima del nonno, e quindi a fallire la sognata “scalata sociale”. Ma l’intraprendenza di questi ultimi è un’arma che i principi non hanno e per chi riesce a “svoltare” la favola si conclude con un happy ending.

Questa sera, venerdì 23 aprile, andrà in onda la sesta puntata di Ciao Darwin 6 – La Regressione. Miseria e Nobiltà si sfideranno a colpi di bon ton. La vincitrice della seconda edizione del Grande Fratello, Floriana Secondi è il capo-squadra dei “miseri”. L’esempio offertoci dalla ragazza di borgata è che, partendo dal basso, ha conquistato un alto e dignitoso tenore di vita. Per la Giovanna D’Arco di Trastevere il salto dal dialetto ai salotti della Roma bene non è stato facile, ma grazie al montepremi del reality e al suo spirito di sacrificio, il sogno è diventato realtà. A contendersi la posta in palio, la compagine dei nobili, rappresentata da Costantino della Gherardesca, nobile di nascita, discendente di una delle più importanti famiglie toscane. La frequentazione delle migliori scuole private d’Europa, il pass per i Gran Balli dell’Alta Società e le serate di beneficenza, lo collocano traquelli che contano” e la possibilità di stare a stretto contatto con il potere, è simbolo di forza.

Ma qual è la vera forza? Quella dei poveri che hanno il coraggio di rialzarsi dal fieno della stalla e andare alla ricerca di un futuro migliore, o quella di chi, già nato con la pappa pronta, tra giardini, colonne e capitelli, galleggia nell’oro senza dover dimostrare nulla?


16
gennaio

AL DEBUTTO CHIAMBRETTI NIGHT, IL TALK-VARIETA’ PRONTO A TUTTO, ANCHE ALLA PRIMA SERATA.

pierochiambretti_fabriziomarchesi_photomovie.jpg

Non solo un talk-show ma un vero e proprio varietà, con tanto di musica dal vivo e corpo di ballo. Promette di stupire il nuovo show del Pierino nazionale, Chiambretti Night, al debutto su Italia 1 martedì 20 gennaio alle 23:55 e in onda per tre giorni a settimana.

Un programma che si candida a diventare un cult, e che dichiara i propri intenti attraverso un trittico di promo che poco lascia all’immaginazione, facendoci pensare che lo spirito dello show sarà dei più irriverenti.

Se nel primo promo abbiamo visto Silvio Berlusconi accompagnato da Confalonieri al piano all’epoca delle loro performance sulle navi da crociera, il secondo non ha esitato a cavalcare la polemica circa l’ormai celebre battuta del premier su Obama, mostrandoci il Cavaliere abbronzato felicemente immerso nell’atmosfera del film Casablanca. L’ultimo spot in ordine di tempo vede ancora protagonista la coppia Berlusconi – Confalonieri, accompagnata dallo stesso Chiambretti e incorniciata nelle scene della pellicola di culto Arancia Meccanica. Tutti i promo si chiudono con il claim “Chiambretti Night, solo per numeri uno”, con il quale il pubblico di Italia 1 ha già imparato a familiarizzare.

Ma cosa ci riserva questo nuovo appuntamento notturno che si è avvalso di testimonial tanto insoliti?