Costantino Della Gherardesca



25
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (15-21/12/2014). PROMOSSI BENIGNI E IL PIU’ GRANDE PASTICCERE. BOCCIATI COSTANTINO DELLA GHERARDESCA TRA RAI E REAL TIME E QUANTO MANCA?

Virna Lisi

Promossi

10 a Virna Lisi. Esempio di eleganza, bravura, e professionalità; l’attrice marchigiana se n’è andata lasciando un segno nello spettacolo nostrano.

9 a Roberto Benigni. Due serate, quelle dedicate ai Dieci Comandamenti, ad alto impatto che hanno coinvolto una numerosa platea addirittura aumentata da una puntata all’altra. Forse c’era retorica, forse no, ma se ci piacciono gli antieroi e i cattivi, ogni tanto potremmo pure rituffarci nei buoni sentimenti soprattutto quando a farci da guida c’è Robbberto. Il cachet è stato elevato? Parliamo di rapporti costi-investimenti-ascolti e benefici d’ immagine…

8 a Andrea Faustini. Alla fine non è riuscita l’impresa Oltremanica all’ex di Ti Lascio Una Canzone; resta comunque l’esperienza notevole ad X Factor UK e un talento che, se ben gestito, potrebbe far riparlare.

7 a Il Più Grande Pasticcere. In vista di una seconda edizione (ci sarà?) miglioreremmo più di un aspetto, su tutti la location; ma il primo esempio di talent di pasticceria della tv generalista è comunque promosso. Buona la giuria e valido il meccanismo, quasi a metà tra Masterchef e Bake Off. Il programma, tra l’altro, ha registrato una media del 6.75%, pari a quella della prima edizione di Boss In Incognito (6.86%).

6 ad Alvin inviato dell’Isola dei Famosi 2015. Scelta “neutra” ma non per questo necessariamente sbagliata.

Bocciati




9
dicembre

BOSS IN INCOGNITO 2014/2015: COSTANTINO DELLA GHERARDESCA TORNA CON 10 NUOVI BOSS

Boss in Incognito

Boss in Incognito

Periodo d’oro per Costantino Della Gherardesca. E’ vero che l’enfant prodige di Rai2 sta preparando lo sbarco su Real Time con un nuovo talent sui parruccheri, ma è altrettanto vero che non è assolutamente intenzionato ad abbandonare la generalista. Tant’è che è confermata la sua presenza nella nuova edizione di Boss in Incognito: la produzione Endemol, che lo scorso anno venne proposta in via sperimentale ottenendo ascolti tutto sommato discreti, torna dal 22 dicembre – sempre sulla rete diretta da Angelo Teodoli – con la bellezza di dieci nuove puntate.

Dieci nuovi boss di altrettante importanti aziende nostrane, dunque, decideranno di camuffarsi e vestire i panni di un dipendente, per capire veramente come si lavora all’interno della propria azienda, osservando i processi da un punto di vista diverso e senza dubbio interessante. Con la scusa delle riprese per un documentario televisivo, le telecamere dell’azienda pubblica riprenderanno passo passo i manager protagonisti che, nelle vesti di un neo assunto alle prime armi, dovranno imparare i vari processi produttivi della propria azienda.

Alla fine della settimana sotto mentite spoglie, i Boss sveleranno la loro identità ai lavoratori con cui sono entrati in contatto, e potranno decidere di premiare il loro sforzo sia dal punto di vista lavorativo – magari con una promozione – che da quello personale, con premi di vario genere. Lo scorso anno abbiamo visto, tra gli altri, un manager di QVC (peraltro l’unica azienda che ha optato per una sponsorizzazione) e il Ceo di 7 Camicie.


24
novembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (17-23/11/2014). PROMOSSI MADE IN SUD E BAKE OFF, BOCCIATI I FLOP DI RAI3

Made in Sud

Made in Sud

Promossi

9 al documentario sulla storia di TeleMilano 58. La rivista Link ci riporta agli albori della tv commerciale con immagini di repertorio di cui molti ignoravano o avevano dimenticavano l’esistenza. Una storia pionieristica che merita di essere raccontata. Peccato non averne fatto un evento con una promozione diversa e materiale più corposo.

8 a Made in Sud che chiude la stagione con un’ultima puntata seguita da oltre il 12% della platea televisiva. Numeri che, nel complesso, fanno del cabaret partenopeo il programma più visto di Rai2 di quest’autunno avvicinandolo clamorosamente ad uno Zelig traballante. Mostruoso il target dei giovanissimi campani: share del 70%.

7 a Roberta Liso, vincitrice della seconda edizione di Bake Off Italia. La giovane pugliese, caparbia, talentuosa e senza aver mai fatto un corso di pasticceria, è riuscita ad imporsi sugli altri concorrenti e a conquistare i giudici del talent di Real Time.

6 a Costantino Della Gherardesca. Con due prime time su Rai2, il nobile conduttore sente il bisogno di rifugiarsi sul piccolo Real Time, rischiando sovraesposizione e non aggiungendo ulteriore lustro al suo percorso professionale. Vero è, comunque, che dal punto di vista personale non si può ridurre ogni scelta lavorativa ad una mera questione di calcoli e strategie.





17
novembre

COSTANTINO DELLA GHERARDESCA SBARCA SU REAL TIME CON HAIR CON CAPRIOLE DI SNOBISMO ASSURDE

Costantino Della Gherardesca

A pensarci bene, per uno che si è montato un po’ la testa, un talent per parrucchieri è perfetto. Ironia a parte, Costantino Della Gherardesca ha dimostrato di saperci fare in determinati contesti ma le sue dichiarazioni al Corriere della Sera tradiscono un “aristocratico sprezzo” che ha sempre permeato il personaggio.

Costantino Della Gherardesca: “mi hanno offerto molti programmi grossi ma ho scelto Hair”

La notizia è che nel 2015 il boss di Pechino Express approderà su Real Time con Hair, un talent a base di tagli e acconciature prodotto – manco a dirlo – da Magnolia. Una scelta curiosa, visti i ben due impegni in prime time che già lo legano a Rai2, che l’ex “Maga Maghella” motiva così:

In questo periodo mi hanno offerto molti programmi, alcuni decisamente grossi e per i quali mi avrebbero dato parecchi soldi, a cui ho detto no con capriole di snobismo assurde (…) Per me è importante fare una tv slegata dallo star system italiano, che proprio non mi piace. Fare programmi slegati da quell’ambiente in qualche modo mi sembra più nobile“.

Il modus operandi di Costantino è senza ombra di dubbio condivisibile: la nicchia che segue il conduttore su Rai 2 può regalare risultati importanti ad una rete tematica come Real Time. Nicchia che, con ogni probabilità, avrebbe bocciato sonoramente il conduttore con uno di quei grandi progetti che gli sarebbero stati proposti. Ciò che invece è meno condivisibile è l’opportunità di un terzo impegno in televisione che si aggiunge a Pechino Express e Boss in Incognito. Siamo sicuri che fosse davvero necessario?

Costantino Della Gherardesca vs Fedez

Nel raccontare le peculiarità del suo nuovo talent al Corriere, Costantino si lancia in un paragone al vetriolo in cui a farne le spese sono Enzo Miccio e Fedez:


13
settembre

DM LIVE24: 13 SETTEMBRE 2014. SALTA CHIAMBRETTI SUPERMARKET – COSTANTINO DELLA GHERARDESCA APPRODA IN RADIO CON ACAPULCO

Costantino - Acapulco

Costantino - Acapulco

Chiambretti Supermarket annullato per l’autunno

simonevarese ha scritto alle 17:10

Publitalia ‘80 comunica che la nuova edizione di Chiambretti Supermarket prevista per quest’autunno è stata annullata.

Costantino Della Gherardesca in radio con Acapulco

Dalle fatiche di Pechino Express al relax sotto il sole di Acapulco: questo il luogo dove ci porterà Costantino della Gherardesca nel suo nuovo programma su Rai Radio2, che  andrà in onda dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 17.00, a partire dal 15 settembre.

Moderno e curioso esploratore, giornalista fuori dagli schemi ed esperto musicale, Costantino della Gherardesca ci farà viaggiare attraverso luoghi reali e della mente, alla scoperta di antichi costumi e nuove mode, grazie all’ascolto di sonorità tradizionali e ultimi trend musicali: dalla nuova musica giamaicana a quella orientale. Tutto, tenendo ben a mente due cose: chi resta fermo può solo perdere occasioni e il mondo è in continuo divenire. Un po’ come Acapulco, città dal passato glamour ma che per decenni è stata considerata passata e demodé, che oggi vive una vera e propria rinascita, attirando l’attenzione delle più prestigiose riviste di viaggi e architettura.





26
agosto

PECHINO EXPRESS 2014: CLEMENTINO ED EVA GRIMALDI UNA SPANNA SOPRA GLI ALTRI?

Pechino Express 2014 - I Fratelli

Manca poco al ritorno di Pechino Express su Rai 2, al via domenica 7 settembre 2014 con la terza edizione, ma rai.tv è tutto un pullulare di clip che “stuzzicano” ormai da settimane l’attesa del telespettatore. E, una volta svelate le otto coppie scelte da spedire ai confini dell’Asia, l’interesse è tutto rivolto ai concorrenti. E’ ancora presto per le “sentenze”, ma i primi indizi sembrano già svelare i personaggi trascinatori della nuova edizione del programma.

Pechino Express 2014: Costantino Della Gherardesca definisce i sedici concorrenti

Tra un test d’inglese e uno di geografia, ci pensa il conduttore Costantino Della Gherardesca a definire ciascuno di loro.

Partiamo dalla coppia dei Fratelli, composta da Clementino e Paolo Maccaro. E’ il duo, almeno sulla carta, che dovrebbe regalare i maggiori sussulti a tutto il gruppo dei viaggiatori, complice l’irriverenza del rapper che è certamente un pezzo da 90 per simpatia e personalità. Non a caso, Costantino lo definisce esuberante, mentre il fratello è la “vittima”. Chi potrebbe rubare loro la scena sono le Cougar e, soprattutto, una certa Eva Grimaldi, altro personaggio che difficilmente passerà inosservato. In una parola? Squilibrata per il conduttore, che considera la “spalla-amica” Roberta Garzia inevitabilmente “succube”.


18
agosto

PECHINO EXPRESS 2014: COSTANTINO DELLA GHERARDESCA PARLA DI ANGELINA, CONCORRENTE TRANS

Costantino Della Gherardesca

Dopo la dura polemica lanciata da Vladimir Luxuria sul “rigido” articolo 8 del regolamento di Miss Italia, che impone alle ragazze in gara di essere di sesso femminile fin dalla nascita (proprio per questo motivo l’ex parlamentare ha rifiutato di far parte della giuria nell’edizione 2014 del concorso), si torna a parlare della presenza o meno di transessuali in tv. Questa volta è Costantino Della Gherardesca a riaccendere la discussione, parlando al Corriere della Sera di un trans tra i sedici concorrenti di Pechino Express 3.

Pechino Express 2014: chi è Angelina, concorrente trans

Si tratta, stando a quanto dichiarato dal conduttore, di Angelina (Alessandra Angeli), concorrente non famosa scelta con Antonella Ventura per formare la coppia de Le Cattive. Costantino parla così di lei:

“E’ una professionista, una truccatrice che lavora nella moda [...] è molto simpatica, fa ridere. E’ una persona normalissima, va a letto presto, si sveglia presto. Bisogna uscire da quel cliché di chi pensa a un transessuale come qualcuno che balla sui carri, nei villaggi“.

Costantino punta a mettere in mostra “xenofobia e razzismo degli italiani”


9
agosto

PECHINO EXPRESS 2014: ECCO LE COPPIE

Pechino Express

La terza edizione di Pechino Express – al via in prima serata su Rai 2 domenica 7 settembre 2014 – prende sempre più forma. Dopo aver svelato il percorso ai confini dell’Asia che attende i nuovi concorrenti, è ora il momento di scoprire proprio le coppie che animeranno il viaggio guidato da Costantino Della Gherardesca.

Pechino Express 2014: tra le coppie Gli Eterosessuali

E’ ancora rai.tv, con una clip del conduttore, a svelare i dettagli delle 8 coppie di concorrenti, strizzando sempre più l’occhio ai social e sperando nella ‘viralizzazione’ dei contenuti che precedono la partenza di Pechino Express 3. Vediamo se le indovinate. In caso contrario ve le sveleremo noi. Costantino, inizia così:

Quest’anno con le coppie abbiamo alzato l’asticella. Cioè, non sono mai stati così indisciplinati e squilibrati”.

I Fratelli

“Uno è molto bravo, buono, carino, intelligente. L’altro fa, diciamo, il musicista (?)”.

Le Immigrate

“Sono due ragazze molto belle. Una è nata a Napoli, l’altra a Milano; una dalle Seychelles, l’altra dal Venezuela”.

Le Cougar

“Sono le predatrici di giovani uomini, quindi due donne alfa molto decise, molto decise, di cui una particolarmente squilibrata ed è un po’ il beniamino del clan di viaggiatori”.