Controprogrammazione



7
dicembre

FRANCESCO, IL PAPA DELLA GENTE: ANTICIPAZIONI SECONDA ED ULTIMA PUNTATA DI GIOVEDI 8 DICEMBRE 2016

Francesco - Il Papa della Gente

La serie evento Francesco – Il Papa della Gente, dedicata alla gioventù dell’amatissimo Papa Francesco, è un appuntamento su cui sia Canale 5 che Taodue hanno puntato molto e che si concluderà domani, 8 dicembre, nel giorno in cui si celebra l’Immacolata Concezione. Un evento quasi religioso, dunque, ma soprattutto una produzione televisiva dalla quale ci si aspettano risultati auditel di un certo livello. E come ha deciso di reagire la Rai dinanzi a questo importante appuntamento?




14
febbraio

SANREMO 2015: CONTRO IL FESTIVAL C’E’ SOLO RAI3. E STASERA FAZIO SCHIERA MENGONI

Fazio e Mengoni

Fermi tutti, c’è Sanremo. Nella settimana santa – televisivamente parlando – il mondo si ferma, lascia passare il carrozzone festivaliero, per poi ripartire. La concorrenza ripone i suoi migliori gioielli nel cassetto e rispolvera film d’annata. In fondo non avrebbe senso farli schiantare contro un tir di share.

Mediaset aveva da tempo deciso di alzare bandiera bianca: messi in cantina “Solo per Amore”, “Le Iene” e soprattutto “C’è posta per te”, Cologno Monzese ha lasciato sul campo a malapena “Il Segreto”, capace comunque di compiere il miracolo nel mantenere quasi intatto il suo bacino di fedelissimi. Lontani i tempi in cui nell’arena scendevano “Grande Fratello”, “Zelig” e “I Cesaroni”, con la fiction di Amendola che nel 2008 riuscì addirittura a sconfiggere la kermesse canora. Del resto già durante l’anno, da qualche stagione a questa parte, Canale 5 sceglie di non essere competitiva tutte le sere.

Stavolta per trovare rivali basta bussare a Rai3. Nella serata del debutto del Festival, la terza rete Rai non ha rinunciato a “Ballarò”, seppur indebolito rispetto alla gestione Floris (che l’anno scorso contro il collega di rete e scuderia non andò in onda), mentre mercoledì ha schierato “Chi l’ha visto?”, macchina da guerra capace di portare a casa uno share superiore all’8%.


10
febbraio

CONTROPROGRAMMAZIONE TV SANREMO 2015: RAI3 NON SI FERMA, CANALE 5 ACCESA SOLO CON IL SEGRETO

Il principe cerca moglie

Siamo ufficialmente entrati nella settimana dedicata al Festival di Sanremo 2015. La città dei fiori si veste un po’ da “Capitale”, con il Teatro Ariston al centro dei riflettori di tutta Italia in occasione della 65° edizione della storica kermesse canora di Rai 1, condotta da Carlo Conti. Stampa, web e tv, dunque, sono pronti a subire l’inevitabile contaminazione sanremese che nessun altro evento è capace di generare. Ma per i telespettatori non appassionati del Festival, cosa va in onda sugli altri canali da stasera a sabato 14 febbraio? Andiamo a scoprire, serata per serata, la controprogrammazione tv di Sanremo 2015.

Controprogrammazione tv Sanremo 2015 – martedì 10 febbraio

Per la serata inaugurale del 65° Festival di Sanremo (martedì 10 febbraio 2015), le altre reti non stravolgono più di tanto la loro normale programmazione, a cominciare dai talk politici. Confermati, infatti, gli appuntamenti con Massimo Giannini e il suo Ballarò su Rai 3 e con diMartedì su La7 condotto da Giovanni Floris. Mediaset controprogramma (si fa per dire!) proponendo su Canale 5 il film “La leggenda di Al, John e Jack” con Aldo, Giovanni e Giacomo; su Italia 1  confermato il doppio appuntamento in prima tv con le serie The Flash e Arrow 3; su Rete 4 “L’esorcista”. Rai 2 trasmette il film “Il monaco”.

Controprogrammazione tv Sanremo 2015 – mercoledì 11 febbraio

In occasione della seconda serata del Festival di Sanremo (mercoledì 11 febbraio 2015), Rai 3 non risparmia il suo programma di puntata della stagione: Federica Sciarelli va regolarmente in onda con Chi l’ha visto?. Rai 2 a tutta film: questa volta tocca ad “Immortals”. Mediaset risponde con la prima serata de Il Segreto su Canale 5 (al posto di Solo per Amore), il film “Trainspotting” su Italia 1  e la prima tv della seconda stagione di Major Crimes su Rete 4. Su La7 il film “Navy Seals” al posto de Le Invasioni Barbariche.





14
febbraio

SANREMO 2014, CONTROPROGRAMMAZIONE: ITALIA 1 SCHIERA TRE PRIME SERATE CON LE REPLICHE DI ARROW E THE TOMORROW PEOPLE

Robert e Stephen Amell

Robert e Stephen Amell

Siete curiosi di sapere come reagirà Stephen dopo aver scoperto il segreto della madre? Non vedete l’ora di capire cosa farà Slave dopo la conferma della candidatura della signora Queen? Allora mettetevi l’anima in pace perché theCW se ne va in vacanza fino al prossimo 26 febbraio sospendendo sia la seconda stagione di Arrow che la prima di The Tomorrow People. Non per il Festival di Sanremo, questo è certo. Ad andare in vacanza per la kermesse è invece Italia 1 che, durante la settimana festivaleria, si trasformerà nella rete delle repliche… supereroiche.

Maratona Arrow e Tomorrow People vs Sanremo 2014

Se lunedì toccherà al nuovo XLove con Nina Palmieri e martedì, serata di inaugurazione del Festival, sarà il turno di The Fast and Furious: Tokyo Drift, da mercoledì 19 febbraio a venerdì 21 febbraio mettetevi comodi perchè la rete giovane del Biscione ha preparato una gustosissima maratona, manco fosse un canale Fox qualsiasi. Ogni sera alle 21.10 l’appuntamento sarà infatti con i cugini Amell che ci allieteranno con i primi 6 episodi di Arrow 2 e The Tomorrow People, in attesa dei nuovi in prima tv che invece torneranno in onda dalla settimana successiva.

A conferma che le due serie action di theCW sino una carta assolutamente vincente per Luca Tiraboschi, a cui non sembra poter affatto rinunciare dopo i buoni risultati ottenuti anche al venerdì (dal 4 marzo si passa al martedì però), serata storicamente non facile per le reti a target più giovane. La speranza, probabilmente, è di limitare i danni del Festival – che tanto farà i suoi soliti ascolti monstre – e di strappare qualche spettatore più giovane annoiato dalla liturgia di Sanremo. Dopotutto lo stesso Arrow – che è stato appena confermato per una terza stagione -, ha funzionato anche in replica, a dimostrazione del notevole interesse del pubblico italiano nei confronti della serie con protagonista Stephen Amell nelle vesti di Freccia Verde.



6
febbraio

SANREMO 2013: SU LA7 SALTANO UN TURNO SANTORO, BIGNARDI E CROZZA. LERNER TORNA IN PRIME TIME

Michele Santoro - Servizio pubblico

Il Festival di Sanremo incombe e le altre reti generaliste si mettono in stand-by. Se Canale5 proporrà per tutta la settimana pellicole viste e riviste (tranne lunedì quando verrà anticipato Il clan dei camorristi) anche La7 ha deciso di mettere in pausa i propri cavalli di battaglia. Nonostante ci si stia avvicinando a grandi passi alle elezioni Michele Santoro con il suo Servizio pubblico giovedì prossimo non andrà in onda, come riportato dal quotidiano Il giornale.

Mentre gran parte dell’attenzione dell’opinione pubblica sarà rivolta alla kermesse di Rai1, Santoro preferisce non rischiare (di ottenere un ascolto misero) bensì saltare un giro, anche se quando era in Rai il suo Annozero andava in onda regolarmente contro il Festival. Al posto di Santoro sbarcherà in prime time Enrico Mentana con uno speciale del TgLa7 dedicato ovviamente alla campagna elettorale.

Salteranno un turno anche Daria Bignardi e le sue Invasioni barbariche, che stasera ospiteranno Mario Monti, Victoria Cabello, Massimo Gramellini e Giulio Berruti (al loro posto è programmato il film Molto rumore per nulla), così come Maurizio Crozza e il suo show del venerdì sera (entrambi della scuderia di Caschetto, agente di Fazio). Ad approfittare della pausa di Crozza nel paese delle meraviglie sarà Gad Lerner che tornerà in prima serata, almeno per una volta, con il suo nuovo programma Zeta.





2
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2013: CANALE5 CONTROPROGRAMMA CON FILM STRAVISTI

Colazione da Tiffany, giovedì 14 febbraio su Canale5

Si salvi chi può! Sembra essere stato questo il pensiero più diffuso in quel di Cologno Monzese al momento della stesura del palinsesto della settimana del Festival di Sanremo. Già, perchè – salvo variazioni dell’ultima ora – per il prime time dei giorni compresi tra martedì 12 e sabato 16 febbraio 2013 Canale5 riesumerà tutta una serie di “avanzi di magazzino” che (forse) potrebbero andar bene per il palinsesto di un canale all digital.

Film visti e stravisti, all’ennesimo passaggio televisivo i cui nastri saranno già usurati da un eccessivo uso. Ironie a parte, ovviamente non sarebbe stato intelligente per l’ammiraglia Mediaset schierare le sue armi migliori ma forse ci si poteva aspettare qualcosa di più, magari con un po’ di fantasia e creatività sarebbe venuta fuori una controprogrammazione meno scontata.

Si parte con il film “trash” In questo mondo di ladri, commedia del 2004 diretta da Carlo Vanzina con Valeria Marini, Carlo Buccirosso, Biagio Izzo e tanti altri mentre il mercoledì l’ammiraglia si affiderà a una pellicola più da La5 o film family Italia1 (quelli che mandano in onda il sabato o la domenica nell’access prime time tanto per intenderci), cioè Matrimonio a 4 mani con le gemelle Olsen sugli scudi.


7
febbraio

SANREMO 2012, MEDIASET A TUTTO FILM: NIENTE CONTROPROGRAMMAZIONE. CONFERMATO SOLO QUARTO GRADO.

Gianni Morandi

Mazzi e Morandi avranno una preoccupazione in meno per il prossimo Festival di Sanremo, quello della concorrenza. Anche quest’anno infatti, Canale 5 batte in ritirata e lascia campo libero alla settimana sanremese. La decisione di evitare lo scontro aperto non appare nemmeno insensata: si rischia infatti di creare più danni ai propri prodotti che agli avversari (anche se in passato non sono mancate grosse sorprese).

Alla premiere della 62esima edizione del Festival, l’ammiraglia Mediaset risponderà martedì prossimo con il film in prima tv Zodiac (favoloso!) con Jake Gyllenhaal e Robert Downey Jr., quest’ultimo è il volto di Sherlock Holmes nella versione cinematografica campione d’incassi al botteghino durante lo scorso natale. Al mercoledì è prevista la miniserie Uno Bianca, proprio pochi giorni dopo che Marino Occhipinti, uno dei componenti della banda, ha lasciato il carcere in regime di semilibertà. La fiction trasmessa per la prima volta nel 2001 (8.153.000 telespettatori e il 28.93% nella prima parte, e 9.936.000 con il 34.98% nella seconda) verrà condensata in un’unica puntata.

Seguirà al giovedì il film …e alla fine arriva Polly che al primo passaggio nel maggio del 2007 ottenne oltre 6 milioni di telespettatori. La pellicola è al quarto passaggio su Canale 5 (l’ultimo risale a settembre del 2009). Per il venerdì la rete diretta da Massimo Donelli punta alla commedia all’italiana con il film Mediterraneo che vede nel cast Diego Abatantuono, Ugo Conti, Claudio Bisio e Antonio Catania, seguito in seconda serata da Il Postino, film del 1994 con Massimo Troisi e Maria Grazia Cucinotta. Infine, contro la puntata finale di Sanremo, sabato andrà in onda Il codice da Vinci seguito dalla replica di Mai dire Grande Fratello.


9
febbraio

SANREMO 2011: OCCHIO ALLA CONCORRENZA INTERNA. IN ONDA BALLARO’, ANNOZERO E LA CHAMPIONS

Luca&Paolo danno forza a Gianni Morandi

Sanremo è Sanremo, ma Mediaset ha deciso di non restare a guardare passivamente la kermesse canora. Non solo non ci saranno inviati in Riviera e l’argomento Sanremo sarà  tabù nei talk show del Biscione (almeno fino alla finalissima), ma Gianni Morandi e la sua squadra non avranno la strada spianata come successe un anno fa con Antonella Clerici. Vediamo, dunque, quale sarà la controprogrammazione del Festival di Sanremo 2011.

Per la serata d’apertura (martedì 15), Canale5 propone il film Via dall’incubo mentre nella serata di mercoledì andrà in onda la seconda puntata di Super Paperissima con Gerry Scotti e Michelle Hunziker. Giovedì ancora film con Match point e venerdì appuntamento confermato per Zelig. Ad ostacolare la serata finale ci penserà La corrida…E non finisce qui!, una puntata speciale del varietà con Flavio Insinna che mescolerà spezzoni inediti  e non. Sulla carta, sarà il venerdì la serata più temuta, quando su Rai1 si eleggerà il vincitore della sezione giovani.

Per quanto riguarda la seconda serata non interromperanno la messa in onda nè Matrix, nè il Chiambretti Night. Italia1 manterrà la sua consueta programmazione con Mistero al martedì, Wild al giovedì e House al venerdì. Anche Quarto grado su Rete4 è confermato in palinsesto. Morandi, perà, dovrà temere soprattutto la concorrenza interna…


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »