Boris



5
ottobre

Boris: al via le riprese della nuova stagione targata Disney+. Il cast

boris

Primo ciak di Boris

Sono partite ieri a Roma le riprese della quarta stagione di Boris, scritta e diretta da Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo. La serie cult comedy, dopo tre stagioni e un film, torna sugli schermi per raccontare ancora una volta, con un linguaggio satirico e fuori dagli schemi, il dietro le quinte del mondo del cinema e della televisione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




15
aprile

Il Segreto: Boris aveva previsto tutto!

boris

Boris

Boris ci ha visto lungo. La fuoriserie di Fox, a distanza di anni, è ancora un piccolo cult al punto di essere rispolverata da Disney + per un sequel. Il merito di Boris è stato anche quello di raccontare il dietro le quinte del tubo catodico, in alcuni casi, svelandone le mosse. Come accaduto ai blasonati Simpson, anche Boris può vantarsi di aver previsto il futuro. Una profezia che riguarda una delle serie più note in Italia, proprio come – nella finzione – lo era la strampalata fiction Gli Occhi del Cuore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


25
febbraio

Boris 4, Paolo Calabresi: «Se nun ce chiamano, glie’ sparamo!»

Paolo Calabresi

Paolo Calabresi

Carolina Crescentini e Paolo Calabresi, rispettivamente Corinna Negri e Biascica in Boris, si sono ritrovati sul set de La Bambina che non Voleva Cantare, film tv sulla vita di Nada nel quale interpretano rispettivamente la madre e il maestro di musica della cantante. Rivederli insieme alla conferenza stampa di presentazione, ci ha spinti a chiedergli se faranno parte del cast della quarta stagione di Boris, presto su Star. Ecco come ci hanno risposto.





16
febbraio

Disney+ lancia Star (per i più grandi): Le Fate Ignoranti di Ozpetek diventano una serie, arrivano Boris 4 e The Good Mothers

ozptek fate ignoranti

Ozpetek

Nell’universo di Star, il nuovo servizio di intrattenimento disponibile dal 23 febbraio su Disney+, ci sarà spazio anche per tre nuove produzioni originali italiane. I nuovi titoli sono stati svelati stamane all’interno di un evento dedicato nel quale la multinazionale ha rivelato la lista degli Original europei. Così, a vent’anni dall’uscita cinematografica, Le Fate Ignoranti di Ferzan Ozpetek verranno rivisitate dal medesimo regista turco e diventeranno una serie tv. In arrivo sulla piattaforma anche The Good Mothers, produzione in sei puntate sulla storia della procuratrice anti-mafia italiana Alessandra Cerreti. Ufficializzata anche la quarta stagione del cult Boris.


1
febbraio

Boris: in arrivo una nuova stagione

Boris - Alessandro Tiberi, Alberto Di Stasio e Francesco Pannofino

Boris - Alessandro Tiberi, Alberto Di Stasio e Francesco Pannofino

La notizia è di quelle importanti e arriva quando ormai non la si aspettava più. Ma tant’è: Alberto Di Stasio, il direttore di produzione Sergio Vannucci in Boris, ha dichiarato durante una diretta su Twitch che la quarta stagione della serie cult si farà.





23
luglio

Rai Fiction: ci sarà da ridere

Fabrizio Salini

Fabrizio Salini

Quale futuro attende Rai Fiction dopo l’inattesa uscita di scena di Eleonora Andreatta? L’ex direttrice, che è approdata a Netflix in qualità di vice presidente delle serie originali italiane, lascia un’eredità pesante, fatta di successi e titoli entrati di diritto nella storia della TV dell’ultimo decennio.


29
febbraio

BORIS E’ APPRODATO SU NETFLIX (ED E’ LA PRIMA FICTION ITALIANA A FARLO)

Boris

Dallo scorso venerdì 26 febbraio, Boris è entrata nel catalogo italiano di Netflix, diventando così la prima serie tv nostrana a comparire nell’offerta del servizio di streaming californiano. Al di là degli ostacoli per acquisire library di Rai e Mediaset, perchè Netflix ha scelto proprio Boris, una serie battezzata nel lontano 2007?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


16
novembre

BORIS 4 SI FARA’?

Boris

Dopo mesi di chiacchiere (sembrava addirittura che i protagonisti dovessero prendere parte a un nuovo progetto televisivo di Rai3 come dichiarato da Francesco Pannofino in una puntata di Quelli che il Calcio), rumors e aperture, finalmente, una (mezza) buona notizia. L’autore Giacomo Ciarrapico pur senza sbilanciarsi ha ammesso: “può essere che alla fine succederà. Faremo la quarta stagione di Boris” provocando la standing ovation degli spettatori presenti al suo intervento al Cinema di Roma America Occupato al quale erano presenti anche lo stesso Pannofino (Renè Ferretti) e gli altri attori Roberta Fiorentini (Itala) e Antonio Catania (il delegato di rete, Lopez).

A distanza di oltre tre anni dalla messa in onda dell’ultimo episodio e di oltre due anni dalla realizzazione del film che ha riunito tutti i protagonisti della sit com, dunque, il cast di Boris potrebbe ritrovarsi. Quali i contenuti della nuova stagione? I fan più accaniti ricorderanno che proprio la pellicola aveva risolto, in maniera apparentemente esaustiva, a tutta una serie di situazioni che si erano trascinate nel corso dei 42 episodi trasmessi, dall’amore tra Arianna e Alessandro allo sbarco di Renè nel mondo del cinema.

Chissà, probabilmente proprio la consapevolezza del fatto che il mondo del grande schermo è peggiore rispetto a quello della tv, riporterà il buon Renè nel mondo della pietosa fiction all’italiana. Lo stesso Ciarrapico, a dire il vero, lancia un’idea che illuminerebbe la trama della quarta stagione quando si lascia scappare un “…è ovvio che i protagonisti avranno qualche anno in più…” aprendo a una chiave narrativa comune a molte altre serie tv, ovvero quello di riprendere la narrazione facendo trascorrere un certo numero di anni tra l’ultimo episodio trasmesso e la prosecuzione dello show.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »