Beppe Fiorello



13
febbraio

SANREMO 2013: FIORELLO/MODUGNO APRE IL FESTIVAL. IL PUBBLICO GIOVANE AVRA’ APPREZZATO?

Beppe Fiorello

Che pesantezza Beppe! L’inizio della seconda serata del Festival di Sanremo è una gigantesca promozione della fiction su Domenico Modugno in onda lunedì e martedì sull’ammiraglia. E’ pane per i denti di Beppe Fiorello, protagonista della produzione, che non esita a mostrare tutte le sue qualità canore e interpretative.

Di essere bravo è bravo e anche l’intonazione è notevole per un attore. Il fatto è che l’inizio di questa seconda serata ha un po’ il sapore della camomilla: la fiction in onda sullo stesso canale, l’omaggio a un indimenticabile (e incontestabile) artista, la presenza della sig.ra Modugno in platea, la stessa giacca azzurra indossata dal cantante nel 1958, anno del suo successo al Festival.

Un inizio volutamente tranquillo dopo le polemiche di ieri sera che hanno tenuto banco anche nel corso della giornata odierna (se ne è discusso ovunque, dai tg ai contenitori pomeridiani) come a voler riconciliare il pubblico di Rai1 con gli spettacoli più congeniali dopo l’immersione nella “trasgressione” di ieri sera.




13
febbraio

SANREMO 2013: GLI OSPITI DELLA SECONDA SERATA

La bellissima Bar Refaeli

Anche un Festival “senza gnocca” può fare grandi ascolti. La prima serata di Sanremo 2013 ha totalizzato un ottimo risultato anche senza farfalline o davanzali in bella vista (a parte quello di Maria Nazionale). Ma stasera, per arginare il fisiologico calo d’ascolti della seconda serata, la bellona ci sarà. Bar Refaeli, una delle top model più richieste del momento, si appresta a fare il suo debutto sul palco dell’Ariston. Arrivata in Riviera ieri pomeriggio, la ex fidanzata di Leonardo Di Caprio, ha seguito la prima del Festival in albergo mentre stasera sarà protagonista e vestirà Roberto Cavalli (clicca qui per maggiori info).

Atteso anche Beppe Fiorello che renderà omaggio a Domenica Modugno, che di Festival ne ha vinti 4. Per l’occasione lancerà la miniserie Volare – La grande storia di Domenico Modugno, in onda lunedì 18 e martedì 19 su Rai1. Non poteva mancare Carla Bruni, da anni nelle simpatie di Fazio. L’ex premiere dame, che entrerà in scena entro le 22, canterà e presenterà il suo nuovo album e “farà qualcosa” con Luciana Littizzzetto, come annunciato da quest’ultima durante l’odierna conferenza stampa.

Salirà sul palco dell’Ariston sarà anche Asaf Avidan, cantautore e musicista Israeliano oltre che mente, voce e front-man della band Asaf Avidan & The Mojos. Forse il nome non vi dirà niente ma appena ascolterete il brano “One day”, capirete che si tratta di uno dei più grandi successi degli ultimi mesi.


13
febbraio

SANREMO LIVE24: 13 FEBBRAIO 2013. FIORELLO E IL MAL DI GOLA, BAR REFAELI ARRIVATA IN RIVIERA

Sanremo Live 24 - 13 febbraio 2013

Sanremo Live 24 - 13 febbraio 2013

>>> Dal Diario di ieri…

  • Beppe Fiorello ha il mal di gola

Ragazzi qui il mal di gola non molla, ma ormai è fatta sto qui a Sanremo e darò tutto me stessoooo (dal Twitter di Beppe Fiorello)

  • Bar Refaeli arrivata a Sanremo

Just arrived in #SanRemo !! Ready for the festival! (dal Twitter di Bar Refaeli)





8
febbraio

SANREMO 2013: FIORELLO ALL’ARISTON PER LANCIARE LA FICTION SU MODUGNO

Beppe Fiorello è Domenico Modugno

Anche Beppe Fiorello salirà sul palco dell’Ariston per lanciare la fiction Volare – La grande storia di Domenico Modugno. L’attore, atteso per la seconda serata, quella di mercoledì 13, si esibirà in un omaggio a Modugno che di Festival di Sanremo ne ha vinti quattro: nel 1958 con Nel blu dipinto di blu, nel 1959 con Piove, nel 1962 Addio… addio… e nel 1966 con Dio, come ti amo.

Fiorello ha già avuto modo di dare prova di buone doti canore esibendosi durante la conferenza stampa di presentazione della fiction sotto lo sguardo della vedova di Modugno, Franca Gandolfi, e durante le riprese della serie. E’ infatti sua la voce nelle varie interpretazioni dei brani di Mimmo.

Modugno, con la sua voce e le sue canzoni ha incantato il mondo intero, diventando il simbolo di quell’Italia nuova, che si affacciava speranzosa ai mitici anni ’60. Volare racconta l’incredibile avventura artistica e umana di un ragazzo del sud, che con caparbietà ha inseguito il suo sogno e lo ha realizzato. La fiction, per la regia di Riccardo Milani, vedrà la partecipazione di Kasia Smutniak e andrà in onda lunedì 18 e martedì 19 febbraio in prima serata su Rai1.


10
settembre

MISS ITALIA 2012: OSPITI BIAGIO ANTONACCI E I CAMPIONI OLIMPICI. BEPPE FIORELLO PRESIDENTE DI GIURIA

Aylen Nail Maranges

Sarà sicuramente l’ultima puntata di Miss Italia di Fabrizio Frizzi, come ribadito dal diretto interessato anche oggi ai microfoni de La vita in diretta in seguito ad una domanda precisa di Mara Venier. Dopo diciassette edizioni il conduttore lascerà il testimone ad un altro volto dello spettacolo che si vorrà mettere alla prova con il concorso di bellezza organizzato da Patrizia Mirigliani (qui, l’intervista rilasciata a DM).

Il Presidente di giuria della finalissima sarà Beppe Fiorello. Un attore dunque, anche se non si tratta di quel Robert Redford che aveva stuzzicato i commenti della vigilia. Fa piacere comunque il tributo ad un volto così amato di Rai1, sempre molto garbato, nel posto giusto al momento giusto con le sue interpretazioni sempre più intense per la serialità made in Italy. Ospite canoro della serata, dopo Cesare Cremonini, è Biagio Antonacci che con la sua ‘musa’ salentina è tornato protagonista sulla scena musicale.

Il menù di Miss Italia 2012 – che ieri ha incoronato Aylen Nail Maranges come Miss Italia nel Mondo - prevede in finale anche una celebrazione dei campioni dello sport che a Londra hanno reso grande il nome dell’Italia. I medagliati azzurri che arriveranno a Montecatini sono: Mauro Nespoli, vincitore nel tiro con l’arco a squadre, Elisa Di Francisca, oro nel fioretto donne individuale e a squadre, Jessica Rossi, oro nel tiro con la pistola nel trap femminile, Valentina Vezzali, oro nel fioretto femminile a squadre.





1
settembre

MISS ITALIA 2012: FEDERICA PELLEGRINI OSPITE DELLA PRIMA SERATA. PER LA FINALE ARRIVA ROBERT REDFORD?

Federica Pellegrini

Reduce dalla deludente prestazione olimpica, Federica Pellegrini sarà presidente della commissione tecnica nella prima delle due serate di Miss Italia 2012, in programma a Montecatini il 9 e il 10 settembre. Lo rende noto l’Ansa che parla di una conferma arrivata dal manager della campionessa Marco Del Checcolo. Federica è stata già ospite in passato della kermesse mentre quest’anno ha avuto modo di calcare il palco del Festival di Sanremo.

Per la finalissima di Miss Italia si fa il nome, sempre più insistente, di Beppe Fiorello, che sarà Domenico Modugno nella fiction di Rai1 dedicata a Mr. Volare. In ambienti Rai non si esclude per la serata finale l’arrivo dell’attore americano Robert Redford dalla Mostra del Cinema di Venezia.

Per conoscere le schede delle 101 finaliste di Miss Italia 2012clicca qui

Per vedere le foto delle 101 finaliste, clicca qui

Per le vincitrici delle fasce degli sponsor, clicca qui

Per conoscere, invece, schede e foto delle finaliste di Miss Italia nel Mondo 2012, clicca qui

Per gli ospiti della kermesse, annunciati in anteprima da DavideMaggio.it, clicca qui


11
maggio

FESTIVAL DI SANREMO 2013: BEPPE FIORELLO SI CANDIDA ALLA CONDUZIONE IN COPPIA CON IL FRATELLO

Beppe e Rosario Fiorello

Un pò come il calciomercato, anche il toto-conduttore per il Festival di Sanremo è diventato un tormentone ormai tradizionale nel nostro Paese. E le candidature per salire sul palco dell’Ariston nelle vesti di padrone di casa non mancano mai: alcune sfiorano il surreale (vedi la conduzione solitaria sperata da Belen Rodriguez), altre, invece, risultano piuttosto interessanti.

Tra queste ultime c’è la proposta di Beppe Fiorello, a tutti gli effetti diventato uno dei volti di punta della fiction Rai. L’attore – intervenuto nella trasmissione Supercinema, in onda questa sera su Canale 5 alle 23.45 – ha dichiarato:

“Fare un film insieme a mio fratello è difficile… Rosario non ama interpretare personaggi, vuole restare sempre se stesso. Però potremmo fare insieme Sanremo! Lo dico apertamente [...] Se qualcuno vuole affidare a me e mio fratello la conduzione di Sanremo si faccia avanti.


14
aprile

BEPPE FIORELLO SARA’ DOMENICO MODUGNO IN UNA MINISERIE RAI

Beppe Fiorello

Con la sua musica e i suoi modi “rivoluzionari” ha modernizzato la canzone influenzando non poco la storia del costume e dello spettacolo italiano. Domenico Modugno, padre indiscusso della canzone italiana moderna, oltre che attore ed eclettico personaggio televisivo, è pronto a rivivere in una miniserie Rai, attualmente in fase di lavorazione.

Il celebre cantante avrà il volto di Beppe Fiorello, protagonista di tante fiction di successo, ma sopratutto grande estimatore di Modugno, al punto da conoscerne tutto il repertorio sin da quando era bambino. Proprio lo scorso novembre, nel corso della terza puntata del varietà del fratello Rosario, #Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend, Beppe aveva reso omaggio a “Mister Volare” interpretando la raffinata canzone Lu grillu e la luna.

La miniserie, prodotta dalla Caos di Elide De Melli per Rai Fiction, sarà sul set entro fine maggio a Roma, per poi spostarsi in Puglia e nel paese d’origine di Modugno, Polignano a mare. Alla regia Riccardo Milani che, a margine della conferenza stampa per il lancio della fiction Una Grande Famiglia in onda da domenica prossima su Rai1, ha dichiarato alla Ansa: