AresGate



29
marzo

Aresgate, Alberto Tarallo: «Vendetta miserabile di attorucoli». E su Garko spunta una lettera di Losito: «Ai provini ti schifavano»

Alberto Tarallo

L’Ares gate? “La vendetta miserabile di attorucoli senza né arte né parte, che dopo di noi non hanno mai più lavorato“. cerca di trattenersi, pur volendo spingersi oltre. E andare all’attacco. In attesa di essere ascoltato dal pm Carlo Villani nell’ambito dell’inchiesta per la presunta istigazione al suicidio dello sceneggiatore Teodosio Losito (suo ex compagno di vita), il produttore finito al centro delle polemiche si difende smentendo i sospetti, rigettando le accuse e menando fendenti. 




23
marzo

AresGate, Barbara D’Urso in Procura

Barbara D'Urso

Tra i personaggi pubblici ascoltati in Procura a Roma nell’ambito dell’inchiesta sull’Ares gate c’è anche . La conduttrice Mediaset – secondo quanto riporta FQMagazine – stamane è stata audita come persona informata sui fatti dal pm Carlo Villani, che sta indagando sull’ipotesi di induzione al suicidio dello sceneggiatore Teodosio Losito.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


22
marzo

AresGate, Manuela Arcuri difende Tarallo su La7. «Lucifero? No, è una grandissima persona» – Video

Manuela Arcuri, Non è l'Arena

Lucifero? “No, Alberto Tarallo è una grandissima persona, ha un cuore enorme“. Manuela Arcuri è tornata in tv a parlare dell’Ares gate. L’attrice è apparsa ieri a Non è l’Arena per difendere a spada tratta il principale protagonista della controversa vicenda, iniziata dalle rivelazioni di Rosalinda Cannavò (ex Adua del Vesco) e finita in Procura con un’indagine per la presunta istigazione al suicidio dello sceneggiatore Teodosio Losito. “È giusto che dica quello che ho visto con i miei occhi” ha messo in chiaro la «super-testimone» ed ex volto delle fiction Ares, convocata da Giletti.





27
novembre

Massimiliano Morra: «Devo tutto alla Ares. Mi manca Alberto Tarallo»

massimiliano morra

Massimiliano Morra

Dopo settimane in cui è calato il silenzio più assoluto, a Mediaset si torna a parlare di Aresgate complice l’uscita di Massimiliano Morra dalla casa di Grande Fratello Vip 5. Se a Live non è la D’Urso l’argomento non è stato toccato, malgrado il confronto di Massimiliano con le 5 ‘temibili sfere’, situazione diversa a Verissimo di Silvia Toffanin.


11
ottobre

Lele Mora: «Morra ha avuto una storia con un uomo importante che gli ha promesso il Grande Fratello»

d'urso mora

Live - Non è la D'Urso

L’AresGate non si placa ma si allarga con uno ’spin off’. Protagonista un presunto passato nascosto di Massimiliano Morra, raccontato da Lele Mora nell’odierna puntata di Live Non è la D’Urso. Senza mezzi termini, l’agente afferma che l’attore ha avuto una storia con un uomo importante.





5
ottobre

AresGate, in difesa di Tarallo anche Valeria Marini e Zequila

Valeria Marini

Valeria Marini

Alberto Tarallo si è difeso a Non è L’Arena di Massimo Giletti, e intanto la ‘lista’ di chi sta dalla sua parte si allunga con il nome di Valeria Marini. E’ un velenoso tweet di Lorenzo Crespi a smuovere dal silenzio la Valeriona Nazionale:


5
ottobre

AresGate, la verità di Alberto Tarallo: «Dichiarazioni frutto di rancore. Adua manipolata, ho dei sospetti. Massimiliano cacciato da Teo per volere di Adua»

Alberto Tarallo, Non è L'Arena

, l’uomo finito al centro dell’attenzione per l’, ha rotto il silenzio. Dopo le pesanti affermazioni pronunciate nella casa del Grande Fratello da Adua del Vesco e Massimiliano Morra, il produttore si è presentato su La7 per dare la propria versione dei fatti, ammettendo di essere il destinatario di quelle accuse. A , Tarallo ha ripercorso l’intera polemica, definendola una “macchinazione” e puntando il dito contro alcuni mandanti esterni. 


5
ottobre

AresGate, Alberto Tarallo: la storia tra Massimiliano Morra e Adua Del Vesco era finta

Alberto Tarallo a Non è L'Arena

Alberto Tarallo a Non è L'Arena

Finalmente i protagonisti parlano. Alberto Tarallo, ospite ieri sera di Massimo Giletti a Non è L’Arena ha rivelato che (anche) la storia tra Massimiliano Morra e Adua Del Vesco era stata creata a tavolino.