Antonella Elia



10
settembre

INTERVISTA AD ANTONELLA ELIA. PROSSIMAMENTE SU DM

Antonella Elia, intervista

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




8
settembre

ADDIO MIKE: I PRIMI MESSAGGI DI CORDOGLIO DAI BIG DELLA POLITICA E DELLA TV

Berlusconi Mike Bongiorno Messaggi di Cordoglio

Era un amico, con lui scompare un grande protagonista della tv italiana”: la notizia della morte di Mike Bongiorno a Montecarlo ha letteralmente sconvolto il Paese, primo fra tutti Silvio Berlusconi che deve le sue fortune imprenditoriali anche al re del quiz, che credette nella scommessa della tv privata quando ancora per tutti esisteva solo la Rai. “Mamma mia, ma è proprio vero?”, ha detto commosso il premier ai giornalisti che lo hanno intervistato a caldo fuori dal Salone del Tessile di Milano; “L’ho sentito una settimana fa al telefono e gli avevo detto che negli spot l’avevo trovato in forma spettacolare. Mi spiace molto anche perché aveva un grande sogno che era diventare senatore a vita, l’unico traguardo che non ha mai raggiunto, ha poi aggiunto in diretta telefonica con Barbara D’Urso. Il presidente del Consiglio ha infine voluto sottolineare l’opera di unificazione linguistica compiuta dai programmi di Mike in quell’Italia post bellica ad ancora alto tasso dialettale.

Per il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato “uno straordinario esempio di laboriosità” mentre per Walter Veltroni “è morto un uomo intelligente, gentile e con una dote rara come il senso dell’umorismo”. Colpito dalla morte del presentatore anche il leader dell’opposizione Dario Franceschini che ricorda come il giovane Bongiorno avesse messo a rischio la sua vita, incarcerato dai nazisti a San Vittore, “per amore della libertà”. Il presidente del Senato Renato Schifani ha voluto rammentare “l’atteggiamento garbato, quella misurata familiarità con cui sapeva entrare nelle case e nei cuori degli italiani”, mentre l’onorevole Massimo Dalema ha detto “A lui mi sono sentito in questi anni legato in un rapporto di affettuosa simpatia”. Per il presidente della Camera, Gianfranco Fini, Mike Bongiorno è stato “un simbolo positivo”, per Pierferdinando Casini “un gentiluomo e un uomo libero”.

Ovviamente tutto il mondo dello spettacolo in queste ore sta rilasciando messaggi di cordoglio. Pippo Baudo ha parlato di Mike Bongiorno come di un punto di riferimento: “Quest’anno festeggio i 50 anni di tv e avevo pensato a una serata con Mike, perché non avrebbe avuto alcun senso festeggiare la mia carriera senza di lui”; per Maurizio Costanzo era l’essenza della tv; Fabio Fazio, che l’aveva intervistato lo scorso gennaio, l’ha definito ” ‘La televisione’, uno di quelli che se non ci fossero stati si avvertirebbe la differenza”; “E’ sempre stato se stesso” per Paolo Bonolis, “In realtà non è morto, continua a vivere” per Piero Chiambretti.


3
settembre

BOOM! COME DM ANTICIPATO AL “PROCESSO A X FACTOR” ARRIVA CARLO PASTORE INSIEME AD ANTONELLA ELIA E BENEDETTA MAZZINI

Processo a XFactor (Carlo Pastore, Benedetta Mazzini e Antonella Elia)

La terza stagione di X Factor è appena iniziata: i casting sono in onda, il nuovo giudice Claudia Mori sta prendendo confidenza con i talenti più o meno (in)compresi e i preparativi per la prima diretta serale di giovedì 10 settembre sono a buon punto. Ultimo tassello da sistemare Il processo, la costola pomeridiana del talent show, sperimentato lo scorso anno e pronto a tornare in onda da sabato 12 settembre alle 15.30 (causa prove della F1, dal 19 l’orario tornerà ad essere il solito: le 14.00), scontrandosi da fine mese con i sanguinari Amici di Maria.

Ad accompagnare Francesco Facchinetti per il pelo e contropelo ai cantanti in gara un parterre di opinionisti ed esperti di musica in gran parte rinnovato e piuttosto pepato. A sostituire le critiche spietate di Alessandro Rostagno (impegnato con Scalo76 Talent) ci penserà Antonella Elia, pronta per il nuovo ruolo da giurata dopo qualche anno di assenza dalla tv. A darle man forte un’altra donna senza peli sulla lingua, Benedetta Mazzini, figlia di Mina, già vista lo scorso anno ad X Factor come aiuto di Simona Ventura ai casting per i nuovi ingressi.

Tra le due, un volto giovane proveniente da Mtv: come vi avevamo anticipato a suo tempo (leggi qui e qui), Carlo Pastore, (ex) conduttore di Trl, approda a Raidue e lo fa proprio nel giorno dell’Mtv Day del 12 settembre. Unica conferma della vecchia squadra è Pierpaolo Peroni, produttore musicale e compagno della cantante Syria. Salutano così il Processo Matteo Bordone, Giusy Ferrè, e Selvaggia Lucarelli che tanto si era spesa alla causa tra presunti flirt e polemiche fresche di giornata.

Scopri i nuovi vocal coach dopo il salto:





22
agosto

ANTONELLA ELIA: DA CONCORRENTE A GIURATA. FORSE, A X-FACTOR – IL PROCESSO

Antonella Elia 

Tutto il popolo di DM l’ha adottata come si fa con una pigotta e, a gran furore, col 30% delle preferenze, l’ha eletta “tele-riciclanda”. Mancava solo l’occasione giusta, quindi, per il ritorno sul piccolo schermo di Antonella Elia in un reality di casa nostra, visto che il benestare del pubblico, com’era prevedibile, c’era tutto. 

E l’occasione c’era, ma è tristemente sfumata. Ma questo già lo sapevamo (qui i dettagli della fumata nera). La disperazione aumentava fra i fans della concorrente più lucidamente folle che un reality italico abbia mai potuto annoverare fra le sue fila, ma per la serie “reality che perdi, talent che trovi“, il ritorno della Elia in tv potrebbe non essere, poi, così lontano. E, all’orizzonte, come anticipa la stessa in un’intervista rilasciata a Il Giornale, un’altra tribù si prepara ad accoglierla a telecamere aperte. Trattasi di quella di X-Factor.

Non come cantante: per quello non ha più l’età. E nemmeno come caposquadra: hanno già preso Claudia Mori, nostra Signora del Mistero. Bensì come giurata, nell’appuntamento, finora abbastanza sonnolento (anche causa una sanguinaria concorrenza), di X Factor – Il processo, in onda tutti i sabato pomeriggio su Raidue.


12
agosto

NIENTE TRIBU’ PER ANTONELLA ELIA

Antonella Elia (La Tribù Missione India)

Le trattative ci sono state ma sembrerebbero non essere andate a buon fine.

Non è ancora dato sapere se il forfait sia frutto di una scelta della rete o della showgirl, ma fatto sta che Antonella Elia non farà parte della Tribù indiana di Paola Perego.

A rendere nota l’esistenza di un contatto con la produzione dello show era stata la stessa Elia dalle pagine dell’Unione Sarda. Dichiarazioni che avevano presto riscaldato gli animi dei fans ma sopratutto quelli di coloro che vedono nella “lucida follia” di Antonella l’ingrediente giusto di qualunque concorrente che si rispetti di un reality show. Quella “lucida follia”, per intenderci, che non solo aveva acceso la seconda edizione dell’Isola dei Famosi con una telerissa che rimarrà negli annali della televisione italiana (qui il video) ma che aveva realmente legato la Elia all’Isola di Samanà nella Repubblica Dominicana, offrendo uno spaccato che sembrava, caso più unico che raro, genuinamente reale a differenza delle bizzarre ”costruzioni” a cui siamo abitutati.

Ma d’altronde non si vive di soli reality.

[ Aggiornamenti su La Tribù - Missione India >> qui << ]

[ Ultime info sul cast >> qui << ]





31
luglio

ANTONELLA ELIA: E’ LEI, CON IL 30% DELLE PREFERENZE, LA TELE-RICICLANDA DEI LETTORI DI DM

Antonella Elia

Non ci sono Pamele Prati, Solange, Bertè e Lecciso che tengano: Antonella Elia ha stravinto il sondaggio di DM battendo una rosa di ben 14 concorrenti da reality che avremmo voluto rivedere, e lo vorremmo ancora, tra isole, fazende, balere e tribù. E’ lei, infatti, con il 30% dei voti, la tele-riciclanda per eccellenza per i nostri lettori.

E probabilmente le speranze sembrerebbero non essere del tutto vane. La stessa Elia, in una recente intervista al quotidiano L’Unione Sarda, ha dichiarato: “mi hanno proposto un nuovo reality. Ci sto pensando. (…) un nuovo format, di Mediaset“. Chissà che non sia proprio La Tribù - Missione India di Paola Perego. D’altronde, gli elementi per una grande rentrée e per ripetere l’exploit isolano ci sono tutti: il contatto con la natura, la convivenza coatta e, soprattutto, lei, una Nina Moric di turno, già di suo senza corona  e, forse, anche … senza capelli.

Ma cosa ha fatto Antonella per suscitare così fortemente nei nostri lettori il desiderio di rivederla all’opera in un nuovo reality show? Nulla verrebbe da dire, se non esser stata sempre se stessa. Sia chiaro: questo non è sempre un pregio, ma per avere una vittoria così schiacciante la Elia qualcosa, qualcosina di buono, l’avrà pur fatta, no? Ed allora spulciamo tra le piaghe della sua mirabolante carriera, fatti di alti e bassi, apparizioni e scomparse, ospitate e vallettame, reality e co-co-co-conduzioni, per provare a capirne il fenomeno. Per darcene (e farcene) una ragione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


22
luglio

TELE-RICICLI. QUALE CONCORRENTE VORRESTE RIVEDERE IN UN REALITY LA PROSSIMA STAGIONE?

Telericicli

Tutti nella vita meritiamo una seconda possibilità. Quante volte, infatti, abbiamo commesso un errore non cogliendo appieno l’opportunità che ci era stata presentata, e questo ci ha fatto passare notti insonni ed in lacrime perchè convinti d’aver perso quel treno che passa solo una volta nella vita? Ebbene, se è vero che pure nel dorato mondo dello spettacolo “anche i vip piangono”, perchè sono (dis)umani tanto quanto noi, Simone Venture, Paole Perego, Mille Carlucci, fatelo per loro e … mettevi una mano sulla coscienza!

In realtà, già in tanti, famosi e meno famosi, hanno provato a bissare la loro prima esperienza, ma lo hanno fatto con risultati non poprio degni di nota (Floriana Secondi ed Ivan Cattaneo), se non addirittura fallimentari (Lory Del Santo e Daniela Martani). Il tele-riciclo da reality, infatti, è diventata, ormai, una vera professione: ci sono carriere che devono ancora decollare o ripartire da zero, ed attendono il loro reality; ma ci sono, soprattutto, carriere mai decollate, iniziate proprio con un reality e che nel reality-riciclo trovano l’unica occasione per poter appagare l’irrefrenabile desiderio di essere sotto la luce dei riflettori. E così, come nel famoso gioco dell’oca, i “titolari” della carriera mai decollata scelgono di ritornare al via per iniziare un nuovo giro.

Oltretutto, trovare nel nostro panorama televisivo un concorrente “vergine da reality” è impresa degna del miglior rabdomante: dopo anni di usura televisiva, è più facile rimpolpare isole, fazende e balere del piccolo schermo con facce già note. Dopo il salto, quindi, vi proponiamo qualche nome e lasciamo a voi l’ultima scelta prima che qualche produzione televisiva in partenza per la prossima stagione decida di andare nuovamente sul sicuro ed offrire questa fantomatica seconda chance.


29
settembre

TUTTI PAZZI PER LA TELE: NELLA TERZA PUNTATA…

Tutti Pazzi per la Tele - Antonella Clerici @ Davide Maggio .it

Anche la terza puntata di Tutti Pazzi per la Tele è quasi pronta per essere trasmessa martedi prossimo alle 21 su Raiuno. Una puntata più allegra e frizzante delle precedenti, o quanto meno questo è ciò che dice chi ha avuto modo di assistere alla registrazione dello show avvenuta sabato scorso in quel di Roma.

Iniziamo dagli ospiti. C’è qualche piccola variazione rispetto a quanto annunciato a pagina 124 di Sorrisi e Canzoni di questa settimana. Si succederanno, infatti, sul palco degli Studi de Paolis:

Ospiti internazionali: gli interpreti di Starsky & Hutch.

Anche in questa puntata tutti gli ospiti entrano in studio dalla scalinata centrale con l’eccezione del caro vecchio Mike che, al pari di Maurizio Costanzo la scorsa settimana, già posizionato dietro il ledwall dello studio, fa il suo ingresso all’interno della mitica cabina del Rischiatutto e dà vita ad uno dei momenti più simpatici del programma. A dover rispondere alla domande del Re del Quiz troviamo dapprima la conduttrice, che illuminerà il pubblico su particolari riguardanti il pargolo che porta in grembo, e a seguire un inversione di ruoli. Sarà Mike a sottoporsi alle incalzanti domande di Max Giusti, protagonista di una manche particolarmente divertente che viene ad un certo punto interrotta da Antonella Clerici che dice a Mike “Ne sei sicuro?” (Bongiorno aveva risposto ad una delle domande dicendo di essere molto paziente sul lavoro sostenendo di non aver mai litigato con nessuno). Parte a questo punto un filmato che mostra la memorabile sfuriata di Bongiorno con Antonella Elia (che successivamente entrerà in studio) durante la Ruota della Fortuna. Prima ancora che a Tutti Pazzi per la Tele, questa scenetta imperdibile è stata al centro dei ”Momenti da (NON) Dimenticare” di DM. Potete vederla qui.