Anticipazioni



2
maggio

LE TRE ROSE DI EVA: CHI TRA I DUE FRATELLI MONFORTE RIUSCIRA’ A CONQUISTARE AURORA?

Le Tre Rose di Eva

La matassa sembra sempre dipanarsi, salvo poi inevitabilmente riaggrovigliarsi. Parliamo de Le tre rose di Eva, la fiction a marchio Mediavivere, la cui quinta puntata si sta per concludere su Canale5. Le famiglie dei Taviani e dei Monforte sono, infatti, quotidianamente alle prese con amori impossibili, con i tanti dubbi e le verità nascoste, legate alla scomparsa di Eva (Barbara De Rossi), all’omicidio di Luca Monforte (Mario Lucarelli), ed alla recente morte di Don Riccardo (Kaspar Capparoni).

Nel prossimo episodio, in onda mercoledì 9 maggio, sempre alle 21,10 su Canale5, Alessandro (Roberto Farnesi), apprese le rivelazioni fatte da Angela Corti (Sara D’Amario) ad Aurora (Anna Safroncik), comincia a credere che quest’ultima possa essere realmente innocente. Del resto sono ancora troppe le ambiguità e i misteri insoluti che ruotano attorno alla morte del padre.

Nel frattempo Edoardo (Luca Capuano, qui la sua intervista) invita Aurora a passare una giornata con lui nella villa sul lago dei Monforte. A causa di un forte temporale, i due finiscono per trascorrere la notte insieme. La mattina successiva Alessandro e sua moglie Viola (Victoria Larchenko) li sorprendono. Tra i fratelli Monforte scoppia un violento litigio, alla presenza delle due donne. Alessandro, evidentemente ancora innamorato di Aurora, non sembra accettare il legame che sta nascendo tra i due. 




2
maggio

LE TRE ROSE DI EVA: AURORA SCOPRE IMPORTANTI PARTICOLARI SULLA MORTE DI LUCA MONFORTE

Le Tre Rose di Eva

Non c’è rosa senza spina, recita un noto proverbio secondo il quale ogni cosa gradevole ha inevitabilmente qualche aspetto spiacevole. Non fa eccezione Le tre rose di Eva, la fortunata fiction di Canale5, in onda con il quinto episodio questa sera alle 21.10. Le tre “rose”, ovvero le sorelle Taviani, sono giovani, bellissime, determinate e benestanti, avrebbero il mondo ai loro piedi se non fosse per le “spine” pronte a complicare loro la vita.

Dalla misteriosa scomparsa della madre Eva (Barbara De Rossi), all’infamante accusa per Aurora (Anna Safroncik) di aver ucciso il futuro suocero, passando per gli amori contrastati, i misteriosi delitti e gli incendi dolosi, l’esistenza delle Taviani è tutt’altro che facile. Le cose non sembrano destinate a migliorare nell’attesissimo appuntamento di questa sera.

Edoardo Monforte (Luca Capuano), convinto dell’innocenza di Aurora, è sempre più preso dalla ragazza, al punto da invitarla a partecipare alla festa organizzata per il fratello Matteo (Rocco Giusti), appena tornato a Villalba, illeso dopo l’incidente in Afghanistan.


30
aprile

UNA GRANDE FAMIGLIA: I RENGONI IPOTECANO LA VILLA. INTANTO TRA CHIARA E RAOUL…

Una Grande Famiglia

Una Grande Famiglia, divisa tra grandi amori e grandi problemi, in grado di realizzare in ogni puntata grandi ascolti. Tutto sembra quadrare perfettamente nella serie di Rai1 prodotta da Magnolia Fiction e diretta da Riccardo Milani. Le vicende del nutrito clan capitanato da Stefania Sandrelli e Gianni Cavina, appassionano, infatti, ogni lunedì sera una media di oltre 7 milioni di spettatori. Un successo non da poco, che fanno di Una Grande Famiglia, una delle serie più seguite della stagione.

Nell’attesissimo quarto appuntamento, in onda questa sera alle 21,10, i conflitti fra i membri della famiglia sembrano inasprirsi ancor di più: Stefano (Primo Reggiani), furioso con i genitori e i fratelli per avergli tenuto nascosta la verità sull’incidente, rassegna le dimissioni dall’azienda e torna a lavorare come team manager di una scuderia di auto.

I Rengoni, intanto, sono scossi da un’intervista che Ernesto (Gianni Cavina) ha rilasciato a un giornale, in cui afferma di nutrire seri dubbi sulla morte di Edoardo (Alessandro Gassman). La notizia lascia tutti perplessi, non solo in famiglia ma anche in fabbrica, dove è ormai di dominio pubblico che i debiti contratti sono ingenti.





25
aprile

LE TRE ROSE DI EVA: ANGELA RIVELA AD AURORA CLAMOROSE INFORMAZIONI SULLA MORTE DI LUCA MONFORTE

Le Tre Rose di Eva

Un quarto appuntamento carico di tensione, quello appena conclusosi su Canale5 con Le Tre Rose di Eva. Alessandro (Roberto Farnesi) ha finalmente sposato Viola (Victoria Larchenko), ma il rampollo di casa Monforte è turbato dal ritrovamento di un biglietto rivelatore dell’omicidio di Don Riccardo (Kaspar Capparoni) e di un pericolo per Aurora (Anna Safroncik).

Ad aver lasciato il biglietto è Angela (Sara D’Amario), la moglie del Maresciallo Corti (Edoardo Sylos Labini), sempre più impegnato a far passare il delitto di Riccardo come incidente. Alessandro Monforte è però convinto che dietro la morte del fratello ci sia qualcosa di molto più grave di una semplice disgrazia.

Nel frattempo nuovi amori coinvolgono le due famiglie di viticoltori. Marzia Taviani (Karin Proia) è attratta dal giovane Matteo Monforte (Rocco Giusti), mentre la sorella Tessa (Giorgia Wurth) continua la sua complessa relazione con Ruggero Camerana (Luca Ward). Elena Monforte (Licia Nunez) è invece affascinata in maniera ossessiva da Bruno Attali (Francesco Arca), a sua volta attratto da Tessa. 


25
aprile

LE TRE ROSE DI EVA: QUALI SEGRETI NASCONDE IL MARESCIALLO CORTI?

Le tre rose di Eva

Da La vendemmia dell’amore a L’uva fogarina, passando per Mina che, in Succhiando l’uva, faceva l’amore nelle vigne; uva, tralicci, vendemmie e in generale tutti gli ambienti dalle atmosfere bucoliche hanno da sempre – almeno nell’immaginario collettivo – rappresentato un’occasione per dar sfogo a irrefrenabili passioni e forti sentimenti. Un’ulteriore conferma arriva da Le tre rose di Eva, la fortunata fiction di Canale5 diretta da Raffaele Mertes e Vincenzo Verdecchi, ambientata tra i vigneti delle colline toscane.

E’ qui che, complice l’avvenenza delle tre sorelle Taviani –  Aurora (Anna Safroncik), Tessa (Giorgia Wurth) e Marzia (Karin Proia) –  nascono e si consumano grandi amori ma anche terribili delitti e inquietanti misteri.  Tutto prende il via dalla rivalità tra le famiglie TavianiMonforte, entrambe produttrici di vino. Un astio reso ancor più forte dall’amore tra AuroraAlessandro Monforte (Roberto Farnesi), interrotto bruscamente quando la ragazza viene accusata di aver ucciso il padre del suo fidanzato per vendicarsi di una presunta relazione avuta con la madre Eva (Barbara De Rossi), scomparsa nel nulla anni prima.

Nel terzo appuntamento, in onda la scorsa settimana, qualcuno ha ucciso Don Riccardo Monforte (Kaspar Capparoni). Il parroco era venuto a conoscenza – grazie alle confessioni di Angela (Sara D’Amario), la moglie del maresciallo Corti (Edoardo Sylos Labini) – di alcune importanti informazioni legate all’omicidio di Luca Monforte (Mario Lucarelli).





23
aprile

UNA GRANDE FAMIGLIA: NUOVI DRAMMI E IMPREVISTI ATTENDONO I RENGONI

Una Grande Famiglia

Premiate nei due appuntamenti da una media di 6.400.000 spettatori e del 23,50% di share, ritornano questa sera alle 21.10 su Rai1 le vicende di Una Grande Famiglia. La fiction diretta da Riccardo Milani, con protagonisti, tra gli altri, Stefania Sandrelli, Stefania Rocca e Primo Reggiani, è riuscita a conquistare da subito una buona fetta di telespettatori con una ricca trama, che mescola sapientemente commedia, mistery e giallo.

Protagonisti i Rengoni, una ricca famiglia di industriali tessili della Brianza, con cinque figli, rispettive mogli, mariti e nipoti. Tre generazioni costrette inevitabilmente ad intrecciarsi tra loro, con una suocera che detesta la nuora che non ha mai lavorato e fidanzata, anni addietro, nientemeno che con il cognato per il quale sembra nutrire ancora una certa passione (ricambiata).

La situazione precipita improvvisamente con la misteriosa scomparsa di Edoardo, il primogenito di casa, interpretato da Alessandro Gassman, del quale si perdono le tracce dopo un incidente con un piccolo idrovolante, precipitato nel lago di Como. Al dramma della scomparsa, si aggiunge ben presto la notizia dei grossi guai finanziari, accumulati proprio da Edoardo con l’azienda di famiglia.

Tutti i personaggi della fiction Una Grande Famiglia

Trama e fotogallery – Una Grande Famiglia

Recensione – Una Grande Famiglia


22
aprile

TERRA RIBELLE 2 – IL NUOVO MONDO: AMORI, VENDETTE E RAPIMENTI IN SALSA ARGENTINA PER LA FICTION RAI IN ONDA LA PROSSIMA STAGIONE

Terra Ribelle 2 - Il Nuovo Mondo

Bisognerà aspettare la prossima stagione per poter seguire le vicende di Terra Ribelle 2 – Il nuovo mondo, secondo capitolo della fortunata coproduzione Albatross Entertainment e Rai Fiction. Nella nuova stagione, che ha visto subentrare dietro la macchina da presa il regista Ambrogio Lo Giudice al posto di Cinzia Th Torrini, i protagonisti Rodrigo Guirao Diaz, nei panni di Andrea, ed Anna Favella, in quelli di Elena, si troveranno a vivere un’avventura indimenticabile nei vasti inesplorati ed ostili territori argentini.

Siamo nei primi del 900. Sono passati ben dieci anni dalla fine della prima serie. Andrea ora si occupa dei suoi possedimenti in Maremma, mentre Elena divide il suo tempo tra l’impegno sociale e la famiglia. I due sono genitori della piccola Giulia (Belen Leiva) e vorrebbero allargare la famiglia ma Elena purtroppo non può avere un’altra gravidanza senza mettere a repentaglio la sua stessa vita.

La loro vita tranquilla e felice viene d’improvviso sconvolta dal rapimento di Giulia. Le prime ipotesi formulate mettono al centro del rapimento Iacopo (Ivan Gonzales), il fratello di Andrea, fuggito anni prima dall’Italia verso l’Argentina giurando vendetta. Andrea ed Elena partono così per lo stato Sud Americano insieme a uno sparuto gruppo d’italiani, ritrovandosi ben presto in un territorio ancora da conquistare, popolato da indios e comunità di emigrati trapiantate ai confini del mondo.


18
aprile

LE TRE ROSE DI EVA: CHI HA UCCISO DON RICCARDO?

Le tre rose di Eva

Il mistero s’infittisce sempre più tra le tranquille, si fa per dire, colline toscane che fanno da sfondo a Le tre rose di Eva. Nel terzo appuntamento della nuova fiction Mediavivere, qualcuno ha brutalmente ucciso Don Riccardo (Kaspar Capparoni). L’aitante parroco era venuto a conoscenza – grazie alle confessioni di Angela (Sara D’Amario), la moglie del maresciallo Corti (Edoardo Sylos Labini), fuggita dalla casa di cura in cui era stata ricoverata – di alcune informazioni legate all’omicidio di Luca Monforte (Mario Lucarelli).

Alessandro (Roberto Farnesi) non crede ad una morte casuale del fratello come invece pensa il maresciallo Corti. C’è inoltre di mezzo un biglietto anonimo che spiega come anche la vita di Aurora (Anna Safroncik) sia potenzialmente a rischio. Alessandro decide di avvisare la ragazza del presunto pericolo.

I due s’incontrano proprio il giorno della vigilia delle nozze di lui con Viola (Victoria Larchenko). Ringraziandolo per averla messa in guardia, Aurora dice ad Alessandro che il giorno dopo lo aspetterà proprio nel posto dove si ritrovavano quando erano giovani e innamorati.