Anticipazioni



14
settembre

I CESARONI: NUOVI AMORI E AVVENTURE NELLA QUINTA STAGIONE IN PARTENZA QUESTA SERA SU CANALE5

I Cesaroni

L’attesa è finita! Questa sera alle 21,10 su Canale5 tornano le avventure de I Cesaroni, l’amatissima fiction a marchio Publispei ambientata nel quartiere romano della Garbatella. La quinta stagione sarà composta da ben 26 episodi di 50 minuti ciascuno (13 prime serate), a cui si aggiungeranno 3 appuntamenti speciali della durata di 90 minuti, ambientati nell’antica Roma, a Milano ed in Sicilia.

Lo scorso anno avevamo lasciato Giulio (Claudio Amendola) alle prese con due donne, entrambe innamorate di lui. Un sogno per ogni uomo, che però nel caso del capo-famiglia de i Cesaroni rischierà di trasformarsi in un incubo nel momento in cui sulla scena irromperà l’ex moglie Lucia, interpretata da Elena Sofia Ricci, di ritorno nella serie dopo l’assenza nella quarta stagione.

Il ritorno a Roma, anche se solo per pochi mesi, ha risvegliato nella donna vecchie emozioni. Essere una donna in carriera, non ha soddisfatto Lucia come credeva. Nella sua vita, infatti, manca la Garbatella, il disordine della sua allegra famiglia, e naturalmente anche Giulio. Ammettere tutto questo non è certo facile, e mamma Lucia si troverà prima ad inventare mille scuse per non tornare a Venezia, e poi ad aprire insieme all’amica Stefania (Elda Alvigini) una libreria: un sogno che entrambe coltivano sin da bambine.




11
settembre

L’ONORE E IL RISPETTO 3: GABRIEL GARKO TORNA A (S)VESTIRE I PANNI DI TONIO FORTEBRACCI

Giuliana De Sio e Gabriel Garko

Questa sera e domani alle 21,10 su Canale5, appuntamento con i primi 2 episodi de L’Onore e il Rispetto – Parte Terza, la fiction prodotta da Alberto Tarallo e ideata da Teodosio Losito, con protagonisti Gabriel Garko, Cosima Coppola e Laura Torrisi. A loro si vanno ad aggiungere, in questa nuova ed attesa stagione, la giovane Martina Pinto, Giuliana De Sio e Francesco Testi.

Come da tradizione anche questo terzo capitolo della saga diretta da Alessio Inturri e Luigi Parisi promette forti emozioni e immancabili colpi di scena, a partire dalle gesta di Tonio, pronto ad archiviare il passato e cercare di riscattarsi. La storia ripartirà naturalmente da dove era stata interrotta.

Nell’ultima puntata della seconda stagione, seguita da 7.134.000 spettatori (27,23% di share), Tonio (Gabriel Garko), con l’aiuto di Fortunato (Gabriele Rossi), uccide Rodolfo (Vincent Spano) contravvenendo alla promessa fatta alla sua Carmela (Laura Torrisi), perdendola così per sempre. Intanto Francesca (Alessandra Martines), appreso da Vituzzo che l’assassino di Santi (Giuseppe Zeno) e del piccolo Nicolas, è Fortunato Di Venanzio, comunica il tutto a Tonio che decide di uccidere Fortunato, ma il ragazzo, più veloce di lui, gli spara riducendolo in fin di vita.


10
settembre

SQUADRA ANTIMAFIA 4: TUTTI I PERSONAGGI

Giulia Michelini

Un autunno a tutta fiction quello di Canale5, che nella difficile serata del lunedì ha deciso di puntare sul suo titolo più prestigioso. Da questa sera alle 21,10 andrà, infatti, in onda Squadra Antimafia 4 – Palermo Oggi, la fortunata fiction Taodue diretta da Beniamino Catena. Dieci nuovi appuntamenti della durata di 100 minuti ciascuno, nei quali ritroveremo la Squadra Duomo impegnata a combattere la mafia

Dopo l’arresto di Rosy Abate (Giulia Michelini), il gruppo capitanato da Claudia Mares (Simona Cavallari) è concentrato sulla cattura di tutti i membri della “Lista Greco”, un elenco di criminali e fiancheggiatori stilato dai servizi segreti deviati e sequestrato alla Abate al suo arresto. Durante una delle operazioni, però, la Duomo viene preceduta da un misterioso killer, che uccide Don Ninnuzzo, un anziano latitante di ritorno a Palermo. Lo stesso killer, in breve tempo, farà una strage dei vecchi mafiosi. Claudia Mares, in stato di gravidanza, decide di indagare sui fratelli Armando (Massimo De Santis) e Dante (Andrea Sartoretti) Mezzanotte, unici parenti del boss e possibili mandanti dell’omicidio.

Nuove indagini e colpi di scena attendono dunque la squadra Duomo, composta oltre che dalla combattiva Mares, dal Vicequestore Domenico Calcaterra (Marco Bocci) e dagli ispettori Sandro Pietrangeli (Giordano De Plano) e Luca Serino (Francesco Mandelli). A loro si aggiungeranno in questa quarta stagione l’Ispettrice Francesca Leoni (Greta Scarano), ex agente dell’Antidroga di Roma, e Gaetano Palladino (Ludovico Vitrano), ispettore esperto in informatica. Personaggi vecchi e nuovi, pronti a fronteggiarsi ancora una volta nella continua guerra tra giustizia e criminalità organizzata.





10
settembre

SQUADRA ANTIMAFIA 4: TORNANO SU CANALE5 LE LOTTE SENZA QUARTIERE DELLA DUOMO

Simona Cavallari e Giulia Michelini

Dopo un’attesa di oltre un anno arriva finalmente questa sera alle 21,10 su Canale5 la nuova stagione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi. La fiction Taodue, giunta al suo quarto capitolo, vedrà ancora una volta protagoniste Simona Cavallari e Giulia Michelini nei rispettivi panni del vice-questore Claudia Mares e della malavitosa Rosy Abate. Due donne agli antipodi della giustizia, che un tempo furono addirittura amiche.

Diretta da Beniamino Catena con la sceneggiatura di Sandrone Dazieri, Antonio Manzini, Filippo Kalomenidis e Paolo Marchesini, la nuova stagione di Squadra Antimafia è arricchita dall’ingresso di diverse new entry, e promette nuovi clamorosi colpi di scena uniti a momenti di alta tensione. Per capire cosa ci aspetta bisogna però fare un passo indietro e tornare all’ultimo appuntamento della terza stagione.

Dopo una lunga lotta Claudia Mares era riuscita finalmente ad assicurare alla giustizia Rosy Abate, tornata in Italia con il figlio Leonardo e rientrata rapidamente ai vertici di Cosa Nostra grazie al business dello smaltimento di rifiuti tossici messo su insieme al napoletano Vito Portanova. A seguito della morte di quest’ultimo in un conflitto a fuoco con gli uomini della squadra Duomo, che riescono tra l’altro a sventare un disastro ambientale di notevoli proporzioni, Rosy si era ritrovata sola con suo figlio, braccata dal suo ex alleato Filippo De Silva (Paolo Pierobon), il perfido agente dei servizi segreti. De Silva mirava a un documento prezioso in mano a Rosy, la “Lista Greco”, un elenco di mafiosi, imprenditori e politici collusi con l’organizzazione criminale.


9
settembre

TIERRA DE LOBOS: ANTICIPAZIONI QUARTA PUNTATA

Tierra de Lobos

Mentre su Rete 4 sta per concludersi la terza puntata di Tierra de Lobos – L’Amore e il Coraggio, DM vi anticipa cosa succederà nel quarto capitolo della saga spagnola – in onda domenica 16 settembre – che dopo un avvio sottotono ha registrato ascolti più che convincenti. Nella quarta puntata Nieves provoca Sagasta, che cerca di baciarla fermato dall’arrivo di Anibal. Successivamente Lobo comunica a Nieves che quel giorno stesso entrera’ in convento per sempre. Nieves va a parlare con Sagasta scusandosi e dicendogli che vuole entrare in convento. Poco dopo l’uomo chiede la sua mano a Lobo, dicendogli che la faccenda del treno si puo’ sistemare. Di conseguenza il  sindaco e Lobo comunicano agli abitanti del paese che il treno nono passera’ in quella zona.

Lobo incontra i banditi che hanno terrorizzato il paese dietro suo ordine e li fa uccidere. Durante la notte Roman, che sta per lasciare il paese, vede un uomo di spalle e lo sente fischiare il motivo che fischiava sempre suo padre. Va alla Quebrada a svegliare Cesar e gli dice che ha visto il loro padre. Cesar cerca di convincerlo che la sua e’ un’ossessione e che il padre e’ morto.La fonte dei Bravo viene inaugurata e Roman, Cesar e Jean Marie vanno a festeggiare al bordello. Arrivano Annibal, Fidel e due scagnozzi. Fidel chiede a Clara, che sta con Roman, di salire in camera con lui. Clara si rifiuta e lo umilia davanti a tutti.

Roman e Jean Marie tornano a casa dove c’e’ anche Cesar e scoprono che la pompa si e’ rotta.  Intanto Nieves da’ consigli ad Almudena su come comportarsi con Felix. Durante la passeggiata dei due Almudena scopre che suo padre ha chiesto a Felix di visitare Rosa che non da’ segni di miglioramento. Felix e Almudena si baciano. Subito dopo la giovane confessa alle sorelle di non aver provato niente baciandolo mentre con Cesar e’ tutta un’altra cosa.





4
settembre

TIERRA DE LOBOS – L’AMORE E IL CORAGGIO: ANTICIPAZIONI TERZA PUNTATA

Tierra de Lobos

Mentre si sta per concludere su Rete4 la seconda puntata di Tierra de Lobos - L’amore e il Coraggio, scopriamo cosa succederà nel terzo appuntamento, in onda domenica 9 settembre, con la fiction targata Telecinco. Gli abitanti del villaggio, capitanati da Herminia e Anselmo, stanno per dare alle fiamme la casa dei Bravo e linciare i due fratelli. L’annuncio che al paese e’ tornata l’acqua riesce a salvarli. Jean Marie e’ infatti riuscito a spostare un grosso masso che ostruiva il passaggio dell’acqua.

Intanto, Cristina si rifiuta di pagare a Elena le modifiche apportate al vestito e la cosa finisce in una zuffa anche se la ragazza alla fine si reca alla bottega a saldare il suo debito. Lobo porta Rosa a fare una passeggiata a cavallo per la tenuta per alleviare le sue sofferenze. Almudena va a trovare Cesar ed esprime il desiderio di opporsi alla volonta’ paterna e di lottare per il loro amore ma l’uomo, consapevole delle difficolta’ che incontrerebbero, la respinge. Il sindaco di Tierra de Lobos convoca i cittadini annunciando che una delegazione della compagnia ferroviaria arrivera’ in paese per valutare la possibilita’ di creare una linea ferroviaria.

Allo stesso tempo Sagasta un ricco e vecchio banchiere di Madrid, in paese con la delegazione ferroviaria, va a casa di Lobo. Quest’ultimo chiede al banchiere di non far passare il treno dal paese perche’ la popolazione non e’ preparata per il progresso, ma l’uomo gli risponde che la decisione e’ presa. Successivamente durante la cena in onore del banchiere, l’uomo si dimostra affascinato da Isabel, che lo tratta freddamente. Sagasta fa capire a Lobo che in cambio della mano di Isabel rinuncerebbe a far passare il treno in paese.  In seguito Lobo annuncia a Isabel che dovra’ sposarsi con Sagasta. La ragazza non reagisce bene e tenta di impiccarsi.


4
settembre

TIERRA DE LOBOS – L’AMORE E IL CORAGGIO: LA FICTION SPAGNOLA PROVA A RISALIRE LA CHINA. ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA

Tierra de Lobos

Dopo la falsa partenza della scorsa settimana (1.205.000 spettatori pari al 6.08% di share), è arrivato il momento per Tierra de Lobos – L’amore e il Coraggio della “prova d’appello” che diventa ancora più delicata in vista dello spostamento a partire dalla prossima puntata nella complicata serata domenicale.

Nel secondo appuntamento con la nuova serie di Rete4, il medico rivela a Roman di conoscere la verita’ sulle ossa scomparse del padre, ma la stessa notte l’uomo viene trovato morto, apparentemente per un’iniezione di droga. Il mistero si complica quando Jean Marie entra in possesso di una lettera firmata dal padre dei fratelli Bravo, in cui l’uomo dichiara di volersi togliere la vita. I sospetti dei ragazzi cadono ancora una volta su Lobo, che cerca nuovamente di eliminarli tramite il suo collaboratore piu’ fedele, Anibal, ma a salvare i due ragazzi e’ Rosa, la figlia di Lobo malata di tubercolosi, che aveva deciso di scappare di casa per evitare di contagiare le sorelle. Cesar accompagna la ragazza da suo padre, ma l’uomo, anziche’ ringraziarlo, parte alla volta della Quebrada per risolvere la questione con le armi.

La guardia civile impedisce a Lobo e ai suoi uomini di cacciare i fratelli Bravo dalla loro terra. Il governo spagnolo, su pressioni della Svizzera, ha chiesto alla autorita’ locali di agevolare l’estrazione dell’acqua minerale. Al paese intanto l’acqua della fonte comincia a scarseggiare e, ad eccezione di Elena, tutti gli abitanti danno la colpa agli scavi per il pozzo intrapresi dai bravo.


23
agosto

I CESARONI: ANTICIPAZIONI SULLA QUINTA STAGIONE IN PARTENZA IL 14 SETTEMBRE

I Cesaroni 5

Ventinove episodi, sedici serate, tre speciali, un atteso ritorno, dodici guest star, quattro new entry, e soprattutto una sola famiglia. Sono questi i numeri della quinta stagione de I Cesaroni, in onda al venerdì in prima serata su Canale5 a partire dal 14 settembre prossimo. La fiction prodotta da Publispei con protagonisti Claudio Amendola, Max Tortora e Antonello Fassari, è pronta a regalare al pubblico nuove emozioni e colpi di scena, a partire dal ritorno in quel della Garbatella di mamma Lucia, ovvero Elena Sofia Ricci.

Nel nuovo capitolo, il cui formato torna ad essere quello da cinquanta minuti, le avventure o meglio le disavventure della famiglia più allargata d’Italia saranno come di consueto all’ordine del giorno. Si passerà, infatti, dalla sfida contro una banda di feroci motociclisti, all’incontro con gli alieni, toccando temi più familiari, come la scoperta di un figlio, e situazioni di stretta attualità, come il dover vendere ai cinesi, a causa della crisi, l’amata bottiglieria Cesaroni.

I momenti di commedia all’italiana saranno come sempre alternati a quelli di stampo sentimentale. Il ritorno di Lucia tra le braccia di Giulio (Claudio Amendola) farà dimenticare alla coppia gli screzi del passato. Marco (Matteo Branciamore), invece, ormai disilluso dall’amore, dopo la fine della storia con Eva (Alessandra Mastronardi), verrà a poco a poco conquistato da Maya (Nina Torresi), una misteriosa ragazza alla pari entrata a casa Cesaroni, che ben presto si scoprirà essere una principessa in fuga dalla sua vita dorata.