Anticipazioni Americane



22
settembre

Beautiful, anticipazioni americane: ‘coppia aperta’ per l’impotente Eric, la giovane moglie Quinn e l’aitante Carter

Quinn, Carter ed Eric - Beautiful

Quinn, Carter ed Eric - Beautiful

Chi l’avrebbe mai detto che Eric Forrester (John McCook), il personaggio più anziano di Beautiful, fosse il più “aperto mentalmente”? E’ questa la svolta che sta caratterizzando le puntate americane della soap statunitense in onda su CBS. Dopo aver confessato alla moglie Quinn Fuller (Rena Sofer) di avere una disfunzione erettile, che di fatto l’ha reso impotente, il patriarca dei Forrester si è detto infatti pronto ad avere una relazione “poliamorosa” con la consorte, dandole il permesso di lasciarsi andare alla passione con l’aitante e giovane amante Carter Walton (Lawrence Saint-Victor).




25
agosto

Beautiful, anticipazioni americane: Eric Forrester è diventato impotente!

Quinn e Eric - Beautiful

Quinn e Eric - Beautiful

Anche i latin lover vanno in “pensione”. E’ questo quello che sta succedendo a Eric Forrester (John McCook) nelle puntate americane di Beautiful. L’anziano capostipite della famiglia Forrester è costretto a rinunciare alla passione perché è diventato impotente. Una vera e propria beffa per il personaggio storico della soap statunitense, da sempre conteso da diverse e aitanti donne.


3
agosto

Beautiful, anticipazioni americane: Sheila Carter è la madre di Finn. Torna la cattiva numero uno della soap

Finn e Sheila - Beautiful

Finn e Sheila - Beautiful

Tremate, tremate: Sheila Carter sta per tornare. E’ questo il risvolto shock a cui stanno per assistere i telespettatori americani di Beautiful. Nelle puntate in onda questa settimana su CBS, la cattiva numero uno della soap opera scritta da Bradley Bell tornerà ad affacciarsi a Los Angeles e porterà con sé un incredibile colpo di scena: la donna dichiarerà infatti di essere la madre di John “Finn” Finnegan (Tanner Novlan), il nuovo interesse amoroso di Steffy Forrester (Jacqueline McInnes Wood). Un risvolto che farà andare nel panico tutti i membri del clan Forrester.





31
luglio

Beautiful, anticipazioni americane: scoppia la passione tra il dottor Finn e Steffy, ma lei lo tradisce con Liam e resta incinta

Finn e Steffy - Beautiful

Finn e Steffy - Beautiful

Un nuovo dottore prenderà sempre più spazio nelle prossime puntate italiane di Beautiful. Parliamo del giovane John “Finn” Finnegan, interpretato da Tanner Novlan. Col trascorrere della narrazione, l’uomo diventerà infatti una presenza costante nella vita di Steffy Forrester (Jacqueline McInnes Wood) che, stanca di contendere con Hope Logan (Annika Noelle) le attenzione di Liam Spencer (Scott Clifton), deciderà di dargli una chance. Nella soap statunitense nascerà così una nuova coppia, destinata a tenere banco per parecchio tempo.


22
ottobre

Beautiful, il Covid aguzza il trash: la bambola gonfiabile diventa un personaggio – Video

La bambola Hope - Beautiful

La bambola Hope - Beautiful

In tempi di Covid, la soap opera americana Beautiful continua a trovare delle soluzioni strampalate per il regolare svolgimento delle sue trame. Dopo aver introdotto come controfigure i coniugi degli attori del cast, la produzione di Bradley Bell, nelle recenti puntate andate in onda in Usa, ha utilizzato un altro escamotage: trasformare una delle bambole gonfiabili, già usate nelle scene d’amore ravvicinate, in un vero e proprio personaggio. Non stupisce dunque l’apparizione di un manichino ad immagine e somiglianza di Hope Logan (Annika Noelle), la nuova ossessione di Thomas Forrester (Matthew Atkinson).





22
luglio

Beautiful anticipazioni americane: Liam e Hope scoprono che la figlia è viva

Liam e Hope con Douglas e Beth - Beautiful

Liam e Hope con Douglas e Beth - Beautiful

Nelle attuali puntate italiane di Beautiful tutti i riflettori sono puntati sul caso della piccola Beth, la figlia di Hope Logan (Annika Noelle) e Liam Spencer (Scott Clifton) adottata inconsapevolmente da Steffy Forrester (Jacqueline McInnes Wood). Oltre a portare alla morte di Emma Barber (Nia Sioux), avvenimento tragico già trasmesso su Canale 5, la storyline farà emergere sempre di più il lato oscuro di Thomas Forrester (Matthew Atkinson) che, ossessionato dal desiderio di stare con Hope, arriverà a macchiarsi di varie nefandezze pur di far si che il segreto legato alla vera identità di Beth/Phoebe non venga alla luce. Tuttavia, si arriverà inaspettatamente alla risoluzione dell’enigma grazie all’intervento di Douglas (Henry Samiri).


14
luglio

Beautiful torna in onda negli States da lunedì 20 luglio. Nuovo amore per Steffy


Steffy Forrester - Beautiful

Steffy Forrester - Beautiful

E’ arrivata finalmente l’ora di tornare in onda, con episodi inediti, anche per Beautiful. A partire da lunedì 20 luglio, i telespettatori americani potranno assistere alle nuove vicende della soap opera ideata dalla famiglia Bell, assenti da CBS dallo scorso 23 aprile, giorno in cui è stata trasmessa l’ultima puntata registrata prima del sorgere dell’emergenza Coronavirus negli States. Tra distanziamento sociale e metodi ‘bizzarri’ per garantire le scene d’amore, le storie ambientate alla Forrester Creations ripartiranno con due new entry, destinate a creare altri intrecci sentimentali tra le mura della famosissima casa di moda.


9
aprile

Beautiful, anticipazioni americane: Flo è la cugina di Hope

Flo, Shauna e Hope - Beautiful

Flo, Shauna e Hope - Beautiful

Da qualche settimana, i telespettatori italiani di Beautiful stanno familiarizzando con il volto dell’affascinante Flo Fulton (Katrina Bowden). La ragazza è stata introdotta nel cast della soap opera americana grazie alla trama dello “scambio di culle” innescato dal dottor Reese Buckingham (Wayne Brady): quest’ultimo ha infatti puntato sul suo legame d’amicizia con la Fulton per convincerla a fingersi la madre naturale di Beth, la figlia di Hope Logan (Annika Noelle) e Liam Spencer (Scott Clifton) adottata con l’inganno da Steffy Forrester (Jacqueline McInnes Wood). Col trascorrere degli episodi Flo scoprirà di essere una Logan, cosa che rischierà di mandare a monte il castello di bugie che ha costruito fin dal suo arrivo a Los Angeles.