America’s Cup



18
aprile

AMERICA’S CUP 2013: DIRETTA TV SUI CANALI RAI. MA A NAPOLI E’ POLEMICA

America's Cup 2013 a Napoli

La tv di Stato punta i riflettori sul Golfo di Napoli. Da oggi (giovedì 18 aprile) a domenica (21 aprile), scattano sulle acque partenopee le World Series di America’s Cup, gli ultimi appuntamenti preparatori che precedono le gare ufficiali della Coppa America 2013, in programma da luglio a San Francisco. Canale ufficiale dell’evento è RaiSport 1, a cominciare dalle gare odierne, in diretta a partire dalle 14.00.

“Finalmente passeremo dalle parole ai fatti, come si usa fare nel mondo della vela. A terra resteranno tutte le teorie mentre nel campo di regata vedremo chi è pronto veramente” ha dichiarato l’ex team manager di Mascalzone Latino Paolo Scutellaro, chiamato ad affiancare Giulio Guazzini, voce numero uno della vela in Rai, nella cronaca e nel racconto delle World Series ai telespettatori.

Sul canale 57 del digitale terrestre la diretta di match race e regate di flotta dalle 14.00 alle 16.00 di oggi, domani e domenica. Nella giornata di sabato, invece, le gare saranno live su Rai 2, sempre allo stesso orario. Tutti i giorni, oltre ai vari servizi nei tg e programmi sportivi, ampio spazio verrà dedicato all’America’s Cup nella trasmissione Super8 di Marco Mazzocchi (alle 12.00 su RaiSport 1) e nell’appuntamento con Novanta Minuti condotto da Enrico Varriale (alle 17.00 su RaiSport 1).




14
aprile

AMERICA’S CUP: IL MALTEMPO CANCELLA TUTTE LE GARE DI OGGI

America's Cup World Series - Napoli

Con le semifinali e le finali, che Italia 1 trasmetterà in diretta, si chiude la cinque giorni napoletana dell’America’s Cup, il trofeo velico più antico e prestigioso al mondo. L’evento vero e proprio si disputerà a San Francisco nell’estate del 2013; nell’attesa, però, ci si avvicina con questi appuntamenti preparatori (a maggio toccherà alle acque di Venezia, sempre in diretta sulle reti Mediaset che si sono aggiudicate i diritti), chiamati World Series: una specie di “allenamenti” che si corrono con catamarani più piccoli (15 m)  rispetto a quelli tradizionali di 27 metri.

L’impegno e la voglia di vincere, però, sono sempre al massimo, nonostante il maltempo condizioni le gare (com’è successo ieri per le regate di flotta) e il programma (i match previsti oggi sono stati rimandati tutti a domani). Le prime tre giornate, visibili su Italia 2, hanno confermato il primato del Team New Zeland (a 52), saldamente al comando davanti a Oracle Spithill (47); i due scafi di Luna Rossa non demordono, con Piranha al terzo posto (42) e Swordfish al sesto (35).

Il programma di oggi prevedeva le ultime gare di race alle 13.10 (le semifinali Artemis vs Luna Rossa Swordfish e Oracle Bundock vs Luna Rossa Piranha, con la finale immediatamente dopo) e due di flotta, previste alle 14.15. A causa del maltempo, col vento che, stando alle previsioni, dovrebbe toccare i 35 nodi, il comitato di regata della Coppa America ha deciso che nella giornata odierna non si terrà nessuna gara.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,